Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
L'Amore
Pagina 6 di 10. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
AutorePost
Pagina 6 di 10. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

luthien_elf

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
18-06-2002
Località:
Milano
Post:
1092
ok...mornon mi ha detto di tradurre (ma in italiano non fa nessun effetto, e poi la traduzione riesce malissimo, io avverto)

...si corre per rifugiarsi nel tempio dell'amore
splendo come il fulmine, piango come la pioggia
e il tempio (col passare del tempo) diventa vecchio e forte
ma il vento continua a soffiare, freddo e incessantemente
e il tempio dell'amore cadrà prima
questo vento nero non chiamerà più il mio nome per te...


La vide fra le sue braccia splendere e brillare Fanciulla elfica ed immortale.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-07-2003 16:01

KiRho

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
11-06-2003
Località:
Milano
Post:
65
Molto bella, ma non riconosco l'autore...è forse tua?
comunque, tornando a Alundil secondo me l'amore verso se stessi non è un male se vissuto secondo 1 senso, se è puro abbandono all'istinto di sopravvivenza o al narcisismo è inutile e deleterio.
però io insisto nel dire che senza un oggetto esterno l'Amore perde forza, non si può amare solo se stessi, è necessario che l'ìoggetto dell'amore sia più grande, o comunque diverso per poter da esso apprendere e non solo compiacersi...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-07-2003 16:25
  • clicca oer vedere il profilo di 3383
  • Cerca altri post di KiRho

Sweety83

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
06-04-2003
Località:
N/A
Post:
1489
L'amore verso se stessi è importante. Per poter offrire il proprio amore al prossimo è necessario amarsi. Amarsi non significa necessariamente compiacersi. Significa soprattutto avere fiducia in se stessi, per poter avere fiducia nel prossimo.
Mi è capitato di perdere la fiducia in me stessa e ciò ha comportato difficoltà nel confidare negli altri per il semplice motivo che non credendo in me stessa non capivo come avrei potuto rapportarmi in modo adeguato a chi mi stava di fronte, ovviamente era un problema mio. Invece di cercare rifugio nell'amore e nella comprensione altrui, ho preferito eclissarmi per lasciar che gli altri non subissero le mie indecisioni e la mia mancanza di fiducia e amore verso ciò che mi circondava.
Amarsi è in primo luogo essere forti e credere nelle proprie capacità e nella sicurezza di poter dare qualcosa agli altri, di assicurare affetto a chi ti sta accanto.


Luthien la poesia che hai postato è bellissima



I am in fact a Hobbit in all but size J.R.R.T.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-07-2003 20:33
  • clicca oer vedere il profilo di 3102
  • Cerca altri post di Sweety83

Llewellyn

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Comitato Anti-K
Registrato il:
17-04-2003
Località:
Casale Monferrato (AL)
Post:
762
Sweety83 il 12-07-2003 20:33 ha scritto:
L'amore verso se stessi è importante. Per poter offrire il proprio amore al prossimo è necessario amarsi. Amarsi non significa necessariamente compiacersi. Significa soprattutto avere fiducia in se stessi, per poter avere fiducia nel prossimo.
Mi è capitato di perdere la fiducia in me stessa e ciò ha comportato difficoltà nel confidare negli altri per il semplice motivo che non credendo in me stessa non capivo come avrei potuto rapportarmi in modo adeguato a chi mi stava di fronte, ovviamente era un problema mio. Invece di cercare rifugio nell'amore e nella comprensione altrui, ho preferito eclissarmi per lasciar che gli altri non subissero le mie indecisioni e la mia mancanza di fiducia e amore verso ciò che mi circondava.
Amarsi è in primo luogo essere forti e credere nelle proprie capacità e nella sicurezza di poter dare qualcosa agli altri, di assicurare affetto a chi ti sta accanto.


Verissimo, Sweety. Paradossalmente, meno ci si ama e più si diventa "narcisisti", nel senso che si è troppo presi dalle mancanze nei confronti di se stessi per preoccuparsi dell'amore da dare agli altri. In fin dei conti, per amare dobbiamo dimenticare un pochino noi stessi...

Nessuno sa per quali alti valichi / se all'ombra o al sole ella errando vada, / perchè Nimrodel smarrita in tempi antichi / E persa fu nei monti e nella rugiada...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-07-2003 09:29

luthien_elf

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
18-06-2002
Località:
Milano
Post:
1092

^____^

la canzone s'intitola "temple of love" di the sisters of mercy...

La vide fra le sue braccia splendere e brillare Fanciulla elfica ed immortale.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 14-07-2003 02:10

Gurth

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con minas_morgul
Registrato il:
09-05-2003
Località:
N/A
Post:
330
Fantastica, Temple oF Love è stata la mia canzone preferita per molti anni, e il testo è davvero bello, peccato che certi gruppi non siano mai ricordati per queste interessantissime produzioni.

Il Conte di Afexia

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 14-07-2003 08:11
  • clicca oer vedere il profilo di 3249
  • Clicca qui per inviare una email a Gurth
  • Cerca altri post di Gurth

luthien_elf

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
18-06-2002
Località:
Milano
Post:
1092

ti piacciono i (o le...giusto firi?? ) sisters of mercy?????

wow...e ascolti altri artisti newwave????

La vide fra le sue braccia splendere e brillare Fanciulla elfica ed immortale.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 14-07-2003 12:06

Eowyn15

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril

alleato con S.T.S.
Registrato il:
19-08-2002
Località:
N/A
Post:
3332
Se ti può far piacere, Lu, anch'io conosco i Sisters of Mercy, in particolare il bellissimo album Floodland. E tu conosci Siouxsie and the Banshees? Anche loro non sono affatto male...

Exit light - Enter night - Take my hand - We're off to Never never land

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 14-07-2003 14:18
  • clicca oer vedere il profilo di 1068
  • Cerca altri post di Eowyn15

luthien_elf

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
18-06-2002
Località:
Milano
Post:
1092
si la conosco ^____^
una delle donne più affascinanti della terra...
adoro "cities in dust"....

l'album che amo di più dei sisters of mercy è "first and last and always" ...e floodland è l'unico che non ho! non riesco a trovarlo...


La vide fra le sue braccia splendere e brillare Fanciulla elfica ed immortale.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 14-07-2003 21:56

KiRho

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
11-06-2003
Località:
Milano
Post:
65
Ora che è tornato tra noi Doc Della Fonte, torniamo in tema!
che dite ancora, avete fiito tutte le idee sull'Amore?!
A mio giudizio, parlando dell'amore tra uomo e donna, uno sceglie una non perchè la ritiene la migliore, come detto in post precedenti, ma perchè si trova legato da una Volontà trascendente l'aspetto fisico della cosa: Amore non è fisicità, la fisicità è un particolare, se tutto si limitasse a quello l'amor non sarebbe molto interessante a livello umano-poetico-filosofico, ma solo biologico-psicologico, il che è riduttivo!
Non ho mai pensato che la donna che amo è la migliore, la più bella o quella che mi potrebbe dare figli più forti e sani, ho solo accettato questo sentimento inaspettato che mi ha preso e non mi ha più lasciato, e sono ormai 2 anni (in 2 anni avrei trovato una più bella, più forte etc etc!).
Non so spiegare perchè proprio lei, so solo che questo, e tutto ciò che è capitato con lei è stato indubbiamente la cosa migliore per la mia vita.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 16-07-2003 16:08
  • clicca oer vedere il profilo di 3383
  • Cerca altri post di KiRho

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
KiRho il 16-07-2003 16:08 ha scritto:
Non ho mai pensato che la donna che amo è la migliore, la più bella o quella che mi potrebbe dare figli più forti e sani, ho solo accettato questo sentimento inaspettato che mi ha preso e non mi ha più lasciato, e sono ormai 2 anni (in 2 anni avrei trovato una più bella, più forte etc etc!)


Ma tu stai portando il discorso su un assoluto: la piú bella in assoluto, la piú forte in assoluto, ecc. Considerando che (biologicamente parlando) dipende da ormoni e simili, potrebbe anche essere quella che per noi è la migliore per portare avanti i nostri geni, ma per un altro potrebbe non essere. Ognuno ha geni diversi, potrebbe essere logico che ognuno avesse il compagno "piú" diverso.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 16-07-2003 18:17
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon

KiRho

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
11-06-2003
Località:
Milano
Post:
65
Forse si, ma di sicuro ne avrebbe una "gamma", se intendi...
cioè non sarebbe una persona, ma un genere di persone, almeno 4 o 5 diverse gli andrebbero bene (mi disp ma la biologia nn potrà mai racchiuere l'amore comunque!).

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 16-07-2003 18:42
  • clicca oer vedere il profilo di 3383
  • Cerca altri post di KiRho

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
KiRho il 16-07-2003 18:42 ha scritto:
Forse si, ma di sicuro ne avrebbe una "gamma", se intendi...

cioè non sarebbe una persona, ma un genere di persone, almeno 4 o 5 diverse gli andrebbero bene


E cosa lo nega? L'attrazione c'è per diverse persone, cosa nega che ci possa essere anche l'amore, quindi?


mi disp ma la biologia nn potrà mai racchiuere l'amore comunque!


Può descrivere i processi chimici e biologici che lo regolano, cosa che, se non esiste un Dio, sono l'amore, sebbene noi non lo si percepisca come processi, ma come sentimento...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 16-07-2003 19:16
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon

Alyon

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
RaminghiEldalië Bologna - Mindoni Elda
Registrato il:
03-12-2002
Località:
Bologna
Post:
268
Al solito: succinto...
Inizio col rispondere un po':

Alundil:
Cos'è l'Amore? Sicuramente la prova più lampante della nostra imperfezione! Quel bisogno incondizionato dell'altro che è proprio della nostra natura. E per quale altra ragione abbiamo bisogno dell'altro, se non perché siamo imperfetti?


Innanzitutto non credo che il bisogno dell'altro sia amore. Amore è un sentimento molto intenso che scaturisce senza una ragione precisa. Certo non è dato dal bisogno.
Inoltre, se la più grande forza di un essere umano la consideri un'imperfezione solo perchè difficile da comandare, non siamo d'accordo neanche alla lontana. Certo, può essere pericoloso ma ti rimando alla mia firma.

Loss:
A livello letterario, l'amore è più bello/coinvolgente quando è infelice/impossibile etc. Siete d'accordo? Secondo voi perché è spesso così?


Senza ripetermi su quanto già detto per Alundil:
"un'idea è un concetto, un'idea finchè resta un'idea" è come te la immagini, nel caso in questione stupenda, intensa, piena. Nei film e nei libri quante volte si termina con "e vissero felici e contenti"? Quando finalmente si arriva a questo punto, nessuno (quasi) dice mai cosa succede. Nessuno parla di quanto sia difficile trattare anche la parte "reale" e pratica di un rapporto. Anche perchè ognuno è diverso, ma soprattutto perchè dubito che lo sappiano! Finchè è un concetto te lo puoi costruire bello come vuoi, ma quando siete in due a costruirlo..su le maniche e in bocca al lupo!

King_Diamond:
Nìniel Alcarinque:
non è sempre vero, le persone cambiano, certe cose non si possono programmare specialmente quando si tratta di "amore": una persona può essere la più giusta in assoluto nel momento in cui ti ci leghi come dopo 10 anni può non funzionare più - però sarà valsa la pena di tentare!


Qui sono d'accordo. Purtroppo gli eventi sia del mondo che interni a noi portano due persone vicine ad allontanarsi (o viceversa).

Eowyn15 :
Io ho perso decine di amici e conoscenti una volta che questi avevano trovato il partner. Non avevano più bisogno degli altri, avevano risolto il problema della solitudine.


Anche a me è capitato di non vedere amici per anni e riincontrarli totalmente cambiati. Non per questo, Eowyn, ho voltato loro le spalle. Scusa la "violenza" espressa da queste parole, ma quelle persone sono rimaste miei amici: sono stato felice che abbiano affrontato quel viaggio e che vi abbiano trovato gioia per la vita e sono stato ancor più felice quando ho potuto riincontrarli e vedere le loro belle facce dopo tanto tempo.
Adesso voglio bene a voi di Eldalië, ma so che prima o poi mi deluderete come hanno fatto tutti gli altri.


e ci volterai le spalle perchè non possiamo più esserti vicini? Questa è amicizia? O piuttosto gioire per la felicità dell'altro?
Scusami, mi dispiace sul serio dirlo, ma qui qualcosa fa acqua.
Gelida.

luthien_elf:
credo che l'amore sia ambiguo e privo del senso dell'umorismo.


Privo d'umorismo? Ma se Romeo s'innamora della figlia del suo nemico!
Più senso dell'umorismo di così...

Alundil :
l'Amore, in ogni sua forma, nasce da una mancanza, mancanza che ci spinge a tendere all'altro


???
Mi stai dicendo che se io amo mia madre, nel senso che tengo più al suo bene che al mio, tendo a lei? Anche se viviamo a 3000km di distanza e ci sentiamo 4 volte l'anno? E da che mancanza mi deriverebbe?

Mha...

Mornon :
L'espressione umana del branco, e dell'essere protettivi verso i suoi componenti?


Dici? Però io le vostre madri, anche se sono del mio stesso branco, mica le amo.

Glorolach :
La nostra intelligenza non è e non può essere l'unica cosa che ci distingue dal resto della fauna terrestre, non lo credo, lo trovo triste, deprimente.


La tua scarsa considerazione per gli altri esseri viventi mi stupisce. Conosco gente che non solo presenta molta meno "intelligenza" di alcune specie animali, ma anche molta meno umanità, pietà e compassione, attributi fondamentali per un cristiano.
(ogni riferimento alla tua "cristianità" è puramente voluto )

caotico malvagio 4:
l'amore tra uomo ( o indifferentemente donna) e qualcos'altro, che non avete preso in considerazione (che sia un'arte o quelllo che volete voi) è un ricordo dell'amore di Dio verso l'uomo.


Se permetti l'estensione della parola "Dio" a quello che potrei chiamare "ogni cosa", sono d'accordo a seguito della rimozione dal passo di "verso l'uomo".
* guarda il cielo speranzoso di essersi fatto capire, poi ci rinuncuia, spegne il computer e va a farsi un panino.....*

Non ti preoccupare: se c'è, ha capito.

KiRho :
Quando ami assaggi un antipasto che Dio da in terra del suo amore.
di questo antipasto non ti sazii, ma capisci che il pranzo ti sazierà fino alla fine, e non avrai più bisogno di null'altro che di continuare a essere sazio per sempre (cioè di essere ancora amato da Dio per l'eternita...che forse è solo 1 secondo....ma non so...).


Molto interessante: se fossi cristiano ti chiederei di essere il mio prete-guida.
...
Bhè, non esageriamo...

Alundil :
l'opera di Platone nell'insieme si è rapportata con le problematiche del suo tempo e della sua nazione, problematiche che certamente non sono pedisseque alle nostre.


Stai dicendo che il tuo concetto di amore è legato alla società in cui vivi? Forse dovremmo tentare (probabilmente senza risultato) di allontanare il punto di vista, per essere un po' più oggettivi. Ma in fondo, confrontando le nostre opinioni, è quello che stiamo facendo...

:

:

:

:


Sull'amore verso se stessi:
Son d'accordo con Sweety, in un certo senso.
Amare se stessi non significa autocompiacersi o ritenersi perfetti: io lo vedo più come comprendersi, vedere i propri difetti e accettarli per quello che sono. E son d'accordo anche sul fatto che se una persona non è in grado di accettare i propri difetti faccia fatica ad accettare quelli altrui, e quindi ad amarla. Non è detto però che sia impossibile...

Postille:

- Se volete fare un figlio per una ragione diversa da quella di donare la vita, vi prego di evitare. Ho sentito cose del tipo "ormai è l'età" o "mi piacerebbe avere un figlio": ecco, se lo fai per te stesso (o per altro), lascia stare tutto. Alyon e il figlio non nato ringraziano.

- Non capisco perchè voler condannare tutti gli agganci non cristiani di Tolkien: è vero, era cristiano, e allora? Cosa sapete dei dubbi che potevano assillare la sua mente e il suo cuore e che magari non riusciva a rivelare nemmeno alla sua Luthien? Per me bollare "il Signore degli Anelli" come opera cristiana equivale a bollarla come nazionalsocialista o fricchettona: basta bolli!

***************************

Ok, ora torno al tema iniziale:

Per primo ho notato che solo uno ha accennato all'amore in generale (come per la musica) e non verso altre persone. Per rimanere più fedele alle richieste di Echtelion gran poeta, rimarrò su questa accezione.
Riporto parte de "Il profeta" di Gibran, da cui la mia firma proviene:
Popolo di Orfalese, di che cosa posso parlare se non di ciò che anche ora si agita nel vostro cuore?

Allora Almitra disse: Parlaci dell'Amore.
E lui sollevò la testa e scrutò il popolo, e su di esso calò una grande quiete. E con voce ferma disse:
Quando l'amore vi chiama, seguitelo.
Anche se le sue vie sono dure e scoscese.
E quando le sue ali vi avvolgeranno, affidatevi a lui.
Anche se la sua lama, nascosta tra le piume, vi può ferire.
E quando vi parla, abbiate fede in lui,
Anche se la sua voce può distruggere i vostri sogni come il vento del nord devasta il giardino.

Poichè l'amore come v'incorona così vi crocefigge. E come vi fa fiorire così vi reciderà.
Come sale alla vostra sommità e accarezza i più teneri rami che fremono al sole,
Così scenderà alle vostre radici e le scuoterà fin dove si avvinghiano alla terra.

Come covoni di grano vi accoglie in sé.
Vi batte finché non sarete spogli.
Vi staccia per liberarvi dai gusci.
Vi macina per farvi neve.
Vi lavora come pasta fin quando non siate cedevoli.
E vi affida alla sua sacra fiamma perchè siate il pane sacro della mensa di Dio.
Tutto questo compie in voi l'amore, affinchè possiate conoscere i segreti del vostro cuore e in questa conoscenza farvi frammento del cuore della vita.

Ma se per paura cercherete nell'amore unicamente la pace e il piacere,
Allora meglio sarà per voi coprire la vostra nudità e uscire dall'aia dell'amore,
Nel mondo senza stagioni, dove riderete, ma non tutto il vostro riso, e piangerete, ma non tutte le vostre lacrime.

L'amore non dà nulla fuorchè se stesso e non attinge che da se stesso.
L'amore non possiede né vorrebbe essere posseduto;
Poichè l'amore basta all'amore.

Quando amate non dovreste dire: «Ho Dio nel cuore», ma piuttosto, «Io sono nel cuore di Dio».
E non crediate di guidare l'amore, perchè se vi ritiene degni, è lui che vi guida.

L'amore non vuole che compiersi.
Ma se amate e se è inevitabile che abbiate desideri, i vostri desideri hanno da essere questi:
Dissolversi e imitare lo scorrere del ruscello che canta la sua melodia alla notte.
Conoscere la pena di troppa tenereza.
Essere trafitti dalla vostra stessa comprensione d'amore,
E sanguinare condiscendenti e gioiosi.
Destarsi all'alba con cuore alato e rendere grazie per un altro giorno d'amore;
Grati, rincasare la sera;
E addormentarsi con una preghiera in cuore per l'amato e un canto di lode sulle labbra.


Ci tengo a sottolineare che qui parla dell'amore in senso generico: un altro capitolo è dedicato a quello di coppia.

Pochi mesi fa lessi per la prima volta questo passo e mi stupii di quanto fedelmente rispondeva al mio concetto, a quel concetto che mi sono costruito durante la mia breve vita (ovviamente interpretando la parola di Gibran "Dio" con una cosa simile a "la parte latente del tutto" o a "l'amore universale"). Tenterò di rispiegarlo con parole mie.

L'amore dà il senso alla nostra vita: se non ci capitasse mai di provarlo, a nulla sarebbe valso vivere. E' una forte sensazione, anche solo un istante in cui la nostra anima (chiamatela come volete) viene a contatto con l'universo, con quella parte della realtà che non si percepisce con i 5 sensi. M'è capitato in momenti in cui me lo sarei aspettato, guardando il panorama dalla cima d'una montagna o dentro gli occhi di qualcuno; ma anche in momenti più strani, qualsiasi: una volta, guardando il mio gatto con cui convivevo da anni, ho avuto un istante, un brevissimo momento in cui ho capito che era vivo. Poco dopo rimasi solo perplesso, ma consapevole di aver provato una fitta invadente di consapevolezza. L'avevo già da anni, quel gatto, e stava persino dormendo (vabbè che faceva solo quello...), ma quella sensazione non me la caverò mai dalla testa. E mi commossi, non tanto per il gatto in se, ma per aver visto la vita. Questo per me è essere partecipi dell'amore del tutto, per un istante.
Ovviamente certe situazioni favoriscono e, purtroppo, sempre meno, dall'Illuminismo in qua, nella nostra società c'è spazio per questi momenti. Piuttosto viene dedicato molto più spazio per cose "utilissime" (scusate l'ironia, ma qui è di casa) come l'MMS (e chi vi parla è un ingengere informatico, non un umanista).
Per tornare in tema filosofico, credo che con le nostre "azioni mentali", i nostri pensieri, ragionamenti e comprensioni, possiamo attingere, toccare, vedere parte dell'amore dell'universo ("amore dell'universo" non è un nome felice, ma non mi viene in mente nulla che richiami meglio al concetto che ho in testa). In questo senso «Io sono nel cuore di Dio».
E, proseguendo, può far male perchè ci fa capire alcune cose, talvolta cose che non vorremmo sentire. Ci fa male ma ci fa conoscere meglio noi stessi e il mondo e ci rende partecipe della vita e dell'amore. E ancora può far male perchè è una sensazione intensa, soprattutto se siamo abituati a non provarla. Grazie a Dio, sono ancora vive civiltà molto più avanti da questo punto di vista (come quella cinese) che possono aiutarci a ricordarci di quando davamo più ascolto alle nostre emozioni più che ai rilevatori doppler (mentre ne sono scomparse altre, come gli indiani d'America, con un'umanità e saggezza a mio parere immense).
L'amore sa guidarci. E più noi camminiamo verso di esso, più vediamo chiaramente donde proviene la luce da seguire. Percui seguitelo, anche se fa male, e non dubitate mai di lui: perchè a togliere la spina ci si fa male, ma meglio sarà così che non tenerla per sempre dentro di sè.

Alyon

Ma se per paura cercherete nell'amore unicamente la pace e il piacere, allora meglio sarà per voi uscire dall'aia dell'amore, nel mondo senza stagioni, dove riderete, ma non tutto il vostro riso, e piangerete, ma non tutte le vostre lacrime.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 17-07-2003 01:51

Alyon

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
RaminghiEldalië Bologna - Mindoni Elda
Registrato il:
03-12-2002
Località:
Bologna
Post:
268
Scusate per il casino di quote di quote e per i ":", ma non mi riusciva a dare l'anteprima.
Chissà perchè...

Alyon

Ma se per paura cercherete nell'amore unicamente la pace e il piacere, allora meglio sarà per voi uscire dall'aia dell'amore, nel mondo senza stagioni, dove riderete, ma non tutto il vostro riso, e piangerete, ma non tutte le vostre lacrime.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 17-07-2003 01:53

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Alyon il 17-07-2003 01:51 ha scritto:
Anche a me è capitato di non vedere amici per anni e riincontrarli totalmente cambiati. Non per questo, Eowyn, ho voltato loro le spalle. Scusa la "violenza" espressa da queste parole, ma quelle persone sono rimaste miei amici


Ma se loro ti girano le spalle, non ti chiamano piú, non passano tempo con te, non rispondono a eventuali tuoi messaggi, ecc.?


e ci volterai le spalle perchè non possiamo più esserti vicini? Questa è amicizia? O piuttosto gioire per la felicità dell'altro?


Ma continueremo comunque, anche se non potremmo starle vicini, a rispondere ai suoi messaggi, non la ignoreremo, cosa che alcuni, una volta trovati un compagno, fanno.


Dici? Però io le vostre madri, anche se sono del mio stesso branco, mica le amo.


Intanto, potresti provare amicizia (e, infatti, il mio messaggio era in risposta a uno che chiedeva per altre forme di amore, è l'amicizia è una di queste; nel replicare a qualcosa, non separare il testo a cui rispondi da quello a cui replica, ne cambi il significato ); in secondo luogo, non è detto che siano del tuo branco: il branco non necessariamente è formato dalle persone che vedi, con cui parli, con cui vivi, sono quelle persone con cui ti trovi bene in gruppo, con cui fai branco.


Stai dicendo che il tuo concetto di amore è legato alla società in cui vivi?


No, stava dicendo che l'opera (non la sua concezione d'amore, ma l'opera intera) è necessariamente scritta in funzione del tempo in cui viveva, e che, per questo, alcune delle cose non sono piú necessariamenta valide; di nuovo, non separare...


- Se volete fare un figlio per una ragione diversa da quella di donare la vita, vi prego di evitare


Vorrei sapere quanti lo fanno solo per donare la vita... gli animali sarebbero estinti (non lo fanno per donare la via, ma per istinto), e non mi stupirei se lo saremmo pure noi...


Alyon e il figlio non nato ringraziano.


Per il figlio non puoi dirlo


L'amore dà il senso alla nostra vita: se non ci capitasse mai di provarlo, a nulla sarebbe valso vivere.


Questo lo si dovrebbe chiedere a eventuali persone che ricadano in questa definizione, ma penso che un senso alla vita lo troverebbero ugualmente.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 17-07-2003 02:08
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon

La Discussione è stata chiusa.
Non è possibile rispondere.
E' possibile chiederne la riapertura in qualsiasi momento scrivendo a forum-admin@eldalie.com[ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.064377 - Query: 0.014699 Elaborazione 0.041239 Print 0.001572 Emoticons/Tengwar/Quote 0.001661 © Eldalië.it