Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Gildor Inglorion
Pagina 1 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4
AutorePost
Pagina 1 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Gildor Inglorion
Voi tutti avete presente l'incontro di Frodo con la compagnia di Gildor Inglorion nei boschi della Contea. E dovreste ricordare che Gildor di dichiara della casa di Finrod.
Cosa significa esattamente?

Non dovrebbe essere del casato di Finrod, in quanto Felagund non ebbe figli (non nella TdM, almeno) e comunque se apparteneva a quel ramo dei Noldor avrebbe dovuto dichiararsi tuttalpiù della casa di Finarfin.
Una svista del professore? O qualcosa che non sappiamo ancora?
Io ho una mia risposta, ma gradirei prima sentire cosa ne pensate voi.

Eldalie, a voi la parola!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-12-2003 17:56
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23032
Naerfindel il 31-12-2003 17:56 ha scritto:
Non dovrebbe essere del casato di Finrod, in quanto Felagund non ebbe figli


"Casa", "casata" e "casato" possono essere usati come sinonimi... Comunque, si dovrebbe vedere quali signiicati può assumere house, visto che l'originale è Inglese

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-12-2003 18:26
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Aldarion

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
17-04-2002
Località:
N/A
Post:
723
Probabilmente si può intendere come afermazione di appartenenza alle Genti di Finrod, ossia legati ad un signore elfico, se non da parentela diretta, da legami come obbedienza, o vassallaggio (anche se quest'ultimo termine è improprio)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-01-2004 13:58
  • clicca oer vedere il profilo di 211
  • Cerca altri post di Aldarion
  • cita questo messaggio

romarie

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Heren Istarion
Registrato il:
06-04-2003
Località:
N/A
Post:
3037
Essere della "casa di..." ha sempre avuto il significato di appartenere alla sua gente senza per questo avere con il signore alla cui casa di appartiene lacuna parantela ,è un uso molto medioevale del termine che si ritrova spesso in opere varie; inoltre era di uso comune anche nella nostra realtà storica

Il diritto di scegliere come coesistere è nostro,a meno che non vogliamo rinunciarvi volontariamente. by Viggo Mortensen

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-01-2004 14:16
  • cita questo messaggio

Tolman

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Súlë Carmeva imíca OlvarTolkien 2005Storici
Registrato il:
24-02-2002
Località:
Siena
Post:
1726
La motivazione della formula è secondo me in realtà molto semplice:
Quando Tolkien scrisse quella parte del libro, prima della guerra, non esisteva il nome Finarfin. Il terzogenito di Finwë si chiamava Finrod, ed uno dei suoi figli, partito con gli esuli, era Inglor, più tardi chiamato Felagund (vi ricorda qualcosa?). All'epoca, che io sappia, non si dice nulla sulla fidanzata rimasta a Valinor, quindi nulla vieterebe un figlio di nome Gildor. Probabilmente questa parte è sfuggita alla revisione per la seconda edizione.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-01-2004 14:53
  • clicca oer vedere il profilo di 121
  • Clicca qui per inviare una email a Tolman
  • Cerca altri post di Tolman
  • cita questo messaggio

Ingil

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con vanyar
Registrato il:
05-10-2003
Località:
N/A
Post:
177
Penso sia esclusivamente inteso come appartenente alle genti di Finrod.Riguardo al figlio nel Silmarillion Finrod dice a Galadriel che non avrebbe avuto figli perchè nessuno avrebbe potuto gpdere del suo regno ed egli doveva ancora compiere il giuramento che l'avrebbe legato per sempre alla casa di Barahir,l'amata Amarie dei Vanyar rimase a Valinor e non lo seguì in esilio.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-01-2004 23:40
  • clicca oer vedere il profilo di 3797
  • Cerca altri post di Ingil
  • cita questo messaggio

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Tolman il 02-01-2004 14:53 ha scritto:


La motivazione della formula è secondo me in realtà molto semplice:
Quando Tolkien scrisse quella parte del libro, prima della guerra, non esisteva il nome Finarfin. Il terzogenito di Finwë si chiamava Finrod, ed uno dei suoi figli, partito con gli esuli, era Inglor, più tardi chiamato Felagund (vi ricorda qualcosa?). All'epoca, che io sappia, non si dice nulla sulla fidanzata rimasta a Valinor, quindi nulla vieterebe un figlio di nome Gildor. Probabilmente questa parte è sfuggita alla revisione per la seconda edizione.


Bene Tolman!
E infatti il figlio di Inglor (poi Finrod) si chiamava appunto Gildor Inglorion. Negli Annals of Arda si trova che Finrod ebbe appunto un figlio, ma probabilamente a Valinor dopo il suo riotrno dalle Aula di Mandos.

Questo crea un problema. Perchè Gildor sarebbe nella TdM? L'ipotesi è che, nei piani originari del professore, egli fosse stato mandato lì magari con la stessa barca che riportò Glorfindel.

Altro problema. Ciò avvenne quando? Perchè Gildor, in quanto discendente di Finarfin e parente più vicino a Fingolfin, avrebbe potuto aspirare al titolo di Alto Re degli Elfi della TdM!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-01-2004 12:35
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

finduilas

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
07-12-2003
Località:
Post:
686
Sul sito http://www.glyphweb.com/arda/ dice che Gildor Inglorion è un semplice alto elfo (o Noldorin) appartenente alla casa (considerata come dice Romarie) di Finrod

Namárië! Nai hiruvalyë Valimar! Nai elyë hiruva. Namárië!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-01-2004 12:57
  • clicca oer vedere il profilo di 3976
  • Cerca altri post di finduilas
  • cita questo messaggio

Nike Undomiel

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_gilgalad
Registrato il:
31-12-2003
Località:
Post:
15
Probabilmente Gildor viveva nella casa di Finrod senza che ci fossero necessari legami di parentela tra i due, Gildor forse si riferisce al casato di Finrod perchè ci dimora. Anche Glorfindel vive nella casa di Elrond, ma a quanto ne so tra loro non ci sono legami di parentela.

Ah! elbereth Giltoniel
silivren penna miriel
o menel aglar elenath...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-01-2004 13:23
  • clicca oer vedere il profilo di 4050
  • Cerca altri post di Nike Undomiel
  • cita questo messaggio

finduilas

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
07-12-2003
Località:
Post:
686
Nike Undomiel il 03-01-2004 13:23 ha scritto:
Probabilmente Gildor viveva nella casa di Finrod senza che ci fossero necessari legami di parentela tra i due, Gildor forse si riferisce al casato di Finrod perchè ci dimora. Anche Glorfindel vive nella casa di Elrond, ma a quanto ne so tra loro non ci sono legami di parentela.


Bè Finrod certo non sta nella TdM come Elrond quindi quello che dice non è proprio corretto..però il fatto che Gildor appartenesse al casato di Finrod senza implicare parentele, questo lo penso anche io.

Namárië! Nai hiruvalyë Valimar! Nai elyë hiruva. Namárië!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-01-2004 13:28
  • clicca oer vedere il profilo di 3976
  • Cerca altri post di finduilas
  • cita questo messaggio

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Se avete pazienza di leggere questo estratto, vi farete un'idea del problema (dovrò tradurlo in italiano, quando avrò tempo... ).

It's All in the Family: The Finweans
Author: Michael Martinez
Published on: August 31, 2001


The text says "Finrod left his wife in Valinor and had no children in exile". Finrod's wife must be Amarie of the Vanyar. But the sentence could mean one of three things: that Finrod and Amarie had children who remained in Valinor, that they had no children, or that they had children after he was restored to life by the Valar. It is tempting to rationalize the claim of Gildor Inglorion, whom Frodo meet in the Shire, with this rather ambiguous statement. That is, Gildor told Frodo that he was "of the house of Finrod". Originally, the name Finrod had been given to the father, and the prince who founded the realm of Nargothrond was named Inglor. But while revising The Lord of the Rings for the second edition, Tolkien changed Finrod to Finarfin and Inglor to Finrod. But he did not change Gildor's name.
If Gildor is truly a descendant of Finrod, he must have been born in Valinor. But if that is the case, how did he arrive in Middle-earth, and when? Tolkien seems to have overlooked Gildor completely. And people are quick to point out that Gildor names himself an Exile (or, rather, he says, "We are Exiles"). How could Gildor be an Exile if he was born after Finrod was restored to life? The answer to that question is simple: any of the children of the Noldor who went into exile, and who were living in Middle-earth, would be Exiles as much as they were still Noldor. Yet there is no text which associates Gildor with the renamed Finrod/Finarfin or the renamed Inglor/Finrod (other than his own name, which means "scion of Inglor").
A further difficulty arising from connecting Gildor with Finrod is that, if he were alive in Middle-earth when Gil-Galad perished, should he not have been eligible to claim the High Kingship over the Noldor? It may be that such a claim would be deemed invalid, since the kingship had passed to the Orodreth's line (just as it had passed from Feanor's line to Fingolfin's and then to Finarfin's). The kingship could go down but not up. It could also be that Gildor would have arrived with one of the Istari, although only Glorfindel is said to have ever arrived in Middle-earth after the Downfall of Numenor. In fact, there is a associated with the Shibboleth which states that "little has been ever heard in Middle-earth of Aman after the departure of the Noldor. Those who returned thither have never come back, since the change of the world. To Numenor in its first days they went often, but small part of the lore and histories of Numenor survived its Downfall."
Here again we have a frustratingly ambiguous statement. "Those who returned [to Aman] have never come back, since the change of the world." What is the change of the world, however, if not the event where Iluvatar made the world round, removing Aman from the circles and destroying Numenor? The following sentence seems to imply that the Noldor (of Tol Eressea) only sailed as far east as Numenor in its early years. Still, the passage does not completely rule out the possibility of an eastward passage by someone of a younger generation. In fact, in one of his final notes on Glorfindel, Tolkien decided that he had indeed returned to Middle-earth by way of Numenor in the middle of the Second Age, when Gil-galad was preparing for Sauron's assault in the 17th century (the War of the Elves and Sauron lasted from 1695 to 1701).

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-01-2004 18:13
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

Gildor


alleato con house_of_earendil
Registrato il:
04-01-2004
Località:
Taurianova
Post:
8
Fare parte di una casa "house" in inglese non vuol dire essere un discendente anche Aragorn è della casa di Elrond perchè cresciuto a Rivendell. Probabilmente il maestro voleva indicare in Giodor uno degli elfi della traversata.
Una domanda che non c'entra niente: esiste una versione italiana di "The return of the king" film animato della Warner Bros del 1980? Rispondetemi per favore.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-01-2004 12:53
  • clicca oer vedere il profilo di 4063
  • Cerca altri post di Gildor
  • cita questo messaggio

Melinde

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-06-2003
Località:
Viterbo
Post:
910
Io, da ignorante, sentite che rigiri mentali mi ero fatta su Gildor.
Avevo ipotizzato che non fosse in linea diretta parente di Finrod Felagund, ma di un qualche ramo collaterale ignoto. Cognato? beh no... Cugino? sono tutti noti... Felagund lascia la signoria del Nargothrond al fratello Orodreth, partendo con Beren, quindi si suppone di poter considerare Orodreth della casata di Felagund, anche se è il fratello, perché comunque subentra a lui sul trono; almeno credo si possa dire così, non m'intendo di casate reali e questioni dinastiche. Insomma, per il Nargothrond non si segue la linea diretta (per forza, lo so che non ha figli! e aveva i suoi motivi, Felagund), poi succede quel che succede con l'arrivo di Glaurung e la cattura, la morte o la dispersione delle genti di Nargothrond. Ma qualcuno sarà rimasto della casa "reale", in qualche modo parente o affine di Felagund o Orodreth. Anche se non si ha idea precisa del tipo di parentela più o meno stretta che leghi Gildor a Felagund.
Comunque, la mia impressione è che gli Elfi hanno parentele intricate, a cui tengono molto, e che non sono riportate per intero, ad esempio Legolas dice che gli Elfi di Lorien sono suoi congiunti, ma in che modo lo siano non è detto.


Melindë
"Non vi stupiscono le bellezze del creato? E che cosa sarà colui che le ha create?" (S. Agostino)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-01-2004 14:41
  • cita questo messaggio

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Melinde, credo che i tuoi non siano affatto giri mentali, anzi la tua interpretazione è senz'altro valida. Ci sono infatti altri casi di elfi che appartenevano alle grando casate e che venglono citati qua e là nelle opere del professore.
Il caso di Gildor però, da quanto ho scoperto, risulta essere uno dei più interessanti e articolati.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-01-2004 18:23
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

Ingil

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con vanyar
Registrato il:
05-10-2003
Località:
N/A
Post:
177
Gelmir e Arminas gli elfi che incontra Tuor,si dichiarano della gente di Angrod (fratello di Finrod)e credo più o meno la stessa cosa con la differenza che probabilmente Gildor proviene da Valinor mentre gli altri no.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-01-2004 18:39
  • clicca oer vedere il profilo di 3797
  • Cerca altri post di Ingil
  • cita questo messaggio

Ecthelion_della_fonte

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con eldalie.it
Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
20-07-2002
Località:
Peschiera Borromeo
Post:
1322
Il testo che ha mandato Naerfindel fa notare a mio avviso una cosa molto importante, che penso che faccia pendere l'ago della bilancia verso un'ipotesi per cui Gildor non è figlio di Finrod. Se Finrod avesse davvero avuto un figlio, e questo fosse venuto in Beleriand con lui (non avrebbe avuto senso che ci venisse dopo, in quando solo Glorfindel ha fatto così) sarebbe divenuto lui re, e non Orodreth. Questi era infatti una sorta di "ospite" in Nargothrond, in quanto era stato signore su Tol Sirion (mi pare...) e l'aveva persa contro Sauron. Per questo Orodreth non aveva alcun diritto di discendenza sul Nargothrond, a meno che non fosse il più vicino congiunto di Finrod. Quindi, Gildor non era con Finrod nella Prima Era. E perchè venire in Beleriand/TdM dopo che tutto è finito, quando suo padre è lì in Valinor, e quando Tolkien stesso dice che nessun altro elfo è andato nella TdM dopo la Guerra d'Ira? Di per sè mi pare labile l'affermazione del testo circa il Re dei Noldor: in fondo la corona non è mai passata ad uno dei figli di Finarfin. Fu re Fingolfin, poi Fingon, e poi Gil Galad. La corona passò poi ad Elrond, nipote di Turgon, che è della casa di Fingolfin. Quindi Gildor non avrebbe avuto alcun diritto di sangue sulla corona dei Noldor; ma a quanto credo, essa ha valore piuttosto simbolico, non fattuale, ed è concessa più che ereditata. Mi ricorda vagamente l'elezione imperiale del Sacro Romano Impero: i più grandi principi si ritrovano, morto un re, ad eleggerne un altro. Altrimenti perchè non passare la corona di Re dei Noldor, che di fatto doveva essere di Fëanor, ai suoi figli? Invece fu Fingolfin ad averla. Dunque o la corona divenne elettiva dopo il passaggio a Fingolfin, oppure Gildor avrebbe avuto tante possibilità di essere eletto quanto Elrond, o Galadriel.
Sullo house of Finrod non mi pare ci siano grossi dubbi: per casa si intende tutto l'entourage dei parenti, consiglieri e servi (in caso degli elfi i servi sono più che altro persone normali che si pongono al diretto servizio del signore, non uomini ridotti in stato di servitù). Quindi possiamo benissimo pensare che Gildor fosse un maestro d'armi della casa di Finrod; ma non un suo parente o figlio. C'è poi la questione di quell'altro ambiguo Inglorion; ma è ben nota la tendenza di Tolkien a riutilizzare i suoi nomi. Quando cambiò da Finrod a Finarfin, riutilizzò il primo per Inglor. Nulla vieta che quel nome gli piacesse, e lo volesse riutilizzare; e possiamo dunque ipotizzare un Inglor, soldato al servizio di Finrod, il cui figlio Gildor sopravvisse alla Guerra d'Ira e si stabilì poi più a sud, al servizio magari di Gil Galad, mantenendo però sempre il suo attaccamento all'ancestrale signore. Io penso che, se si potesse chiedere a Tolkien in persona, lui risponderebbe così. Mi rifiuto infatti di credere che Tolkien, attento com'era nei particolari definitivi, nei suoi libri (famosa la questione del rimaneggiamento di Riddles in the dark a causa di incongruenze, sanate alla perfezione), e soprattutto ai nomi, si possa essere dimenticato un particolare in fondo così macroscopico (cioè non solo Inglorion, ma anche House of Finrod). Penso che rileggendo si sia detto "Toh, Inglorion significa figlio di Inglor, avevo pensato che lo fosse. Ma no, non può andare. Però Inglorion mi piace, lo terrò: diventa un elfo della casa di Finrod, ma non figlio suo". Però è solo un'opinione!

God Of Thunder God Of Rain Earth Shaker Who Feels No Pain The Powerhead Of The Universe Now Send Your Never Ending Curse (Manowar, "Thor, the Power Head")

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-01-2004 18:53
  • clicca oer vedere il profilo di 168
  • Clicca qui per inviare una email a Ecthelion_della_fonte
  • Cerca altri post di Ecthelion_della_fonte
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.067729 - Query: 0.005345 Elaborazione 0.041968 Print 0.001181 Emoticons/Tengwar/Quote 0.001649 © Eldalië.it