Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Quando leggere il Silmarillion(?)
Pagina 7 di 8. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8
AutorePost
Pagina 7 di 8. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8

Liëotúron

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
01-12-2003
Località:
Grosseto
Post:
237
Mornon il 19-02-2004 01:19 ha scritto:
Liëotúron il 19-02-2004 00:01 ha scritto:
esatto



No







Fermati, Amico, nell'Ultima Dimora Accogliente
Riposa il tuo corpo e la tua mente prima di ripartire
Ed ascolta i Canti e i Racconti
Sotto la volta del Salone del Fuoco.

Inyë tye-méla Atanvarnië....

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 19-02-2004 12:37
  • clicca oer vedere il profilo di 3961
  • Clicca qui per inviare una email a Liëotúron
  • Cerca altri post di Liëotúron
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Liëotúron il 19-02-2004 12:37 ha scritto:


Vogliamo evitare, perfavore? Simili messaggi non aggiungono nulla alla discussione, rendono la pagina piú lenta da caricare e appesantiscono inutilmente il forum, penalizzando chi ha una connessione lenta o poco tempo; se proprio volete farli, inseriteli come poscritti in messaggi a tema

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 19-02-2004 12:59
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Elda Andorwen

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Registrato il:
16-02-2004
Località:
Roveredo
Post:
96
Io ho letto prima 2 volte Isda, poi Lo Hobbit e 2 volte Il Simarillion che mi ha colpito per intensità e intrecci di storie, destini e popoli ma…confesso che dovrò rileggerlo altre volte per comprendere appieno le sue ingarbugliate vicende, condite con una marea di nomi e parentele!
Penso che tutti gli scritti del Prof. Siano da leggere e rileggere per trovare ogni volta nuovi dettagli e miglior comprensione del tutto!
Insomma, opere camaleontiche che cambiano un poco ogni volta che le rileggo!
Degli altri scritti non so tanto, quale mi consigliate di leggere per proseguire?!?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 19-02-2004 14:26
  • clicca oer vedere il profilo di 4309
  • Clicca qui per inviare una email a Elda Andorwen
  • Cerca altri post di Elda Andorwen
  • cita questo messaggio

Anacarnil di Laurelindórenan

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con dol_amroth
RaminghiEldalië Friuli-Venezia Giulia
Registrato il:
24-01-2003
Località:
Post:
1440
Il mio ordine di lettura è stato:
ISDA, Lo Hobbit, Lettere di Babbo Natale (che non c'entrano con la TDM, ma son carine lo stesso), Silmarillion e ora sto rileggendo ISDA.

Concordo con chi dice che è più bello leggere ISDA prima degli altri, per poi rileggerlo e capire tutte le cose che alla prima lettura erano rimaste sospese.. è un piacere troppo grande per potersene privare.

I prossimi libri di Tolkien che ho in programma di leggere: Il Cacciatore di Draghi e i Racconti Incompiuti.

Elda Andorwen il 19-02-2004 14:26 ha scritto:
Degli altri scritti non so tanto, quale mi consigliate di leggere per proseguire?!?


Mi hanno consigliato fortemente i Racconti Incompiuti, che approfondiscono le vicende di ISDA e del Silmarillion.

the sewers belch me up
the heavens spit me out
from ethers tragic i am born again
and now i'm with you now
inside your world of wow

"...destroy the mind-destroy the body-but you cannot destroy the heart..."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 19-02-2004 14:45
  • clicca oer vedere il profilo di 2640
  • Clicca qui per inviare una email a Anacarnil di Laurelindórenan
  • Cerca altri post di Anacarnil di Laurelindórenan
  • cita questo messaggio

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Località:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
Elda Andorwen il 19-02-2004 14:26 ha scritto:
Insomma, opere camaleontiche che cambiano un poco ogni volta che le rileggo!


Uuuh, camaleontiche non mi sembra proprio il termine più adatto

Siamo noi a non afferrare, non capire, non assorbire lo spessore, l'intensità, la maestosità dell'Opera. Non é l'Opera che muta o si adatta, siamo noi che ci avviciniamo di più alla sua comprensione.


Fíriel Tindómerel

When Summer lies upon the world, and in a noon of gold, Beneath the roof of sleeping leaves the dreams of trees unfold; When woodland halls are green and cool, and wind is in the West,
Come back to me! Come back to me, and say my land is best!
(Treebeard - LOTR)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 19-02-2004 14:51
  • cita questo messaggio

Elda Andorwen

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Registrato il:
16-02-2004
Località:
Roveredo
Post:
96

Siamo noi a non afferrare, non capire, non assorbire lo spessore, l'intensità, la maestosità dell'Opera. Non é l'Opera che muta o si adatta, siamo noi che ci avviciniamo di più alla sua comprensione.

ma forse mi sono spiegata male, chiaro che le parole del libro non cambiano; ma cambia (e anche di molto) il significato che prende nella mia mente e nella mia visione delle situazioni dell'oprea...questo dato sicuramente dallo stato d'animo e dalle esperienze personali avute dall'ultima volta che ho letto questi libri...
Poi camaleonte non é mica una brutta parola, un così caro animaletto non può suscitare questa reazione come fosse un insulto, vabbé che il Prof. é sempre il Prof. ma...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 19-02-2004 15:20
  • clicca oer vedere il profilo di 4309
  • Clicca qui per inviare una email a Elda Andorwen
  • Cerca altri post di Elda Andorwen
  • cita questo messaggio

Lietùron Tintalle

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Registrato il:
15-01-2004
Località:
Bologna
Post:
40
Io li ho letti in ordine cronologico, narrativamente parlando cioè silm hobbit e isda e penso di aver fatto la miglior scelta per ciò che riguarda il mio approccio alla lettura: forse sarei rimasto scorato nel leggere isda senza comprendere certi fondamentali rimandi al passato della terra-di-mezzo cioè quando si parla di ultime alleanze, personaggi mitici come beren o anche per capire il solo Gollum: avrei trovato troppe lacune da colmare..trovo che il silm sia la migliore,anche se la più difficile, introduzione al mondo di tolkien.E rimane il mio libro preferito.

"Allora tutto l'esercito di Rohan irruppe in un canto, e cantavano mentre colpivano, in preda alla gioia della battaglia, ed il suono del loro canto fiero e terribile giunse sino alla Città."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 23:33
  • clicca oer vedere il profilo di 4110
  • Cerca altri post di Lietùron Tintalle
  • cita questo messaggio

VELTHUR

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dale
Registrato il:
03-03-2004
Località:
N/A
Post:
17
La mia esperienza è la seguente: ISdA ma devo ammetterlo sull onda dell emozione del film.. poi ho iniziato a leggere Il silmarillion ma dopo essermi iscritto a Eldaile l ho interrotto per rileggermi ISdA.. (mi sono accorto che durante la prima lettura mi sono sfuggiti molti aspetti...che il forum mi ha svelato..) questa volta con più tempo e con un notes a portata di mano.
Sto pensando di comprare una edizione di ISdA in inglese per cercare di apprezzare meglio lo stile ..che ne dite ne varrà la pena oppure butterò i miei euri?..
tutti i Vs consigli sono bene accetti..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-03-2004 21:35
  • clicca oer vedere il profilo di 4390
  • Cerca altri post di VELTHUR
  • cita questo messaggio

Erumer

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Súlë Carmeva imíca OlvarCircolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
01-04-2003
Località:
Tirano
Post:
848
VELTHUR il 08-03-2004 21:35 ha scritto:

Sto pensando di comprare una edizione di ISdA in inglese per cercare di apprezzare meglio lo stile ..che ne dite ne varrà la pena oppure butterò i miei euri?..
tutti i Vs consigli sono bene accetti..


http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=1315&msgid=39350

La notte che presero il vino
e ci lavarono la strada
chi ha ucciso quel giovane angelo
che girava senza spada?..

F.De Gregori

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-03-2004 08:33
  • cita questo messaggio

Lúthien Alcarë

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con valinor
Registrato il:
17-03-2004
Località:
Reggio Emilia
Post:
17
Di solito leggo i libri che sono in qualche modo legati tra loro in ordine cronologico, ma avevo un desiderio irrefrenabile di partire a leggere tutto con il Signore degli Anelli, e niente mi avrebbe fermato, nemmeno gli esami incombenti (è stato stupendo, arrivare prima di dormire a leggerlo era il premio allo studio di tutta la giornata, al calduccio, luce soffusa, silenzio...me lo sono praticamente divorata, tanto che quando mi sono resa conto si essere quasi alla fine volevo smettere con un capitolo in sospeso per non doverlo abbandonare, ma poi ho continuato perchè non potevo fermarmi...e quando l'ho finito per un giorno sentivo la mancanza fisica del libro tra le mie mani... sono un po' pazza, lo so )
Ora sto leggendo il Silmarillion, e mi sta piacendo moltissimo. Penso che la scelta di partire dal SdA sia stata giusta per me, che prima mi sono affezionata a tutti i personaggi, anche a quelli dei canti nel SdA, e ora posso leggere le loro meravigliose storie. Non so se sarebbe stato lo stesso partendo dal Silmarillion, se mi sarei appassionata così senza avere alla base la lettura del SdA.
Però ho scelto quello e non lo Hobbit per ridare un senso del tempo alla mia lettura, che culminerà nella rilettura più consapevole del SdA (che mi sto già pregustando...) .

baci

Arwen: Ae ú-esteliach nad... estelio han. Estelio ammen.

I thought I had strayed into a dream

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 18-03-2004 21:21
  • cita questo messaggio

Modar

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Registrato il:
18-03-2004
Località:
Treviso
Post:
20
Io personalmente ho cominciato con ISdA, proseguito con lo Hobbit e poi I Racconti Incompiuti di Numenor e della Terra di Mezzo... poi ho scoperto il Silmarillion.

Effettivamente, forse è meglio iniziare da ISdA, o da Lo Hobbit... gli altri sono un po' per fanatici

Ma è roba di 20 anni fa... ne avevo 19. Da allora rileggo il tutto ogni uno/due anni, in questo ordine:

Silmarillion
Racconti Incompiuti
Hobbit
Signore degli Anelli.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 18-03-2004 23:50
  • clicca oer vedere il profilo di 4456
  • Clicca qui per inviare una email a Modar
  • Cerca altri post di Modar
  • cita questo messaggio

arwen09

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con gondor
Registrato il:
17-03-2004
Località:
Arezzo
Post:
204
Io ho letto prima ISdA poi Il Silmarillion ed infine Lo Hobbit, credo che questo sia l'ordine giusto, perchè Il Silmarillion serve a chiarire degli aspetti trattati nell'ISdA, mentre Lo Hobbit è molto più facile da digerire e la storia si capisce anche dall'ISdA.

Im Arwen. Thelin le thaed. Lasto beth nin, tolo nan dan galad.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-03-2004 16:56
  • cita questo messaggio

Jashìla

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
26-01-2007
Località:
N/A
Post:
286
Erumer il 02-04-2003 09:20 ha scritto:
Personalmente credo di essere stato fortunato nell'ordine in cui ho letto la prima volta Tolkien "lo hobbit", "ISdA","The Silmarillion"... da discussioni con amici appassionati, con esperienze diverse, son saltate fuori alcune cose interessanti in merito, e mi piacerebbe sentire anche la vostra opinione.
Seppure il Silmarillion parli di eventi antecedenti quelli de ISdA, venendo così a dare le basi per capiri molti riferimenti presenti nel romanzo maggiore, lo vedrei molto difficile come primo approccio ad ëa: il carattere molto "biblico" della prima era, e quasi annalistico della seconda, ma soprattutto l'essere pesantemente incentrato sulla figura degli elfi, può spiazzare, risultare un po' pesante e poco digeribile a una prima lettura. Fanno senza dubbio eccezione passi come quelli di "Beren e Luthien"... che anche fuori da un contesto preciso rimangono incorniciati dalla loro stessa poesia.
A mio avviso leggere prima ISdA serve a incontrare, conoscere e soprattutto "affezionarsi" alle razze,ai tipi psicologici diversi da quelli umani e alla middle-earth in generale. Allora sì che nasce la curiosità di andare a vedere come questo mondo sia nato, e quali vicissitudini abbia passato. E' un po' un"tappare i buchi" di conoscenza, ma mi pare sensato.
E poi si riferisce sempre ad una Prima lettura di Tolkien!
Ormai alla quarta invece sto ricomicinciando dal Silmarillion... forza!


Anch'io ho letto prima ISDA, reduce del successo che aveva avuto il film, e devo dire che leggendo Il silmarillion successivamente, non ho avuto tante difficoltà che al contrario sarebbero state vive nela mia testolina non conoscendo perfettamente il mondo di Tolkien...insomma ISDA è stato per me una buona palestra, anche se questo libro è stato scritto anni dopo Il Silmarillion che comunque rimane il libro più bello di Tolkien. A questo proposito e con l'intento di confermare quanto detto sopra, vorrei porre alla vostra attenzione un articolo che ho letto su internet....

Invito alla lettura de "Il Silmarillion"
Il Silmarillion è un libro molto particolare , dunque è necessaria una premessa: consiglio la lettura a chi ha già letto Il Signore degli Anelli o a chi ha comunque una certa conoscenza del mondo di Tolkien. Passiamo ora al libro, la cui genesi stessa lo rende di fatto unico. Quest'opera ha subito un processo di evoluzione durato quasi 30 anni, durante i quali l'autore aggiunse o eliminò intere parti. Alla morte di Tolkien il libro era ancora sotto forma di appunti e fu pubblicato solo grazie al lavoro di raccolta svolto dal figlio di J.R.R. Cristopher.
Il Silmarillion racconta della creazione del mondo della Terra di Mezzo, della nascita del male (personificato in Melkor/Morgoth) e dell'avvento della razza degli Elfi che, guidati dalla stirpe dei Noldor, combatteranno contro l'oscurità per riprendersi i Silmaril, gioielli unici e nei quali era conservata la luce delle terre imperiture nelle quali vivevano. Questo libro è permeato da un atmosfera di solennità e di epicità, riscontrabili nelle descrizioni delle terribili battaglie tra le oscure e infinite schiere di orchi contro le piccole e coraggiose forze del bene. L'epicità è resa ancora più evidente dal forte senso di fatalità contro la quale i personaggi cercano coraggiosamente di opporsi. Nel libro non vi sono protagonisti, poiché i numerosi personaggi che si alternano sono emblemi e non figure caratterizzate a tutto tondo. La lotta tra il Bene è il Male ha i suoi eroi e i suoi nemici, ma tutti i vari componenti sono simboli, aspetti di queste due realtà.
La mia esperienza con il libro è stata positiva. Mi sono gettato a capofitto nella lettura e ho scoperto che non era solo un "elenco di nomi", come mi avevano detto, bensì un'opera nella quale sono presenti spunti mitologici , avventurosi e toccanti. Le vicende descritte sono spesso dense di lutti e di amarezze e si capisce come alla fine del romanzo si rimanga con un senso di perdita, un vuoto difficile da colmare.
Con il Silmarillion Tolkien pone le basi del suo mondo e molte delle vicende narrate sono la genesi di molti degli intrecci che porteranno alla storia de Il Signore degli Anelli. Si può considerare l'opera anche come un compendio cui fare riferimento nel caso interessino anche le genealogie o in generale informazioni di puro carattere conoscitivo; agli amanti di questi aspetti sarà quindi gradito il "Valaquenta", il novero dei Valar, nel quale sono elencati i nomi dei Valar (i sovrani della Terra), dei loro servitori Maiar ed anche i nemici quali Morgoth, Sauron ed i Balrog. Il Silmarillion non è certamente il classico libro di fantasy, dato che l'intento principale per il quale Tolkien cercò di ultimarlo fu quello di donare all'Inghilterra una mitologia coerente basata su una certa visione della tradizione nordica e del cristianesimo. È dunque una testimonianza di una straordinaria cultura le cui leggende sono qui, in un paese mediterraneo, poco conosciute.
Per concludere rendo noto che i Blind Guardian , ottima band heavy metal tedesca, hanno da poco fatto uscire un concept-album sul Silmarillion; tra non molto troverete sul sito un analisi di quest'album.
gilda.it/gandalf/italiano/lab_lett_su_tolkien/vita_e_opere/invito_alla_lettura/silmarillion.htm

Infine, chiedo scusa per aver riesumato un'altra discussione ormai vecchiotta, ma ancora non avevo dato il mio parere...


...poi un nuovo vascello costruirono per lui
in cristallo elfico intagliato;
non aveva bisogno di remi,
e sull'albero d'argento sbalzato
nessuna vela avevano issato:
il Sirmaril era allo stesso tempo
lanterna brillante e bandiera al vento
posta sulla nave dalla mano di Elbereth;
ella diede ad Earendil delle ali immortali,
e dei perenni incantesimi fatali,
per poter giungere navigando nei cieli
della Luna e del Sole al di là dei veli.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-05-2007 20:34
  • clicca oer vedere il profilo di 5857
  • Cerca altri post di Jashìla
  • cita questo messaggio

Elistir

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Gilda Linguisti
Registrato il:
16-10-2002
Località:
Genova-Voltri
Post:
2050
Jashìla il 24-05-2007 20:34 ha scritto:

...insomma ISDA è stato per me una buona palestra, anche se questo libro è stato scritto anni dopo Il Silmarillion


Ma anche anni prima



U+E061 U+20 U+20 U+E02E U+E04C U+E000 U+E02C U+E04C U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+E010 U+20 U+E02B U+E040 U+E020 U+E046 U+20 U+E02A U+E040 U+E016 U+E040 U+20 U+E02E U+E046 U+E023 U+E040 U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+20 U+E02E U+E040 U+E014 U+20 U+E02E U+E040 U+E000 U+E040 U+E010 U+E040 U+E000 U+E02C U+E040 U+E020 U+E044 U+E060 U+20 U+E02E U+E04C U+E000 U+E02C U+E04C U+E022 U+E044 U+E02E U+E046 U+E010 U+20 U+E02B U+E040 U+E020 U+E046 U+20 U+20 U+E061
Elistir's Tolkienian and Linguistic Bookshelf
Unico Eldalië ad aver vissuto 3 mesi nella Contea (Waikato, NZ)

Men? Men are just Men! - J.R.R.Tolkien 1968
...era la capacità di parlare, le parole - il dono dell'espressione, il più stupefacente e il più illuminante, il più nobile e il più spregevole, il flusso pulsante della luce o il rivolo ingannevole dal cuore di una tenebra impenetrabile.. Joseph Conrad

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-05-2007 20:41
  • clicca oer vedere il profilo di 2144
  • Clicca qui per inviare una email a Elistir
  • Cerca altri post di Elistir
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Località:
N/A
Post:
1013
Jashìla il 24-05-2007 20:34 ha scritto:ho scoperto che non era solo un "elenco di nomi", come mi avevano detto


Chi mi chiedo chi, può aver detto una cosa simile..è allucinante!! Come si fa a definire un'opera meravigliosa come il Silmarillion un elenco di nomi..che probabilmente li stessi che la definiscono così fanno fatica a ricordare, ma non mi meraviglierei se facessero fatica a ricordare il proprio compleanno, ma se un'opera non piace si ammette che non è piaciuta anche se è un capolavoro, ma è spiacevole che venga denigrata da gente che la definisce un elenco di nomi perchè fa una fatica immane a ricordarsi il proprio.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-05-2007 20:52
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

digetolkeniano

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
Gilda Linguisti
Registrato il:
26-04-2007
Località:
Post:
784
Una cosa che mi è sempre piaciuta del silmarillion è quello stile alto,quel lessico pregiato,quel tono da annalista o storico che rievocano splendidamente le vicende,poste in un passato remoto all'sda per la maggior parte ma fondamentale per capire la terra di mezzo.
Io sinceramente l'ho trovato più facile da leggere dopo aver letto lo hobbit e il sda.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-05-2007 21:08
  • clicca oer vedere il profilo di 5955
  • Cerca altri post di digetolkeniano
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.07425 - Query: 0.010376 Elaborazione 0.049916 Print 0.001342 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000281 © Eldalië.it