Focus On
 
 

 

Della nobile arte di parlare per immagini

di Anacarnil Di Laurelindórenan

Questo mese andiamo a visitare l'atelier on line di un illustratore italiano la cui produzione si è sovente orientata verso soggetti fantasy e tolkieniani: Ivan Cavini.

Il sito, curato dall'amico Matteo Galassi, si presenta molto bene, con un'elegante impatto visivo in cui si mischiano animazioni in Flash e un'impaginazione essenziale ma molto chiara. Molto d'impatto è la pagina introduttiva, nella quale una porta (la Porta di Askar, per esser precisi)  si sposta man mano in primo piano, "portando" il visitatore dentro il sito vero e proprio. In questa home page campeggia in bella evidenza il manifesto di "World of Tolkien", la mostra di arte fantasy che tuttora (luglio 2005) fa tappa ad Imola (BO) e che ospita alcuni dei lavori di Ivan Cavini. A questa mostra è dedicata una delle sezioni del sito: le altre, tutte raggiungibili dal menu animato sulla sinistra, sono "Fantasy Art", "Non Fiction", "Animation" e "Biography".

 

LE OPERE

Le immagini pubblicate sul sito sono divise in due grandi categorie: "Fantasy" e "Non Fiction". Nella prima sono ovviamente ospitate tutte quelle di ispirazione tolkieniana, a cui se ne aggiungono altre fantasy, di cui alcune sono legate ai lavori di animazione di cui parleremo più sotto. Lo stile delle immagini è in linea con il classico gusto fantasy, reso particolarmente vivido dalle tecniche utilizzate (spesso le immagini sono realizzate interamente in digitale). Ivan dimostra di avere uno spiccato talento per i paesaggi e le immagini a campo lungo in generale: sia con il Morannon che con immagini di propria ideazione come Askar in fiamme  o Il Destino di Roma . Nella sezione dedicata al "non fantasy", le opere raffigurano soggetti naturali: animali in modo particolare, ma anche costruzioni e persone. La tecnica sovente utilizzata è l'acrilico.

Nella sezione "Animation" veniamo a scoprire dello Studio Mistral, ovvero di un gruppo di artisti italiani, di cui ovviamente fa parte anche Ivan Cavini, che realizza alcuni progetti di animazione. Per ognuno dei tre lavori ("Back To Eptar", "The Destiny of Rome" e "Rusty Red", tutti con trame che possiamo classificare nel filone del fantastico) abbiamo una breve introduzione, e qualche immagine. E' giusto segnalare che "Back to Eptar" è stato premiato come miglior progetto di animazione italiano al festival di Positano 2002.

 

LE ATTIVITĄ

Una pagina del sito è dedicata ad una breve biografia corredata dall'elenco dei lavori e delle mostre realizzate dall'autore, e dalle recensioni dei suoi lavori da parte della stampa.

Ben più corposa è quella dedicata a Tolkien Expo, la mostra di arte a tema tolkieniano che ha viaggiato in Italia e Polonia nel corso degli ultimi anni (e di cui abbiamo parlato in una recente notizia d'archivio). Per ognuna delle date è presente un set di fotografie che mostrano alcune delle opere in mostra, alcuni scorci delle suggestive location (rocche, palazzi e castelli) dove le opere sono state esposte ed anche qualche foto ricordo con altri noti illustratori come, ad esempio, John Howe.

Indice
Intervista
 
           
Home    |    Progetto Tolkien    |    Chi Siamo     |    Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1999- 2004 Eldalie.it Spazio Offerto da Gilda Anacronisti