Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
L'immortalità degli Elfi
Pagina 4 di 5. Vai a pagina 1 2 3 4 5
AutorePost
Pagina 4 di 5. Vai a pagina 1 2 3 4 5

franz@doom

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Registrato il:
14-01-2004
Località:
N/A
Post:
169
Mornon il 06-11-2003 17:17 ha scritto:
Alquanor il 06-11-2003 00:29 ha scritto:
se si ha la compagnia di altri immortali il fardello non mi sembra così pesante



Dipende molto dalla psicologia... considera anche l'invarianza (o quasi) del fisico, vedersi sempre uguali, alla lunga, può non essere piacevole...



Ander il 06-11-2003 14:48 ha scritto:
Il Dono degli Uomini è la morte, o meglio la "capacità" di non essere legati ad arda, infatti le anime degli uomini dopo un brevissimo periodo in aule particolarti di mandos lasciavano Arda attraverso la porta della notte per "esplorare" Eä



Cosa accada dopo la morte non si sa, ma il Dono è quello, la possibilità di poter morire, non essere legati ad Arda, alla sua stessa vita, ecc.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.


Se uno sa che dopo la morte continuerà ad esistere attraverso l'anima potrebbe vederlo come un dono, ma se ha il dubbio che dopo la morte per lui sarà tutto finito per sempre è normale che desideri l'immortalità e non veda niente di positivo nella morte.

"Helm si è destato e torna in guerra!Helm torna per Re Theoden!"-I cavalieri del Mark

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-03-2004 13:56
  • clicca oer vedere il profilo di 4107
  • Cerca altri post di franz@doom
  • cita questo messaggio

Amberle

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
01-03-2004
Località:
N/A
Post:
806
A tutti piacerebbe - o almeno ad una gran parte della razza umana - avere un maggiore potere della mente, un maggiore potere dell'arte per mezzo del quale intendo che la distanza fra l'ideazione ed il potere di portare un atto ad esecuzione dovrebbe essere ridotta, e a tutti piacerebbe avere un tempo più lungo se non indefinito nel quale andare avanti ad apprendere e fare sempre più cose.
Ecco perchè gli elfi sono in un certo senso immortali. Dovevo usare il termine immortali, ma non intendevo che fossero eternamente immortali, ma semplicemente che sono molto longevi e che probabilmente la loro longevità dura tanto quanto la possibilità di vivere sulla Terra.

tratto da "Intervista a J.R.R. Tolkien - BBC 1971"



Credo che il "dono" dell'immortalità per Tolkien fosse proprio questo, la possibilità di avere il tempo per fare tutto ciò che nella nostra (relativamente) breve vita non possiamo fare... del resto se a un uomo venisse concessa l'immortalità non so fino a che punto potrebbe essere considerato un dono, veder morire tutto e tutti intorno a te... sarebbe veramente triste. Ma dal punto di vista di un elfo è diverso, bene o male i loro affetti sono tutti (o quasi - vedi Arwen) immortali, anche se dalla nostalgia del tempo che passa neppure loro sono immuni... quante volte Legolas ricorda i tempi di quand'era bambino o più giovane (cavoli!)...

Io sono una vita che vuole vivere, circondato da altre vite che vogliono vivere. - Albert Schweitzer

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-03-2004 14:29
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
franz@doom il 31-03-2004 13:56 ha scritto:
se ha il dubbio che dopo la morte per lui sarà tutto finito per sempre è normale che desideri l'immortalità e non veda niente di positivo nella morte


No, non è normale... che desideri la longevità sí, ma l'immortalità? Non necessariamente... significherebbe restare per sempre sulla Terra, sempre in vita, per anni, secoli, millenni... alla fine, uno si potrebbe stufare.
Inoltre, c'è un errore che molti (quasi tutti) fanno: immortalità non è sinonimo di eterna giovinezza; ossia, puoi essere immortale, ma trovarti a diecimila anni con gli acciacchi dovuti a diecimila anni. E, se si avesse l'eterna giovinezza, potenzialmente ci si stuferebbe del proprio aspetto; l'Uomo è abituato a cambiamenti, a vedersi cambiare, restare per anni, millenni, con lo stesso aspetto potrebbe anche farlo impazzire...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-03-2004 20:02
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

franz@doom

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Registrato il:
14-01-2004
Località:
N/A
Post:
169
Mornon il 31-03-2004 20:02 ha scritto:
franz@doom il 31-03-2004 13:56 ha scritto:
se ha il dubbio che dopo la morte per lui sarà tutto finito per sempre è normale che desideri l'immortalità e non veda niente di positivo nella morte



No, non è normale... che desideri la longevità sí, ma l'immortalità? Non necessariamente... significherebbe restare per sempre sulla Terra, sempre in vita, per anni, secoli, millenni... alla fine, uno si potrebbe stufare.

Inoltre, c'è un errore che molti (quasi tutti) fanno: immortalità non è sinonimo di eterna giovinezza; ossia, puoi essere immortale, ma trovarti a diecimila anni con gli acciacchi dovuti a diecimila anni. E, se si avesse l'eterna giovinezza, potenzialmente ci si stuferebbe del proprio aspetto; l'Uomo è abituato a cambiamenti, a vedersi cambiare, restare per anni, millenni, con lo stesso aspetto potrebbe anche farlo impazzire...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.


Nel SdA gli uomini però invidiano l'immortalità elfica, che comporta l'eterna giovinezzza. Io dicevo che se gli uomini avessero la certezza che da morti le loro anime andrebbero in un luogo paradisiaco forse troverebbero la mortalità una cosa buona, ma non hanno certezze su cosa accada a loro dopo la morte, al contrario degli elfi che sanno che raggiungeranno le aule di Mandos.

"Helm si è destato e torna in guerra!Helm torna per Re Theoden!"-I cavalieri del Mark

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-03-2004 20:55
  • clicca oer vedere il profilo di 4107
  • Cerca altri post di franz@doom
  • cita questo messaggio

Mìrluin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
23-01-2004
Località:
Post:
450
Pensare che non hai limiti, che hai una vita infinita davanti, ere ed ere per vedere il mondo che cambia e le cose che hai amato che muoiono... mi sentirei male, io almeno, perché le cose da vivere si gustano di più se sai che hai una vita sola, unica ed irripetibile con i suoi alti e bassi, ogni istante non tornerà mai più. Invece vivere millenni!, ve lo immaginate? Però io ho solo 13 anni, non ho mai pensato alla morte da vicino (beh una volta ho rischiato di morire, mi sono letteralmente spaccata il cranio, ma avevo 3 anni e non mi ricordo niente) e penso che se avessi settant'anni in più preferirei la vita degli Eldar.

"... Alla fine, mentre cadevano le foglie dei mallorn e la primavera era ancora lontana, ella si distese su Cerin Amroth; e quella sarà la sua verde tomba finché il mondo cambierà, e i giorni della sua vita saranno del tutto obliati dagli uomini che nasceranno, e l'elanor ed il niphredil non fioriranno più ad est del Mare."

Mirluin Narloth

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-03-2004 20:59
  • clicca oer vedere il profilo di 4158
  • Clicca qui per inviare una email a Mìrluin
  • Cerca altri post di Mìrluin
  • cita questo messaggio

gil1

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_gilgalad2
Registrato il:
09-03-2004
Località:
Post:
47
Secondo me l immortalità puo essere un dono o una maledizione in base a come la si vive.sicuramente se vive x migliaia di anni una vita normale come quella di tutti i di puo essere una maledizione.i propi cari che se ne vanno sempre prima di noi ricominciare tutto da capo ogni volta nuovi affetti nuove amicizie che scompariranno e noi sempre qua.ma se si vive una vita donandola al prossimo facendo felici persone sempre in luogni ed in tempi diversi forse si da un senso all immortalità.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-03-2004 21:07
  • clicca oer vedere il profilo di 4412
  • Cerca altri post di gil1
  • cita questo messaggio

Melinde

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-06-2003
Località:
Viterbo
Post:
910
Entrambi i doni sono tali, eppure fonte di tristezza.
Ricordo il canto di Luthien di fronte a Mandos:

Il canto di Luthien al cospetto di MAndos fu il più bello che mai sia stato contesto in parole, il canto più triste che mai il mondo udrà.
Immutato, imperituro, ancora lo si canta in Valinor, inaudibile al mondo, e ad ascoltarlo i Valar si rattristano.
Ché Luthien intrecciò due temi di parole, quello del dolore degli Eldar e quello della pena degli Uomini, le Due Stirpi che sono state fatte da Iluvatar per dimorare in Arda, il Regno della Terra tra le innumerevoli stelle.
(Silm)

Al che direi che, se è vero che, come scrive Aldarion il 06-11-2003 14:07

la stanchezza del mondo è possibile, anzi è reale , visto che è esplicitamente dichiarata da Tolkien, però pù che dovuta al solo passare degli anni mi sembra anche imputabile alla mancanza di un fine, di uno scopo a cui tendere..


aggiungerei che la tristezza viene anche dall'incontro tra creature separate da un dono così diverso. Immagino che per gli Elfi fosse dolore veder morire Uomini che amavano, anche se il caso di Luthien è unico per l'intensità del sentimento e la scelta che ne consegue.


Melindë
"Chi non sa ascoltare il fratello ben presto non saprà neppure più ascoltare Dio" (Dietrich Bonhoeffer)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-03-2004 21:28
  • cita questo messaggio

Bubi

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Registrato il:
31-05-2004
Località:
Post:
75
spostata da
No, non mi piacerebbe essere immortale...Credo che di là non debba essere così male...Anzi...
Poi non penso che qualcuno riuscirà mai a trovare il segreto della vita eterna...Se si muore c'è un motivo...E poi mettersi contro mater natura non ha mai portato grandi risultati...No?

Or questo visir aveva due figliuole, belle e leggiadre, a nome la maggiore Shahrazàd [...], che aveva letto i libri, le storie, le gesta dei re antichi, e le notizie dei popoli passati, tanto che si dice avesse raccolto mille libri...
Le Mille e Una Notte

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-06-2004 23:06
  • clicca oer vedere il profilo di 4665
  • Cerca altri post di Bubi
  • cita questo messaggio

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Località:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
Messaggi spostati




Fíriel Tindómerel


When Summer lies upon the world, and in a noon of gold,
Beneath the roof of sleeping leaves the dreams of trees unfold;
When woodland halls are green and cool, and wind is in the West,

Come back to me! Come back to me, and say my land is best!
(Treebeard - LOTR)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-06-2004 07:45
  • cita questo messaggio

leg

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
22-07-2004
Località:
Cesa
Post:
232
Io credo che l'immortalità (+ eterna giovinezza, o quanto meno sanità mentale) sarebbe una gran cosa...
Questo perchè si potrebbero scoprire i segreti dell'evoluzione, assistere alla nascita e alla caduta di potenze, avere la certezza degli avvenimenti storici, conoscere gli uomini che fanno la storia, leggere qualsiesi cosa sia stata scritta, vedere ogni angolo del mondo ecc....
perdonate l'entusiasmo!!!

E la seconda colazione...? Quella delle undici...? il pranzo...? lo spuntino...? (Peregrino Tuc, La compagnia dell'anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-07-2004 18:29
  • clicca oer vedere il profilo di 4761
  • Clicca qui per inviare una email a leg
  • Cerca altri post di leg
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
Leggendo le precedenti discussioni su questo argomento ho deciso di iscrivermi al forum per scrivere la mia opinione. si discuteva principalmente su come fosse da considerarsi un eventuale immortalità se come un dono oppure come una maledizione. Ma la domanda da porsi invece è un'altra: cosa ci spinge a desiderare l'immortalità od ad averne paura?
Ogni personaggio, razza o luogo del ciclo di tolkien è senza dubbio simbolico e nasce o dal cuore e dall'immaginazione dell'autore o da un bagaglio culturale preesistente (come le leggende celtiche). Quindi in realtà perchè sono nati gli elfi e la loro immortalità? Gli elfi sono il simbolo di tutto ciò, forse, che noi uomini vorremmo esistesse per sempre. Nel caso degli elfi ad un cuore romantico come tolkien sarà parso inammissibile che i sentimenti puri, amore, amicizia, pace e serenità di questa razza non potessero ,in un certo senso, conferire ai loro padroni la possibilità di non appassire col tempo. Insomma gli uomini possono morire perchè il loro cuore è impuro e non si verserebbero lacrime nel vederlo scomparire dopo che il loro corpo sia appassito. Ma in un certo senso come l'amore è immortale così lo sono anche gli elfi, come l'amore è forse il sentimento più ammirevole, dolce e tenero, così gli elfi sono belli dolci e teneri. Così come l'amore regge il mondo, così gli elfi lo proteggono. Ma considerando che questi sentimenti sono umani come è umana la creazione immaginaria degli elfi e della loro immortalità siamo noi uomini in un certo senso ad essere sicuri di avere qualcosa nel nostro cuore che non appasirà mai. Cosa ne pensate, scusate la lunghezza?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2005 12:39
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio

Seire dai Porti Grigi

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Registrato il:
16-06-2005
Località:
N/A
Post:
156
E' molto difficile discutere di questo argomento perché secondo me non possiamo metterci nei panni di un elfo che l'immortalità(o longevità, o inventatevi un termine che riesca a comprendere il significato appropriato...) ce l'ha già dalla nascita, mentre noi siamo mortali, con i pro e i contro che ogni stato ha.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2005 15:03
  • clicca oer vedere il profilo di 5307
  • Cerca altri post di Seire dai Porti Grigi
  • cita questo messaggio

gaggia

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
27-08-2005
Località:
Post:
55
Gwîl Eryniell il 28-04-2003 10:09 ha scritto:
Io partirei con il dire che gli elfi non sono immortali. Hanno solo la possibilita', se non vengono uccisi, di continuare la loro vita. Questo a mio parere e' un dono, al quale per altro possono rinunciare se viene meno lo "scopo" della loro esistenza.


Gwîl Eryniell

"I don't know half of you half as well as I should like; and I like less than half of you half as well as you deserve" Bilbo Baggins - A long-expected party


d'accordo!!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-08-2005 16:34
  • clicca oer vedere il profilo di 5387
  • Cerca altri post di gaggia
  • cita questo messaggio

Elfo Dei Ghiacci

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
31-08-2005
Località:
Germania
Post:
39
Penso che l'Immortalità degli Elfi non sia una maledizione ma una condizione più profonda di vivere l'Esistenza sulla Terra....vi sono molti scopi in ogni Creatura della Terra di Mezzo, e se la razza Umana ne possiede alcune, gli Eldar ne hanno altre e così via dicendo....ma il tutto è per uno scopo "Unico".
Gli Elfi sono stati concepiti da Eru come "Querce Eterne di Saggezza e Bellezza Infinita " ma ciò per loro comporta, col passare dei Millenni Perpetui, una sempre più crescente melodiosa nostalgia e tristezza, per le cose che sono e che saranno...





"E così sono...come Ghiaccio Eterno...nel mio Regno senza fine e senza Tempo...così ogni cosa si intreccia nei miei capelli d'argento e l'Infinito fluire si staglia nei miei occhi senza fine..."-Elfo Dei Ghiacci-

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-09-2005 12:32
  • clicca oer vedere il profilo di 5391
  • Cerca altri post di Elfo Dei Ghiacci
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
Sono d'accordo con l'elfo congelato anche se non comprendo l'origine della tristezza, non mi sembra possibile proprio per lo stretto contatto che hanno gli elfi con il mondo e con la natura, per me scoprono sempre cose nuove e motivi per amare la loro vita

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-09-2005 12:35
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Il tempo passa anche per gli Elfi, e pesa su di loro; a questo si aggiungono altre cose, come il fatto che tutto, attorno a loro, muore.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-09-2005 12:49
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.073675 - Query: 0.006073 Elaborazione 0.052381 Print 0.005461 Emoticons/Tengwar/Quote 0.001076 © Eldalië.it