Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Razze pericolose? [Iniziata su "Dolci Batuffoli"]
Pagina 13 di 22. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
AutorePost
Pagina 13 di 22. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Nuitari il 03-10-2003 21:53 ha scritto:
però se aggredisce lo diventi, come se usi la pistola che hai, no?


Vero; ma, come non si agisce contro l'Uomo prima che uccida, non ha senso agire contro il cane (museruola, ecc.) prima che aggredisca.


un patentino ci vorrebbe cmq secodno me


Prima di tutto, forse, sarebbe utile un minimo di educazione e cultura sui cani...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-10-2003 22:05
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Nuitari

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
29-06-2003
Località:
milano
Post:
4623
Mornon il 03-10-2003 22:05 ha scritto:

Vero; ma, come non si agisce contro l'Uomo prima che uccida, non ha senso agire contro il cane (museruola, ecc.) prima che aggredisca.


Se si potesse fare qualcosa per prevenire ulteriormente gli omicidi nn credi che si farebbe?


Prima di tutto, forse, sarebbe utile un minimo di educazione e cultura sui cani...


Ovviamente anche questo, ma sarebbe un investimento a lunga scadenza diciamo..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-10-2003 22:13
  • clicca oer vedere il profilo di 3461
  • Clicca qui per inviare una email a Nuitari
  • Cerca altri post di Nuitari
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Nuitari il 03-10-2003 22:13 ha scritto:
Se si potesse fare qualcosa per prevenire ulteriormente gli omicidi nn credi che si farebbe?


Io non stavo discutendo su quello, ma su un altro fatto: se uno possiede una pistola, non è automaticamente considerato assassino, in quanto sarebbe un processo sulle potenzialità, cosa che, come ho detto, in Italia non è permessa; allo stesso modo, non ha senso prendere simili provvedimenti sui cani in quanto potenzialmente pericolosi: sarebbero provvedimenti sulle potenzialità.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-10-2003 23:11
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Llewellyn

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Comitato Anti-K
Registrato il:
17-04-2003
Località:
Casale Monferrato (AL)
Post:
762
Mi spiegate una cosa? Baloo, il cane di una conoscente, un meticcio di taglia media, un giorno azzanna al polpaccio un passante: gli strappa un pochino i pantaloni, il passante si spaventa, ma non cade, non riporta alcun danno fisico. Fa comunque presente la cosa in questura e Baloo viene messo per una settimana (o due, adesso non ricordo esattamente) agli "arresti domiciliari" dal veterinario della ASL (nel senso che per quel lasso di tempo non può lasciare l'abitazione dove risiede coi padroni). Per carità... è giusto: Baloo aveva rotto i pantaloni del signore e avrebbe anche potuto farlo cadere. Anche i suoi padroni sono stati sanzionati, perchè il cane era sfuggito inavvertitamente alla loro custodia (era riuscito a uscire dal cancello senza che loro se ne accorgessero).
Come mai, però, il ragazzo proprietario del pitbull che ha azzannato la signora che semplicemente stava passeggiando per strada (non ricordo la località, ma la notizia è stata riportata più volte dai telegiornali) non ha invece per ora subito nessuna conseguenza? Il suo cane gli è stato restituito e non gli è stata data nessuna multa? Forse la signora aggredita non ha sporto denuncia, ma non esiste forse una legge? Neppure il passante aggredito da Baloo aveva sporto una regolare denuncia (si era limitato a segnalare il fatto e i carabinieri erano intervenuti spontaneamente).
Mornon, tu dici che i bastardini aggrediscono di più dei pitbull e altre razze pericolose... A parte il fatto che ho fatto la volontaria in un canile con più di 100 cani e tutta questa aggressività l'ho riscontrata solo in un individuo (che, fra l'altro, non era un meticcio, ma un maremmano); ma se il mio bastardino azzanna qualcuno al massimo, come Baloo, gli strappa i pantaloni!! Non lo azzanna alla gola costringendolo a quattro plastiche facciali!!!
A me pare che ci sia un occhio di riguardo per i pitbull che, povere bestie, vengono strumentalizzati e difesi non in quanto esseri viventi vittime di errori umani, ma in quanto razza in, razza trendy che fa moda, a cui tutto è permesso perchè la gente, si sa, li ama così tanto (e, d'altro canto, sono anche redditizi per coloro che organizzano i combattimenti). Ma questo non è amore per gli animali. Amare qualcosa - qualcuno - significa anche comprendere i tratti peggiori del suo carattere o della sua natura e, eventualmente, aiutarlo a correggerli. E questo non per un nostro tornaconto personale, ma per il benessere stesso della razza: in Inghilterra sono già stati vietati; se accadesse questo in tutti i paesi, i pitbull presto si estinguerebbero.

"Quando le mie iridi già smorte / perderanno la vita che spira / dalle tue certe pupille / tornerò alle antiche colline, / ai ricci addormentati, / andando per strade ritorte, / imprecando a velate scintille..."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2003 09:35
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Llewellyn il 04-10-2003 09:35 ha scritto:
Come mai, però, il ragazzo proprietario del pitbull che ha azzannato la signora che semplicemente stava passeggiando per strada [...] non ha invece per ora subito nessuna conseguenza?


Magari la signora non ha nemmeno fatto presente il fatto, non so...


Mornon, tu dici che i bastardini aggrediscono di più dei pitbull e altre razze pericolose


Non io, piú di una statistica che ho trovato; un'altra diceva che cani come (mi pare) i Pastori Tedeschi sono sopra i Pittbull.
Comunque, io non ho mai detto espressamente che i Pitbull siano sotto i meticci, in quanto non lo so, l'unica razza che ho espressamente messo sotto sono i Rottweiler.


se il mio bastardino azzanna qualcuno al massimo, come Baloo, gli strappa i pantaloni!! Non lo azzanna alla gola costringendolo a quattro plastiche facciali!


Dipende da cane a cane, non puoi generalizzare i meticci sull'esempio da te conosciuto... penso che ci siano aggressioni da parte di meticci che fanno danni; inoltre, si stava parlando di cani che aggrediscono, e i meticci sembrerebbero sopra... Per cani che selezionati per aggredire alla gola, i Pitbull non sono gli unici, ma solo di loro si parla... ho già detto che non si sta parlando di questa razza (non qui, in generale), ma la si sta demonizzando?


A me pare che ci sia un occhio di riguardo per i pitbull


Non ti so dire, so solo dirti che gli esperti di questa razza riescono a relazionarsi con essa senza problemi, e dicono che, se trattati adeguatamente, non sono pericolosi, e posso dare affetto; certo, "non sono cani per tutti, hanno bisogno di grandi spazi, di vita all'aperto e soprattutto di un padrone energico, ma non crudele, che possa dedicare loro molto tempo e soprattutto che non li consideri degli oggetti da sfoggiare o da aizzare contro gli altri cani per farne motivo di vanto" (tratto da http://web.tiscali.it/no-redirect-tiscali/codefelici/art003.htm; lí lo lega a "Dobermann, Rottweiler e simili", ma i Pitbull potrebbero essere nei "simili"), ma questo non toglie che, a mio parere, non si stia trattando il "problema" oggettivamente, non si stiano penalizzando quelle persone che li prendono perché "fa figo", senza conoscere la razza, ma si stia demonizzando la stessa razza.


sono anche redditizi per coloro che organizzano i combattimenti


Ci sono razza (anche se meno conosciute) che andrebbero meglio dei Pitbull, a voler vedere...


Amare qualcosa - qualcuno - significa anche comprendere i tratti peggiori del suo carattere o della sua natura e, eventualmente, aiutarlo a correggerli


Certo, ma non demonizzarlo, come si sta facendo con i Pitbull


in Inghilterra sono già stati vietati; se accadesse questo in tutti i paesi, i pitbull presto si estinguerebbero


Il fatto è proprio questo: non si sta cercando di gestire la razza, la si sta demonizzando, e questo, prima o poi, porterebbe a eccessi come quello inglese o francese...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2003 10:28
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Llewellyn

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Comitato Anti-K
Registrato il:
17-04-2003
Località:
Casale Monferrato (AL)
Post:
762
Ma tra la demonizzazione e la santificazione proprio non la conosciamo una via di mezzo? O è bianco o è nero, il grigio non esiste più?

"Quando le mie iridi già smorte / perderanno la vita che spira / dalle tue certe pupille / tornerò alle antiche colline, / ai ricci addormentati, / andando per strade ritorte, / imprecando a velate scintille..."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2003 13:40
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Llewellyn il 04-10-2003 13:40 ha scritto:
O è bianco o è nero, il grigio non esiste più?


Il grigio potrebbe essere un patentino da conseguire dopo un corso/test in cui dimostrare di conoscere la razza...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2003 14:43
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Llewellyn

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Comitato Anti-K
Registrato il:
17-04-2003
Località:
Casale Monferrato (AL)
Post:
762
Io non ho mai detto che il patentino sia sbagliato... Lo trovo triste (mettersi a burocratizzare anche il rapporto uomo-cane... ), ma mi rendo conto come simili procedure siano necessarie, visti gli ultimi fatti di cronaca. A questo mi permetto solo di aggiungere: cerchiamo di agire con attenzione e scrupolo, senza fare di tutte le erbe un fascio e rendendoci ben conto delle peculiarità di ogni singola razza e dei criteri in base ai quali alcune razze sono state selezionate. Tutto qui.

"Quando le mie iridi già smorte / perderanno la vita che spira / dalle tue certe pupille / tornerò alle antiche colline, / ai ricci addormentati, / andando per strade ritorte, / imprecando a velate scintille..."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2003 14:53
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Llewellyn il 04-10-2003 14:53 ha scritto:
Io non ho mai detto che il patentino sia sbagliato... Lo trovo triste (mettersi a burocratizzare anche il rapporto uomo-cane... )


Tra quello, una lista insensata e inutile, ed esagerazioni come quelle inglesi, francesi o tedesche, non ho dubbi...


mi rendo conto come simili procedure siano necessarie, visti gli ultimi fatti di cronaca


Comunque esasperati dai media, mi rifiuto di credere che i cani siano impazziti, in quest'ultimo periodo... semplicemente, in questo periodo faceva notizia...


cerchiamo di agire con attenzione e scrupolo, senza fare di tutte le erbe un fascio e rendendoci ben conto delle peculiarità di ogni singola razza


Quasi d'accordo, ma sostituirei "razza" con "cane", in quanto ogni cane è un "individuo" a sé

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2003 14:56
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

turinmormegil79

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con anarion
Registrato il:
02-03-2003
Località:
torino
Post:
333
Sul fatto che i cani non siano impazziti, ma fanno solo notizia in questo ultimo periodo, mi trovi pienamente daccordo.

Ciao

Turin Turambar Dagnir Glaurunca

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2003 16:48
  • clicca oer vedere il profilo di 2928
  • Clicca qui per inviare una email a turinmormegil79
  • Cerca altri post di turinmormegil79
  • cita questo messaggio

Cirdan il Carpentiere

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
25-02-2003
Località:
torino
Post:
1644
A quanto sentito a "Gaia il Pianeta che Vive" pare che questa "ondata di aggressività dei cani" sia dovuta al clima eccezionalmente caldo dell'ultima estate, che ha in qualche modo fatto impazzire i cani...

"Dove sono cavallo e cavaliere? Dov'è il corno che suonava? Sono passati come la pioggia sulle montagne, come il vento nei prati... i giorni sono calati a Ovest dietro le colline... nell'ombra"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2003 23:50
  • clicca oer vedere il profilo di 2901
  • Cerca altri post di Cirdan il Carpentiere
  • cita questo messaggio

Turin Turambar1

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_gilgalad
Gilda LinguistiStoriciSúlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
02-10-2003
Località:
Ispra
Post:
692
Ma un cane PUO' essere pericoloso. Non sarà colpa sua, sarà colpa del padrone, del caldo, del cavolo che vuoi, ma se ti può mordere, graffiare ecc. con serie conseguenze, allora E' pericoloso.
Anche una sedia (mal costruita), un phon (difettoso) od altro può essere pericoloso, senza che si diano dei giudizi morali su questi oggetti...

Io so solo che ho 2 bambini piccoli, e se in un parco-giochi questi venissero morsi da un cane di grossa taglia con ferite gravi e/o deturpanti, me la prebderei (non in ordine ma tutti insieme)

- col cane
- col padrone
- con la legge che non fa niente per obbligare il padrone a rendere inoffensivo il suo cane
- con quelli che non vogliono che la legge intevenga per far sì che non succedano queste cose
- con quelli che dicono "poverino un cane con la museruola ed il guinzaglio soffre"

Io voglio bene agli animali, mi piacciono anche i cani, ma non capisco perchè voler bene ai cani significhi permettergli di mordere le persone...
si fa in fretta a dire "lo ha morso perchè ha fatto un gesto che il cane ha reputato minaccioso"... vallo spiegare ad un bambino come approcciars ad un animale che magari gli si para davanti mentre sta giocando per i fatti suoi.

Per cui, secondo me:
1 - è ora di finirla di permettere che si allevino delle razze potenzialmente aggressive (e che non vengano a menarmela, razze come Pitbull, Rotweiler, Doberman ecc sono state selezionate apposta per essere feroci)
2 - i cani per strada e ancora più nei giardini DEVONO avere la museruola (se liberi) od il guinzaglio abbastanza stretto
3 - Lo so che così i cani soffrono... ma llora perchè te li sei presi e te li sei portati in città? Vai più in giro col tuo cane in campagna, oppure vivi in villa con giardino, così lo fai girare come vuoi
4 - l'assicurazione serve eccome: ce l'abbiamo obbligatoria tutti noi proprietari d'automobile, per evitare che fatto il danno non abbiamo di che pagare le parti offese, perchè non devono avercela i cani?
5 - Qualcuno dirà: ma così i cani se li possono tenere solo i ricchi... A parte il fatto che anche le macchine costose se le possono tenere solo i ricchi, come anche gli abiti firmati, i gioielli ecc. e nessuno si scandalizza, ma se hai pochi soldi e non puoi pagare l'assicurazione, non hai la villa, lavori tutto il giorno e non puoi portarlo in campagna, ma scusa chi te lo fa fare di prenderti un doberma o un pitbull o un rotweiler (che magari ti sono anche costati un occhio della testa)? pigliati un barboncino, un chihuaua (che anche se mordono qualcuno non lo storpiano per la vita e non devi venderti la casa per pagare i danni), oppure uno di quei bellissimi bastardini che stanno nei canili e nessuno si prende, quelli ti daranno comunque tanto affetto (se è quello che cerchi e non lo status di avere un cane di razza), non mordono nessuno ed al massimo l'unico danno che fanno è di sbavare addosso e leccare tutte le persone che incontrano!

Scusate lo sfogo, ma io ho visto un bambino che un cane aveva morso sulla faccia... è veramente uno spettacolo penoso. Di plastica se ne parlerà solo quando sarà adulto, perchè finchè cresce non si può fare, e per ora è veramente sfigurato... Per fortuna che i proprietari AVEVANO L'ASSICURAZIONE , e quindi almeno le cure sono assicurate, ma chi renderà di nuovo la vita normale a questo bambino?

Turambar, in realtà, si ergerà accanto a Fionwë nella Grande Rovina, e Melko e i suoi draghi malediranno la spada di Mormakil

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-10-2003 00:15
  • clicca oer vedere il profilo di 3790
  • Cerca altri post di Turin Turambar1
  • cita questo messaggio

Llewellyn

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Comitato Anti-K
Registrato il:
17-04-2003
Località:
Casale Monferrato (AL)
Post:
762
Nessuno, purtroppo. Ma i pitbull vanno tanto di moda e la moda, si sa, nella nostra società è sovrana. E sembra contare di più della vita psicologica di un bambino... Stai tranquillo, Turin, che se fosse stato un bastardino ad azzannare in quel modo un bambino, sarebbe stato immediatamente soppresso. Al giorno d'oggi andiamo avanti essenzialmente per omologazioni, e i pitbull sono una di queste: sono l'ennesimo prodotto della nostra arroganza.

"Quando le mie iridi già smorte / perderanno la vita che spira / dalle tue certe pupille / tornerò alle antiche colline, / ai ricci addormentati, / andando per strade ritorte, / imprecando a velate scintille..."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-10-2003 10:14
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Turin Turambar1 il 05-10-2003 00:15 ha scritto:
Ma un cane PUO' essere pericoloso


Vero, ma "può essere pericoloso" non significa "è pericoloso", e il cane non fa la razza. Qunidi non penalizziamo tutti per quel "può", anche perché pure l'Uomo "può essere pericoloso", e piú del cane. Ma questo lo dimentichiamo, evidentemente...


Non sarà colpa sua, sarà colpa del padrone, del caldo, del cavolo che vuoi, ma se ti può mordere, graffiare ecc. con serie conseguenze, allora E' pericoloso


Se leggi la discussione, vedrai che non si è mai detto che i cani non siano pericolosi, ma si è fatta una specificazione: sono pericolosi in funzione degli stimoli esterni (padrone, addestramento, cosa capita attorno, ecc.), ma questo capita anche a noi, in quanto esseri viventi.


Anche una sedia (mal costruita), un phon (difettoso) od altro può essere pericoloso, senza che si diano dei giudizi morali su questi oggetti...


Io so solo che ho 2 bambini piccoli, e se in un parco-giochi questi venissero morsi da un cane di grossa taglia con ferite gravi e/o deturpanti, me la prebderei (non in ordine ma tutti insieme)


Io me la prenderei, per prima cosa, con te (in quanto non hai fatto in modo che i tuoi bambini stessero lontani dai cani, né li hai educati ad avvicinarsi e relazionarsi a essi); col bambino magari no, ma la colpa, diretta o no, potrebbe essere anche sua. Facile prendersela con la lista che fai tu, quando si è i primi a non tenere lontani i bambini dai cani... anche i genitori, e magari i bambini, hanno le loro responsabilità.


- col cane


No, non è colpa sua, ma del bambino (se lo ha stuzzicato), del genitore (se non ha educato il bambino), e potrebbe anche essere del padrone; ma il cane reagisce esattamente come ogni altro essere vivente. Salvo, ovviamente, casi di ipotetici cani pazzi, ma sono eccezioni.
Se un Umano reagisce a un disturbo, nessuno dice nulla, e il cane fa lo stesso.


- col padrone


Dipende dal caso, ma è già piú sensato.


- con la legge che non fa niente per obbligare il padrone a rendere inoffensivo il suo cane


Prima di tutto, allora, rendiamo inoffensive mille altre cose: coltelli da cucina, automobili, ecc. E poi, come scritto in quell'articolo che ho riportato, eliminamo qualche etnia umana, quelle che, storicamente, sono risultate piú pericolose. Cos'è, i cani sí, ma noi no?


- con quelli che non vogliono che la legge intevenga per far sì che non succedano queste cose


Dipende da come interviene: i cani sono esseri viventi, hanno diritti.


- con quelli che dicono "poverino un cane con la museruola ed il guinzaglio soffre"


È un essere vivente; allora, io giro il piatto: mettiamo il guinzaglio ai cani e ai bambini, in modo che i primi non possano avvicinarsi ai secondi, ma che nemmeno i secondi possano avvicinarsi ai primi. Anche col cane legato, se il genitore si distrae il figlio può avvicinarsi, e, se non è stato educato... certo, "il padrone deve fare attenzione", ma, intanto, il padrone può benissimo distrarsi (il genitore può, il padrone no? Troppo comodo...), e, fatto forse ancora piú importante, se si vuole colpevolizzare il padrone, vediamo anche le responsabilità del genitore: se porto in giro un bambino, non devo distrarmi, ma devo vedere cosa fa, dove va.
Facile prendersela con cani, padroni, leggi, ecc., ma ignorare le proprie mancanze, se non si è educato il figlio, se non lo si è controllato, ecc.
E un'aggressione in cui il cane sia legato, impossibilitato ad allontanarsi, è colpa del genitore che ha lasciato avvicinare il bambino.


Io voglio bene agli animali, mi piacciono anche i cani, ma non capisco perchè voler bene ai cani significhi permettergli di mordere le persone


Non significa permetterglielo, ma non si deve esagerare.


si fa in fretta a dire "lo ha morso perchè ha fatto un gesto che il cane ha reputato minaccioso"


Ma è vero... e si fa ancora piú in fretta a colpevolizzare solo cane e padrone.
L'Uomo, a un gesto minaccioso, reagisce; il cane non può farlo?


vallo spiegare ad un bambino come approcciars ad un animale che magari gli si para davanti mentre sta giocando per i fatti suoi


A parte che il guinzaglio (contro cui nessuno mi pare abbia detto nulla) eviterebbe quello, quindi starebbe solo al genitore il controllare il figlio, quanto da te detto è perfettamente possibile: ci sono bambini cui viene insegnato, e che sanno come comportarsi... se ce la fanno loro, ce la possono fare tutti.


è ora di finirla di permettere che si allevino delle razze potenzialmente aggressive


No, è ora di finirla che li si diano a cani e porci, ma a gente che sappia come trattarli, il che è diverso. E tutte le razze sono potenzialmente aggressive... ripeto: volete che vi mostri la pericolosità di razze come i Bassotti Tedeschi?
Concludo dicendo che quanto da te detto, comunque, è illegale: in Italia, la potenzialità non fa testo.


che non vengano a menarmela, razze come Pitbull, Rotweiler, Doberman ecc sono state selezionate apposta per essere feroci


E, guarda caso, i meticci sono molto sopra i Rottweiler, in quanto ad aggressioni; e, guarda caso, il 10% dei Pitbull attacca, percentuale di certo non bastante a demonizzare la razza; e, guarda caso, i Pitbull sono usati con successo in pet terapy e assistenza agli anziani, senza che ci siano incidenti; e in manifestazioni con simili cani (l'ultima pochi giorni fa, un campionato per cani da difesa) non capita nulla. Un motivo ci sarà, no? Questi cani stanno venendo demonizzati, ma, sapendoli trattare, ci si può convivere. Ovvio, non li si deve dare a cani e porci, e un patentino potrebbe servire a questo.


i cani per strada e ancora più nei giardini DEVONO avere la museruola (se liberi) od il guinzaglio abbastanza stretto


Dipende da cane a cane, a mio parere... comunque, quell'"od" mi trova d'accordo, almeno permetterebbe di non mettere la museruola.


Lo so che così i cani soffrono


Mettiamo il guinzaglio anche al bambino, in modo che non si possano avvicinare ai cani... "Lo so che cosí i" bambini "soffrono... ma allora perché" li porti dove ci sono cani? Non penalizziamo solo una specie, perfavore, se è una convinvenza.


Vai più in giro col tuo cane in campagna


Peccato che la cara Italia abbia reso illegale girare in montagna con il proprio cane, per esempio, e che sia passibile di multa... quindi, città...


oppure vivi in villa con giardino


Se la paghi tu... ma, se anche i cani diventassero privilegio di chi ha i soldi...


l'assicurazione serve eccome: ce l'abbiamo obbligatoria tutti noi proprietari d'automobile, per evitare che fatto il danno non abbiamo di che pagare le parti offese, perchè non devono avercela i cani?


Allora io la pretendo per chi ha coltelli da cucina, per chi fuma, ecc. Inoltre, una cosa sono i 60 Euro, un'altra è se viene aumentata a 300...


A parte il fatto che anche le macchine costose se le possono tenere solo i ricchi, come anche gli abiti firmati, i gioielli ecc. e nessuno si scandalizza


Perché sono beni di lusso, e perché ci sono gli equivalenti "per i poveri"...


se hai pochi soldi e non puoi pagare l'assicurazione


È stata inserita ora... e, comunque, allora la pretendoper chi fuma: e se mi viene un cancro?


non puoi portarlo in campagna


Per motivi legali...


chi te lo fa fare di prenderti un doberma o un pitbull o un rotweiler [...]?


De gustibus, e non solo, se leggi i miei messaggi precedenti, dove ho descritto motivi non egoistici, ma pratici per cui questo potrebbe accadere. Comunque, e ripeto cose già dette in passato, i Rottweiler sono sotto i meticci, in quanto ad aggressioni...


oppure uno di quei bellissimi bastardini che stanno nei canili e nessuno si prende


E che sono, nella classifica aggressioni, sopra i Rottweiler, come ho già detto in scorsi messaggi...


quelli ti daranno comunque tanto affetto (se è quello che cerchi e non lo status di avere un cane di razza)


Come ho già detto, la scelta della razza può non derivare solo dalla ricerca di status.


non mordono nessuno


Strano, gli esperti dicono l'esatto opposto, e anche quelli morsi da loro...


al massimo l'unico danno che fanno è di sbavare addosso e leccare tutte le persone che incontrano


Anche i cani oggi detti "pericolosi", se sai come trattarli... l'ultimo cane "pericoloso" l'ho incontrato oggi, e, di certo, era meno pericoloso dell'Uomo...


Scusate lo sfogo, ma io ho visto un bambino che un cane aveva morso sulla faccia


E io ho visto un cane assordato da un bambino che gli aveva tirato petardi vicino alle orecchie... ma, allora, voglio che ogni genitore abbia un'assicurazione.


è veramente uno spettacolo penoso


Anche il cane, te lo assicuro... e non mi venite a dire "Ma non vorrai paragonare un cane a un bambino!" Sono esseri viventi: se il cane non ha il diritto di fare male con motivazione a un bambino, di certo un bambino non può avere il diritto di fare male a un cane senza motivazione.


Di plastica se ne parlerà solo quando sarà adulto, perchè finchè cresce non si può fare, e per ora è veramente sfigurato


Ma quando è cresciuto si potrà fare, i timpani artificiali...


chi renderà di nuovo la vita normale a questo bambino?


E chi la renderà a quel cane? E a chi prende un cancro dal fumo? E a chi viene ferito da un coltello da cucina? E si potrebbe continuare... Perfetto: volete l'assicurazione obbligatoria per il cane? Io la voglio per tutte quelle cose che sono pericolose anche piú di un cane, allora. E che lo sono ogni volta che vengono usate, non solo ogni tanto, e lo sono in ogni loro esemplare, non solo uno ogni tanto.


Llewellyn il 05-10-2003 10:14 ha scritto:
Ma i pitbull vanno tanto di moda e la moda, si sa, nella nostra società è sovrana. E sembra contare di più della vita psicologica di un bambino


Ma il bambino, anche se sono lui e il genitore a sbagliare, e non il cane, deve valere sempre piú del cane? Ognuno si prenda le sue responsabilità, a questo punto, perfavore...


Stai tranquillo, Turin, che se fosse stato un bastardino ad azzannare in quel modo un bambino, sarebbe stato immediatamente soppresso


Non esserne cosí sicura, dipende da molte cose.


i pitbull sono una di queste: sono l'ennesimo prodotto della nostra arroganza


Non solo, non sempre, non in ogni caso: non generalizziamo...


Personalmente dico una cosa: se mille esperti (non allevatori, sono veterinari in pensione, che non esercitano, ecc.) dicono che i Pitbull non sono cosí come li si dipinge, penso che almeno un fondo di verità ci possa essere...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-10-2003 23:32
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Llewellyn

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Comitato Anti-K
Registrato il:
17-04-2003
Località:
Casale Monferrato (AL)
Post:
762
Io ho sentito anche altri esperti dire il contrario... E comunque, Mornon, sei davvero dell'opinione che un bambino debba pagare un errore lieve (ammesso che di errore si tratti, dal momento che si è sentito di casi in cui i bambini venivano aggrediti senza motivo, da cani che stavano andando per la loro strada) con la propria vita o con il restare sfigurato fino all'età adulta? Sono anch'io dell'idea che ai bambini vada insegnato a prendersi la responsabilità delle proprie azione, ma tu stai estremizzando... Non so se parleresti in questo modo se tu avessi un figlio. Ricordati che l'amore per gli animali va sempre accompagnato all'amore per i propri simili. (Bada bene che ho detto per i propri simili, non per l'arroganza di cui troppo spesso la nostra razza si rende colpevole.)

"Quando le mie iridi già smorte / perderanno la vita che spira / dalle tue certe pupille / tornerò alle antiche colline, / ai ricci addormentati, / andando per strade ritorte, / imprecando a velate scintille..."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-10-2003 09:51
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Llewellyn il 06-10-2003 09:51 ha scritto:
sei davvero dell'opinione che un bambino debba pagare un errore lieve [...] con la propria vita o con il restare sfigurato fino all'età adulta?


A parte che l'errore magari sarebbe del genitore, e tu sei convinta che un cane debba pagare con la museruola (o peggio, vedi l'esempio dei timpani) il fatto che i bambini o li trattino male senza motivi, o non sappiano minimamente avvicinarsi a loro? Cerchiamo il giusto mezzo, allora, invece di fare pagare solo i cani. E facciamo in modo che i bambini non trattino piú male i cani; se capita, che a pagare sia chi non li ha mai istruiti.


Sono anch'io dell'idea che ai bambini vada insegnato a prendersi la responsabilità delle proprie azione, ma tu stai estremizzando


Io ho parlato anche di genitori, e ho detto un'altra cosa: se la responsabilità è in primis del genitore, poi magari del bambino, e, quindi, del padrone, è ingiusto che paghi il cane, il padrone, ma non il genitore...


Non so se parleresti in questo modo se tu avessi un figlio


Non lo so, ma quanto sopra detto mi pare scorretto: il genitore sbaglia? Paghi. Ma non ha senso che (1) il cane sbaglia, paga il cane; (2) il padrone sbaglia, paga il cane; (3) il bambino sbaglia, paga il cane; (4) il genitore sbaglia, paga il cane. Gli Ebrei ci hanno lasciato dei termini per definire queste cose, e sono "capro espiatorio"... A me non pare giusto: che ognuno (genitori compresi) si prendano le proprie responsabilità: se il padrone tiene il cane legato, e il bambino si avvicina perché il genitore non lo tiene d'occhio, e, inoltre, non gli ha mai insegnato ad avvicinarsi, perché deve pagare (solo?) il cane? Paghi almeno anche il genitore, visto che ha sbagliato. Il cane già era legato, impossibilitato a muoversi... se il bambino gli rompe l'anima cosa ne può, a questo punto?

Comunque, da notare che, nel caso della "colpa" del bambino, ho messo dei magari e degli "indiretta".


Ricordati che l'amore per gli animali va sempre accompagnato all'amore per i propri simili


Certo, ma tu stessa mi stai dando ragione, almeno in parte: "accompagnato a", non "sostituito da"; il fatto che, chiunque sbagli, sia il cane (e il padrone) a pagare, non è giusto: non si tratta di accompagnare i due amori, ma di mettere la propria specie (checché siano le sue colpe) sopra l'animale. Di dare colpe inesistenti (o di estremizzare quelle esistenti) al cane, ignorando quelle dell'Uomo (padrone escluso, ovviamente, per cui vale lo stesso discorso del cane).

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-10-2003 13:24
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.0259 - Query: 0.033404 Elaborazione 0.020728 Print 0.001856 Emoticons/Tengwar/Quote 0.001423 © Eldalië.it