Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Il mondo degli uomini cadrà, su tutto calerà il buio...
Pagina 3 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4
AutorePost
Pagina 3 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4

Cirdan il Carpentiere

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
25-02-2003
Località:
torino
Post:
1644
Vorrei fare un piccolo It: le guerre, il clima pazzo, l'egoismo ecc ecc ecc c'erano anche 1000, 2000 anni fa, con l'unica differenza che se abitavi in Spagna e invadevano l'Egitto tu lo sapevi solo molto tempo dopo. Adesso con i nuovi mezzi di comunicazione possiamo sentire le sventure che accadono in Brasile, in Africa, In Cina, in Russia, ecc ecc... ed è per questo che il mondo ci appare peggio che in passato.
Poi è soltanto una mia impressione, liberissimi di contestare...

"Dove sono cavallo e cavaliere? Dov'è il corno che suonava? Sono passati come la pioggia sulle montagne, come il vento nei prati... i giorni sono calati a Ovest dietro le colline... nell'ombra"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-08-2003 16:26
  • clicca oer vedere il profilo di 2901
  • Cerca altri post di Cirdan il Carpentiere
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23029
Sweety83 il 27-08-2003 01:40 ha scritto:
Come diceva una canzone di Ramazzotti (scusate la citazione poco colta ma calza a pennello)... "...Maschere su maschere, ciao amore ciao, io ti saluterò, da questo immenso show..."


A parte la mancanza degli estremi della canzone, prima ci era arrivato Pirandello


Sweety83 il 27-08-2003 11:42 ha scritto:
Dei mafiosi...quelli italiani,russi, cinesi...che fanno saltare in aria persone che ritengono scomode come fossero fiammiferi?


La mafia è un discorso molto complesso, che ben rientra, comunque, in un'ottica di deterioramento di quanto c'è al mondo... ricordiamo sempre che, all'inizio, la mafia non era quello che è oggi, quella odierna risulta un'evoluzione (o un'involuzione?) di quella passata.


Angmar il 27-08-2003 12:38 ha scritto:
nel medioevo le guerre per gli ideali erano moooolto più frequenti di adesso: un esempio? le crociate.


Non "banalizziamo" a quello, le crociate sono nate per ben altro, da interessi commerciali a interessi territoriali... anzi, in alcune crociate c'era una tassa da pagare...


Angmar il 27-08-2003 14:27 ha scritto:
Non stento a credere che ci siano più cristiani se conteggiamo il sud america e le filippine!
Il punto era sul nostro continente e anche l'america...


Ipotizzando che, con "america", intendessi "Nord America", perché il Sud dovrebbe essere escluso?


E comunque sulle sette sataniche hai ragione: sono il peggior regresso presente nella società odierna...


Non facciamo di ogni erba un fascio, non tutte le sette sataniche arrivano a sacrifici umani e simili...


Non vorrei fare troppo il Mornon della situazione


E io che c'entro? Ero pure via!


KiRho il 27-08-2003 15:52 ha scritto:
infatti prima dell'illuminismo si stava tutti molto meglio...


Vallo a dire ai contadini, a quelli che venivano messi sotto dai potetnti (chiesa compresa) per nulla, a chi si vedeva portare via la moglie la prima notte di nozze per un diritto nobiliare... E si potrebbe continuare a lungo...


non ci si dovrebbe nemmeno innamorare se fosse per la ragione, ma solo sposarsi con "ladonnariccachetipossadarepiùbambinierisosresossibili". il che sarebbe insopporatbile.


Non è detto, anche la ragione, trovando una spiegazione logica e utile all'innamoramento, potrebbe accettarlo.


KiRho il 27-08-2003 15:52 ha scritto:
ma non spero nella presenza di uno di questi. ce ne sono pochi, e di solito...come dire...sono cristiani


Eroe... vogliamo discutere di cosa sia un eroe? Ci staremmo ore, giorni, forse senza approdare a nulla... su quale basi metti l'assoluto della crisitianità degli eroi? con quali diritti ti arroghi la "superiorità" per fare certe affermazioni? Anche i mussulmani possono avere eroi, non vedo perché la cristianità debba essere un requisito. E poi, conosci a tal punto la storia e la credenza (perché un eroe è definito anche dalla credenza e dal culto) mussulmani da poter dire se esista o meno un eroe?


Per il mondo... come già detto, non è che in passato le cose fossero concettualmente diverse: erano tecnologicamente diverse, lo si sapeva dopo, c'erano meno idee di parità razziale, ma concettualmente siamo sempre lí...
L'Uomo (come razza) cerca sempre di avere la vita per lui piú comoda, e, per fare questo, non si è mai fatto scrupoli a cercare e sfruttare nuovi territori; ma, piaccia o meno, non è una novità, nella natura, è semplicemente una ocsa naturale effettuta a un diverso livello. Il lupo anziano, l'ex-capobranco, isolato dal branco e, quindi, magari condannato a morte non è simile ai nostri anziani, e a mille altre cose? La difesa del territorio che porta a uccidere propri simili? L'Uomo, "semplicemente", ha avuto, grazie al suo cervello, dei mezzi diversi, piú devastanti su larga scala, per fare quelle cose, e, logicamente, i risultati sono piú visibili...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-08-2003 18:39
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Helluin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dunedain
RaminghiCompagnia del CannelloEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
15-06-2003
Località:
N/A
Post:
1064
Gianluca Comastri il 27-08-2003 16:09 ha scritto:
Vi intravedo una forma di razzismo culturale da cui mi dissocio e da cui invito tutti gli altri a prendere le distanze. Grazie.


Come dice Gianluca questa discussione è nata per altri scopi.
Non è una crociata, né una ricerca di un capro espiatorio.
Quindi invito anch'io a lasciare certe stupide cose che sembrano un serpeggiante razzismo fuori dal thread che ho aperto e, scusate OP se me ne arrogo il diritto, pure fuori da Eldalie.
Pur rispettoso di tutti i vostri pareri e voglioso di sentire cosa ne pensate, ricordo, come hanno scritto giustamente Eowyn15 e Mornon, che questa è una discussione in cui è il caso di rifuggire certe banalità, generalizzazioni, "assiomi" e che necessita di una preparazione particolare, di un buon spirito critico e soprattutto di discutere civilmente insieme una provocazione-tesi parecchio ardita.



"... e il fuoco azzurro di Helluin baluginò nelle brume sopra i confini del mondo..." "Splendente era la spada di nuovo intera: la luce del sole vi risplendeva rossa, e quella della luna vi brillava fredda, ed il filo era vivo ed acuminato".

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-08-2003 19:44
  • clicca oer vedere il profilo di 3184
  • Cerca altri post di Helluin
  • cita questo messaggio

romarie

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Heren Istarion
Registrato il:
06-04-2003
Località:
N/A
Post:
3036
A questa discussione.carp Helluin vedo una sola risposta possibile :
"Ciò che resta ignot,come sempre,è se i sacrifici di pochi uomini coraggiosi possano infondere la fede negli altri e, in definitiva, dimostrarsi il mezzo sufficienta a cambiare la sorte e mettere nell'impossibilità di nuocere le forze che ci renderebbero tutti schiavi.
Probabilmente non esiste quella cosa che è una pace duratura,esattamente come un giardino non potrà mai rinunciare alla necessità di essere innaffiato e potato.Affabulatori e narrazioni cambiano ma l'opportunità di compiere qualcosa di buono o di cattivoda parte degli altri e di noi stessi sarà sempre presente.
Il diritto di scegliere come coesistere è nostro,a meno che non vogliamo rinunciarvi volontariamente.
Non esiste nessuna "panacea" , e neanche una risposta facile e permanente ai problemi e alle difficoltà di oggi o di domani.Una spada è una spada,niente di più.
Speranza,compassione e saggezza, nate dall'esperienza sono,per la Terra di Mezzo come per il nostro mondo,le armi più potenti a disposizione."

Mi piacerebbe immensamente poter dire che quanto ho scritto sia venuto fuori dalla mia mente,ma non posso perchè sono parole di Viggo Mortensen.
Grandi parole a cui mi associo poichè il mio cuore le trova giuste e vere.

ú estelo maquetién Quendin,aica hendunta lá tye-cene

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-08-2003 21:40
  • cita questo messaggio

Helluin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dunedain
RaminghiCompagnia del CannelloEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
15-06-2003
Località:
N/A
Post:
1064
romarie il 27-08-2003 21:40 ha scritto:
i sacrifici di pochi uomini coraggiosi possano infondere la fede negli altri e, in definitiva, dimostrarsi il mezzo sufficiente a cambiare la sorte e mettere nell'impossibilità di nuocere le forze che ci renderebbero tutti schiavi...

Non esiste nessuna "panacea" , e neanche una risposta facile e permanente ai problemi e alle difficoltà di oggi o di domani. Una spada è una spada, niente di più.
Speranza, compassione e saggezza, nate dall'esperienza sono, per la Terra di Mezzo come per il nostro mondo, le armi più potenti a disposizione.

Viggo Mortensen


Davvero belle parole, grazie Romarie.

Il suo volto era triste e severo a causa del destino che incombeva su di lui, e tuttavia in fondo alla sua anima viveva sempre la speranza, e di tanto in tanto l'allegria sorgeva in lui come una fonte da una roccia.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2003 02:45
  • clicca oer vedere il profilo di 3184
  • Cerca altri post di Helluin
  • cita questo messaggio

romarie

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Heren Istarion
Registrato il:
06-04-2003
Località:
N/A
Post:
3036
Non devi ringraziare me,ma la profondità di Viggo Mortensen.
Più lo ascolto e leggo le sua opinioni più mi viene voglia di dire con Shakespeare che questo è un Uomo.

ú estelo maquetién Quendin,aica hendunta lá tye-cene

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2003 08:21
  • cita questo messaggio

Scardarelli

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con durin
Registrato il:
22-08-2003
Località:
N/A
Post:
351
Mi riallaccio al discorso iniziale aperto da Helluin ... che il mondo stia andando a rotoli non è una grossa novità , guardiamoci intorno . Bisognerebbe pensare se questa sorta di insoddisfazione nei confronti dell'attuale (... un certo morso di lucertola ... ) sia una caratteristica tipica dell'uomo moderno , o se appartenga all'uomo come essenza .
Divina irrequietezza !!!
Il Medioevo , lasciando perdere tutte le generalizzazioni , ha prodotto un'infinità di opere insuperabili( pensate al significato dello sfondo-oro dell'iconografia bizantina ) , e sicuramente individui capaci di scrivere la storia molto più dei nostri fantocci patinati . Senza dimenticare che se pure il Medioevo è stato un periodo definito buio ecc , questo non vale per popoli e razze dello stesso periodo . Come gli Ottomani per esempio ( non si può parlare certo di epoca buia per loro ! )
Nonostante i progressi e la felice globalizzazione pensiamo ancora troppo da occidentali !!
.. non pensiate che io sia un fanatico del ritorno al passato: tutt'altro. Adoro il nostro tempo per marcio che sia , anzi , forse proprio per quello !
Non propongo soluzioni e non voglio cambiare me stesso per cambiare il mondo ( come qualcuno proponeva ... ). Penso solo che bisogna attraversare il caos da parte a parte , a testa bassa , farsi trascinare attendendo . Qualcosa sicuramente avverrà . ..

PArdon

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2003 11:10
  • clicca oer vedere il profilo di 3622
  • Clicca qui per inviare una email a Scardarelli
  • Cerca altri post di Scardarelli
  • cita questo messaggio

Fealoro

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
Registrato il:
13-12-2002
Località:
S.Martino di Lupari
Post:
303
Ma non è che magari anche chi viveva nel medioevo pensava come si vivesse bene nelle epoche precedenti? Il mito dell'età dell'oro è sempre esistito e si è sempre fatto riferimento al passato come un periodo migliore. Sicuramente nella nostra epoca ci sono tanti fantocci e tante schifezze, ma bisognerebbe vedere tra 100-200 anni come verrà descritta la nostra epoca, cosa resterà effettivamente di questi anni. Non penso si possa raffrontare il presente con il passato se si usano due metodi di giudizio differneti.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2003 11:21
  • clicca oer vedere il profilo di 2368
  • Cerca altri post di Fealoro
  • cita questo messaggio

Eowyn15

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con S.T.S.
Registrato il:
19-08-2002
Località:
N/A
Post:
3332
Intervengo brevemente (mi riservo di intervenire più diffusamente in seguito, quando avrò un po' più di tempo e calma) per dire che sono d'accordo con quello che ha detto Cirdan, e cioè che la diffusione ormai capillare dei mezzi di comunicazione di massa faccia sì che dappertutto si sappia cosa succede dappertutto, e che i fenomeni vengano in questo modo amplificati, se non addirittura esagerati.

Un'altra cosa: è vero che esiste nell'essere umano la tendenza a dire che si stava sempre meglio "prima" - ma credo che, in questo nostro momento storico, certi allarmismi (vedi il post iniziale di Helluin) abbiano più di una giustificazione. Ma, come ho già detto, data la vastità del discorso, mi riservo di tornarci sopra più tardi.

The sadness on your shoulders like a worn-out overcoat - In pockets creased and tattered hang the rags of your hopes - The daybreak is your midnight, the colours have all died - Disturbing the waters of your lives

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2003 12:03
  • clicca oer vedere il profilo di 1068
  • Cerca altri post di Eowyn15
  • cita questo messaggio

Scardarelli

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con durin
Registrato il:
22-08-2003
Località:
N/A
Post:
351
Bhe ,sinceramente penso che non resterà un gran chè dei nostri giorni , fra 200 anni . Questo non vuol dire che non vengano prodotte opere o che non ci siano persone all'altezza del tempo . E' che non si riesce a sollevarsi oltre la media . Ancora una volta non so bene se sia meglio o peggio , giudicheranno i posteri ...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2003 12:10
  • clicca oer vedere il profilo di 3622
  • Clicca qui per inviare una email a Scardarelli
  • Cerca altri post di Scardarelli
  • cita questo messaggio

Helluin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dunedain
RaminghiCompagnia del CannelloEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
15-06-2003
Località:
N/A
Post:
1064
La storia è ciclica, il cambiamento necessario.
I posteri? Chissà cosa resterà ai posteri e cosa saranno.

Il suo volto era triste e severo a causa del destino che incombeva su di lui, e tuttavia in fondo alla sua anima viveva sempre la speranza, e di tanto in tanto l'allegria sorgeva in lui come una fonte da una roccia.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2003 18:40
  • clicca oer vedere il profilo di 3184
  • Cerca altri post di Helluin
  • cita questo messaggio

Scardarelli

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con durin
Registrato il:
22-08-2003
Località:
N/A
Post:
351
Il colmo dell'ottimismo !!!
Se la storia è veramente ciclica allora si presuppone un ritorno della felice età dell'oro ... cosa per la quale non c'è da essere così pessimisti .
Avevano una concezione del genere i Greci , che si ispiravano a miti d'Oriente ... Il frutto più tipicamente occidentale , il cristianesimo ( del quale ,volenti o nolenti siamo figli ) ha fatto in modo che questa concezione del tempo venisse rovesciata . Il tempo greco non aveva origine ( l'eterno ritorno dell'uguale nella bellissima tesi di Nietzsche , che greco non era , anche se sarebbe probabilmente voluto esserlo ), l'eternità si fondeva nel tempo finito , o che dir si voglia ogni attimo di tempo era specchio dell'eternità . Il tempo cristiano invece presuppone un inizio creativo e una fine apocalittica ... non c'è spazio per alcuna eternità in questo mondo !!!
... Ambiguità e grandezza del cristianesimo : se non nel figlio di Dio che diviene uomo che per volere del Padre diviene mortale !!!
... ma forse ho perso il filo del discorso ...

ciao

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2003 11:20
  • clicca oer vedere il profilo di 3622
  • Clicca qui per inviare una email a Scardarelli
  • Cerca altri post di Scardarelli
  • cita questo messaggio

Scardarelli

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con durin
Registrato il:
22-08-2003
Località:
N/A
Post:
351
Il colmo dell'ottimismo !!!
Se la storia è veramente ciclica allora si presuppone un ritorno della felice età dell'oro ... cosa per la quale non c'è da essere così pessimisti .
Avevano una concezione del genere i Greci , che si ispiravano a miti d'Oriente ... Il frutto più tipicamente occidentale , il cristianesimo ( del quale ,volenti o nolenti siamo figli ) ha fatto in modo che questa concezione del tempo venisse rovesciata . Il tempo greco non aveva origine ( l'eterno ritorno dell'uguale nella bellissima tesi di Nietzsche , che greco non era , anche se sarebbe probabilmente voluto esserlo ), l'eternità si fondeva nel tempo finito , o che dir si voglia ogni attimo di tempo era specchio dell'eternità . Il tempo cristiano invece presuppone un inizio creativo e una fine apocalittica ... non c'è spazio per alcuna eternità in questo mondo !!!
... Ambiguità e grandezza del cristianesimo : se non nel figlio di Dio che diviene uomo che per volere del Padre diviene mortale !!!
... ma forse ho perso il filo del discorso ...

ciao

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2003 11:26
  • clicca oer vedere il profilo di 3622
  • Clicca qui per inviare una email a Scardarelli
  • Cerca altri post di Scardarelli
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23029
Discorso interessante... ma, teorie altrui e citazioni a parte, qual è la tua idea al proposito?

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2003 11:56
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Helluin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dunedain
RaminghiCompagnia del CannelloEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
15-06-2003
Località:
N/A
Post:
1064
Come si dice infatti "è tutta glossa a Platone"... miei cari ed insuperabili greci.
In effetti la tesi pitagorica è di indubbio fascino e non è affatto dissimile, in linea di massima, con filosofie e religioni orientali.
D'altro canto non credo ad una ciclicità rigorosa e matematica, sono pur sempre d'accordo con il fatto che tutto scorra e non ci si possa bagnare due volte nello stesso fiume.
Il ciclo cosmico dionisiaco di Nietzsche è una tesi che amo, con riserve sulla visione del "divenire", in ogni caso in tale ciclo secondo me assume il suo vero senso il Carpe diem (cogli l'attimo) oraziano
Così pure mi vengono alla mente pensieri d'altro tipo di hegeliana memoria, ma forse sarà meglio scrivere un altra volta: l'argomento è lungo e complesso e sto sfiorando l'ot.

Il discorso che tu fai sul cristianesimo presuppone però una discussione teologica di ampio spessore e respiro, che forse è il caso di evitare (indubbiamente interessante ma fuori argomento). Che si creda o meno in Dio e soprattutto nel Dio cristiano si riflette indissolubilmente in tale pensiero.
Come tu Scardarelli dici giustamente, comunque è incontestabile storicamente la presa sulla società e il forte marchio della cultura cristiana, o forse meglio ecclesiastica, cultura che ha distrutto e pieno a prese mani dal passato arrogandosi poi il diritto di presentarsi come nuova, travisando inoltre in grossa parte quello che fu lo stupendo messaggio di Gesù di Nazareth ed anche di Gesù Cristo.
Come direbbe Hobbes troppe volte i Papi, la Chiesa, hanno lasciato il potere spirituale per quello temporale, tuttavia per fortuna è anche innegabile che ci furono anche cose positive fatte dalla Chiesa.

Non credo che finito l'uomo, finisca il mondo (a meno che non lo distrugga con le sue mani...). Tante specie hanno dominato la terra...
Il mio discorso non ha però spunti apocalittici o millenaristici.
Parlando di mondo mi riferisco alla società, a questa società che ha visto sviluppare pensieri e teorie politiche, sia di destra che di sinistra, rivelatesi poi al lato pratico fallimentari qualunque fosse la loro origine, tesi e collocazione.
Se da una parte abbiamo la caduta del muro, dall'altra abbiamo la caduta delle Torri Gemelle, che a mio giudizio e simbologicamente parlando, rappresentano la caduta di un altro sistema che è una plutocratica oligarchia di fatto venduta come democrazia.
Ribadisco la storicità dell'analisi, della mia digressione non politica... prego quindi di discernere i due argomenti onde evitare la chiusura del thread.

Il suo volto era triste e severo a causa del destino che incombeva su di lui, e tuttavia in fondo alla sua anima viveva sempre la speranza, e di tanto in tanto l'allegria sorgeva in lui come una fonte da una roccia.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2003 12:18
  • clicca oer vedere il profilo di 3184
  • Cerca altri post di Helluin
  • cita questo messaggio

Scardarelli

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con durin
Registrato il:
22-08-2003
Località:
N/A
Post:
351
prima di tutto scusa per il doppio invio ... i'm sorry !!!!

Non ho capito bene su cosa mi chiedi di esprimere le mie idee ...
il discorso sulle varie teorie del tempo sai benissimo che è troppo lungo ...
potrei dirti che mi piacciono le considerazioni pre-esistenziali di S.Agostino e allo stesso tempo liquidare Hegel per la sua predilezione del momento negativo ...

credo ad una ciclicità temporale che , più che circolare o a spirale , sia di forma pendolare ... come te , non matematica e rigorosa , piuttosto permetta la rottura . Il tempo deve potersi rovesciare su se stesso , accogliere l'altro da se ( ma senza alcuna sintesi ), deve poter in qualche modo nominare l'evento ...

Sono anche d'accordo sul fatto che una certa dimensione ecclesiastica , sopratutto quella da sagrato , abbia tradito profondamente il messaggio del cristianesimo delle origini ... ma d'altronde sei tu a citare il detto del vecchio cieco ... tutti vorrebbero vivere alla fonte , dice Holderlin , ma è innaturale che non si vada verso il mare ... a meno che non ci si metta di mezzo Olmo ...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2003 13:04
  • clicca oer vedere il profilo di 3622
  • Clicca qui per inviare una email a Scardarelli
  • Cerca altri post di Scardarelli
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.048337 - Query: 0.005219 Elaborazione 0.024199 Print 0.001369 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000508 © Eldalië.it