Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Faramir e Boromir nei film
Pagina 2 di 3. Vai a pagina 1 2 3
AutorePost
Pagina 2 di 3. Vai a pagina 1 2 3

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Localitŗ:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
Astrid Laurelin Scudiamante il 11-02-2004 00:27 ha scritto:
Chiedo scusa, ma non è una citazione testuale, nel senso che nel film è pronunciata diversamente, mi pare, o l' ho beccata ?

In ogni modo, non si ripeterà, scusate...


Ok, evitiamo anche i post tutti in grassetto per favore


Fíriel Tindómerel

When Summer lies upon the world, and in a noon of gold, Beneath the roof of sleeping leaves the dreams of trees unfold; When woodland halls are green and cool, and wind is in the West,
Come back to me! Come back to me, and say my land is best!
(Treebeard - LOTR)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-02-2004 09:36
  • cita questo messaggio

Gloin

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con durin
Registrato il:
16-09-2003
Localitŗ:
PADOVA
Post:
52
Sono d'accordo anch'io con i vari commenti.

Boromir è stato reso al meglio e aggiungo una cosa dopo aver visto e rivisto l'EE di TTT: non mi pare che avesse nessuna voglia di andare a gran Burrone per reclamare l'Unico, ma decide di andarci perchè quasi costretto dal padre e per l'amore per la sua terra (e questo si vede chiaramente nei suoi dialoghi con Aragorn a Caras Galadhon e sul punto di morte).

Faramir √® stato "umanizzato": pi√Ļ che ossessionato dall'Unico e dai suoi poteri malefici, lo √® per il desiderio di dimostrare al padre di valere qualcosa. Quanti figli non fanno lo stesso per l'approvazione del proprio padre?

Gloin

Gloin I Amar Prestar Aen, Han Mathon Ne Nen, Han Mathon Ne Hae, A Han Noston Ne' Wilith

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-02-2004 12:01
  • clicca oer vedere il profilo di 3733
  • Cerca altri post di Gloin
  • cita questo messaggio

Agi

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eregion
Registrato il:
22-01-2004
Localitŗ:
Siena
Post:
172
Gloin il 12-02-2004 12:01 ha scritto:
Sono d'accordo anch'io con i vari commenti.


Boromir è stato reso al meglio e aggiungo una cosa dopo aver visto e rivisto l'EE di TTT: non mi pare che avesse nessuna voglia di andare a gran Burrone per reclamare l'Unico, ma decide di andarci perchè quasi costretto dal padre e per l'amore per la sua terra (e questo si vede chiaramente nei suoi dialoghi con Aragorn a Caras Galadhon e sul punto di morte).


Faramir √® stato "umanizzato": pi√Ļ che ossessionato dall'Unico e dai suoi poteri malefici, lo √® per il desiderio di dimostrare al padre di valere qualcosa. Quanti figli non fanno lo stesso per l'approvazione del proprio padre?


In effetti Boromir √® stato reso meglio da PJ quanto nella realt√† del libro era. Anz√¨ con TTTEEDVD √® diventato un fratello esmplare. Questo in se stesso mi avrebbe turbato se non fosse per fatto che invece Faramir √® uscito molto peggio dal confronto. Il figlio succube del padre. Il figlio che porterebbe l'anello al padre...Apparte che figlio era anche il Capitano di Gondor e come tale in prima fila dovrebbe pensare al suo popolo invece che al approvazione del padre. Non si sta parlando di portare un voto migliore a casa dalla scuola! Qui si tratta dell'anello del potere che potrebbe distruggere la sua citt√†! Era pi√Ļ umano? Forse si, ma vorrei sottolineare che il pregio di Faramir era proprio di non essere tanto "umano". Infatti era pi√Ļ legato a Gandalf che a Denethor e nelle sue vene scorreva sangue numenoriano, pi√Ļ che in chiunque altro se non parliamo di Aragorn.
Inoltre Boromir non √® stato mandato a Rivendell per reclamare l'unico, ma trovare la spiegazione ad un sogno. Per di pi√Ļ era lui che volle andare. Sia suo padre, sia Faramir erano contro la sua partenza. E stato Boromir a non voler sentire ragioni e andarci da s√®. Se non fosse stato cos√¨ orgoglioso ed eccentrico sarebbe sempre vivo e vegeto.



"Dispair is only for those who see the end beyond all doubt"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-02-2004 20:47
  • clicca oer vedere il profilo di 4148
  • Clicca qui per inviare una email a Agi
  • Cerca altri post di Agi
  • cita questo messaggio

Gloin

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con durin
Registrato il:
16-09-2003
Localitŗ:
PADOVA
Post:
52
Agi il 12-02-2004 20:47 ha scritto:
Gloin il 12-02-2004 12:01 ha scritto:
Sono d'accordo anch'io con i vari commenti.



Boromir è stato reso al meglio e aggiungo una cosa dopo aver visto e rivisto l'EE di TTT: non mi pare che avesse nessuna voglia di andare a gran Burrone per reclamare l'Unico, ma decide di andarci perchè quasi costretto dal padre e per l'amore per la sua terra (e questo si vede chiaramente nei suoi dialoghi con Aragorn a Caras Galadhon e sul punto di morte).



Faramir √® stato "umanizzato": pi√Ļ che ossessionato dall'Unico e dai suoi poteri malefici, lo √® per il desiderio di dimostrare al padre di valere qualcosa. Quanti figli non fanno lo stesso per l'approvazione del proprio padre?



In effetti Boromir √® stato reso meglio da PJ quanto nella realt√† del libro era. Anz√¨ con TTTEEDVD √® diventato un fratello esmplare. Questo in se stesso mi avrebbe turbato se non fosse per fatto che invece Faramir √® uscito molto peggio dal confronto. Il figlio succube del padre. Il figlio che porterebbe l'anello al padre...Apparte che figlio era anche il Capitano di Gondor e come tale in prima fila dovrebbe pensare al suo popolo invece che al approvazione del padre. Non si sta parlando di portare un voto migliore a casa dalla scuola! Qui si tratta dell'anello del potere che potrebbe distruggere la sua citt√†! Era pi√Ļ umano? Forse si, ma vorrei sottolineare che il pregio di Faramir era proprio di non essere tanto "umano". Infatti era pi√Ļ legato a Gandalf che a Denethor e nelle sue vene scorreva sangue numenoriano, pi√Ļ che in chiunque altro se non parliamo di Aragorn.

Inoltre Boromir non √® stato mandato a Rivendell per reclamare l'unico, ma trovare la spiegazione ad un sogno. Per di pi√Ļ era lui che volle andare. Sia suo padre, sia Faramir erano contro la sua partenza. E stato Boromir a non voler sentire ragioni e andarci da s√®. Se non fosse stato cos√¨ orgoglioso ed eccentrico sarebbe sempre vivo e vegeto.



"Dispair is only for those who see the end beyond all doubt"


Caro Agi,
se leggi attentamente il mio post, ti renderai conto che ho commentato il film e non il libro.
Ok?




Gloin I Amar Prestar Aen, Han Mathon Ne Nen, Han Mathon Ne Hae, A Han Noston Ne' Wilith

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-02-2004 08:40
  • clicca oer vedere il profilo di 3733
  • Cerca altri post di Gloin
  • cita questo messaggio

arwen09

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con gondor
Registrato il:
17-03-2004
Localitŗ:
Arezzo
Post:
204
Sono assolutamente d'accordo con te!! Una cosa che ho sentito nell'extended è che hanno voluto che Faramir volesse l'Anello perchè il personaggio avesse uno sviluppo, e non perchè PJ non abbia voluto stare aderente alla trama del libro.

Im Arwen. Thelin le thaed. Lasto beth nin, tolo nan dan galad.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 22-03-2004 21:43
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
23034
arwen09 il 22-03-2004 21:43 ha scritto:
Una cosa che ho sentito nell'extended è che hanno voluto che Faramir volesse l'Anello perchè il personaggio avesse uno sviluppo, e non perchè PJ non abbia voluto stare aderente alla trama del libro


Non so quanti, infatti, pensano che il cambio sia fine a sé steso (ossia che sia stato fatto con lo scopo di cambiare la trama, e null'altro), ma resta il fatto che ha cambiato non solo la trama, ma anche un personaggio, e non di poco...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 22-03-2004 21:46
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Llewellyn

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Comitato Anti-K
Registrato il:
17-04-2003
Localitŗ:
Casale Monferrato (AL)
Post:
762
Cambiamento di cui fra l'altro non sentivamo affatto l'esigenza: Faramir non era mica pi√Ļ un ragazzino, √® auspicabile che avesse gi√† avuto una maturazione psicologica ai tempi in cui incontr√≤ Frodo e Sam... E' l'unica cosa che non mi va gi√Ļ della trilogia di PJ. Gli altri mutamenti operati li posso giustificare o quantomeno comprendere (nel complesso ho adorato tutti e tre il film), ma questo...

¬ęTutta un'esistenza passata a lodare Dio, ma sempre con un'ala intinta nel sangue. Credi che ti piacerebbe davvero vedere un angelo?¬Ľ (dal film The Prophecy)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-03-2004 09:18
  • cita questo messaggio

Melinde

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
S√ļl√ę Carmeva im√≠ca Olvar
Registrato il:
23-06-2003
Localitŗ:
Viterbo
Post:
910
Mi sembra di poter sottoscrivere le considerazioni di Llewellyn in questo e nei post precedenti, soprattutto in merito al fatto che quella pacata austerità di Faramir e il suo resistere all'Anello non sono disumani, ma bensì consolanti.
E ora aggiungo una cosa un po' sciocchina, ma anche l'occhio vuole la sua parte, ed io sono una lettrice molto immaginativa, devo "vedere" i miei personaggi, vederne almeno qualche lineamento e i colori...
Premesso che Wenham e Bean sono due gran bei ragazzi (non comunque somiglianti tra loro come in SdA, ma era improbabile trovare due attori tanto simili), avrei voluto vedere occhi grigi (e fin lì, grigi o azzurri, ci sto) e... capelli corvini, da immaginare mossi insieme dal vento sulla Torre Bianca, i capelli neri di Faramir il Numenoreano (lei stessa lo chiama così in SdA) e quelli d'oro di Eowyn. Mi sento defraudata dalla mancanza di quella scena, poi, in RoTK, ma non si può aver tutto, e PJ rimane un grande.
Scusate la futilità del post.

Melind√ę
"Chi non sa ascoltare il fratello ben presto non sapr√† neppure pi√Ļ ascoltare Dio" (Dietrich Bonhoeffer)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-03-2004 09:50
  • cita questo messaggio

Aredhel


alleato con rohan
Registrato il:
02-01-2004
Localitŗ:
Post:
11
Boro & Fara
Come avete gi√† detto in molti, anche secondo me Boromir √® stato reso molto bene nel film (a parte l'aspetto, ma di sicuro non √® questa la cosa pi√Ļ importante), mi ha proprio dato l'idea dell'Uomo Forte, coraggioso e orgoglioso, che sbaglia non per s√® stesso ma per il desiderio di aiutare la sua gente, e che si pente e si riscatta subito dopo (com'√® commovente la scena della sua morte, sia nel libro che nel film! ).

All'inizio mi aveva un po' deluso Faramir in TTT, mi sembrava che avessero vambiato troppo il personaggio: l'avevo preso come simbolo di lealtà, moderazione e coraggio (diversi da quelli del fratello), e me lo vedo portare Frodo a Osgiliath e cercare di prendere l'Anello!

Dopo un po' che lo guardavo però ho pensato che PJ l'avesse fatto per far vedere ancora meglio la potenza dell'Unico e, nella EE, la volontà di non deludere il padre.



"I loro cavalli erano imponenti, forti e dall'andatura decisa; i manti grigi scintillanti, le lunghe code svolazzanti al vento, le criniere sciolte sui colli orgogliosi, si accordavano perfettamente con gli Uomini che li montavano, alti e dalle lunghe membra". (SdA, Le Due Torri)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-03-2004 15:12
  • clicca oer vedere il profilo di 4052
  • Cerca altri post di Aredhel
  • cita questo messaggio

Mìrluin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
23-01-2004
Localitŗ:
Post:
450
Secondo me, Boromir è stato reso male fisicamente (e sottolineo fisicamente) perchè dovrebbe essere bellissimo, bruno e dall'aria fiera (e secondo me, bellissimo non è). Però recita benissimo ed alcune sue scene mi hanno davvero commosso (come quella in cui parla con Aragorn a Lorien: "e diranno I signori di gondor sono tornati!" e io mi commuovevo).
Invece Faramir è stupendo con la sua aria malinconica e remota, ha qualcuna di numenor ed una saggezza elfica negli occhi, ma la sua figura nobile e pura è stata un po' rovinata da Pj. Ciò non toglie che l'abbia apprezzato molto...

Quel che desidero è... un mondo dove i sogni non finiscano all'alba.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-03-2004 15:57
  • clicca oer vedere il profilo di 4158
  • Clicca qui per inviare una email a M√¨rluin
  • Cerca altri post di M√¨rluin
  • cita questo messaggio

Hosseldon

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
StoriciRaminghiEldalie Roma
Registrato il:
27-01-2004
Localitŗ:
Roma
Post:
353
Agi ha scritto:
In effetti Boromir è stato reso meglio da PJ quanto nella realtà del libro era.


Mmmh...reso meglio ? Secondo me √® stato semplicemente descritto pi√Ļ approfonditamente di quanto non lo sia nel libro...seguendo l'interpretazione del regista, che non √® quella di tutti (la mia in effetti √® un tantino diversa).
Questo non vuol dire che il Boromir del film sia superiore a quello del libro.

Anzì con TTTEEDVD è diventato un fratello esmplare.


E nel libro non lo era? Semplicemente Tolkien non ha ritenuto necessario dirlo. Per questo non pu√≤ essere considerato una verae propria interferenza con la storia di Tolkien (tanto pi√Ļ che non influisce sul tempo a disposizione di PJ).

Forse si, ma vorrei sottolineare che il pregio di Faramir era proprio di non essere tanto "umano". Infatti era pi√Ļ legato a Gandalf che a Denethor e nelle sue vene scorreva sangue numenoriano, pi√Ļ che in chiunque altro se non parliamo di Aragorn.


Non credo che la differenza di Faramir stia nel sangue, ma nel diverso approccio al potere.

Inoltre Boromir non √® stato mandato a Rivendell per reclamare l'unico, ma trovare la spiegazione ad un sogno. Per di pi√Ļ era lui che volle andare. Sia suo padre, sia Faramir erano contro la sua partenza. E stato Boromir a non voler sentire ragioni e andarci da s√®. Se non fosse stato cos√¨ orgoglioso ed eccentrico sarebbe sempre vivo e vegeto.


Sinceramente il Boromir del libro mi piace milto di pi√Ļ: orgoglioso ed eccentrico?
Per la prima ok, anche se non è per orgoglio che va a Rivendell.
Ma la seconda? Perch√® eccentrico? Il Boromir del libro non mi √® mai sembrato eccentrico (non pi√Ļ di tutti gli altri membri della compagnia).
Boromir parte ascoltando il suo cuore. Il sogno gli dà la speranza.
Al contrario del Boromir del film che parte per l'anello e per il volere del padre.

Quando ho visto il trailer di TTT mi è sembrato che Faramir fosse quasi perfetto.
Ma con il film mi sono accorto che non ha affatto un'aria elfica (opinione mia), e che, anzi, mi infastidisce con il suo sguardo. Lo trovo un pò antipatico. L'unica scena che mi piace è quella dell'extended in cui parla del nemico caduto (fantastica! Finalmente il vero Faramir !)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-03-2004 15:56
  • clicca oer vedere il profilo di 4193
  • Cerca altri post di Hosseldon
  • cita questo messaggio

éowyn77

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Comitato Anti-KStoriciEldalie Roma
Registrato il:
19-12-2003
Localitŗ:
Post:
876
A me non sono piaciuti entrambi, soprattutto faramir. Boromir sembra ossessionato dall'anello quando ancora non dovrebbe neanche sapere che √® stato ritrovato, si accanisce contro aragorn e sembra davvero antipatico, insomma prima o poi commetter√† un errore, ma perch√© il film lo deve enfatizzare fino a questo punto?? Per quando riguarda faramir mi spiace abbia subito l'influenza dell'anello, se parliamo di versione alternativa del personaggio rispetto al libro b√® allora la sequenza eliminata (la pi√Ļ bella, a mio avviso, tra tutti i tagli effettuati) con lui, Boromir e denethor era essenziale per approfondire la sua personalit√†... quanto al commento del film in cui la sceneggiatrice dice che faramir √® tentato dall'anello perch√© altrimenti lo stesso potere dell'anello sarebbe sminuito b√® credo sia una grande sciocchezza. In primo luogo, faramir non deve essere per forza uguale ai suoi parenti, in secondo luogo altri personaggi non subiscono il potere dell'anello senza che ne venga sminuito il potere, vedi l'invenzione della tentazione di aragorn che dimostra soltanto che aragorn √® meglio di farmir, di boromir e compagnia... e questo io non l'accetto.

"Ma io non sono un uomo vivente! Stai guardando una donna. √Čowyn io sono, figlia di √Čomund. ... Vattene se non sei immortale! Viva o morente ti trafigger√≤, se lo tocchi."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-04-2004 19:25
  • clicca oer vedere il profilo di 4007
  • Cerca altri post di √©owyn77
  • cita questo messaggio

Laurelin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
25-02-2002
Localitŗ:
Roma
Post:
711
Personalmente preferisco il Boromir del film a quello del libro, che mi è sempre rimasto leggermente antipatico, così orgoglioso e "sborone". Non dimentichiamo che nel libro lui vuole l'Anello non solo "per difendere il suo popolo" (LCdA), ma anche per desiderio di gloria personale (a Frodo dice qualcosa del tipo: "Sì, io sarei capace di usare l'Anello. Radunerei un esercito e tutti correrebbero a mettersi al mio servizio!"). Un bel tipino, insomma.

Ma il Faramir del film! Mi hanno rovinato il personaggio che amavo di pi√Ļ dopo Frodo! E' vero, il fatto che nel libro non venga neanche tentato dall'Anello √® forse eccessivo (ma bisogna considerare che non l'ha neanche visto), ma occorreva un bilanciamento al personaggio di Boromir, no? Altrimenti ci sarebbe da chiedersi perch√© Denethor lo considerasse cos√¨ poco: nel libro il motivo √® molto pi√Ļ profondo della sua presunta incapacit√† di stratega; √® proprio una differenza morale, di scala di valori. Denethor voleva una Gondor forte e temuta, era, per dirla con Tolkien, "ossessionato dalla politica"; Faramir non desiderava per il suo paese che "il rispetto che si deve ad un anziano saggio". Inoltre soffriva, certo, per la preferenza accordata a Boromir (a nessuno fa piacere sentirsi sminuito), ma era un uomo adulto, con una forte indipendenza di giudizio (Denethor infatti gli rinfaccia proprio di fare le cose di testa sua e non seguire le sue direttive), non un adolescente ferito. E qui mi danno un Faramir che vuole prendere l'Anello per 1) dare la vittoria a Gondor, 2) guadagnarsi il favore del padre! Ne hanno fatto un debole dal senso morale vacillante (quanto odio la scena in cui i suoi uomini picchiano Gollum! Il vero Faramir non l'avrebbe mai permesso )

Ok, vogliamo vedere che anche lui può essere tentato dall'Anello? Perfetto: fai una scena di tentazione, magari anche "forte" come quella del film, ma magari fai anche che si "riprenda" e magari rimanga ancora ncerto sul da farsi, che rimandi la decisione (Che faccio? Li porto a Minas Tirith oppure no? Ne riparliamo domani mattina), così crei anche una certa suspence. Poi mostra un motivo FORTE per fargli cambiare idea (il film è molto debole anche come sceneggiatura, in questo punto: le motivazioni della decisione di lasciarli andare sono poco chiare e la decisione è improvvisa e ingiustificata), cioè nella fattispecie l'incontro con Gollum e la constatazione di quello che l'Anello può fare a chi lo possiede. Mettici un po' del dialogo che c'è nel rmanzo (Frodo (angosciato): "Desiderate che vi siano due Minas Morgul che si guardino sorridendo sopra un mare di marciume?" oppure "Ed è questo oggetto che volete portare a Minas Tirith? L'oggetto che fece impazzire vostro fratello di bramosia? Che (aggiunta mia) ha ridotto in questo mdo questo essere?". Pausa, la macchina da presa che passa dal viso di Faramir alla miserevole figura di Gollum e poi di nuovo a Faramir. Faramir: "No. Non lo vorrei. Non è questo il trionfo che voglio"). E allora vedrai che puoi riuscire a mostrare un Faramir che non è del tutto diverso da quello del romanzo e tuttavia è drammaticamente funzionante.

"Piccole mani agiscono per necessità, mentre gli occhi dei grandi sono rivolti altrove"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-04-2004 23:35
  • clicca oer vedere il profilo di 1024
  • Clicca qui per inviare una email a Laurelin
  • Cerca altri post di Laurelin
  • cita questo messaggio

Scout


alleato con Ulmo
Registrato il:
13-04-2004
Localitŗ:
Massa
Post:
13
Premetto due cose
1: cerco sempre di sconsigliare la bidellaggine. Nn è concepibile screditare il lavoro di Peter Jakson solo perché si discosta dal libro! Le cose vanno valutate sempre nella loro giusta dimensione. Ovvero: nn si deve pensare a quanto sia giusto secondo Tolkien quello che avviene sullo schermo, ma sempre e solo quanto sia utile ai fini del FILM.
2: io adoro, adoro, adoro David Wenham, quindi per me è impossibile anche solo pensare di parlar male di lui, sorry.

Quindi.
Mi sono andata a segnare ciò che ha detto Philippa Boyens nel EE delle Due Torri approposito di Faramir.
" Avevamo capito che queste modifiche erano necessarie. Cos√¨ abbiamo spostato il viaggio sino al Crocevia, Cirith Ungol e Shelob nel 3¬įfilm. Per√≤ restavamo con il viaggio sospeso: verso dove e verso cosa? Ed ecco perch√© Faramir √® diventato un'ostacolo. (...) Se cerchi di far aumentare la tensione, non fai catturare i due personaggi principali da un tipo che apparentemente vuole interrogarli, ma non fa sul serio. Che poi offre loro una tazza di t√® e dice 'far√≤ di tutto per aiutarvi'. Sarebbe la fine del film. Non si tratta solo dell'mpatto che Faramir, come √® nel libro, avrebbe su Frodo e Sam. √ą l'impatto che quel personaggio avrebbe sull'Anello. Abbiamo cercato con ogni mezzo di far capire che √® una delle cose pi√Ļ malvagie mai create, che sta distruggendo la mente del protagonista, nonostante cerchi disperatamente di resistere. Ha ridotto un'altro personaggio in un'incredibile creatrura, Gollum. Poi arriva uno che dice 'io non mi impadronirei mai di codesto oggetto, neppure se lo trovassi lungo la strada'. Cos√¨ facendo priviamo l'Anello di tutto il suo potere. (...) Abbiamo un giovane uomo che intravede la sua occasione 'di mostrare le sue qualit√†' e forse di guadagnare il rispetto del padre, se non l'amore. E quindi di comprendere appieno e di affrontare il viaggio (di maturazione n.d.r) consapevole della sua malvagit√† e di quello che ha fatto a Boromir, per riuscire, alla fine, a rinunciare all'Anello. (...)".

Gli sceneggiatori avevano qui due possibilità: essere fedelissimi al libro, e far guardare il film solo ai bidelli di Tolkien che sarerbbero andati coi piedi di piombo su qualsiasi altra cosa, o fare dei cambiamenti alla trama, rendendo i suddetti bidelli imbufaliti e beccandosi record d'incassi e una pioggia di Oscar. Strano che abbiano scelto la seconda, eh? Il risultato è stato comunque un film degno di questo nome, e nn solo un giochetto per appassionati.
E comunque la loro decisione mi sembra pi√Ļ che comprensibile. Come √® gi√† stato detto, √® molto pi√Ļ umano il Faramir del film, che rinuncia con sacrificio all'Anello e compie una maturazione, di quello "perfetto" del libro. Il suo animo gentile forse √® stato un po' trascurato nella versione per il cinema, purtroppo, purtroppissimo a causa dei tempi a disposizione ridotti, ma nella EE si √® ripreso alla grande. E chi critica la sua violenza verso Gollum, ha notato che ad un certo punto chiede ai suoi uomini di smetter di picchiarlo...? Ok, alla fine per√≤ lo prende per il collo (anche se perch√© aveva sentito dirlgi "Cirith Ungol" , era giustificato!), ed √® stata una caduta di stile. Questo sul serio Faramir non l'avrebbe fatto.
E anche in ROTK Faramir è stato magnifico, su questo non ci sono dubbi. Io ho pianto alla sua cavalcata verso Osgiliath, perciò penso proprio che il film abbia fatto centro.
Forse, come dice Melinde, l'unica cosa che proprio mi mancher√† saranno i capelli neri di Faramir tra quelli biondi di √Čowyn, ma ci posso passare sopra (e ve lo dice una che ha fondato l'√Čowyn&FaramirFanClub, e perci√≤ abbastanza interessata alla loro relazione.... p.s. si accettano iscrizioni!), perch√© non vorrei nessun'altro tranne David, con il suo viso cos√¨ malinconico e romantico e la sua voce sensuale (odio il nostro doppiatore!! perch√© gli hanno messo quella vocetta??), in quel ruolo!

Oops... mi sono accorta che ho scritto un po' troppo. √ą colpa mia, quando entro in argomento Faramir non capisco pi√Ļ niente, scusate!!

I’m Scout from the Sea.
Please, let me help you

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 17-04-2004 19:32
  • clicca oer vedere il profilo di 4542
  • Clicca qui per inviare una email a Scout
  • Cerca altri post di Scout
  • cita questo messaggio

Arandur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con sovrintendenti
Registrato il:
15-05-2007
Localitŗ:
N/A
Post:
581
Faramir √® il mio personaggio preferito, e quando lo vedo nel film cos√¨ mi vien da piangere. Sembra un incrocio fra Boromir e Denethor... √® orribile. Hanno distrutto un Uomo di cui pi√Ļ grande c'√® solo Aragorn. E dico a chi dice che va bene anche cos√¨: andate a leggervi "La finestra che si affaccia ad occidente"! Non voglio offendere...

...uno degli Uomini nati in tempi pi√Ļ recenti...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-05-2007 17:42
  • clicca oer vedere il profilo di 5970
  • Cerca altri post di Arandur
  • cita questo messaggio

Orodreth87

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con fingolfin
Registrato il:
07-04-2007
Localitŗ:
Senigallia (Ancona)
Post:
134
Perchè, cos'è che non ti piace del Faramir cinematografico?

La nobiltà non è un diritto di nascita, è determinata dalle proprie azioni.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-05-2007 17:52
  • clicca oer vedere il profilo di 5937
  • Clicca qui per inviare una email a Orodreth87
  • Cerca altri post di Orodreth87
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.031015 - Query: 0.005391 Elaborazione 0.0202 Print 0.001563 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000209 © Eldalië.it