Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Sam impedisce la redenzione di Gollum?
Pagina 1 di 6. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6
AutorePost
Pagina 1 di 6. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Località:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
Sam impedisce la redenzione di Gollum?
Porto alla vostra attenzione questa discussione, con sentimenti e toni contrastanti, in quanto accorato fan di Sam. Trovo difficile forse essere obiettivo nel giudizio degli avvenimenti nel passaggio che riporto di seguito, riferito al viaggio verso Cirith Ungol: (scusate l’inglese, ma oltre ad essere più preciso, é l’unica versione che mi permette di non ridigitare tutto).

“And so Gollum found them hours later, when he returned . . .Sam sat propped against the stone, his head dropping sideways and his breathing heavy. In his lap lay Frodo’s head, drowned deep in sleep; upon his white forehead lay one of Sam’s brown hands, and the other lay softly upon his master’s breast. Peace was in both their faces.

Gollum looked at them. A strange expression passed over his lean hungry face. The gleam faded from his eyes, and they went dim and grey, old and tired. A spasm of pain seemed to twist him, and he turned away, peering back up towards the pass, shaking his head, as if engaged in some interior debate. Then he came back, and slowly putting out a trembling hand, very cautiously he touched Frodo’s knee – but almost the touch was a caress. For a fleeting moment, could one of the sleepers have seen him, they would have thought that they beheld an old weary hobbit, shrunken by the years that had carried him far beyond his time, beyond friends and kin, and the fields and streams of youth, an old starved pitiable thing.

But at that touch Frodo stirred and cried out softly in his sleep, and immediately Sam was wide awake. The first thing he saw was Gollum – ‘pawing at master’ as he thought.

‘Hey you!’ he said roughly. ‘What are you up to?’
‘Nothing, nothing,’ said Gollum softly. ‘Nice Master!’
‘I daresay,’ said Sam. ‘But where have you been to – sneaking off and sneaking back, you old villain?’

Gollum withdrew himself, and a green glint flickered under his heavy lids. Almost spider-like he looked now, crouched back on his bent limbs, with his protruding eyes. The fleeting moment had passed, beyond recall.”[LotR]


Da questo passaggio é facile evincere che GOllum stessse percorrendo i primi passi nella strada del pentimento, quando cerca di toccare teneramente Frodo, e che se Sam non fosse intervenuto, parlandogli aspramente avrebbe forse potuto veramente redimersi.

Questa cosa non mi convince del tutto, ma... vediamo: abbiamo Gollum, con il peso dell'anello e tormentato da questo per centinaia di anni, poi ancora, oltre sessanta anni senza il suo tessoro, e costantemente sotto lo sguardo dell'occhio mentre cerca di tornarne in possesso.

E una visione di Sam e Frodo, e della loro forte amicizia basta a farlo cambiare, a toccarlo così intimamente e onestamente? Forse come attenuante possiamo portare il fatto che dopotutto Gollum é stato trattato fermamente, ma con gentilezza. Una gentilezza che aveva probabilmente dimenticato, e che non gli era stata concessa da secoli. (O che non poteva capire, come quella degli elfi di Bosco Atro).

Le parole di Gollum “nice, kind hobbit” contrapposte a“rude, nasty hobbit” sono in questo caso indicative dei pensieri della creatura nei confronti di Frodo e Sam, rispettivamente, forse quindi c’era speranza per lui, ma era deposta nelle mani di Frodo, e nelle sue azioni.
Se però le azioni di Frodo sono la fonte del desiderio di pentimento di Gollum, perché deve essere toccato da termini come “sneaking” o “villain” come lo considera e addita Sam?

Frodo gli ha dimostrato che questa cosa non lo infastidiva né riguardava: “Don’t take names to yourself, Smeagol” e Sam stesso si scusa praticamente immediatamente per averlo chiamato in quel modo, spiegando che stava dormendo quando non avrebbe dovuto , e perciò era nervoso.

Non dubito che quando Gollum cerca di toccare Frodo stia riconsiderando la cattiveria del proprio piano con Shelob, e riflettendo se sia veramente quello che vuole fare, ma penso che sia un sentimento piuttosto transitorio, o di passaggio, che se non fosse stato deviato dalle parole aspre di Sam sarebbe dissipato comunque da solo, nel momento in cui egli avrebbe sentito nuovamente il richiamo dell’anello crescere.

Per fare un riassunto, penso sia eccessivo ritenere Sam anche solo parzialmente responsabile della continua malvagità di Gollum, considerando tutto quello che sa su Slinker e Stinker.

Probabilmente anche il fatto di trovare Gollum così vicino al suo padrone gli toccava un nervo scoperto, circa il suo amore e la protettività nei confronti di Frodo.

Per concludere, due domande:

  • Secondo voi Gollum era veramente in fase di pentimento, quando Sam gli ha parlato aspramente?

  • E se si, Sam può essere giudicato moralmente (non già occasionalmente) responsabile della deviazione di GOllum?

    Palla al centro...



    Fíriel Tindómerel

    When Summer lies upon the world, and in a noon of gold, Beneath the roof of sleeping leaves the dreams of trees unfold; When woodland halls are green and cool, and wind is in the West,
    Come back to me! Come back to me, and say my land is best!
    (Treebeard - LOTR)

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

  • Scritto il 19-02-2004 09:48
    • cita questo messaggio

    Gianluca Comastri

    foglia di Laurelin
    Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere
    alleato con Eru
    OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldalië Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
    Registrato il:
    22-11-2002
    Località:
    Bologna
    Post:
    4162
    Traduzione "simultanea"
    "Così Gollum li trovò molte ore dopo, quando tornò strisciando furtivo giù per il sentiero immerso nelle tenebre. Sam sedeva appoggiato alla roccia, con la testa ciondolante e il respiro profondo. Sulle sue ginocchia la testa di Frodo, che dormiva un sonno calmo e tranquillo; sulla fronte bianca era posata una delle scure mani di Sam, mentre l’altra proteggeva dolcemente il petto del padrone. La pace regnava su ambedue i volti.
    Gollum li guardò a lungo. Una strana espressione passò sul suo scarno viso affamato. Il bagliore nei suoi occhi sbiadì, rendendoli opachi e grigi, vecchi e stanchi. Come colto da uno spasimo di dolore si allontanò, scrutando le tenebre in direzione del valico, scuotendo il capo: pareva in preda a una lotta interiore. Poi tornò indietro, e allungando lentamente una mano tremante sfiorò il ginocchio di Frodo; più che un tocco era una carezza. Per un attimo fugace, se uno dei dormienti l’avesse potuto vedere, avrebbe avuto l’impressione di mirare un vecchio Hobbit stanco, logorato dagli anni che lo avevano trascinato assai oltre il suo tempo, lungi dagli amici e dai parenti, dai campi e dai fiumi della giovinezza, ormai nient’altro che un vecchio e pietoso relitto.
    Ma bastò quel tocco perché Frodo si muovesse e lanciasse nel sonno un piccolo grido; e Sam fu immediatamente sveglio. La prima cosa che vide fu Gollum… intento, gli sembrò, a « frugare il suo padrone ».
    « Ehi, tu! », disse rudemente. « Che stai combinando? ».
    « Niente, niente », disse Gollum sottovoce. « Caro Padrone! ».
    « Direi! », esclamò Sam. « Ma dove sei stato… con questo tuo andare e tornare sgattaiolando, farabutto? ».
    Gollum indietreggiò, e sotto le sue palpebre pesanti luccicò un bagliore verde. Pareva quasi un ragno, accovacciato in quel modo sulle gambette curve, coi suoi occhi protuberanti. L’attimo fugace era volato via per sempre." [SdA]



    «Scoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria»

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 09:55
    • cita questo messaggio

    Fram figlio di Frumgar

    Silmaril Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con rohan
    Súlë Carmeva imíca OlvarGuardiani di FeeriaComitato Anti-KEldalie Milano - Oromandi Endoreo
    Registrato il:
    28-10-2003
    Località:
    Milano
    Post:
    725
    Fíriel Tindómerel il 19-02-2004 09:48 ha scritto:
    Per concludere, due domande:

  • Secondo voi Gollum era veramente in fase di pentimento, quando Sam gli ha parlato aspramente?

  • E se si, Sam può essere giudicato moralmente (non già occasionalmente) responsabile della deviazione di GOllum?



  • Secondo me sì, in quel momento Gollum ha un momento di pentimento, anzi, un momento di autocoscienza, ma secondo me questo momento sarebbe durato comunque poco, anche se non fosse stato interrotto da Sam, quindi Sam non può esseree ritenuto responsabile, lui solo della non redenzione di Gollum. C'è da dire inoltre che Sam non sapeva che proprio in quel momento Gollum, o Smeagle, meglio, stava avendo queto momento di autocoscienza.
    Diverso secondo me è dire che Sam faceva bene a essere talmente diffidente nei riguardi di Gollu. E soprattutto a mostrarglielo così apertamente: anche Frodo non si fidava molto di Gollum, ma gli ha mostrato fiducia, nella speranza che la fiducia non fosse vana e nella speranza che Gollum si redimesse, poi sappiamo tutti come è andata.
    Salute a te, Eldalië,
    Fram

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 10:26
    • clicca oer vedere il profilo di 3864
    • Clicca qui per inviare una email a Fram figlio di Frumgar
    • Cerca altri post di Fram figlio di Frumgar
    • cita questo messaggio

    Agi

    Silmaril Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con eregion
    Registrato il:
    22-01-2004
    Località:
    Siena
    Post:
    172
    Fíriel Tindómerel il 19-02-2004 09:48 ha scritto:

  • Secondo voi Gollum era veramente in fase di pentimento, quando Sam gli ha parlato aspramente?


  • E se si, Sam può essere giudicato moralmente (non già occasionalmente) responsabile della deviazione di GOllum?


  • Ci ho pensato moltissimo su quel passaggio del libro a nel passato ho pensato di si. Infatti ero arrabbiatissima con Sam, perchè cosi Frodo avrebbe potuto a risparmiarsi l'incontro con Shelob.
    Ma col tempo mi son resa conto, che la redenzione non è una cosa tanto facile.Non basta cosi poco per diventare improvisamente "buoni". E stato solo un momento di nostalgia che per una qualsiasi parola poteva cambiare in ira. Infatti Gollum progettava di uccidere pure Frodo, che in fondo è sempre stato buono con lui, non soltanto Sam, anche se non personalmente, ma quello era dovuto al giuramento fatto all'anello e non per i suoi sentimenti verso Frodo.
    Non dico che forse in un altra situazione e con tempo Gollun non avrebbe potuto cambiare, Gandalf almeno ne era convinto. Ma non penso che il reazione di Sam abbia cambiato molto la situazione. E una cosa a desiderare qualcosa ed un altra riuscirci. Ci vuole sofferenza e molto forza di volontà, che Gollum non aveva. Al primo richiamo del anello sarebbe caduto...Certo sarebbe interessante se Gollum avesse sopravissuto all'anello cosa sarebbe successo.

    "Dispair is only for those who see the end beyond all doubt"

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 10:58
    • clicca oer vedere il profilo di 4148
    • Clicca qui per inviare una email a Agi
    • Cerca altri post di Agi
    • cita questo messaggio

    Mornon

    foglia di Laurelin foglia di Telperion
    Silmaril Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
    Registrato il:
    19-04-2002
    Località:
    N/A
    Post:
    23034
    Agi il 19-02-2004 10:58 ha scritto:
    Gollum progettava di uccidere pure Frodo, che in fondo è sempre stato buono con lui


    Non ha iniziato a progettare l'incontro con Shelob dopo i fatti con Faramir? Quei fatti, per quanto fatti per il suo bene, possono benissimo essere stati equivocati, soprattutto da qualcuno abituato a non avere fiducia e a essere trattato male...

    Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 11:45
    • clicca oer vedere il profilo di 1453
    • Clicca qui per inviare una email a Mornon
    • Cerca altri post di Mornon
    • cita questo messaggio

    Fíriel Tindómerel

    foglia di Laurelin foglia di Telperion
    Silmaril Silmaril
    anello del potere
    alleato con S.T.S.
    Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
    Registrato il:
    08-09-2002
    Località:
    (CH) Giubiasco
    Post:
    16734
    Mornon il 19-02-2004 11:45 ha scritto:
    Agi il 19-02-2004 10:58 ha scritto:
    Gollum progettava di uccidere pure Frodo, che in fondo è sempre stato buono con lui



    Non ha iniziato a progettare l'incontro con Shelob dopo i fatti con Faramir? Quei fatti, per quanto fatti per il suo bene, possono benissimo essere stati equivocati, soprattutto da qualcuno abituato a non avere fiducia e a essere trattato male...



    Questa sfumatura peraltro é stata colta ottimamente da PJ, con il "ritorno di scurrile".


    Fíriel Tindómerel

    When Summer lies upon the world, and in a noon of gold, Beneath the roof of sleeping leaves the dreams of trees unfold; When woodland halls are green and cool, and wind is in the West,
    Come back to me! Come back to me, and say my land is best!
    (Treebeard - LOTR)

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 11:46
    • cita questo messaggio

    Idril79

    Silmaril Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con dol_amroth
    Eldalie Lombardia Est - Brandimella
    Registrato il:
    20-02-2003
    Località:
    Azzano Mella
    Post:
    609
    Io ho sempre pensato che Gollum si stesse veramente pentendo.
    Non sempre i buoni aiutano i cattivi a cambiare.

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 12:56
    • clicca oer vedere il profilo di 2843
    • Cerca altri post di Idril79
    • cita questo messaggio

    Aldarion

    Silmaril Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con house_of_earendil
    Registrato il:
    17-04-2002
    Località:
    N/A
    Post:
    723
    Ottima discussione ^_^
    Queal'è l'esatto valore del pentimento di Gollum ? o meglio è pentimento ? Potrebbe essere solo un momento di rimpianto, la triste riflessione di un uomo senza possibilità di redenzione.
    Non so se Gollum si sarebbe davvero pentito, ne dubito, se bastano le parole scotesi di Sam a farlo tornare sulla via dell'Ombra direi che la forza della sua conversione era davero misera.
    Vero è che Sam, per troppo amore nei confronti di Frodo, commette un ingiusto atto.
    Che brano intrigante. Tolkien prende il più abbietto dei protagonisti e lo dipinge in una luce dolce, malinconica, che fa venir voglia di sperare, e poi prende il più buono, il più fedele dei compagni e per un istante ce lo rende antipatico.
    In fondo l'autore non fa che sostenere il suo pensiero, non c'è il male assoluto, e non sempre le cose fatte a fin di bene hanno riscontri positivi, ma lo fa in un modo molto sottile e delicato.
    Di nuovo bravo Firiel per aver colto la "filosofia" nella "Storia"

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 14:08
    • clicca oer vedere il profilo di 211
    • Cerca altri post di Aldarion
    • cita questo messaggio

    Agi

    Silmaril Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con eregion
    Registrato il:
    22-01-2004
    Località:
    Siena
    Post:
    172
    Mornon il 19-02-2004 11:45 ha scritto:
    Agi il 19-02-2004 10:58 ha scritto:
    Gollum progettava di uccidere pure Frodo, che in fondo è sempre stato buono con lui



    Non ha iniziato a progettare l'incontro con Shelob dopo i fatti con Faramir? Quei fatti, per quanto fatti per il suo bene, possono benissimo essere stati equivocati, soprattutto da qualcuno abituato a non avere fiducia e a essere trattato male...

    Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.


    No lui i suoi progetti li aveva già fatti ai cancelli neri quando li ha convinti a provare ad entrare da Cirith Ungol. Infatti non ville neanche rispondere alla domanda se quel passaggio era sorvegliato o meno, e certo non ha mensionato Shelob per mettere in guardia Frodo.
    Certo però che quello che accadde con Framir non l'ha certo aiutata a cambiare idea....

    "Dispair is only for those who see the end beyond all doubt"

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 14:15
    • clicca oer vedere il profilo di 4148
    • Clicca qui per inviare una email a Agi
    • Cerca altri post di Agi
    • cita questo messaggio

    Elda Andorwen

    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con rohan
    Registrato il:
    16-02-2004
    Località:
    Roveredo
    Post:
    96
    Mah, certo che Sam non ha avuto tanti riguardi per Gollum fin dall’inizio…ma chi potrebbe biasimarlo?!?
    Certo è che Frodo ha ben controbilanciato la situazione e Gollum ne é stato ammorbidito da questo; ma penso che fosse ormai totalmente consumato e da troppo tempo per redimersi e poi mi son sempre chiesta : se l’anello ha fatto così breccia nel suo animo é perché avrà trovato un terreno fertile alla cupidigia e malvagità, già da quando si faceva chiamare Smeagol..quindi : Sam assolto!
    Anche i malvagi possono essere capaci di gesti apparentemente teneri e giusti in certe particolari situazioni o per “fregare” gli ignari; ma senza per questo cambiare la propria natura…io il mio Gollum privato l’ho già avuto!!

    Elda Andorwen Rohirrim di Roré

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 14:21
    • clicca oer vedere il profilo di 4309
    • Clicca qui per inviare una email a Elda Andorwen
    • Cerca altri post di Elda Andorwen
    • cita questo messaggio

    Fram figlio di Frumgar

    Silmaril Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con rohan
    Súlë Carmeva imíca OlvarGuardiani di FeeriaComitato Anti-KEldalie Milano - Oromandi Endoreo
    Registrato il:
    28-10-2003
    Località:
    Milano
    Post:
    725
    Elda Andorwen il 19-02-2004 14:21 ha scritto:
    Mah, certo che Sam non ha avuto tanti riguardi per Gollum fin dall’inizio…ma chi potrebbe biasimarlo?!?


    Frodo per esempio lo biasima per essere troppo duro, anche io penso che con Gollum Sam è sempre troppo ostile, non dico che non debba essere sospettoso, ma che dovrebbe mostrargli un minimo di fiducia. E' importante per una persona che cerrca di redimersi sentire il sostegno di chi gli sta attorno, e nel passo citato Gollum giunge al "momento di autocoscienza" o di "rimpianto" penso grazie soprattutto alla fiducia mostratagli da Frodo, altrimenti non avrebbe avuto un momento di "pentimento" e "redenzione".

    Anche i malvagi possono essere capaci di gesti apparentemente teneri e giusti in certe particolari situazioni o per “fregare” gli ignari; ma senza per questo cambiare la propria natura…io il mio Gollum privato l’ho già avuto!!


    Ma qui Gollum non si pente per fregare nessuno, il suo pentimento è vero, sincero, non fasullo e teso a ingannare!
    Salute a te, a Eldalië!
    Fram


    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 14:40
    • clicca oer vedere il profilo di 3864
    • Clicca qui per inviare una email a Fram figlio di Frumgar
    • Cerca altri post di Fram figlio di Frumgar
    • cita questo messaggio

    Nuitari

    foglia di Laurelin
    Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere
    alleato con house_of_elwe
    Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
    Registrato il:
    29-06-2003
    Località:
    milano
    Post:
    4623
    Secondo me Sam non può essere accusato di nulla.. xhè in mezzo a tutti i pericoli e i casini che stavano affrontando quella sua azione era il minimo che ci si potesse aspettare.. inoltre lui non sapeva la minina cosa su quello che stava pensando Gollum in quel momento..

    Poi chi lo sa se il suo pentimento era vero.. potrebbe esserlo, forse, ma potrebbe benissimo non esserlo.. inoltre come le due personalità prendono di volta in volta il sopravvento, così può essere per il pentimento..

    Meglio regnare all'inferno che servire in paradiso

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 14:49
    • clicca oer vedere il profilo di 3461
    • Clicca qui per inviare una email a Nuitari
    • Cerca altri post di Nuitari
    • cita questo messaggio

    Elda Andorwen

    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con rohan
    Registrato il:
    16-02-2004
    Località:
    Roveredo
    Post:
    96
    Fram figlio di Frumgar il 19-02-2004 14:40 ha scritto:
    Elda Andorwen il 19-02-2004 14:21 ha scritto:
    Mah, certo che Sam non ha avuto tanti riguardi per Gollum fin dall’inizio…ma chi potrebbe biasimarlo?!?



    Frodo per esempio lo biasima per essere troppo duro, anche io penso che con Gollum Sam è sempre troppo ostile, non dico che non debba essere sospettoso, ma che dovrebbe mostrargli un minimo di fiducia. E' importante per una persona che cerrca di redimersi sentire il sostegno di chi gli sta attorno, e nel passo citato Gollum giunge al "momento di autocoscienza" o di "rimpianto" penso grazie soprattutto alla fiducia mostratagli da Frodo, altrimenti non avrebbe avuto un momento di "pentimento" e "redenzione".

    Personalmente neanche io biasimo Sem per il trattamento inferto a Gollum!
    Aggiungerei anche che Frodo piu' che un atto di fiducia abbia peccato in ingenuita',data la portata e la responsabilita' della sua missione...
    Non credo affatto che Gollum(neppure per un istante)abbia voluto redimersi o si stesse per pentire,ma piuttosto ha fatto un infimo tentativo per avvicinarsi subdolamente piu' che a Frodo,al suo..."Tessssoro".
    Frodo poi( sempre secondo me)non aveva fiducia in Gollum,ne era impietosito perché vi si immedesimava in quanto Portatore dell'Anello
    Anche i malvagi possono essere capaci di gesti apparentemente teneri e giusti in certe particolari situazioni o per “fregare” gli ignari; ma senza per questo cambiare la propria natura…io il mio Gollum privato l’ho già avuto!!



    Ma qui Gollum non si pente per fregare nessuno, il suo pentimento è vero, sincero, non fasullo e teso a ingannare!

    Salute a te, a Eldalië!

    Fram



    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 15:00
    • clicca oer vedere il profilo di 4309
    • Clicca qui per inviare una email a Elda Andorwen
    • Cerca altri post di Elda Andorwen
    • cita questo messaggio

    elfo silvano

    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con rohan
    Registrato il:
    15-02-2004
    Località:
    San Vittore
    Post:
    37



    Personalmente neanche io biasimo Sem per il trattamento inferto a Gollum!

    Aggiungerei anche che Frodo piu' che un atto di fiducia abbia peccato in ingenuita',data la portata e la responsabilita' della sua missione...

    Non credo affatto che Gollum(neppure per un istante)abbia voluto redimersi o si stesse per pentire,ma piuttosto ha fatto un infimo tentativo per avvicinarsi subdolamente piu' che a Frodo,al suo..."Tessssoro".

    Frodo poi( sempre secondo me)non aveva fiducia in Gollum,ne era impietosito perché vi si immedesimava in quanto Portatore dell'Anello
    (scusate l'errore tecnico...vedi sopra)
    Questo testo l'ho scritto io:Elfo silvano

    "Egli non é solo",interloqui' Legolas,tendendo il suo arco e sistemando una freccia con movimenti cosi' veloci che lo sguardo quasi non riusciva a seguirli."Moriresti prima di vibrare il colpo". Legolas:ISda,LdT,trilogia J.R.R.Tolkien, Edizione italiana a cura di Quirino Principe BOMPIANI

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 15:08
    • clicca oer vedere il profilo di 4307
    • Clicca qui per inviare una email a elfo silvano
    • Cerca altri post di elfo silvano
    • cita questo messaggio

    Glifo

    Silmaril Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con eldalie_
    Compagnia del CannelloComitato Anti-K
    Registrato il:
    02-02-2004
    Località:
    Firenze
    Post:
    440
    Pentimento? In Gollum? No. Secondo me ha solo un momento di tenerezza nei confronti dei due Hobbit e forse anche di riminiscenza a come era lui stesso prima che l'Anello lo trasmutasse in quell'essere miserando che è.

    Senza andare a scomodare grandi psicologi come J. Hilmann, per parlare della teoria secondo cui l'individuo è frazionabile in molti altri individui (la confederazione di Anime),basterebbe la citazione di un personaggio del libro di A.Tabucchi "Sostiene Pereira"....non la posso fare. Non ho qui il libro e quindi non sò chi è l'editore. (Riuscirò mai ad avere sottomano tutti i libri che posseggo? Come direbbe Cardini......"Mha!?")

    Forse però mi sono già spiegato,fra l'altro la teoria della "confederazione di Anime" pare che sia molto antica, anche se,a quei tempi veniva chiamata in altro modo: "molti in Uno".

    Per concludere: penso che l'aspetto che emerge in Gollum in questa particolare circostanza,non sia indice di un possibile, nascente pentimento,ma solo uno dei tratti minori della sua personalità fatto scaturire dall'immagine che hanno i due hobbit in quel momento.

    Sam innocente,per me.

    "Il male non è mai il fine,il male è un mezzo,il fine è il Potere!"

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 15:41
    • clicca oer vedere il profilo di 4242
    • Clicca qui per inviare una email a Glifo
    • Cerca altri post di Glifo
    • cita questo messaggio

    Naerfindel

    foglia di Laurelin
    Silmaril Silmaril
    anello del potere anello del potere anello del potere
    alleato con house_of_fingolfin
    Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
    Registrato il:
    17-09-2003
    Località:
    N/A
    Post:
    4995
    Gollum pentito? Mai!
    Poteva pentirsi Smeagol, e cdi stava riuscendo, ma Gollum è troppo potente e domina la metà "servile" della disgraziata creatura.
    Ergo Gollum era irrecuperabile.

    Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

    Scritto il 19-02-2004 17:16
    • clicca oer vedere il profilo di 3739
    • Cerca altri post di Naerfindel
    • cita questo messaggio
    Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

    Vai a [Go]
    Total: 0.031572 - Query: 0.009304 Elaborazione 0.020201 Print 0.001297 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000234 © Eldalië.it