Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
LE DONNE DE IL SIGNORE DEGLI ANELLI
Pagina 4 di 6. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6
AutorePost
Pagina 4 di 6. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6

ezeldin

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Eldali√ę Bologna - Mindoni Elda
Registrato il:
15-05-2004
Localitŗ:
BOLOGNA
Post:
125
Pipina il 14-10-2006 13:47 ha scritto:

Notifico che io in questo momento parlo del libro, non del film: in quest'ultimo riguardo le donne è stato fatto un tale pasticcio... Arwen una principessa (che poi principessa non è) guerriera, Galadriel una spocchiosa cattiva e pure cianotica (rivedere la scena in cui Frodo le offre l'Anello), Eowyn una psicotica che passa dalla disperazione all'allegria...

Arwen viene nominata talmente poco nel libro che non posso darle un giudizio, e poi è il ricalco di Luthien...


Ehm... postmetto ( XD ) che anch'io mi accodo alla discussione con un certo ritardo mi ero scordata prima di rispondere a Pipina.quindi lo faccio ora.
non sono d'accordo. Secondo me Peter Jackson ha reso al meglio sia Eowyn (anche se la scena delle case di Guarigione e l'amore per Faramir, sono penose nella versione estesa,ma vabbè...), che Galadriel. sia nellla scena di cui parli, quella dello Specchio immagino, sia in altre parti, traspare sia la sua terribile bellezza e potenza propria della sua stirpe che tutta la sua dolcezza come nella splendida scena dei doni alla Compagnia.
Arwen non appare come guerriera nel film ma come sposa innamorata e triste. e la scelta di sostituirla a Glorfindel è stata dettata soprattutto da esigenze tecniche.

dissento anche sul tuo paragone tra Arwen e Luthien "letterarie". Luthien √® un personaggio ben diverso a mio avviso. forse molto pi√Ļ guerriera della Arwen cinematografica
namarie!

"pi√Ļ veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare..."
(Franco Battiato/La cura)



"Mirate! Allorchè i Figli si desteranno, anche il pensiero di Yavanna si desterà, e convocherà spiriti da lungi, ed essi andranno tra i kelvar e gli olvar, e alcuni in essi dimoreranno e saranno riveriti e la loro giusta collera temuta."
(Manwe Sulimo)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 22-10-2006 23:05
  • cita questo messaggio

melimeverindé

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Registrato il:
23-09-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
248
Mi accodo anche io tardivamente a questa discussione: la presenza femminile nel SdA, come già detto, è scarsa ma di qualità, e in linea di massima mi piace anche il modo in cui i personaggi femminili sono stati resi nel film.
Galadriel è in cima alle mie preferenze nel film per due motivi: il primo è la sensazione di conoscenza e profondità che emena dalla sua figura, che mi sembra velata da quel tipo di pessimismo e diffidenza di chi "ne ha viste di tutti i colori"; il secondo è il sorriso imbarazzato e stupito che assume quando il buon Gimli le chiede in dono un capello: veramente un momento dolce in cui lei esprime tutta la sua femminilità. Grande
Parlando del libro la mia preferita √® Eowyn che balza al primo posto nel momento in cui risponde al Signore dei Nazg√Ľl "io non sono un uomo vivente"...momento da pelle d'oca...
Una cosa che apprezzo delle figure femminili ritratte dal Professore è che sono rappresentate nelle loro diverse sfaccettature: grazia e femminilità, determinazione e forza interiore, e ognuna esprime queste caratteristiche nel proprio peculiare modo.


"Pensai che la gentilezza disinteressata delle persone, le loro parole spassionate, fossero come un abito di piume. Avvolta da quel tepore, finalmente libera dal peso che mi aveva oppresso fino a quel momento, la mia anima stava fluttuando nell'aria con grande gioia."
B. Yoshimoto

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-10-2006 14:50
  • clicca oer vedere il profilo di 5772
  • Cerca altri post di melimeverind√©
  • cita questo messaggio

Pipina

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
12-10-2006
Localitŗ:
Post:
69
ezeldin il 22-10-2006 23:05 ha scritto:
Pipina il 14-10-2006 13:47 ha scritto:

Notifico che io in questo momento parlo del libro, non del film: in quest'ultimo riguardo le donne è stato fatto un tale pasticcio... Arwen una principessa (che poi principessa non è) guerriera, Galadriel una spocchiosa cattiva e pure cianotica (rivedere la scena in cui Frodo le offre l'Anello), Eowyn una psicotica che passa dalla disperazione all'allegria...

Arwen viene nominata talmente poco nel libro che non posso darle un giudizio, e poi è il ricalco di Luthien...


Ehm... postmetto ( XD ) che anch'io mi accodo alla discussione con un certo ritardo mi ero scordata prima di rispondere a Pipina.quindi lo faccio ora.
non sono d'accordo. Secondo me Peter Jackson ha reso al meglio sia Eowyn (anche se la scena delle case di Guarigione e l'amore per Faramir, sono penose nella versione estesa,ma vabbè...), che Galadriel. sia nellla scena di cui parli, quella dello Specchio immagino, sia in altre parti, traspare sia la sua terribile bellezza e potenza propria della sua stirpe che tutta la sua dolcezza come nella splendida scena dei doni alla Compagnia.
Arwen non appare come guerriera nel film ma come sposa innamorata e triste. e la scelta di sostituirla a Glorfindel è stata dettata soprattutto da esigenze tecniche.

dissento anche sul tuo paragone tra Arwen e Luthien "letterarie". Luthien √® un personaggio ben diverso a mio avviso. forse molto pi√Ļ guerriera della Arwen cinematografica
namarie!

Io ho letto il libro, ma solo dopo aver visto il film! Eowyn hai ragione, hanno fatto il possibile per rendere al meglio questo personaggio difficile, ma una persona che non ha letto il libro vedendo il "Ritorno del Re", pensa: "Questa tizia ha qualche problema... prima si dispera e poi dopo è allegrissima..."
Riguardo a Galadriel, secondo me non hanno molto messo in mostra il suo lato dolce, ma solo appunto quello della Galadriel orgogliosa e ambiziosa. Nella versione non estesa si intravede qualcosa solo quando lei li saluta... uno che non ha letto il libro non può perciò avere una buona impressione.
Arwen... ripensando alla Arwen cinematografica mi viene il sangue cattivo.
E' stato giusto mettere in mostra il fatto che Aragorn fosse "impegnato", ma qui si esagera! Era sempre in mezzo!
Con la scena del Guado poi hanno toccato il fondo... toccato il fondo quando avevano appena iniziato! Mi chiedo ancora che c'entrasse lei... Era totalmente fuori posto, a mio parere!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-10-2006 16:20
  • clicca oer vedere il profilo di 5780
  • Cerca altri post di Pipina
  • cita questo messaggio

Ardaèl Tingilye

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
17-06-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
351
Pipina il 24-10-2006 16:20 ha scritto:

Io ho letto il libro, ma solo dopo aver visto il film! Eowyn hai ragione, hanno fatto il possibile per rendere al meglio questo personaggio difficile, ma una persona che non ha letto il libro vedendo il "Ritorno del Re", pensa: "Questa tizia ha qualche problema... prima si dispera e poi dopo è allegrissima..."


anch'io ho visto prima il film e poi ho letto il libro e... ho avuto assolutamente la tua stessa impressione!!!

Riguardo a Galadriel, secondo me non hanno molto messo in mostra il suo lato dolce


uhm... perchè, Galadriel ha un lato dolce???

uno che non ha letto il libro non può perciò avere una buona impressione.


giustissimo. per me non ha un lato dolce, pi√Ļ che altro saggio... ma l√¨ sembra proprio un'indemoniata!!!

Arwen... ripensando alla Arwen cinematografica mi viene il sangue cattivo.
E' stato giusto mettere in mostra il fatto che Aragorn fosse "impegnato", ma qui si esagera! Era sempre in mezzo!
Con la scena del Guado poi hanno toccato il fondo... toccato il fondo quando avevano appena iniziato! Mi chiedo ancora che c'entrasse lei... Era totalmente fuori posto, a mio parere!


ok. a me il personaggi odi Arwen piace molto (la mamma è sempre la mamma!), quindi non ripudio le scene in cui compare.... certo, forse sono un po' troppe ma si sa, per commercializzare... e poi, come giustamente hai detto tu, bisognava spiegare cosa univa Aragorn ed Arwen, altrimenti uno arrivava alla scena del matrimonio, si vedeva sbucare Arwen e diceva "embè?e questa che ci fa qui?"
comunque, per la scena del guado, se ti può consolare, sappi che inizialmente volevano mettere Arwen a combattere al Fosso di Helm!



Non è il sole tramontato che illuminerà la notte. Ma non aspettare il domani per vedere una nuova luce. Prendi la via della notte e canta alle stelle! Esse ti illumineranno la strada. Ed il cuore.

Arda√®l Tingily√ę Elenr√¨an Telcontar

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-10-2006 18:13
  • clicca oer vedere il profilo di 5684
  • Cerca altri post di Arda√®l Tingilye
  • cita questo messaggio

Pipina

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
12-10-2006
Localitŗ:
Post:
69
*Pipina vomita all'idea di Arwen al fosso di Helm *. Dopo aver vomitato un po', ho letto da qualche parte che nel progetto iniziale faceva parte nella Compagnia! Insomma, c'è un limite a tutto!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-10-2006 19:27
  • clicca oer vedere il profilo di 5780
  • Cerca altri post di Pipina
  • cita questo messaggio

misstolkien

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con gandalf
Registrato il:
08-11-2005
Localitŗ:
Mestre (Ve)
Post:
142
Chissà perchè non ho mai amato alla follia i personaggi femminili del SDA.... ne riconosco tuttavia l'assoluta grandezza come nel caso di Galadriel o Eowyn. In modi diversi credo siano personaggi straordinariamente forti, coraggiosi e fieri.


--------------------------------------------------------------------------------------
Senza macchia
nell’acqua dello spirito
dimora la chiarezza della luna;
anche le onde
si frangono
e si tramutano in luce.


Sanshodoei (Dogen)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-11-2006 22:12
  • clicca oer vedere il profilo di 5449
  • Cerca altri post di misstolkien
  • cita questo messaggio

Erulinn

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
15-11-2006
Localitŗ:
Post:
34
Il "Signore degli Anelli" valorizza molto la donna pur non dando molto spazio ai personaggi femminili. Arwen, Galadriel ed Eowin mostrano aspetti prettamente femminili che completano le qualità "eroiche" dei personaggi tolkieniani.
La mia preferita è Arwen (quella del libro): è vero che compare poco ma credo che sia giusto così. Mi sembra che lei sia un perfetto esempio di cosa significhi "amare": quando Aragorn parte con la compagnia dell'anello, sa che lui sta andando incontro al suo destino (rivendicare il trono di Gondor) e quindi lei lo aspetta, senza pretese, sicuramente inquieta ma fiduciosa, affiché questo si compia.
La minaccio sulla pace e la sicurezza della Terra di Mezzo provoca una situazione in cui l'uomo e la donna compiono entrambi un sacrificio ma in modo diverso: l'uno deve combattere l'altra aspettare perché, quando verrà riportata la pace, allora potranno ricongiungersi, stare di nuovo insieme nelle condizioni migliori in cui il loro amore può fiorire maggiormente. Per questo Arwen arriva alla fine (prima compare ma non prende parte agli avvenimenti) quando è finito il tempo di combattere ed arriva il tempo dell'amore. (avviene anche tra Faramir ed Eowin anche se in modo diverso).
Arwen non deve combattere, questo è il compito di Aragorn (per questo quando ho visto nel film la scena del guado mi ha preso uno sciopone d'ira).

Non sono d'accordo con chi dice che Arwen è il calco di Luthien: secondo me hanno dei punti in comune (rinunciano all'immortalità per stare con l'uomo che amano) ma hanno delle differenze sostanziali. Luthien aiuta in modo determinante Beren mentre Arwen non segue neppure Aragorn; inoltre il contesto è molto diverso, Bener e Luthien contro il padre di lei, mentre Arwen aspetta a casa con la sua famiglia che Aragorn sconfigga il comune nemico.
Da tenere presente è il fatto che la storia di Beren e Luthien è stata scritta molto prima del Signore degli Anelli ed è fortemente autobiografica (per questo i nomi sulle tombe di Tolkien e sua moglie) diversamente dall'altro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-11-2006 21:37
  • clicca oer vedere il profilo di 5801
  • Cerca altri post di Erulinn
  • cita questo messaggio

Mirime

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
02-02-2005
Localitŗ:
Empoli
Post:
628

Le donne...sicuramente JRRT ne ha un grandissimo rispetto.

Nel libro quella che abbiamo modo di apprezzare maggiormente è Eowyn, tutta la sua evoluzione da dama di corte a guerriera disperata a donna.

Galadriel ha dalla sua millenni di saggezza elfica

Arwen aleggia eterea...va decisamente cercata fra le righe

Ma l'immagine che è very very inglish è quella di Lobelia che esce da Cellechiuse traballando, si appoggia al braccio di Frodo con l'ombrellino in mano.... (Margareth Ruteford con tutta la sua pappagorgia. il cappellino, l'ombrelletto e le scarpe grosse...visualizzata?) beh! è dannatamente vera.




Non è calpestando i prati che fai crescere l'erba (S.C.)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-11-2006 22:20
  • clicca oer vedere il profilo di 5100
  • Cerca altri post di Mirime
  • cita questo messaggio

*EvEnStAr*


alleato con imladris
Registrato il:
08-12-2006
Localitŗ:
Cesena
Post:
1
ciao a tutti/e! colgo al volo questo spunto di discussione così interessante...
nonostante il mio amore immenso ed incondizionato per l'immensa opera di tolkien, devo ammettere che risulta incentrata su una società dove è l'essere maschile (elfo, nano, uomo, hobbit o chicchessia) e che dei personaggi femminile viene fornita solo uno scorcio...
le loro personalità complesse e sfaccettate vengono relegate ad appendici (lampante il caso di arwen) o a episodi spesso secondari...
tuttavia, il meglio dell'opera di uno scrittore si compie nell'animo dei lettori, e dunque coloro che davvero amano l'opera riescono a cogliere l'importanza dei pochi esseri femminili descritti...
eowyn, galadriel, baccador, rosie, arwen...
nonostante la sua storia sembri ad alcuni solo la riproposta di quella di luthien, rimane comunque il mio personaggio femminile preferito...
perché? perché arwen è l'essenza stessa della femminilità...
una femminilit√† forte anche senza impugnare una spada, simbolo dell'amore che pu√≤ vincere tutto, che insegna che la vita eterna a nulla serve se l'amore non pu√≤ esserlo...una figura che √® disposta a sacrificare tutto per ci√≤ in cui crede...eterea e misteriosa, una presenza costante nell'animo di aragorn...il film l'ha resa pi√Ļ esplicita, ma gi√† tolkien ci aveva dato gli strumenti per percepirla...
nulla togliendo alle altre, simboli di femminilit√† comunque validi e forti, arwen rimane il personaggio femminile pi√Ļ bello, triste e misterioso del signore degli anelli...(anche se luthien √® indubbiamente IL personaggio femminile per eccellenza dell'opera..)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 22:51
  • clicca oer vedere il profilo di 5817
  • Cerca altri post di *EvEnStAr*
  • cita questo messaggio

Athelas

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con numenore
Registrato il:
13-03-2004
Localitŗ:
N/A
Post:
29
la mia preferita √® Eowyn. Mi √® piaciuta da subito perch√© forse in lei ritrovo qualcosa di me. Quando per√≤ lessi del suo incontro con Faramir non riuscii a capire subito il loro rapporto.Mi pareva una sconfitta per Eowyn, una rinuncia al suo voler essere guerriera.Poi ho capito il senso delle sue parole ("non voglio pi√Ļ essere una regina..") e ho apprezzato ancora di pi√Ļ il personaggio. Certo anche Galadriel ha un grande fascino,lei √® cos√¨ saggia!Ecco, queste sono le due figure femminili che pi√Ļ mi attirano

" Che i vostri cuori non si turbino. Questa notte dormirete in pace. " J.R.R.Tolkien, Il signore degli anelli, libro secondo, cap.VII.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 23:09
  • clicca oer vedere il profilo di 4433
  • Cerca altri post di Athelas
  • cita questo messaggio

Shelidon

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
05-05-2006
Localitŗ:
Milano
Post:
68
Per chi sa l'inglese, ci sono due saggi sull'argomento nel nuovo Tolkien and modernity curato da Frank Weineich e Thomas Honegger. Scheda del libro qui: http://www.proaktiva.ch/walkingtree/cormareBookInfo.php?number=9

--
C.R. Shelidon

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-12-2006 17:46
  • cita questo messaggio

isil92

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
10-12-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
76
mmm..penso proprio che dar√≤ il mio voto a galadriel, non saprei il perch√® ma essendo pi√Ļ anziana infonde pi√Ļ suggestione e d√† l'impressione di essere molto pi√Ļ potente di tutti quelli che le stanno intorno(il che √® vero )
inoltre nella sua vita ha sofferto molto e ha sempre combattuto per ci√≤ in cui crede; mi √® rimasto impresso il capitolo che la riguarda nel libro dei racconti incompiuti! mi pare una storia bellissima e triste la sua! √® senz'altro uno dei personaggi pi√Ļ significativi del SDA anche se a prima vista potrebbe sembrare un personaggio secondario!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-12-2006 18:26
  • clicca oer vedere il profilo di 5818
  • Cerca altri post di isil92
  • cita questo messaggio

Ardaèl Tingilye

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
17-06-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
351
senza dubbio colei che stimo di pi√Ļ, che stimo davvero, a tal punto da farne un esempio di vita, √® mamma Arwen. ho visto con piacere che le mie argomentazioni, le spiegazioni della mia scelta sono state gi√† scritte da qualcun altro! quindi.. non posso far altro che quotare!
*EvEnStAr* il 08-12-2006 22:51 ha scritto:
perché? perché arwen è l'essenza stessa della femminilità...
una femminilit√† forte anche senza impugnare una spada, simbolo dell'amore che pu√≤ vincere tutto, che insegna che la vita eterna a nulla serve se l'amore non pu√≤ esserlo...una figura che √® disposta a sacrificare tutto per ci√≤ in cui crede...eterea e misteriosa, una presenza costante nell'animo di aragorn...il film l'ha resa pi√Ļ esplicita, ma gi√† tolkien ci aveva dato gli strumenti per percepirla...
nulla togliendo alle altre, simboli di femminilit√† comunque validi e forti, arwen rimane il personaggio femminile pi√Ļ bello, triste e misterioso del signore degli anelli


ecco, questo è quello che penso anch'io.

nutro anche una profonda stima per Galadriel, che pur essendo donna, possiede un grande potere e grande saggezza.




Non è il sole tramontato che illuminerà la notte. Ma non aspettare il domani per vedere una nuova luce. Prendi la via della notte e canta alle stelle! Esse ti illumineranno la strada. Ed il cuore.

Arda√®l Tingily√ę Elenr√¨an Telcontar

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-01-2007 18:11
  • clicca oer vedere il profilo di 5684
  • Cerca altri post di Arda√®l Tingilye
  • cita questo messaggio

Galadhel

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_thranduil
Registrato il:
27-01-2004
Localitŗ:
olmi
Post:
134
se c'√® una cosa che mi affascina riguardo al mondo femminile del signore degli anelli, √® che rifugge dalle categorizzazioni. nel fantasy √® spesso presente la figura della donna guerriera, della fanciulla che ti fa un mazzo tanto, della principessa killer spadaccina guerrafondaia o cose del genere.. ho avuto modo di notare come questi modelli traspaiano nelle fantasie anche pi√Ļ moderne in Arya di Eragon.
bene, la triade di pulzelle del signore degli anelli hanno molto di tradizione e molto di altro.. sono figure sfaccettate, e allo stesso tempo indentificabili in un grande sentimento (l'amore per aragorn o la voglia di fare qualcosa per il proprio popolo) o qualità (la saggezza).
io personalmente preferisco galadriel se si parla di signore degli anelli: è equilibrata e intellettuale, e un tutt'uno con la natura.. se si spazia in altri libri però ce n'è da spulciare...


"Così mi distesi nel sottobosco, e fui lieto di sentirlo fresco e soffice. Levai lo sguardo e vidi una Stella brillare fra i bruni ricami delle fronde.
Fu allora che il suo volto mi tornò in mente, fu allora che la desiderai, fu allora che scelsi di amarla.
Ai Galadhel... Galadhel!"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-01-2007 14:57
  • clicca oer vedere il profilo di 4181
  • Cerca altri post di Galadhel
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
S√ļl√ę Carmeva im√≠ca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
1013
Non so come mai, ma le donne in T. mi danno l'idea di quelle che aspettano a casa che torni l'uomo, che stanno sottomesse al marito, la cui unica scelta è sposarsi...insomma ci sarà qualcos'altro da fare, realizzare la propria personalità...è anche vero che la società che descrive si aspetta questo dalle donne, ma no so quanto sia giusto..
Ecco perchè non mi piacciono granchè i personaggi femminili che descrive, comunque scelgo la vecchia Lobelia acida come un limone simile un po' a me.
(non linciatemi dai!)
ciao!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-01-2007 18:27
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

Jashìla

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
S√ļl√ę Carmeva im√≠ca Olvar
Registrato il:
26-01-2007
Localitŗ:
N/A
Post:
286
Come ho già reso pubblico in altra sede, la mia favorita è Galadriel, Ha un non sò che di misterioso e poi ha un carisma smisurato... tutti ne rimangono affascinati appena fa la sua comparsa, al di là del fatto che riesce a parlare alle loro menti e che legge il passato, il presente e il futuro di ognuno.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-01-2007 18:55
  • clicca oer vedere il profilo di 5857
  • Cerca altri post di Jash√¨la
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.040447 - Query: 0.007363 Elaborazione 0.02891 Print 0.001224 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000243 © Eldalië.it