Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
La missione di Frodo
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2
AutorePost
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2

Alassea

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
30-06-2003
Localitŗ:
N/A
Post:
88
La missione di Frodo
Nel capitolo "Monte Fato" alla fine Frodo dice a Sam che se non fosse stato per l'intervento di Gollum lui non sarebbe riuscito a distruggere l'anello, e la missione sarebbe stata vana. Ma Frodo non è l'unico che può portare il "fardello", perchè allora la forza gli viene meno? Non era adatto, forse, a portare a termine il compito affidatogli? Gandalf, Aragorn, Elrond, Galadriel, e con loro l'intera compagnia, si erano tutti ingannati?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-09-2003 20:17
  • clicca oer vedere il profilo di 3468
  • Cerca altri post di Alassea
  • cita questo messaggio

Nuitari

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con house_of_elwe
Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
29-06-2003
Localitŗ:
milano
Post:
4623
Be, ma lui si è offerto e tutti hanno acconsentito, poi nessuno aveva la certezza che sarebbe andato tutto bene..
Anche gandalf rifiuta l'anello quindi nn si può dire che nn sia un grandissimo peso per il "semplice" Frodo..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-09-2003 20:21
  • clicca oer vedere il profilo di 3461
  • Clicca qui per inviare una email a Nuitari
  • Cerca altri post di Nuitari
  • cita questo messaggio

Alassea

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
30-06-2003
Localitŗ:
N/A
Post:
88
Sì, è vero è lui che accetta, ma mi ricordo di aver letto anche che Gandalf era contento che fosse capitato a Frodo l'anello, dopo che era rimasto nelle mani di Bilbo. Quello che mi piacerebbe chiedere a Frodo (se potessi farlo... ) è perchè ha sopportato tanto dolore, fisico, psicologico, ha lottato contro l'Anello per tutto il suo viaggio, resistendo al suo richiamo, e alla fine, quando si è trovato alla fine, anche di tutte le sue sofferenze, ha capito di non potercela fare...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-09-2003 20:29
  • clicca oer vedere il profilo di 3468
  • Cerca altri post di Alassea
  • cita questo messaggio

Nuitari

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con house_of_elwe
Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
29-06-2003
Localitŗ:
milano
Post:
4623
Alassea il 30-09-2003 20:29 ha scritto:
Sì, è vero è lui che accetta, ma mi ricordo di aver letto anche che Gandalf era contento che fosse capitato a Frodo l'anello, dopo che era rimasto nelle mani di Bilbo. Quello che mi piacerebbe chiedere a Frodo (se potessi farlo... ) è perchè ha sopportato tanto dolore, fisico, psicologico, ha lottato contro l'Anello per tutto il suo viaggio, resistendo al suo richiamo, e alla fine, quando si è trovato alla fine, anche di tutte le sue sofferenze, ha capito di non potercela fare...


Per√≤ anche durante il viaggio mostra dei segni di "instabilit√†" non solo alla fine. Alla fine c'√® il cedimento totale di fronte alla prospettiva di dover distruggere l'anello per sempre. Inoltre dobbiamo ricordare che si √® avvicinato sempre di pi√Ļ a Sauron e che quindi sente la sua influenza e il suo potere..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-09-2003 20:39
  • clicca oer vedere il profilo di 3461
  • Clicca qui per inviare una email a Nuitari
  • Cerca altri post di Nuitari
  • cita questo messaggio

Alassea

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
30-06-2003
Localitŗ:
N/A
Post:
88
Quindi al portatore non poteva bastare solo la forza di voltà, ci voleva anche lo zampino del destino! E per fortuna, Gollum allora aveva un ruolo che nemmeno lui si sarebbe mai aspettato, eppure Gandalf stesso accenna al fatto che Gollum avrebbe potuto avere ancora qualcosa da fare...Non ci avevo pensato. Forse Gandalf aveva un'ombra di certezza o almeno, sentiva che quella creatura sarebbe stata utile alla fine?
Cmq la cosa mi fa riflettere, per esempio su quanto sia forte il richiamo del male, soprattutto su chi lotta per il bene, e su quanto la sua opera sia appesa ad un filo...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-09-2003 20:51
  • clicca oer vedere il profilo di 3468
  • Cerca altri post di Alassea
  • cita questo messaggio

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldali√ę Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Localitŗ:
N/A
Post:
4995
Probabilmemente Gandalf aveva intuito che Gollum poteva essere una variabile impazzita nel bene e nel male (ciò accade con l'episodio di Shelob).

Credo cmq che sia evidente fin dall'episodio di Parth Galen che Frodo avrebbe potuto infine cedere al potere osucro dell'Anello. Probabilmente il fatto di avere una compagnia a suo servizio era dettato non solo dal garantire una certa protezione (ahimè vana in molti casi) ma anche dal dare all'occorenza la spinta decisiva.
Non dimentichiamoci della figura di Samvise che si era già fatto portatore dell'anello ed era pronto a braccare il proprio padrone. Sam, a differenza di Frodo, non è logoro nel finale, è lui che detta i ritmi e ha acuisito un ruolo attivo, riblatando il rapporto esistente nei primi capitoli.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-09-2003 23:55
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
23029
Era l'unico a poterlo portare come personalit√†, in quanto aveva meno influenza su di lui che sugli altri. Sul Monte Fato, cos√≠ vicino a dove era stato forgiato, ha risentito di pi√ļ del suo potere, e lui era gi√† provato...


Alassea il 30-09-2003 20:51 ha scritto:
Gandalf stesso accenna al fatto che Gollum avrebbe potuto avere ancora qualcosa da fare...Non ci avevo pensato. Forse Gandalf aveva un'ombra di certezza o almeno, sentiva che quella creatura sarebbe stata utile alla fine?


Un dubbio, infatti mette in forse, dubbio basato sul fatto che lui non si ritiene in grado di giudicare se una persona abbia o no ancora qualcosa da fare

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-09-2003 23:55
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Laurelin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
25-02-2002
Localitŗ:
Roma
Post:
711
Alassea il 30-09-2003 20:51 ha scritto:
Quindi al portatore non poteva bastare solo la forza di voltà, ci voleva anche lo zampino del destino!


"A quel punto [sul Monte Fato] intervenne l'Autore della Storia (e non sto alludendo a me stesso". Parole di Tolkien, in una delle lettere in cui si dilunga a spiegare il "fallimento" di Frodo. Frodo, scopriamo, non ha tanto il compito di distruggere l'Anello, quanto "di creare le condizioni perché l'Anello potesse essere dstrutto" (sempre T. in una di queste lettere). Ma T. parte da un principio molto semplice: gli esseri creati (e a maggior ragione se incarnati, come Elfi, Nani e Uomini... o Stregoni) sono limitati. In quanto limitati, possono arrivare ad un "punto di rottura", come un elastico troppo teso, sia fisico, sia mentale e spirituale. Ma il "fallimento" non è morale, in quanto queste persone hanno impiegato tutte le loro risorse e non si sono risparmiate. Il loro "fallimento" non è maggiormente colpa loro di quanto possa esserlo la caduta di un masso che li schiacci. Se però non si sono risparmiate, e, finché sono state in grado di scegliere liberamente, hanno sccelto il bene, alla fine si può sperare che la bontà della causa spinga la Provvidenza ad agire.

Ma paradossalmente la Prvvidenza non interviene in modo "miracoloso", bensì utilizzando proprio i mezzi messi a disposizione dalle scelte che la persona ha precedentemente fatto: così è stata la pietà di Bilbo, Frodo e Sam a salvare Gollum e permettere così la sua presenza iin quel momento fatale. Se così non fosse stato, la missione sarebbe veramente fallita. Sicché, in ultimo, è proprio merito di quella persona (che pure alla fine ha ceduto) se la missione ha successo, perché se quella persona fosse stata diversa e avesse fatto delle scelte diverse, la fine sarebbe stata diversa...

Quanto al perch√© Elrond e Gandalf ritengano Frodo adatto al compito: io credo per due motivi: 1) secondo il ben noto principio della "follia agli occhi del mondo" (ben esplicitata da Gandalf al Consiglio), Sauron (ma non solo lui, come ben mostra Boromir e poi Denethor) non potrebbe nemmeno immeginare che per una missione simile si possa scegliere una creatura cos√¨ piccola, semplice e debole; 2) secondo un altro ben noto principio evangelico, "chi si fa piccolo come un bambino √® il pi√Ļ grande el Regno dei Cieli", proprio chi √® pi√Ļ umile e semplice √® meno tentato dal potere, non crede di poter "far andare le cose a modo suo" (che √® quello di cui si rende conto Sam quando indossa l'Anello), quindi Frodo era sicuramente meno suscettibile alla tentazione di arrogarsi l'Anello; sicuramente meno di uno qualunque dei grandi, per quanto saggio (e infatti Elrond non vuole nemmeno tenerlo per nasconderlo).

E per fortuna, Gollum allora aveva un ruolo che nemmeno lui si sarebbe mai aspettato, eppure Gandalf stesso accenna al fatto che Gollum avrebbe potuto avere ancora qualcosa da fare...Non ci avevo pensato. Forse Gandalf aveva un'ombra di certezza o almeno, sentiva che quella creatura sarebbe stata utile alla fine?


Beh, dato chi è Gandalf (se non lo sai, ti consiglio di leggere il Silmarillion), non mi stupisce che potesse avere un'intuizione di come avrebbero ptuto andare le cose...


"Piccole mani agiscono per necessità, mentre gli occhi dei grandi sono rivolti altrove"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2003 00:12
  • clicca oer vedere il profilo di 1024
  • Clicca qui per inviare una email a Laurelin
  • Cerca altri post di Laurelin
  • cita questo messaggio

Alquanor

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con valinor
Registrato il:
01-09-2003
Localitŗ:
Castiglione delle Stiviere
Post:
305
Penso che la "struttura" stessa degli hobbit abbia fatto di Frodo il portatore ideale,infatti come avaveva dimostrato Bilbo gli hobbit riuscivano a resistere bene alla malia dell'anello,forse per il fatto che il potere assoluto aveva meno attrattiva su uno hobbit di una pinta di birra!
Tuttavia la vicinanza al creatore dell'unico il lungo viaggio e lo stesso uso dell'anello Hanno fiaccato la resistenza di Frodo e pi√Ļ si avvicinava al momento di distruggerlo pi√Ļ l'anello si insinuava nel suo animo fino a controllarlo del tutto e far si che Frodo ne rivendicasse la propiet√† e il potere in esso insito.
La presenza di Gollum invece sembra essere voluta propio per essere la variabile non controllabile della storia e come disse Gandalf aveva ancora un ruolo da giocare,rimanendo tuttavia fedele a se stesso,bramando l'anello fino all'ultimo finendo per distruggerlo pur di possederlo.

"Vai allora.Ci sono altri mondi oltre a questo." (S. King, "L'ultimo Cavaliere")

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2003 13:59
  • clicca oer vedere il profilo di 3662
  • Clicca qui per inviare una email a Alquanor
  • Cerca altri post di Alquanor
  • cita questo messaggio

arwen_86

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Registrato il:
09-04-2003
Localitŗ:
León
Post:
931
Alassea il 30-09-2003 20:29 ha scritto:
Sì, è vero è lui che accetta, ma mi ricordo di aver letto anche che Gandalf era contento che fosse capitato a Frodo l'anello, dopo che era rimasto nelle mani di Bilbo. Quello che mi piacerebbe chiedere a Frodo (se potessi farlo... ) è perchè ha sopportato tanto dolore, fisico, psicologico, ha lottato contro l'Anello per tutto il suo viaggio, resistendo al suo richiamo, e alla fine, quando si è trovato alla fine, anche di tutte le sue sofferenze, ha capito di non potercela fare...



Secondo me, non è che Frodo, arrivato in fono al viaggio, capisce di non potercela fare, piuttosto si lascia tentare e sopraffarre dall'Anello, (anche se questa sopraffazione non è perenne, come poi si vedrà), che lo induce a non gettarlo, distruggendolo, ma ad arrogarselo perchè spera, in questo modo, di poter tornare nelle mani di Sauron.

E a questo mi attengo: preferirei dividere una sola vita con te, che passare tutte le ere di questo mondo da sola (iSDA il film)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2003 18:27
  • clicca oer vedere il profilo di 3123
  • Cerca altri post di arwen_86
  • cita questo messaggio

Thalas√ģdh

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_gilgalad
Comitato Anti-K
Registrato il:
14-02-2003
Localitŗ:
Gallarate
Post:
471
accordo
Come ha ben detto Laurelin, Frodo dopotutto, non dimentichiamolo, era umano. Io penso che tutti i personaggi di Tolkien siano umani (aspetti diversi esaltati nelle varie razze per renderli espliciti), ma quelli che alla fine sono veramente umani sono gli Hobbit. Gli uomini come Aragorn o Theoden sono esaltazioni del coraggio, della fedelt√†, del valore. Frodo e gli Hobbit sono spiccatamente pi√Ļ umani. Frodo quindi non era perfetto, e l'uomo, si s√†, cade. Ma la Provvidenza (“Si direbbe che al di sopra di tutte le ingiustizie umane cammini zoppicando una strana specie di giustizia. √ą forse quella che chiamano Provvidenza?” - Rinaldo d’Aquino (personaggio de “La Liberazione del Gigante” – Louis De Wohl))
interviene a completare il disegno dell'Autore perché l'uomo da solo non può (nella vita di ogni giorno. non sto parlando di favole o altro. parlo di me) completarsi, non può realizzare la propria vita. Così per Frodo che fino all'ultimo ci stà, si gioca per la sua missione, cade, e viene aiutato.

‚ÄúEccola l√†, si erge splendida alla vista e luminosa, e le sue torri trafiggono i cieli sopra il Colle di Guardia in mezzo alla pianura‚ÄĚ - suil, Thalas√ģdh¬∑e¬∑Gil-galadrim

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2003 20:53
  • clicca oer vedere il profilo di 2802
  • Clicca qui per inviare una email a Thalas√ģdh
  • Cerca altri post di Thalas√ģdh
  • cita questo messaggio

artemis valnàr

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con angband
Registrato il:
18-07-2003
Localitŗ:
cormòns
Post:
416
Frodo è il rappresentante della forza di volontà e dell'umiltà nel libro... Secondo me si offre perchè sa di essere l'unico a poter sopportare un fardello del genere senza rinunciare molto prima; ma l'anello ha pur sempre una volontà propria.. Infatti alla fine, Frodo è così logorato nel corpo e nell'animo, da dover rinunciare (vuoi per il lungo viaggio, vuoi per la vicinanza a Sauron...) alla sua missione; ma non c'è problema, perchè se ne occupa Gollum! Ed è come se lo avesse fatto Frodo... O Bilbo... Eh sì perchè la loro pietà ha salvato l'essere fatale alla storia... Ecco il mio punto di vista!

"Five horsemen in armour bright/Waiting in the flashing light/Looking down upon the field/Where Vikings fight with axe and shield" Amon Amarth - Once Sent From The Golden Hall

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2003 20:53
  • clicca oer vedere il profilo di 3524
  • Clicca qui per inviare una email a artemis valn√†r
  • Cerca altri post di artemis valn√†r
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
23029
arwen_86 il 01-10-2003 18:27 ha scritto:
dall'Anello, [...] che lo induce a non gettarlo, distruggendolo, ma ad arrogarselo perchè spera, in questo modo, di poter tornare nelle mani di Sauron


Non saprei... l'Anello penso sappia che, quando qualcuno si arroga lo stesso, ha fatto il primo e decisivo passo verso il diventare un Signore degli Anelli, scalzando il precedente...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2003 21:08
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

arwen_86

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Registrato il:
09-04-2003
Localitŗ:
León
Post:
931
Mornon il 01-10-2003 21:08 ha scritto:
arwen_86 il 01-10-2003 18:27 ha scritto:
dall'Anello, [...] che lo induce a non gettarlo, distruggendolo, ma ad arrogarselo perchè spera, in questo modo, di poter tornare nelle mani di Sauron



Non saprei... l'Anello penso sappia che, quando qualcuno si arroga lo stesso, ha fatto il primo e decisivo passo verso il diventare un Signore degli Anelli, scalzando il precedente...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.


Questo è vero ma penso che l'Anello sappia anche qual è la forza di chi lo porta e, quindi, se questa persona può diventare o no il nuovo Signore degli Anelli

E a questo mi attengo: preferirei dividere una sola vita con te, che passare tutte le ere di questo mondo da sola (iSDA il film)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2003 21:16
  • clicca oer vedere il profilo di 3123
  • Cerca altri post di arwen_86
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
23029
arwen_86 il 01-10-2003 21:16 ha scritto:
Questo è vero ma penso che l'Anello sappia anche qual è la forza di chi lo porta e, quindi, se questa persona può diventare o no il nuovo Signore degli Anelli


Da considerare che Tolkien dice che i Nove non sarebbero stati completamente immuni dalla volontà di Frodo, e che, in mancanza dell'intervento di Gollum, magari il Portatore si sarebbe buttato nell'abisso...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2003 21:39
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

arwen_86

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Registrato il:
09-04-2003
Localitŗ:
León
Post:
931
Mornon il 01-10-2003 21:39 ha scritto:
arwen_86 il 01-10-2003 21:16 ha scritto:
Questo è vero ma penso che l'Anello sappia anche qual è la forza di chi lo porta e, quindi, se questa persona può diventare o no il nuovo Signore degli Anelli



Da considerare che Tolkien dice che i Nove non sarebbero stati completamente immuni dalla volontà di Frodo, e che, in mancanza dell'intervento di Gollum, magari il Portatore si sarebbe buttato nell'abisso...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.


Non penso che Frodo si sarebbe buttato nell'abisso...

E a questo mi attengo: preferirei dividere una sola vita con te, che passare tutte le ere di questo mondo da sola (iSDA il film)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2003 21:49
  • clicca oer vedere il profilo di 3123
  • Cerca altri post di arwen_86
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.027602 - Query: 0.00084 Elaborazione 0.013024 Print 0.001301 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000754 © Eldalië.it