I Canti
A cura della redazione di Eldalië

Giù sotto il monte altissimo abbuiato


Under the Mountain dark and tall
Giù sotto il monte altissimo abbuiato


Under the Mountain dark and tall
The King has come unto his hall!
His foe is dead, the Worm of Dread,
And ever so his foes shall fall.

The sword is sharp, the spear is long,
The arrow swift, the Gate is strong;
The heart is bold that looks on gold;
The dwarves no more shall suffer wrong.

The dwarves of yore made mightly spells,
While hammers fell like ringing bells
In places deep, where dark things sleep,
In hollow halls beneath the fells.

On silver necklaces they strung
The light of stars, on crowns they hung
The dragon-fire, from twisted wire
The melody of harps they wrung.

The mountain throne once more is freed!
O! wandering folk, the summons heed!
Come haste! Come haste! across the waste!
The king of friend and kin has need.

Now call we over mountains cold,
'Come back unto the caverns old'!
Here at the Gates the king awaits,
His hands are rich with gems and gold.

The king is come unto his hall
Under the Mountain dark and tall.
The Worm of Dread is slain and dead,
And ever so our foes shall fall!


 

 


Giù sotto il monte altissimo abbuiato,
il Re nella sua sala è ritornato,
il Verme del Terrore, il suo nemico,
è morto e gli altri avran lo stesso fato.

La lunga lancia ed una spada accorta,
la freccia retta e la robusta porta,
l'ardito cuore di chi all'oro bada
saran dei nani l'invincibil scorta.

Faceano i nani un dì magiche gesta,
battendo mazze qual campane a festa
dove dorme laggiù tetro un mistero
negli antri sotto la rocciosa cresta

trapuntavan di stelle le collane,
i serti con baglior di drago immane
e da un ritorto fil traen dall'arpe
di melodiche note voci arcane.

Del monte il trono ora libero abbiamo!
Odi, disperso popolo, il richiamo!
Attraverso le lande qui accorrete!
Amici vuole il Re: non lo lasciamo.

Vadan di là dai monti i nostri appelli:
'Ritonate nei vostri antichi ostelli!'.
Sulle soglie c'è il Re ch'ora vi aspetta
con mani colme d'oro e di gioielli!

Il Re nella sua sala è ritornato,
giù sotto il monte altissimo abbuiato,
il Verme del Terrore è stato ucciso
gli altri nemici avran lo stesso fato.

           
Home    |    Progetto Tolkien    |    Chi Siamo     |    Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1999- 2004 Eldalie.it Spazio Offerto da Gilda Anacronisti