Canto sulla Caduta di Sauron
di Daeron Glorolach

I Fiumi D'Argento,
Le Stelle di Diamante,
I Fiori mossi al Vento,
Del Sole il Bianco Amante,
Tutto Cantar Sento,
Di Gioia Trepidante,
Di fronte al Lieto Evento,
Con Suono Tintinnante

Svanita è la Paura,
Dissolto il triste Velo.
Risorga la Speranza
Per gli Uomini dispersi.
Cantin le stelle in Cielo,
Canti ad ognun la Terra
La Fine del Nemico.
Finita è ormai la Guerra.

La roccia Rifiorisce
Zampillano Sorgenti
La Terra Rinverdisce
Cantare il Mar non senti?
Nessuno si stupisce
Sentendo il Suon dei Venti
Or nulla ci avvilisce
Torniamo a esser contenti.

Dei Nove la Partenza
Rinnova la Speranza
Dei grandi la Sapienza
Degli Hobbit la Costanza
Possibile hanno reso
Di Sauron la Caduta
Dissolto è infine il Peso
La Tenebra è Perduta

I Fiumi D'Argento,
Le Stelle di Diamante,
I Fiori mossi al Vento,
Del Sole il Bianco Amante,
Tutto Cantar Sento,
Di Gioia Trepidante,
Di fronte al Lieto Evento,
Con Suono Tintinnante.

Caduto è già L'Oscuro
Signore degli Anelli
I Giorni dei Sovrani
Tra gli Uomini alti e belli
Invero torneranno
Ma i Figli Primigeni
Perduti i Grandi Anelli
All'Ovest se ne andranno

Svanita è la Paura,
Dissolto il triste Velo.
Risorga la Speranza
Per gli Uomini dispersi.
Cantin le stelle in Cielo,
Canti ad ognun la Terra
La Fine del Nemico.
Finita è ormai la Guerra.

La Nave è già salpata
All'Ovest se ne andranno
La Terra hanno lasciata
I Grandi tra i Sovrani
Con Loro se ne vanno
Coloro che i gran piani
Dell'Orrido Tiranno
Han reso vieppiù Vani

La roccia Rifiorisce
Zampillano Sorgenti
La Terra Rinverdisce
Cantare il Mar non senti?
Nessuno si stupisce
Sentendo il Suon dei Venti
Or nulla ci avvilisce
Torniamo a esser contenti.

Del Mondo sono stanchi
I Figli Primigeni
Che Invero hanno perduto
La gioia e i loro Beni
Ma gli uomini Mortali
Che agli Eldar sono alieni
Con Gioia esulteranno,
Perché a cantar non vieni?

I Fiumi D'Argento,
Le Stelle di Diamante,
I Fiori mossi al Vento,
Del Sole il Bianco Amante,
Tutto Cantar Sento,
Di Gioia Trepidante,
Di fronte al Lieto Evento,
Con Suono Tintinnante

Svanita è la Paura,
Dissolto il triste Velo.
Risorga la Speranza
Per gli Uomini dispersi.
Cantin le stelle in Cielo,
Canti ad ognun la Terra
La Fine del Nemico.
Finita è ormai la Guerra.

La roccia Rifiorisce
Zampillano Sorgenti
La Terra Rinverdisce
Cantare il Mar non senti?
Nessuno si stupisce
Sentendo il Suon dei Venti
Or nulla ci avvilisce
Torniamo ad esser contenti.


Commenti
Nick
Inserisci questo codice 85985105
quì
Commento



 
Home    |   Progetto Tolkien   |   Chi Siamo   |   Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1999- 2004 Eldalie.it - Azariel Spazio Offerto da Gilda Anacronisti