Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
numeri elfici
Pagina 3 di 6. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6
AutorePost
Pagina 3 di 6. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974



buon giorno innanzi tutto piacere....mi son iscritto da poco....domandina:

se in teoria il sistema è dodecadecimale il venti sarebbero 2 dodecine e quindi la regola che dicevi non vale fino al 19 ma fino al nostro 23.....o no?


Solo in Quenya il sistema è duodecimale ... i Sindar lo hanno abbandonato...
Il venti sono due dozzine ... Minqueras è il numero che dovrebbe precederlo immediatamente .. lascio agli altri la risposta per il resto ...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-10-2008 10:01
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
Dunque ,trovo che sarebbe più completo se dicessi anche tutti i numeri ....
Allora : questi sono i numeri che ho dedotto io basandomi su poche informazioni date da Tolkien e ipotizzando (ma ne sono convinto) che il sistema da lui concepito fosse un archetipo di quello anglosassone ,e quindi anche di quello inglese e tedesco odierno ... (se volete confrontare ...)

QUENYA : SISTEMA DUODECIMALE

1) minë
2) tata/atta
3) neldë
4) canta
5) lepen/lempë
6) enquë (poi : endë )
7) otso/otto
8) tolto
9) nertë
A) cainë (chiuso : cenë )
B) minquë
10) rassë
11) mineras
12) tataras
13) nelderas
14) cantaras
15) lemperas
16) enqueras (poi: enderas)
17) ottoras
18) toltoras
19) nerteras
1A) ceneras
1B) minqueras
20) tanda
21) mintanda .... ecc.ecc.
N.B.: I numeri da 11 a 1B si pronunciano accentati sulla prima cifra . es.: "mìneras" e NON "minèras".

QUENYA : SISTEMA DECIMALE

I numeri da 1 a 9 sono gli stessi .Parto da 10.
10) cenë
11) minquë ( cfr.: eleven o elf )
12) rassë (cfr.: twelve o zwölf )
13) nelcen
14) cantacen (contratto : cancen )
15) lepencen
16) encen (enquë/endë+cen contratto)
17) ottocen
18) tolcen
19) nercen
20) tanda
21) mintanda
22) tandatata
23) neltanda
24) cantanda(o tandacanta)
25) lepentanda
26) entanda
27) ottanda
28) toltanda
29) nertanda
30) nelder(ë)
31) nelderemin
32) neldertat
33) neldernelle
34) neldercanta
35) lempen-nelder ... e così via ...

DECINE,CENTINAIA E MIGLIAIA VALIDE PER ENTRAMBI I SISTEMI QUENYA

10) cainë/cenë
20) tanda ( tata+-na=tanta;tanta+-na=tanda )
30) nelder
40) cantar
50) lember
60) enquer/ender
70) ottor
80) toldor
90) nerder
A0) cener (solo nel sist. duodecimale)
B0) minquer ( " " )
100) haran / harda
200) tataharda
300) neldeharda
400) cantaharda
500) lempeharda
600) enque/endeharda
700) ottoharda
800) toltoharda
900) nerteharda
A00) ceneharda ( solo nel sist. duodecimale )
B00) minqueharda ( " " )
1000) menquë/mendë
1000000000) tarmenquë/tarmendë
un miliardo) menquerë/menderë
N.B.: Gli ordinali e le grandezze sono gli stessi del corpus però :
ventesimo: tantarin e ventuplo: tantarwa
trentesimo:nelderin e trentuplo: nelderwa ecc.ecc.
Ho immaginato che fossero possibili anche rispettivi verbi :
es.: tatarya-: duplicare ; tatasta-: dividere in due
nelderya-: triplicare ; neldesta-: dividere in tre ecc. ecc.
per le decine:
es.: tantarya-: moltiplicare per venti ; tantasta-: dividere per venti
nelderya-: moltiplicare per trenta ; neldesta-: dividere per trenta ecc.ecc.
N.B.: Ora non ho tempo per spiegare tutte le regole con cui ho scritto questo e come ci sono arrivato, ma nemmeno una lettera è posta a caso o per invenzione pura. Ci diano un' occhiata gli esperti e giudichino ... (un'occhiata da G.Comastri sarebbe apprezzata, era lui ,se non sbaglio ,quello che voleva vedere il mio lavoro ... questa è una piccolissima parte ma eccola qui ...)

"Un tempo sapevamo quella terra, Tu e Io,
e una volta là vagando siamo andati,
nei lunghi giorni da lungo tempo nell'oblìo,
una bimba bruna, un bimbo con i capelli dorati."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-10-2008 19:05
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
Posto di seguito anche il sistema Sindarin ,sempre dedotto da me ecc.

SINDARIN : SISTEMA UNICO DECIMALE

1) min
2) ad (tad è obsoleto )
3) nel,nelen/neledh
4) cant,canad
5) leben
6) eneg/enedh
7) od (odog/odogh/odo bsoleto)
8) tolod
9) nered (neder=refuso tipografico )
10) caen/cen (altri:caer, paed ; poco usati)
11) mineg
12) rass
13) nelchen (nel corpus abbiamo "nelchaen",dovrebbe essere la stessa cosa )
14) canachen/cangen
15) lebengen
16) engen
17) ochen
18) tolchen
19) nerchen
20) tand
21) mintanadh
22) athanadh (o tand-ad )
23) nelthanadh
24) candanadh
25) lebendanadh
26) endanadh
27) othanadh (o tand-od)
28) tolthanadh
29) nerthanadh
30) nelleth/neller
31) min-ar-nelleth/neller-vin
32) ad-ar-nelleth/neller-ad
33) nell-ar-nelleth/neller-neledh
34) canad-ar-nelleth/neller-chanad
35) leben-ar-nelleth/neller-deben ecc.ecc.

DECINE,CENTINAIA,MIGLIAIA

10) caen/cen
20) tand
30) nelleth/neller
40) cannath/cannar
50) lemmeth/lemmer
60) enneth/enner
70) odoth/odor
80) tolloth/tollor
90) nerneth/nerder
100) haran,hard
200) ad-haran
300) nelencharan/nel-haran
400) canad-haran
500) lebencharan
600) encharan/enedh-haran
700) od-haran
800) tolod-haran
900) nered-charan
1000) meneg/menedh
1000000) tarveneg/tarvenedh
un miliardo) menneth/menner ecc.ecc.
N.B.: non scrivo qui tutti gli ordinali e le grandezze e gli avverbi ma sono derivati :
Es.: adan,adu,adui;adron (secondo,doppio,duale,multiplo di due)
nellen,neledu,neledui,neledron (.......
Con iverbi : Es.: tadra- , neledra-,canadra- , tanadhra- ,neledhra-,tadasta-,nellesta-ecc. (duplicare,triplicare,quadruplicare,ventuplicare,trentuplicare,dividere in due,in tre ecc.).
Ahime se potessi darvi tutti i miei appunti .... ,ci sarebbero tante altre cose ma fermiamoci qui ... spero vi interessi ... starete sbadigliando sonoramente ( )..........

comunque che ne pensano gli esperti ?
....... meditate gente .......(sto imitando qualcun altro )

Ciao ciao a tutti !fatemi sapere se manca qualcosa o se ne volete sapere di più (già mi immagino il coro di richieste )

"Un tempo sapevamo quella terra, Tu e Io,
e una volta là vagando siamo andati,
nei lunghi giorni da lungo tempo nell'oblìo,
una bimba bruna, un bimbo con i capelli dorati."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-10-2008 19:55
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
Ooops !Nella fretta ho fatto l'errore di includere il 20 e il 30 nei verbi moltiplicativi/divisivi !
Scusate ,rettifico subito : Neledhra-:Triplicare per es. ma trentuplicare è composto ... anche ventuplicare ecc. ...
N.B.:I verbi moltiplicativi e divisivi gli avrei ricostruiti solo fino al 9, anche se si potesse fare qualcosa come Nelderesta-(=Dividere per trenta ) sarebbe un po' prolisso ... meglio coi composti dunque ....
Presto posterò anche qualche spiegazione su tutte queste desinenze ecc.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-10-2008 22:20
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Turin Turambar1

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_gilgalad
Gilda LinguistiStoriciSúlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
02-10-2003
Località:
Ispra
Post:
692
Forse arebbe meglio se specificassi quali numeri hai preso dal corpus e quali invece hai ricostruito tu.

Turambar, in realtà, si ergerà accanto a Fionwë nella Grande Rovina, e Melko e i suoi draghi malediranno la spada di Mormakil

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-10-2008 02:03
  • clicca oer vedere il profilo di 3790
  • Cerca altri post di Turin Turambar1
  • cita questo messaggio

Elistir

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Gilda Linguisti
Registrato il:
16-10-2002
Località:
Genova-Voltri
Post:
2048
Una semplice nota: il sistema numerico è già abbastanza complicato di suo, con diverse varianti hic et nunc. Faccio un solo esempio tra tanti in un documento si evidenzia come nel Quenya decimale un arcaico vocabolo per 5 fosse makwa e quindi il 10 sarebbe il duale maquat: significato direttamente legato al fatto che si conti con le mani, in quanto ma-kwa sarebbe un nome particolare composto per la mano col significato di "mano-tutta" cioè l'insieme delle 5 dita. Quindi due maquat sarebbero le 10 dita. Uso tra l'altro conservato solo dal Q visto che da ma-kwá S e T derivano il "normale" vocabolo per mano. Stesso documento che parla di yunquente/a per 13. Inoltre un documento correlato ma successivo (parliamo sempre di periodo tardo) cita in ordine le cifre del sistema duodecimale Q S e T
Q 1 er, min 2 atta (anche se pare discutere di varianti possibili) 3 nelde 4 kanta 5 lemen 6 enque 7 otso 8 toldo 9 nerte 10 quean (quain) 11 minque 12 yunque
T 1 er, min 2 tat 3 nelet (neled-) 4 canat 5 lepen 6 enec 7 otos 8 - 9neter 10 pai(n) 11 minipe 12 yúnece
S 1 er, min 2 tad 3 neledh 4 canad 5 leben 6 eneg 7 odo(g) 8 tolodh 9 neder 10 pae 11 minib 12 y(lunga)neg

E questo è solo una versione valida hic et nunc nel 1968, ma successiva anche se quasi immediatamente del precedente documento che citavo che per esempio ha lempe per 5 (e notare come lemen non sia alternativa contemporanea a lempe, ma forma successiva che lo rimpiazza completamente, hic et nunc).



U+E061 U+20 U+20 U+E02E U+E04C U+E000 U+E02C U+E04C U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+E010 U+20 U+E02B U+E040 U+E020 U+E046 U+20 U+E02A U+E040 U+E016 U+E040 U+20 U+E02E U+E046 U+E023 U+E040 U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+20 U+E02E U+E040 U+E014 U+20 U+E02E U+E040 U+E000 U+E040 U+E010 U+E040 U+E000 U+E02C U+E040 U+E020 U+E044 U+E060 U+20 U+E02E U+E04C U+E000 U+E02C U+E04C U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+E010 U+20 U+E02B U+E040 U+E020 U+E046 U+20 U+20 U+E061
Elistir's Tolkienian and Linguistic Bookshelf
Unico Eldalië ad aver vissuto 3 mesi nella Contea (Waikato, NZ)

Men? Men are just Men! - J.R.R.Tolkien 1968
...era la capacità di parlare, le parole - il dono dell'espressione, il più stupefacente e il più illuminante, il più nobile e il più spregevole, il flusso pulsante della luce o il rivolo ingannevole dal cuore di una tenebra impenetrabile.. Joseph Conrad

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-10-2008 16:53
  • clicca oer vedere il profilo di 2144
  • Clicca qui per inviare una email a Elistir
  • Cerca altri post di Elistir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
Turin Turambar1 il 26-10-2008 02:03 ha scritto:
Forse arebbe meglio se specificassi quali numeri hai preso dal corpus e quali invece hai ricostruito tu.


..... perchè , non si vede ?
comunque i numeri da 1 a 9 sono uguali a quelli del corpus ....
il resto è semplicemente una composizione di più elementi del corpus ....
Si può sapere perchè vi spaventa così tanto ?( ) Insomma provate ad analizzare un po' ,obiettivamente e magari anche a contare ...
Non fossilizziamoci troppo sul corpus, suvvia !E' bene guardare al corpus non solo per quello che è ,ma anche per quello che ci può dare !Altrimenti tanto vale che chiudiamo baracca e burattini e delle lingue elfiche non se ne parla più !.... perchè il corpus da solo non cresce !

"Un tempo sapevamo quella terra, Tu e Io,
e una volta là vagando siamo andati,
nei lunghi giorni da lungo tempo nell'oblìo,
una bimba bruna, un bimbo con i capelli dorati."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-10-2008 16:07
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
Elistir il 26-10-2008 16:53 ha scritto:
Una semplice nota: il sistema numerico è già abbastanza complicato di suo, con diverse varianti hic et nunc. Faccio un solo esempio tra tanti in un documento si evidenzia come nel Quenya decimale un arcaico vocabolo per 5 fosse makwa e quindi il 10 sarebbe il duale maquat: significato direttamente legato al fatto che si conti con le mani, in quanto ma-kwa sarebbe un nome particolare composto per la mano col significato di "mano-tutta" cioè l'insieme delle 5 dita. Quindi due maquat sarebbero le 10 dita. Uso tra l'altro conservato solo dal Q visto che da ma-kwá S e T derivano il "normale" vocabolo per mano. Stesso documento che parla di yunquente/a per 13. Inoltre un documento correlato ma successivo (parliamo sempre di periodo tardo) cita in ordine le cifre del sistema duodecimale Q S e T
Q 1 er, min 2 atta (anche se pare discutere di varianti possibili) 3 nelde 4 kanta 5 lemen 6 enque 7 otso 8 toldo 9 nerte 10 quean (quain) 11 minque 12 yunque
T 1 er, min 2 tat 3 nelet (neled-) 4 canat 5 lepen 6 enec 7 otos 8 - 9neter 10 pai(n) 11 minipe 12 yúnece
S 1 er, min 2 tad 3 neledh 4 canad 5 leben 6 eneg 7 odo(g) 8 tolodh 9 neder 10 pae 11 minib 12 y(lunga)neg

E questo è solo una versione valida hic et nunc nel 1968, ma successiva anche se quasi immediatamente del precedente documento che citavo che per esempio ha lempe per 5 (e notare come lemen non sia alternativa contemporanea a lempe, ma forma successiva che lo rimpiazza completamente, hic et nunc).


Il sistema numerico è cambiato ,nella storia interna di Arda, centinaia di volte ,sviluppato e continuamente modificato dal capriccio di Tolkien !
Makwat è appunto arcaico .... come yundo ,yunquë,lemin,quainë e un sacco di altre varianti .... Io mi riferisco ad un ipotetico sistema in uso nella seconda metà della prima era per quanto riguarda il quenya ... e della seconda era per il Sindarin ... entrambi non dovrebbero aver subito notevoli cambiamenti fino alla terza ......

"Un tempo sapevamo quella terra, Tu e Io,
e una volta là vagando siamo andati,
nei lunghi giorni da lungo tempo nell'oblìo,
una bimba bruna, un bimbo con i capelli dorati."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-10-2008 16:18
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Gianluca Comastri

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldalië Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Località:
Bologna
Post:
4158
Mildir il 28-10-2008 16:07 ha scritto:
Si può sapere perchè vi spaventa così tanto ?( ) Insomma provate ad analizzare un po' ,obiettivamente e magari anche a contare ...

Non voglio rispondere al posto di Turin, ma per quanto mi riguarda avrei posto la stessa domanda: non per paura, ma semplicemente per chiarezza. Non vedo perché stare sulla difensiva e ironizzare: nessuno qui vuol buttare a mare il tuo lavoro, vogliamo solo capirlo a fondo *prima* di dare un parere. Tutto qua...

Non fossilizziamoci troppo sul corpus, suvvia !E' bene guardare al corpus non solo per quello che è ,ma anche per quello che ci può dare !Altrimenti tanto vale che chiudiamo baracca e burattini e delle lingue elfiche non se ne parla più !.... perchè il corpus da solo non cresce !

Concordo in parte, ma discordo sul restante.
Ripeto quel che affermavo tempo addietro: ben venga lo studio finalizzato a produrre nuovi campioni, ma una cosa del genere è lecito farla solo fossilizzandosi sul corpus, che ovviamente non cresce in quanto il suo inventore non può più lavorarci. Ma un punto di partenza ci vuole e deve essere ben specificato, stante la precisazione di Elistir sul fatto che per l'appunto il corpus è stato rivisto ed aggiornato di continuo - per cui le osservazioni relative ad una fase possono non adattarsi alla fase successiva, ad esempio.
A me piace tirare le somme, lo faccio da quando ho letto i libri la prima volta e continuo a farlo man mano che escono nuovi studi che ampliano i fronti e gli orizzonti, sia sulla linguistica che sul resto - come sa bene proprio Elistir Ma per l'appunto, per poter tirare le somme è indispensabile che gli addendi siano ben identificati, altrimenti sì che va a finire che non se ne parla più. Mettendo il corpus in secondo piano si rischia, paradossalmente, di dare maggior credibilità ai filologi oltranzisti tipo Kloczko a danno di una sana e circostanziata ricerca a scopo di approfondimento.
E io non voglio darla vinta proprio a Kloczko...




«Scoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria»

«...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ciò che di bello c'è nell' universo e in noi» [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-10-2008 16:21
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
Io non metto assolutamente in secondo piano il corpus ,assolutamente !
E' da li che sono partite le mie ricerche e non ho mai deciso io una singola lettera !Non faccio nessuna,ma proprio nessuna ironia ne niente altro !Ho messo gli Smiles col sorriso per farvi capire che sono tranquillo ,che si sta discutendo insieme ... sono ,come sempre,disposto ad accettare qualsiasi opinione ... ma ,ahime ,il post delle spiegazioni devo ancora farlo,un attimo di pazienza ,oggi ho corso più di un uruk con cinquanta elfi alle calcagna ,appena ho tempo spiego il mio metodo,le parole,ciò che penso e ciò che ho fatto e ... insomma tutto ....

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-10-2008 16:49
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Turin Turambar1

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_gilgalad
Gilda LinguistiStoriciSúlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
02-10-2003
Località:
Ispra
Post:
692
Mildir il 28-10-2008 16:07 ha scritto:
Turin Turambar1 il 26-10-2008 02:03 ha scritto:
Forse arebbe meglio se specificassi quali numeri hai preso dal corpus e quali invece hai ricostruito tu.


..... perchè , non si vede ?
comunque i numeri da 1 a 9 sono uguali a quelli del corpus ....
il resto è semplicemente una composizione di più elementi del corpus ....
Si può sapere perchè vi spaventa così tanto ?( )


Oddio, sono qui che tremo tutto spaventato...
Coem ha già detto bene GC, il problema non è ironizzare o spaventarsi, il problema è essere chari.
Ogni qualvolta si fa un'opera di analisi, interpretazione o compeltamento di un'opera di un altro autore o di un argomento precedentemente trattao, è buona norma chiarire con precisione quali siano gli elementi ripresi dall'autore originale e quali invece le aggiunte o le note personali; anzi ti dirò di più, per le citazioni originale bisognerebbe anche precisare la fonte, cioè il testo, da cui esse provengono.
Questa è una norma generale valida per qualsiasi lavoro di ricerca o trattazione di argomento; tanto che ad esempio, durante la discussione delle tesine all'esame di maturità (sono un docente), parecchie di esse vengono giustamente valutate non positivamente perchè l'autore ha tralasciato di indicare quali siano le citazioni che ha utilizzato, o le ha mal riferite, non citando ad esempio la fonte.
La mia richiesta era semplicemente questa, e serviva proprio per meglio comprendere ed analizzare la tua proposta di numerazione.

Turambar, in realtà, si ergerà accanto a Fionwë nella Grande Rovina, e Melko e i suoi draghi malediranno la spada di Mormakil

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-10-2008 22:06
  • clicca oer vedere il profilo di 3790
  • Cerca altri post di Turin Turambar1
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974


Oddio, sono qui che tremo tutto spaventato...

Intendevo solamente dire che a volte mi pare ci sia un attimo di titubanza nel distaccarsi dal corpus tale e quale è ... ovviamente non si può fare senza criterio o senza partire da esso ... la colpa è mia perchè non mi sono spiegato sufficentemente ,limitandomi a scrivere ciò a cui sono arrivato senza spiegare come ... siccome è una lunga serie di cose non ho ancora avuto tempo ,mi dispiace,presto posterò l'argomento ... e qui spiegherò meglio i numeri che ho pensato ...
Coem ha già detto bene GC, il problema non è ironizzare o spaventarsi, il problema è essere chari.
Ogni qualvolta si fa un'opera di analisi, interpretazione o compeltamento di un'opera di un altro autore o di un argomento precedentemente trattao, è buona norma chiarire con precisione quali siano gli elementi ripresi dall'autore originale e quali invece le aggiunte o le note personali; anzi ti dirò di più, per le citazioni originale bisognerebbe anche precisare la fonte, cioè il testo, da cui esse provengono.
Questa è una norma generale valida per qualsiasi lavoro di ricerca o trattazione di argomento; tanto che ad esempio, durante la discussione delle tesine all'esame di maturità (sono un docente), parecchie di esse vengono giustamente valutate non positivamente perchè l'autore ha tralasciato di indicare quali siano le citazioni che ha utilizzato, o le ha mal riferite, non citando ad esempio la fonte.
La mia richiesta era semplicemente questa, e serviva proprio per meglio comprendere ed analizzare la tua proposta di numerazione.


Sono d'accordissimo con tutto quello che hai detto . I numeri dall'uno al nove sono presenti in "Etymologies" e riportati anche nella piccola grammatica di E.Kloczko "Les langues elfiques"(Lingue elfiche).
Grazie di voler meglio comprendere la mia proposta di numerazione ,farò del mio meglio per spiegare tutto .

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-10-2008 15:59
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Elistir

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Gilda Linguisti
Registrato il:
16-10-2002
Località:
Genova-Voltri
Post:
2048
Mildir il 29-10-2008 15:59 ha scritto:
I numeri dall'uno al nove sono presenti in "Etymologies"


Ecco a punto, quindi attenzione. Ti rifai ai numeri presenti in Etym, ma generalmente a che Quenya ti riferisci? Voglio dire, Le le Etym sono della prima metà dei '30s (1936 diciamo), mentre la numerazione che ho riportato ad esempio è di ben 30 anni posteriore.



U+E061 U+20 U+20 U+E02E U+E04C U+E000 U+E02C U+E04C U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+E010 U+20 U+E02B U+E040 U+E020 U+E046 U+20 U+E02A U+E040 U+E016 U+E040 U+20 U+E02E U+E046 U+E023 U+E040 U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+20 U+E02E U+E040 U+E014 U+20 U+E02E U+E040 U+E000 U+E040 U+E010 U+E040 U+E000 U+E02C U+E040 U+E020 U+E044 U+E060 U+20 U+E02E U+E04C U+E000 U+E02C U+E04C U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+E010 U+20 U+E02B U+E040 U+E020 U+E046 U+20 U+20 U+E061
Elistir's Tolkienian and Linguistic Bookshelf
Unico Eldalië ad aver vissuto 3 mesi nella Contea (Waikato, NZ)

Men? Men are just Men! - J.R.R.Tolkien 1968
...era la capacità di parlare, le parole - il dono dell'espressione, il più stupefacente e il più illuminante, il più nobile e il più spregevole, il flusso pulsante della luce o il rivolo ingannevole dal cuore di una tenebra impenetrabile.. Joseph Conrad

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-10-2008 18:43
  • clicca oer vedere il profilo di 2144
  • Clicca qui per inviare una email a Elistir
  • Cerca altri post di Elistir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
L'avevo già scritto in un post precedente :

Io mi riferisco ad un ipotetico sistema in uso nella seconda metà della prima era per quanto riguarda il quenya ... e della seconda era per il Sindarin ... entrambi non dovrebbero aver subito notevoli cambiamenti fino alla terza ......


Leggere bene i post prima di fare le domande mi raccomando !(scherzo ! )

Non posso darti singole date, l'oggetto del mio riferimento è un lungo periodo durante il quale,se conosci la storia interna,non sono avvenuti notevoli canbiamenti ,nei numeri come in tutto il resto della lingua ... è anche un cenno di Tolkien se cerchi proprio la parola di conferma ......

ciao !
Mildir

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-10-2008 21:42
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Elistir

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Gilda Linguisti
Registrato il:
16-10-2002
Località:
Genova-Voltri
Post:
2048
Mildir il 29-10-2008 21:42 ha scritto:
L'avevo già scritto in un post precedente :

Io mi riferisco ad un ipotetico sistema in uso nella seconda metà della prima era per quanto riguarda il quenya ... e della seconda era per il Sindarin ... entrambi non dovrebbero aver subito notevoli cambiamenti fino alla terza ......


Leggere bene i post prima di fare le domande mi raccomando !(scherzo ! )

Non posso darti singole date, l'oggetto del mio riferimento è un lungo periodo


L'avevo già letto, tuttavia è molto più importante riferirsi ad un periodo di evoluzione ma dal punto di vista esterno, reale, piuttosto che interno, perchè è li che ci sono le differenze sostanziali e marcate. (E di fatti ti portavo l'esempio dell Etym del '36 e dell'ELN del '68).



U+E061 U+20 U+20 U+E02E U+E04C U+E000 U+E02C U+E04C U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+E010 U+20 U+E02B U+E040 U+E020 U+E046 U+20 U+E02A U+E040 U+E016 U+E040 U+20 U+E02E U+E046 U+E023 U+E040 U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+20 U+E02E U+E040 U+E014 U+20 U+E02E U+E040 U+E000 U+E040 U+E010 U+E040 U+E000 U+E02C U+E040 U+E020 U+E044 U+E060 U+20 U+E02E U+E04C U+E000 U+E02C U+E04C U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+E010 U+20 U+E02B U+E040 U+E020 U+E046 U+20 U+20 U+E061
Elistir's Tolkienian and Linguistic Bookshelf
Unico Eldalië ad aver vissuto 3 mesi nella Contea (Waikato, NZ)

Men? Men are just Men! - J.R.R.Tolkien 1968
...era la capacità di parlare, le parole - il dono dell'espressione, il più stupefacente e il più illuminante, il più nobile e il più spregevole, il flusso pulsante della luce o il rivolo ingannevole dal cuore di una tenebra impenetrabile.. Joseph Conrad

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-10-2008 09:18
  • clicca oer vedere il profilo di 2144
  • Clicca qui per inviare una email a Elistir
  • Cerca altri post di Elistir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
La storia interna è parallela a quella esterna ,la dove gli anni di Tolkien sono gli Yeni della terra di mezzo ... dunque se io ti do un periodo della storia interna tu dovresti riuscire a capire a quale periodo di quella esterna corrisponde ....
Ritengo comunque opportuno precisare questo : io mi riferisco sempre all'elfico più compiuto ,più perfetto anche se mai definitivo ,all'elfico che doveva avere in testa Tolkien negli ultimi anni della sua vita ... alla fase più evoluta è recente in altre parole ... visto che con la vita di Tolkien è finita anche la storia delle sue lingue .Mi spiego ?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-10-2008 15:53
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.036519 - Query: 0.012348 Elaborazione 0.026002 Print 0.001393 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000356 © Eldalië.it