Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Il suicidio
Pagina 2 di 5. Vai a pagina 1 2 3 4 5
AutorePost
Pagina 2 di 5. Vai a pagina 1 2 3 4 5

Aldarion

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
17-04-2002
Località:
N/A
Post:
723
Ecthelion della fonte
Ecthelion_della_fonte il 24-12-2003 01:14 ha scritto:
Quello di Denethor è un suicidio visto in modo negativo per due motivi principali. Il primo è perchè esso corona una vita non certo eroica, piena di malefatte e di codardia.....,


Non sono un grande estimatore di Denethor, ma non lo vedo così meschino e crudele. Prima di cedere alla disperazione (ed usare il Palantir), era considerato un governante saggio e giusto. Orgoglioso e testardo, certo, ma in lui (parole di Gandalf) riviveva il sangue puro di Numenor. In quanto alla vita eroica direi che un buon sovrintendente non ha bisogno di stolto eroismo, ma di saggezza. E sentirsi responsabile di un popolo minacciato perennemente dall'Ombra non è cmq un compito per persone vili o insulse...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-12-2003 17:51
  • clicca oer vedere il profilo di 211
  • Cerca altri post di Aldarion
  • cita questo messaggio

Melinde

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-06-2003
Località:
Viterbo
Post:
910
Introduco, e non me ne vogliate, un punto di vista cristiano, non per fare catechismo, ma per sondare un ulteriore aspetto del concetto di suicidio.
Il suicidio, in sé, è cosa negativa, come esprime bene la citazione di Gandalf che ha fatto Eldarion; è un atto illecito, un arrogarsi un diritto che non si ha. Analogamente, l'attaccamento a una vita ormai finita, ha qualcosa che somiglia al suicidio, nella sua radice: la ribellione al disegno di Dio. C'è il libero arbitrio finché si vive, ma non si ha la libertà di decidere la morte (propria e altrui, in effetti). Sia Denethor che si uccide, sia Ar-Pharazon che si attacca alla vita, sono ribelli a Dio, detto in parole povere.
Detto questo, è ovvio che Aragorn non si suicida, ma accetta la morte senza fare l'errore di Ar-Pharazon.
Ma riguardo Turin e Nienor, mi sa che si deve scomodare un altro concetto, quello della Misericordia di Eru: ne hanno passate tante e poi tante, che un gesto come il loro è disperazione, non sfida e orgoglio, e allora ecco perché nella Grande Fine avranno posto tra le schiere della Luce...
La mia analisi è volutamente di parte e opinabile, ma mi sembrava interessante far notare anche questo punto di vista, oltre a concetti classici e romantici


Melindë
"Non vi stupiscono le bellezze del creato? E che cosa sarà colui che le ha create?" (S. Agostino)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-12-2003 22:50
  • cita questo messaggio

MistayA

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Guardiani di FeeriaEldalië Trento - Ered Silivrin
Registrato il:
13-12-2002
Località:
N/A
Post:
791
Sappiamo che gli elfi posso morire per due motivi:
se uccisi o di dolore.
Ma quest'ultima morte non può esser considerata come una liberazione dalle loro pene, come una paura di affrontare il futuro, come un suicido?


Che il vento sotto le vostre ali vi sostenga fin dove il Sole salpa e la Luna cammina!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-12-2003 12:38
  • clicca oer vedere il profilo di 2370
  • Cerca altri post di MistayA
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
MistayA il 29-12-2003 12:38 ha scritto:
quest'ultima morte non può esser considerata come una liberazione dalle loro pene, come una paura di affrontare il futuro, come un suicido?


Se è il dolore a ucciderli, in teoria no; se sono loro a scegliere di morire a causa del dolore, si dovrebbero vedere varie cose, non ultima se tale morte era prevista come possibilità della loro natura...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-12-2003 12:43
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Aldarion

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
17-04-2002
Località:
N/A
Post:
723
..e poi alla fine per gli elfi non si parla di vera e propria morte nel senso umano.Restano nelle aule di Mandos, a volte ritornano, cmq sono legati ad Arda per sempre...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-12-2003 13:44
  • clicca oer vedere il profilo di 211
  • Cerca altri post di Aldarion
  • cita questo messaggio

artemis valnàr

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con angband
Registrato il:
18-07-2003
Località:
cormòns
Post:
416
MistayA il 29-12-2003 12:38 ha scritto:
Sappiamo che gli elfi posso morire per due motivi:
se uccisi o di dolore.
Ma quest'ultima morte non può esser considerata come una liberazione dalle loro pene, come una paura di affrontare il futuro, come un suicido?

Secondo me sì, può essere una liberazione dalle pene sofferte - in fondo se muori di dolore, vuol dire che non te la passi proprio bene... Però non penso si possa intendere come un suicidio...

In The Shadow Of The Horn!
Only seen by the Kings
Of the dawn (of the) First Millennium
Upon the Thrones!

Darkthrone, In The Shadow Of The Horn

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-12-2003 16:27
  • clicca oer vedere il profilo di 3524
  • Clicca qui per inviare una email a artemis valnàr
  • Cerca altri post di artemis valnàr
  • cita questo messaggio

legolas_listari

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_thranduil
Registrato il:
16-09-2003
Località:
mestre
Post:
487
MistayA il 29-12-2003 12:38 ha scritto:
Sappiamo che gli elfi posso morire per due motivi:

se uccisi o di dolore.

Ma quest'ultima morte non può esser considerata come una liberazione dalle loro pene, come una paura di affrontare il futuro, come un suicido?



bhè..come suicidio non penso proprio....il suicidio è un atto che una persona sceglie di fare...il dolore non è che scelgo di averlo.
il dolore è provocato da qualcuno o da qualcosa...penso di più che il dolore sia un omicidio...un qualcosa che una persona fa per farti star male...e non un suicidio.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-12-2003 16:38
  • clicca oer vedere il profilo di 3736
  • Clicca qui per inviare una email a legolas_listari
  • Cerca altri post di legolas_listari
  • cita questo messaggio

Earwen

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Eldalie Lombardia Est - Brandimella
Registrato il:
11-03-2003
Località:
N/A
Post:
948
legolas_listari il 29-12-2003 16:38 ha scritto:

penso di più che il dolore sia un omicidio...un qualcosa che una persona fa per farti star male


Non per forza...il dolore può essere provocato da tanti altri fattori, e non solo da qualcuno che fa apposta per farti star male, no?

Dietro è la casa, davanti a noi il mondo, E mille son le vie che attendon, sullo sfondo Di ombre, vespri e notti, il brillar delle stelle.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-12-2003 17:25
  • clicca oer vedere il profilo di 2991
  • Cerca altri post di Earwen
  • cita questo messaggio

legolas_listari

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_thranduil
Registrato il:
16-09-2003
Località:
mestre
Post:
487
Earwen il 29-12-2003 17:25 ha scritto:
legolas_listari il 29-12-2003 16:38 ha scritto:


penso di più che il dolore sia un omicidio...un qualcosa che una persona fa per farti star male



Non per forza...il dolore può essere provocato da tanti altri fattori, e non solo da qualcuno che fa apposta per farti star male, no?



si..ok..ma una persona non penso cerchi di farsi del male da sola...se proprio non se la cerchi da sola

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-12-2003 17:32
  • clicca oer vedere il profilo di 3736
  • Clicca qui per inviare una email a legolas_listari
  • Cerca altri post di legolas_listari
  • cita questo messaggio

Melinde

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-06-2003
Località:
Viterbo
Post:
910
Che gli Elfi possano morire di dolore come fosse una sorta di anoressia elfica? Gli Elfi possono andare in depressione fino a morire? Quella di Miriel fu una depressione post partum? Ma non è colpa del "depesso", se è depresso, quindi non è un suicidio.
Scusate i termini moderni!


Melindë
"Non vi stupiscono le bellezze del creato? E che cosa sarà colui che le ha create?" (S. Agostino)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-12-2003 18:52
  • cita questo messaggio

MorBrannon

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
19-12-2003
Località:
N/A
Post:
22
Secondo me
Dipende dal suicidio...spesso è più una scelta di morte, perchè si sa di nn essere più utili, oppure perchè troppo stanchi, come bilbo...ma Denethor non si è suicidato per una scelta vera e propria...secondo lui non c'era speranza, così è caduto nella follia e di è suicidato.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-01-2004 15:05
  • clicca oer vedere il profilo di 4008
  • Cerca altri post di MorBrannon
  • cita questo messaggio

MorBrannon

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
19-12-2003
Località:
N/A
Post:
22
Secondo me
Dipende dal suicidio...spesso è più una scelta di morte, perchè si sa di nn essere più utili, oppure perchè troppo stanchi, come bilbo...ma Denethor non si è suicidato per una scelta vera e propria...secondo lui non c'era speranza, così è caduto nella follia e di è suicidato.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-01-2004 15:05
  • clicca oer vedere il profilo di 4008
  • Cerca altri post di MorBrannon
  • cita questo messaggio

Finduilas Faelivrin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_fela
Eldalie Campania - Uinemmar
Registrato il:
16-07-2003
Località:
Sorrento
Post:
439
Volevo kiedervi un' altra cosa...ma anke secondo voi i suicidi nelle TdM sono soprattutto "anomici"? (in sociologia ,x mancanza di scopi da raggiungere)




"Vi può ancora essere una luce al di là delle tenebre,e se così è,vorrei che tu la vedessi e fossi felice"-Aragorn-

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-01-2004 12:24
  • clicca oer vedere il profilo di 3518
  • Cerca altri post di Finduilas Faelivrin
  • cita questo messaggio

erundur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Comitato Anti-KEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
07-05-2006
Località:
Post:
273
secondo me in ogni caso un suicidio è qualcosa di negativo; infatti ognuno di noi ha un compito da svolgere e non se ne può andare finchè non lo ha completato, noi a priori non possiamo sapere quando abbiamo compiuto il nostro compito; lo sapremo solo quando staremo per morire.
"ora vado dai miei padri, nella quale compagnia non dovrò più vergognarmi" (Theoden)
molti pensano che il suicidio di Turin e di Niniel fosse una specie di purificazione; come se fosse la cosa più giusta da fare, l'unica alternativa agli eventi; ma non bisogna dimenticare almeno due fattori: il primo è che Mandos li respinge, quindi li considera indegni; il secondo è che Turin e di Niniel non avevano fatto i conti con i Valar; avevano un pregiudizio su di loroe non hanno tenuto conto che le cose sarebbero potute andare dibersamente.
il suicidio di Denethor è un suo atto di superbità; infatti egli vuole decidere per sè il suo destino, si mette al di sopra di tutto e di tutti, e questo è l'atto di un uomo disperato ridotto alla follia dalla sua arroganza e dalla sua troppa fiducia in sè stesso; Gandalf giudica in modo ottimo il suicidio di Denethor: ""Non hai l'autorità, Sovrintendente di Gondor, di stabilire l'ora della tua morte. Solo i Re schiavi dell'oscuro potere si comportavano nella loro empietà in questo modo, suicidandosi in preda all'orgoglio e alla disperazione." è esattamente quello che fa Denethor
infine veniamo al più discusso suicidio: quello di Aragorn. personalmente non lo considero un suicidio, ad Aragorn infatti fu concesso il dono di poter scegliere quando partire, ma SOLO dopo aver svolto il suo incarico; infatti Aragorn quel giorno di primo marzo poteva partire come restare, ma se sarebbe restato sarebbe stato sopraffatto dalle decrepitezza; in ogni caso il suo compito era finito, e presto sarebbe partito comunque.


se gli uomini fossero tutti uguali al mondo ci sarebbe una nota sola al posto di un coro

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 10-06-2006 09:42
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
erundur il 10-06-2006 09:42 ha scritto:
secondo me in ogni caso un suicidio è qualcosa di negativo; infatti ognuno di noi ha un compito da svolgere e non se ne può andare finchè non lo ha completato, noi a priori non possiamo sapere quando abbiamo compiuto il nostro compito; lo sapremo solo quando staremo per morire


A prescindere dal pensiero del singolo sul suicidio, il problema è che secondo te abbiamo questo compito, se un altro crede non ci sia, cade quanto da te detto. Inoltre, penso si dovrebbe anche vedere al motivo che spinge al suicidio, soprattutto se questo è ampiamente inteso.


"ora vado dai miei padri, nella quale compagnia non dovrò più vergognarmi" (Theoden)
[...]
""Non hai l'autorità, Sovrintendente di Gondor, di stabilire l'ora della tua morte. Solo i Re schiavi dell'oscuro potere si comportavano nella loro empietà in questo modo, suicidandosi in preda all'orgoglio e alla disperazione."


SdA, ricordatevi gli estremi...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 10-06-2006 15:09
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Eredhel

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
08-05-2005
Località:
Messina
Post:
381
Aldarion il 29-12-2003 13:44 ha scritto:
..e poi alla fine per gli elfi non si parla di vera e propria morte nel senso umano.Restano nelle aule di Mandos, a volte ritornano, cmq sono legati ad Arda per sempre...

ritornano...non sono d'accorso...la reincarnazione elfica era si prevista, ma era differente da quella umana, perchè era una vera e propria rinascita e non ritornava solo lo spirito...ma è avvenuta solo una o due volte...e una di queste era glorfindel...non ricordo dove l'ho letto, ma ora vado a cercarlo e poi scrivo gli estremi

Io ultimo dei Noldor vago su questo relitto che voi chiamate terra

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 10-06-2006 19:35
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.039139 - Query: 0.007426 Elaborazione 0.016364 Print 0.00099 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000443 © Eldalië.it