Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Discussione del mese - febbraio 2004
Pagina 2 di 6. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6
AutorePost
Pagina 2 di 6. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6

Emril

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Registrato il:
26-01-2004
Località:
N/A
Post:
84
"Se lo merita!E come! Molti tra i vivi meritano la morte. E parecchi che sono morti avrebbero meritato la vita. Sei forse tu in grado di dargliela? E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi...."
Gandalf
SdA di J.R.R. TOLKIEN trad. di Vicky Alliata, Rusconi editore

La prima volta che lessi questa frase scaturì in me una sensazione di giustizia e saggezza come non ne avevo mai provate. Pensai subito: solo un grande uomo può formulare un simile frase...ora Gandalf era qualcosa di più che un uomo ma effettivamente la frase è nata dalla mente di Tolkien... che dire!...
PS: Nel primo capitolo della saga cinematografica, quando Gandalf pronuncia questa frase a Frodo nelle miniere di Moria mi si è stretto il cuore!

"Avanti, avanti, Cavalieri di Théoden! Gesta crudeli vi attendono: fuoco e stragi! Saran scosse le lance, frantumati gli scudi, e rosso il giorno prima dell'alba! Cavalcate, cavalcate! Cavalcate verso Gondor!" Théoden-ROTK di J.R.R. TOLKIEN

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-02-2004 11:18
  • clicca oer vedere il profilo di 4177
  • Cerca altri post di Emril

Arwen_Undomiel85

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
01-11-2002
Località:
Ancona
Post:
1224
Mi ricordo che mentre leggevo il brano in cui la Compagnia arriva a Lothlorien (quindi Isda, Euroclub, penso di essere in possesso di una delle copie più vecchie de IsdA) rimasi colpita dalle parole di Aragorn "Arwen, vanimelda, namarië" e da come Tolkien lo descrive, con in mano un fiore e in adorazione. Non so perchè, ma compresi che dovevano essere parole bellissime, di un uomo innamorato alla sua amata; non capivo cosa volessero dire ma ero sicura di ciò. Da quel giorno tutte le frasi elfiche che ho letto mi hanno fatto sognare; credo che sia una lingua stupenda, dolce e forte allo stesso tempo.

Lasto beth nin, tolo dan na ngalad.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-02-2004 11:26
  • clicca oer vedere il profilo di 1857
  • Clicca qui per inviare una email a Arwen_Undomiel85
  • Cerca altri post di Arwen_Undomiel85

Thorongil

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
30-01-2004
Località:
piacenza
Post:
27
una delle frasi che più mi h colpito leggendo il libro è quella pronunciata da Aragorn nell'incontro con i cavalieri di Rohan, ne Le due torri,S.d.a., J.R.R. TOLKIEN:
"il bene e il male sono rimasti immutati da sempre, e il loro significato è il medesimo per gli Elfi, i Nani e per gli uomini. Tocca ad ognuno di noi discernerli, tanto nel Bosco d'Oro quanto nella propria dimora."
penso che questa frase sia straordinariamente attuale e veritiera.. solo qualcuno impregnato di grande saggezza come Aragorn o Tolkien può concepirla..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-02-2004 13:44
  • clicca oer vedere il profilo di 4222
  • Cerca altri post di Thorongil

Raw

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con rohan
Tolkien 2005Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
24-02-2003
Località:
Lugano
Post:
1535
Ricordo che leggendo la prima volta SDA sono rimasta colpita soprattutto da 2 descrizioni, la prima è quella di quando gli Hobbit nascosti nell'oscurità prima sentono e poi vedono arrivare i luminosi "... camminavano lentamente e i tre amici potevano vedere la luce delle stelle scintillare sui loro capelli e nei loro occhi.Non portavano con sé alcuna luce,eppure pareva emanare dai loro piedi un barlume simile a quello che diffonde la luna prima di salire alta nel cielo,lungo i contorni delle montagne e delle colline"
Il Signore Degli Anelli di JRRT ed. Bompiani pag 118

E l'altra è la descrizione di Baccador appena gli Hobbit entrano nella casa di Tom Bombadil"...Su una sedia all'altra estremità della stanza sedeva una donna.La lunga chioma bionda le scendeva sulle spalle;la sua veste era verde,del verde dei giovani germogli,tempestata di argentee perle di rugiada; e la cintura d'oro pareva una catena di gigli incastonata di non-ti-scordar-di-me..."
Il Signore Degli Anelli di JRRT ed. Bompiani pag 170

Il motivo x qui adoro tanto le descrizioni di Tolkien è che mi fanno vedere nel vero senso della parola quello che appunto descrivono, mi coinvolgono anche a livello emotivo, queste sono le cose che prima tra tutte mi sono rimaste nel cuore, poi naturalmente ce ne sono tantissime altre ma se dovessi scriverle tutte...sarebbe una cosa infinita

Socia STS

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-02-2004 15:45
  • clicca oer vedere il profilo di 2786
  • Clicca qui per inviare una email a Raw
  • Cerca altri post di Raw

Ramses II

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con elendil
Eldalie Lombardia Est - Brandimella
Registrato il:
22-01-2003
Località:
N/A
Post:
1350
romarie il 02-02-2004 08:43 ha scritto:
lL seconda è balzata avanti solo da poco per la verità,ma è struggente e mi colpisce l'animo con una forza insospettata:
"E di un sogno che sei innamorata,di un'immagine.Non posso darti ciò che cerchi" (almeno mi pare che le parole siano queste più o meno),ISDA di JRRT ed Rusconi.
Quanta malinconia c'è in queste parole non riesco a dirlo,e quanto senso dell'ineluttabilità delle cose contiene!
Nè Aragorn nè Eowyn possono fare nulla in quel momento ,lui non può amarla e lei non può smettere di farlo,è una frase quasi da tragedia.


Sono d'accordo con la tua interpretazione, perché è vero che lo stato d'animo dei due personaggi è questo. Aggiungo solo che, come spesso in Tolkien, questo ha riscontri molto reali... A me questa frase ha da subito evocato l'immagine di tutti gli "amori impossibili" soprattutto verso attori o cantanti che ho avuto da adolescente (e qualcuno anche più in là...). Anche in questi casi non si ama il "lui" o la "lei", ma quello che rappresentano. Ciò non toglie che ognuno/a di noi ci abbia sbattuto la testa e, come dici tu, è ineluttabile e fa soffrire...

Aggiungo che la mia frase preferita (ma rileggendo Sda ne trovo sempre di nuove...) è già stata citata ed è la mia firma. Motivazione: perché in quel momento mi sono resa conto che Sda non era solo un bel fantasy, ma molto molto di più.

Molti di quelli che vivono meritano la morte e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi: anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti. (LCDA, il film)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-02-2004 18:59
  • clicca oer vedere il profilo di 2573
  • Cerca altri post di Ramses II

Mìrluin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
23-01-2004
Località:
Post:
450
Dove sono cavallo e cavaliere? Dov'è il corno che suonava?
Dove sono l'elmo e lo scudiero, e la fulgida capigliatura al vento?
Dov'è la mano sull'arpa, ed il rosso fuoco ardente
Dov'è la primavera e la messe, ed il biondo grano crescente?

Il Signore degli Anelli II, Le due Torri, libro I, cap. VI

Questi versi mi piacciono moltissimo, perchè esprimono in poche parole tutta la bellezza e la fierezza del popolo di Rohan. In verità la strofa che parla del corno terminava con "... il corno dal suono violento", ma nel film hanno fatto pronunciare da Theoden "il corno che suonava", e secondo me è molto più bello così, perchè da un'impressione malinconica, la prova tangibile che tutto questo è passato.
In tutte le parole di questi stupendi versi sembra trapelare la fierezza dei Rohirrim; ogni parola mi evoca la libertà, la sensazione di cavalcare attraverso praterie infinite, per poi tornare a casa la sera e trovare un cantore che con un'arpa in mano parla delle avventure di Eorl il Giovane; e sapere che tutte quelle grandi imprese potresti compierle anche tu, e che hai un popolo di cui andare fiera....
Mi vengono in mente le verdi vesti dei Rohirrim con il rampante cavallo bianco, il puro e luminoso argento di cui si ornano, il colore paglia-oro delle loro chiome lunghe e balenanti, i loro cavalli veloci che corrono nel vento...

Oops, sono diventata un po' poetica... non avrei dovuto?
Anche se ho scelto un nome in elfico, e gli Elfi mi affascinano molto, in verità dentro mi sento una Rohirrim, in tutto e per tutto. Anche se ad altri occhi potrò non assomigliare, nè fisicamente nè caratterialmente, io dentro me mi sento Eowyn.


May it be an evening star/ shines down upon you / may it be when darkness falls/ your heart will be true. By Enya ***************************************************************** "Una nave non è solo una chiglia, uno scafo, una vela. Una nave, come la Perla Nera, è Libertà." Jack Sparrow, "Pirates of the Caribbean"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-02-2004 19:16
  • clicca oer vedere il profilo di 4158
  • Clicca qui per inviare una email a Mìrluin
  • Cerca altri post di Mìrluin

Lùthien


alleato con house_of_elwe
Registrato il:
29-01-2004
Località:
N/A
Post:
7
"Alla fine, mentre cadevano le foglie dei mallorn e la primavera era ancora lontana, ella si distese su Cerin Amroth; e quella sarà la sua verde tomba finchè il mondo cambierà e i giorni della sua vita saranno del tutto obliati dagli uomini che nasceranno, e l'elanor e il niphredil non fioriranno più a est del Mare"

SDA, edizioni Bompiani pag 1269

Che tristezza, quando lessi qst righe sentii una stretta al cuore.
Infine Arwen va incontro al suo di destino...il suo amore per Aragorn va oltre ogni cosa, rinuncia a Valinor, e accetta di vivere in solitudine a Lòrien fin quando la vita degli eldar non l'abbandonerà. Penso sia la forma di amore più grande che ci possa essere: Rinunciare a se x darsi all'altro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-02-2004 19:51
  • clicca oer vedere il profilo di 4209
  • Cerca altri post di Lùthien

arwen_86

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Registrato il:
09-04-2003
Località:
León
Post:
931
La frase che mi è piaciuta di più....

Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello di JRR Tolkien, ed. Bompiani, traduzione di Vicky Alliata di Villafranca, "Un viaggio nell'Oscurità", pag. 338:

"Non penso all'Anello adesso, e nemmeno a noialtri, ma penso a te, Gandalf. E ti dico: se varchi le porte di Moria, attento!"
Questa frase, detta da Aragorn, mi ha fatto riflettere...d'accordo che lui è un Dunedai ed è anche l'erede di Isildur, ma ha doti di preveggenza?!
Li per li non ci ho fatto molto caso ma, dopo la caduta di Gandalf contro il balrog, (e devo dire che anche quel "fuggite,sciocchi", mi è sempre piaciuto immensamente), mi son fermata a riflettere su quella battuta di Aragorn...
Mi ha sempre lasciata un po perplessa, ma è sicuramente una delle frasi che mi piace e mi ha colpito di più.

E certe sere tiene il fiato tanto che... la fine sembra li a un secondo... e non crede più alle favole perchè... ora fa a pugni con il mondo ["A pugni con il mondo", Articolo 31 - Italiano Medio]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-02-2004 18:01
  • clicca oer vedere il profilo di 3123
  • Cerca altri post di arwen_86

Aldarion

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
17-04-2002
Località:
N/A
Post:
723
La parola magica per me è...
Alqualonde .
.. il Porto dei Cigni . E' molto bella anche la traduzione . Eppure è una parola stupenda anche solo per il suono, le sensazioni che evoca, indipendentemente dal significato.
Alqualonde... se crei una parola così puoi fare tutto, ma proprio tutto.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-02-2004 18:11
  • clicca oer vedere il profilo di 211
  • Cerca altri post di Aldarion

Bilbobbit


alleato con eldalie.it
Registrato il:
29-01-2004
Località:
Brescia
Post:
8
Bhe, a parte la frase di Bilbo inizialmente proposta, che nn commento per ovvi motivi, , c'è un'altra frase che mi piace molto o meglio alcune frasi del canto di Barbalbero fra Ent e Entessa...adesso nn le ricordo a memoria però mi piacciono perche credo siano un bel esempio di come Tolkien riesce a far concepire l'amore non come un rapporto solo fra esseri tuttosommato "normali" (gli elfi normali?!) ma anche fra esseri il cui compito è completamente diverso sulla terra...

...conosco meno della meta di voi solo a metà e nutro per meno della metà di voi meta dell'affetto che meritate... Bilbo Baggins

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-02-2004 18:35
  • clicca oer vedere il profilo di 4214
  • Cerca altri post di Bilbobbit

Chris2

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
15-06-2002
Località:
Saronno
Post:
1211
"she should not die, so young and beautiful... at least she should not die alone" (LotR, edizione originale della Allen&Urwin)

la frase che dice merry qnd eowyn sta per essere uccisa dal signore dei nazgul... l'ho scritta in inglese perchè secondo me ha una poesia e un intensità che la trad italiana nn riesce a dare....
mi ha colpito molto e nn so perchè... ne merry ne eowyn sn tra i miei personaggi preferiti... anzi, eowyn mi sta pure un po' qui.... però mi piace molto qst frase!!! tutto qst pezzo è bellissimo!!!

E tu onore di pianti, Ettore, avrai
ove fia santo e lagrimato il sangue
per la patria versato, e finchè il Sole
risplenderà su le sciagure umane.
-Foscolo, "Dei Sepolcri"-

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-02-2004 21:35

nimindil

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Registrato il:
08-03-2003
Località:
N/A
Post:
207
Le "parole magiche" che mi hanno preso il cuore sono due frasi distanti tra loro ma vicinissime nel significato, e cioe' quella di Legolas "quando tutto e' perduto sorge sempre la speranza (la trovate nel capitolo del SdA L'ultima discussione), e la risposta di Aragorn "e' sempre l'alba la speranza per gli uomini." a Gamling (dal SdA, Il Fosso di Helm)
Mi hanno colpito perche' rispecchiano la mia natura, io sono sempre ottimista, da quando ho letto queste frasi sono ancora piu' convinta del loro significato, e del messaggio che mandano: sperare, sperare, sperare!
Non a caso mi capita di usarle nella vita di tutti i giorni!
C'e' il canto ad Elbereth degli Elfi di Imladris, quelle parole hanno un suono cosi' magico che davvero evocano una divinita' e un'atmosfera da sogno!

Nimindil

L'intuito non mente allorche' ci bisbiglia: non sei polvere, tu sei magia! (R. Bach)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-02-2004 09:14
  • clicca oer vedere il profilo di 2964
  • Clicca qui per inviare una email a nimindil
  • Cerca altri post di nimindil

Goldmoon

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_thranduil
Registrato il:
20-10-2003
Località:
N/A
Post:
283
A me è piaciuto molto il canto che Frodo e Sam compongono (dedicato a Gandalf) a Lothlòrien. Infatti mi ha fatto piacere leggere come questi due piccoli Hobbit siano riusciti a ricordare così bene un loro amico con parole semplici e di grande effetto.

Una nave non è solo una chiglia; uno scafo con delle vele. Si, una nave è fatta così, ma ciò che una nave è... ciò che La Perla Nera è in realtà... è Libertà [La Maledizione della prima luna]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-02-2004 15:18
  • clicca oer vedere il profilo di 3839
  • Cerca altri post di Goldmoon

Beorn

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dale
Eldalië Bologna - Mindoni EldaComitato Anti-K
Registrato il:
06-09-2003
Località:
N/A
Post:
59
ISDA
Gandalf il Grigio a Saruman multicolore:
"Colui che rompe un oggetto per scoprire cos’e’, ha abbandonato il sentiero della saggezza."

perche' l'analisi non conta se non c'e' la sintesi.

Beorn

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-02-2004 15:53
  • clicca oer vedere il profilo di 3676
  • Cerca altri post di Beorn

Morglin

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con angband
Registrato il:
02-07-2003
Località:
Torino
Post:
141
Ritornato in possesso del pc posso dedicarmi di nuovo a questo forum (evvai..).

"Vedi ora perchè la tua venuta è per noi un passo del Destino? Se tu fallisci, noi rimarremo inermi innanzi al Nemico. eppure, se la tua Missione riesce, il nostro potere diminuirà, e Lothlórien dovrà svanire, spazzata dalle onde del Tempo ", SdA, "Lo specchio di Galadriel".


Le stelle [...] rimanevano inchiodate al loro sfondo nero, mentre la loro distanza si faceva beffe, con paziente immobilità, di qualsiasi velocità raggiungibile dall'uomo.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-02-2004 16:15
  • clicca oer vedere il profilo di 3481
  • Cerca altri post di Morglin

Ramses II

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con elendil
Eldalie Lombardia Est - Brandimella
Registrato il:
22-01-2003
Località:
N/A
Post:
1350
Spero si possano citare più frasi...
Ieri sera, rileggendo "Il ritorno del re" ho ri-trovato questa frase:

"Accade sovente così, Sam, quando le cose sono in pericolo: qualcuno deve rininciare, perderle, affinché altri possano conservarle." (J.R.R. Tolkien, Il signore degli Anelli, Bompiani, XII edizione febbraio 2002)

Ricordo che a Brescia (ultimamente mi torna spesso in mente questo convegno... lo so) un relatore parlava di Frodo come di colui che incarna il sacrificio... Solitamente nei romanzi o nelle fiabe l'eroe alla fine è felice e ritrova tutto ciò che all'inizio non aveva... In ISDA non è così perché... beh, mi viene da dire che rispecchia la realtà... dove chi è eroe spesso lo è perchè sa sacrificarsi perché altri stiano bene. Non occorre pensare a chissà quali gesti, basta pensare ai genitori per i loro figli o al "perdere" un pò di tempo per consolare un amico in difficoltà.

Molti di quelli che vivono meritano la morte e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi: anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti. (LCDA, il film)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-02-2004 23:19
  • clicca oer vedere il profilo di 2573
  • Cerca altri post di Ramses II

La Discussione è stata chiusa.
Non è possibile rispondere.
E' possibile chiederne la riapertura in qualsiasi momento scrivendo a forum-admin@eldalie.com[ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.02935 - Query: 0.010348 Elaborazione 0.017801 Print 0.001207 Emoticons/Tengwar/Quote 0.00056 © Eldalië.it