Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Nani ed anelli
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2
AutorePost
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2

aranel11

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Registrato il:
20-03-2002
Località:
N/A
Post:
150
Nani ed anelli
Da un po' di tempo mi frulla in testa questa domanda :-Che ne è stato dei nani a cui erano stati dati i 7 anelli? O meglio perchè non sono divenuti Nazgul anche loro? Tolkien dice solo che essi (i nani) erano difficili da dominare, e che gli anelli li usavano soprattutto per accumulare ricchezze, mentre gli uomini erano più facili da irretire.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-08-2002 16:23
  • cita questo messaggio

Tar-Anacarnil

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_gilgalad2
Registrato il:
15-05-2002
Località:
N/A
Post:
86
???
Non ricordo molto sull'argomento... Cmq mi sembra che alcuni dei nani che avevano con sè i sette anelli siano periti negli assalti dei draghi che Sauron inviò per recuperarli o distruggerli... E poi mi sembra di ricordare che l'ultimo degli anellli "nanici" rimasti (il primo a essere forgiato) fosse in mano a Thrain II( padre di Thorin Scudodiquercia) e che gli sia stato tolto da Sauron che lo aveva catturato a Dol Guldur...

Degni del mio imperituro ricordo.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-08-2002 18:27
  • clicca oer vedere il profilo di 1570
  • Clicca qui per inviare una email a Tar-Anacarnil
  • Cerca altri post di Tar-Anacarnil
  • cita questo messaggio

Korha

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldar
Registrato il:
28-03-2002
Località:
Catselnovo sotto
Post:
454

Veramente non ne sono sicura, non mi ricordo bene dove, ma credo di aver letto (forse il silma??!! ) ke quegli anelli erano andati sepolti e perduti nelle caverne scavate dai nani e penso ke i loro portatori avessero fatto la stessa fine........
Però ripeto ke non ne sono per niente sicura......

Elen síla lúmenn` omentielvo

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-08-2002 18:27
  • clicca oer vedere il profilo di 1313
  • Clicca qui per inviare una email a Korha
  • Cerca altri post di Korha
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
A quanto ne so, il destino dei Sette è ignoto; per il fatto dei Nazgûl, ho letto (mi pare scritto dallo stesso Tolkien) che i Nani avevano piú resistenza degli Umani, e per questo non sono cambiati.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-08-2002 20:16
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Vega

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril

alleato con eldalie_
RaminghiComitato Anti-K
Registrato il:
11-10-2001
Località:
Salerno
Post:
3083
Effettivamente i nani erano molto difficili da dominare, infatti non si ricordano nella storia Schiavi dell'Anello tra i Khazâd.
Se non bi sbaglio quando Saruon si accorse di ciò reclmò indietro gli anelli, ma i Nani ovviamente non ne vollero sapere. Così alla fine della seconda era Sauron aveva recuperato 2 dei sette anelli, ed altri quattro erano stati consumati dal fuoco dei draghi, probabilmente risvegliati dai Nani stessi che scavano sempre più, e l'ultimo dei sette era buon candidato alla stessa fine.
In realtà gli Anelli esercitavano un potere sui Nani:indurivano i loro cuori e li estraniavano dagli altri infatti i possessori degli anelli non se ne separavano se non in punto di morte e si dice che il fondamento del tesoro di ogni "Tribù" fosse un anello.

Qualcosa in più la si sa solo del primo dei sette, consegnato molto tempo prima degli altri a Durin III (o era IV). I nani ritenevano che questo anello fosse immune dal potere di Sauron che mai lo aveva sfiorato.
Di certo l'anello di durin portò molta sventura ai suoi possessori. Quando era in possesso di Durin IV i Nani a Moria risvegliarono il Balrog che uccise Durin, così l'anello passo al figlio Nain ucciso dallo stesso Balrog l'anno seguente. In sommma man mano che l'anello viene ereditato i
nani che ne diventano padroni commettono qualche sciocchezza e vengono uccisi... fino a che l'anello passa nella mani Thráin padre di Thorin Scudodiquercia, che viene catturato e torturato da Sauron che si impossessa così dell'ultimo anello. Maggiori info su questa storia la trovi nell'appendice A de iSdA.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-08-2002 20:25
  • cita questo messaggio

Destino Oscuro


alleato con house_of_earendil
Registrato il:
18-08-2002
Località:
Post:
11
Nell'Appendice A c'è scritto che nonostante l'Anello sia stato dato ai Nani dagli Elfi e non da Sauron il suo potere vi era comunque presente, perché egli contribuì alla creazione di tutti i Sette. Effettivamente però questo potere si esercitava solo rendendo i possessori degli Anelli bramosi d'oro e non aveva nemmeno effetto sulla loro durata della vita, tanta era la resistenza della loro razza. Erano così resistento perché Aule quando li creò vole renderli inflessibili al potere oscuro di Melkor.
E' probabile che gli Anelli del Potere esaltassero le massime aspirazioni di chi li indossava: i Nani non avevano mai voluto il potere, tanto che vissero sempre in grandi fortezze isolate e non fondarono mai regni veri e propri, ma erano ossessionati dall'accumulo e dalla creazione delle ricchezze della terra. Gli Uomini invece, che avevano la stessa ambizione di Sauron, il raggiungimento del potere, furono irretiti facilmente. Lo scopo degli Elfi invece era solo rendere bella la Terra-di-Mezzo, così sono riusciti a creare 'oasi' come Gran Burrone e Lothlorien coi loro Anelli e Galadriel disse che se avesse avuto l'Unico sarebbe divenuta splendida, forte e amata da tutti.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 22-08-2002 00:13
  • clicca oer vedere il profilo di 1889
  • Cerca altri post di Destino Oscuro
  • cita questo messaggio

Keiros

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con angband
Comitato Anti-KCircolo Taglio e Cucito
Registrato il:
11-06-2002
Località:
Mondovì
Post:
4207
dunque. i Sette Anelli sono stati:

a) distrutti dal fuoco dei draghi

b) ri-caduti in mano a Sauron. nello specifico, mi pare che Sauron ne controlli 4, mentre 3 sono stati distrutti.

tutto questo è scritto in parte in LotR e in parte nelle sue appendici.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 22-08-2002 00:36
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Destino Oscuro il 22-08-2002 00:13 ha scritto:
i Nani non avevano mai voluto il potere


Mi pare che anche Tolkien dica qualcosa del genere


Lo scopo degli Elfi invece era solo rendere bella la Terra-di-Mezzo, così sono riusciti a creare 'oasi' come Gran Burrone e Lothlorien coi loro Anelli


In questo caso non è solo questione di aspirazioni dei possessori, ma il potere stesso degli Anelli (uno dei principali, se non il principale) di mantenere inattaccabili al corso del tempo le cose care

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 22-08-2002 02:53
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Destino Oscuro


alleato con house_of_earendil
Registrato il:
18-08-2002
Località:
Post:
11
Mornon il 22-08-2002 02:53 ha scritto:

il potere stesso degli Anelli (uno dei principali, se non il principale) di mantenere inattaccabili al corso del tempo le cose care

Per esempio il corpo di chi ne indossa uno, tant'è che Sauron scopre che l'Anello che possedeva Gollum era uno dei Grandi Anelli perché aveva dato alla creatura la longevità, come Gandalf dice a Frodo.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 22-08-2002 15:48
  • clicca oer vedere il profilo di 1889
  • Cerca altri post di Destino Oscuro
  • cita questo messaggio

aranel11

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Registrato il:
20-03-2002
Località:
N/A
Post:
150
nani e uomini
Erano così resistenti perchè Aule quando li creò volle renderli inflessibili al potere oscuro di Melkor

Probabilmente è per questo che non sono diventati Nazgul o qualcosa di simile. In effetti i nani non si sono mai lasciati irretire ne da melkor ne da Sauron un po' come gli Elfi (a parte la questione avari divenuti orchi), mentre gli uomini erano spesso dalla parte del cattivone di turno.A questo punto però mi sorge un'altra domanda:-Come mai gli uomini si lasciano attirare dal male? Per sete di potere o che?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-08-2002 23:49
  • cita questo messaggio

Destino Oscuro


alleato con house_of_earendil
Registrato il:
18-08-2002
Località:
Post:
11
aranel11 il 23-08-2002 23:49 ha scritto:
Come mai gli uomini si lasciano attirare dal male? Per sete di potere o che?

Probabilmente a causa della 'flessibilità' attribuita loro da Ilúvatar. Alla fine del Capitolo I del Silmarillion si dice che gli Uomini sono in grado di pensare e fare cose non concepite nella Grande Musica. Questa caratteristica aveva lo scopo di espandere e completare la visione di Arda che gli Ainur avevano avuto prima che fosse creata. Il lato positivo di questa qualità è che gli Uomini hanno avuto la possibilità di sopravvivere e adattarsi ai tempi che cambiavano, mentre gli Elfi sono tutti partiti verso la bellissima ma immutabile Valinor. Il lato negativo è che la loro creatività rende le loro idee e i loro propositi mutevoli e poco saldi (un nome che gli Elfi attribuivano al popolo degli Uomini era 'Imperscrutabili') e quindi facilmente deviabili da promesse di potere (come fece Morgoth cogli Orientali), da una mente più forte (quella di Sauron coi Nove) o semplicemente dalla volontà di sperimentare cose sconosciute (volontà che per altro ha consentito loro di portare a totale compimento la Visione degli Ainur).

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-08-2002 20:57
  • clicca oer vedere il profilo di 1889
  • Cerca altri post di Destino Oscuro
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
aranel11 il 23-08-2002 23:49 ha scritto:
Come mai gli uomini si lasciano attirare dal male? Per sete di potere o che?


Principalmente per due motivi, a mio parere: il primo, che si può anche capire da Il Silmarillion, è che la razza Umana è portata per natura a indagare tutto, a cercare di andare oltre quello che hanno e che sanno; la seconda è che, avendo una vita molto piú breve di quella delle altre razze, è portata a cercare la via piú facile e veloce per raggiungere i propri scopi; inoltre, sono portati a cercare un modo di sfuggire alla morte, non vista come un Dono.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-08-2002 21:56
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Arafern

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Registrato il:
31-07-2002
Località:
Reggio Calabria
Post:
502
Riporto un frammento del libro "Tolkien, il signore della fantasia" di Andrea Monda e Saverio Simonelli, edito da Frassinelli pg.33-34, che risolve parte del quesito:

Perchè gli Uomini abbandonano la via della saggezza ( e della salvezza)? Cos'è che li rende stolti? La "curiositas" di Ulisse? Non esattamente;gli accenti devono essere leggermente spostati. Il posto dell'uomo nel mondo è quello + alto, nelle gerarchie del creato, quello del più stretto collaboratore di Dio. Rifiutare questo posto è la causa della Caduta (uno dei temi centrali di Isda)e della perdita della dignità.

Cita per esempio Sarum che diventa Muticolore e Gandalf ne prende il posto diventando "il Bianco".

L'orgoglioso stregone (Saruman) vuole diventare, come Sauron, un Signore, un creatore d'anelli,vuole essere "creativo", ma non potendo ampliare la propria dimensione dell'Essere, finirà per estendere il proprio Avere. (...) Tolkien chiama questa tentazione, tipicamente umana, possessività. Emilia Lodigiani ("Invito alla lettura di JRRTolkien", Mursia, Milano) osserva che per lo scrittore inglese "il grave peccato di cui tutti più o meno ci macchiamo, per mancanza di umiltà, è la possessività, la tendenza ad appropriarci delle cose, delle persone, delle nozioni"

Spero di aver colto nel segno...

· Cerca la Spada che fu rotta, A Imladris la troverai; I consigli della gente dotta Più forti di Morgul avrai.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-08-2002 11:15
  • clicca oer vedere il profilo di 1847
  • Clicca qui per inviare una email a Arafern
  • Cerca altri post di Arafern
  • cita questo messaggio

aranel11

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Registrato il:
20-03-2002
Località:
N/A
Post:
150
umani
Belle le citazioni.Quindi tu e Mornon dite che,in sostanza,gli umani tendono a voler trascendere il proprio essere e i propri limiti a tutti i costi (almeno alcuni di loro) e questo è pericoloso perchè li porta al male, dato che non si accontentano.Elfi e nani invece non hanno questi problemi perchè non è nella loro natura voler "andare oltre" a tutti i costi. Basta che sennò divento filosofa
Ciao

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-09-2002 19:08
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
aranel11 il 01-09-2002 19:08 ha scritto:
in sostanza,gli umani tendono a voler trascendere il proprio essere e i propri limiti a tutti i costi (almeno alcuni di loro) e questo è pericoloso perchè li porta al male, dato che non si accontentano.Elfi e nani invece non hanno questi problemi perchè non è nella loro natura voler "andare oltre" a tutti i costi.


Ecco ritornata l'iniziatrice della fatidica discussione Hai fatto caso a quanto ci ha tenuti impegnati la tua "domanda esistenziale"?

Scherzi a parte, dovrebbe essere proprio cosí; del resto, anche ne Il Silmarillion si dice che Ilúvatar "volle [...] che i cuori degli Uomini indagassero al di là del mondo"

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-09-2002 14:46
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

aranel11

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Registrato il:
20-03-2002
Località:
N/A
Post:
150
Hai fatto caso a quanto ci ha tenuti impegnati la tua "domanda esistenziale"?

Certo,l'ho pensata apposta Mi sono detta:-cosa c'è di meglio che entrare in un forum e "scaldarlo" subito?
A parte gli scherzi,non credevo che la questione fosse così interessante per molti, ma mi ha fatto piacere.
Per quanto riguarda il thread mi ha sempre incuriosito il diverso destino che Tolkien riserva nel suo mondo agli umani rispetto alle altre razze. Infatti nemmeno i valar sanno cosa succede loro dopo la morte.Mi sembra che gli uomini siano collegati in modo speciale a Iluvatar perchè solo lui sa tutto di loro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-09-2002 19:57
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.088395 - Query: 0.002038 Elaborazione 0.034374 Print 0.001041 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000523 © Eldalië.it