Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Turin e la maledizione di Morgoth
Pagina 2 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4
AutorePost
Pagina 2 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4

Ecthelion_della_fonte

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con eldalie.it
Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
20-07-2002
Località:
Peschiera Borromeo
Post:
1322
Fato e Turin
Mmh... circa al Fato (so che ne avete già discusso... ma riprendo solo un attimo; magari è già venuto fuori, ma io lo ripeto lo stesso ), Emilia Lodigianin nella sua "Invito alla lettura di Tolkien" (o un titolo simile) trattando del Fato espone benissimo la concezione che Tolkien ha del Fato... e che vale tanto per gli elfi quanto per gli uomini, gli hobbit, i nani... anche per gli ainur, secondo me. Ebbene, la Lodigiani ci dice (più o meno testuali parole) che il Fato non è un tiranno burattinaio che muove i fili delle nostre (considerando noi stessi abitanti della Terra di Mezzo... ma anche del Mondo nostro) vite, bensì è quella strada che ogni nostro pensiero, atto, parola, ci crea davanti, e che ci conduce ad essere inevitabilmente diversi da come pensavamo di essere, e da come desideravamo essere. Il Fato è una cosa che noi ci creiamo, noi con la nostra vita; ed è per questo che nella maggior parte dei casi è inevitabile seguirlo, perchè l'abbiamo creato noi. Così, nella vita di Turin la maledizione di Morgoth traccia un grande solco, certo, ma da cui Turin avrebbe potuto uscire; invece, nella sua ira e foga, ha deciso di assecondare Morgoth, di fuggire da quanti lo amavano (Beleg, Mablung e Thingol gli avevano offerto il perdono, ma lui rifiutò) e quindi di assecondare la maledizione del maledetto Melkor. Povero Turin... mica come il cugino Tuor! Io che l'ho conosciuto... grand'uomo. Peccato che io abbia fatto una brutta fine per salvare lui hihi

E per alto e nobile che fosse Elemmakil, più grande e altero era Ecthelion, Signore delle Fontane, in quel tempo Custode della Grande Porta. Tutto d'argento era vestito, e sopra il suo elmo scintillante era posta una punta d'acciaio recante in cima un dia

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-09-2002 21:10
  • clicca oer vedere il profilo di 168
  • Clicca qui per inviare una email a Ecthelion_della_fonte
  • Cerca altri post di Ecthelion_della_fonte
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23032
Ecthelion_della_fonte il 12-09-2002 21:10 ha scritto:
Il Fato è una cosa che noi ci creiamo, noi con la nostra vita; ed è per questo che nella maggior parte dei casi è inevitabile seguirlo, perchè l'abbiamo creato noi. Così, nella vita di Turin la maledizione di Morgoth traccia un grande solco, certo, ma da cui Turin avrebbe potuto uscire; invece, nella sua ira e foga, ha deciso di assecondare Morgoth, di fuggire da quanti lo amavano (Beleg, Mablung e Thingol gli avevano offerto il perdono, ma lui rifiutò) e quindi di assecondare la maledizione del maledetto Melkor.


Interessante concetto di Fato; di certo, esce dal solito Destino sopra tutto e tutti, immodificabile e predefinito.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-09-2002 22:07
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Ecthelion_della_fonte

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con eldalie.it
Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
20-07-2002
Località:
Peschiera Borromeo
Post:
1322
Interessante concetto di Fato; di certo, esce dal solito Destino sopra tutto e tutti, immodificabile e predefinito

Lo so... è l'idea che ho io, ma l'ho letta da questa Emilia Lodigiani... ed è in primis l'idea di Tolkien. Peccato che io non trovi la frase esatta... quando la recupero te la scrivo Mornon.

E per alto e nobile che fosse Elemmakil, più grande e altero era Ecthelion, Signore delle Fontane, in quel tempo Custode della Grande Porta. Tutto d'argento era vestito, e sopra il suo elmo scintillante era posta una punta d'acciaio recante in cima un dia

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-09-2002 23:25
  • clicca oer vedere il profilo di 168
  • Clicca qui per inviare una email a Ecthelion_della_fonte
  • Cerca altri post di Ecthelion_della_fonte
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23032
Ecthelion_della_fonte il 12-09-2002 23:25 ha scritto:
Peccato che io non trovi la frase esatta... quando la recupero te la scrivo Mornon.


Grazie

P.S.: per fare quote, devi aprire un [ quote ] prima del messaggio, e chiudere un [ /quote ] dopo, non tutti e due sia prima, sia dopo

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-09-2002 14:33
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Elwing_leaf

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
02-09-2002
Località:
Milano
Post:
555
Monte Fato è?! mmmhhh...

"Vedere dove gli altri non vedono, guardare come gli altri non possono guardare, vivere come nessuno può fare..."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-09-2002 10:07
  • clicca oer vedere il profilo di 1908
  • Clicca qui per inviare una email a Elwing_leaf
  • Cerca altri post di Elwing_leaf
  • cita questo messaggio

Ecthelion_della_fonte

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con eldalie.it
Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
20-07-2002
Località:
Peschiera Borromeo
Post:
1322
Monte Fato è?! mmmhhh...


Che c'entra Monte fato...???

[...] più grande e altero era Ecthelion, Signore delle Fontane, in quel tempo Custode della Grande Porta. Tutto d'argento era vestito, e sopra il suo elmo scintillante era posta una punta d'acciaio recante in cima un diamante.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-09-2002 12:41
  • clicca oer vedere il profilo di 168
  • Clicca qui per inviare una email a Ecthelion_della_fonte
  • Cerca altri post di Ecthelion_della_fonte
  • cita questo messaggio

Eliadelin

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Gilda LinguistiComitato Anti-K
Registrato il:
21-07-2002
Località:
Firenze
Post:
1455
Uhmm...
Secondo me è la maledizione di Morgoth a causare a Túrin tutte quelle disgrazie; ma, se non mi sbaglio, è anche Glaurung a gettargli addosso una specie di maledizione. Sono io che mi ricordo male?
Comunque, c'è da dire che anche il suo bel caratterino ha fatto la sua parte...

Eliadelin Tindòmiel sell o Elwë Thingol aran Doriath

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-09-2002 13:48
  • clicca oer vedere il profilo di 1820
  • Clicca qui per inviare una email a Eliadelin
  • Cerca altri post di Eliadelin
  • cita questo messaggio

aranel11

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Registrato il:
20-03-2002
Località:
N/A
Post:
150
Io concordo con quello che dice Ecthelion sul Fato. Insomma, Turin se l'è un bel po' cercata, anche se mi spiace per lui che sia finito così male.
Bastava che fosse un ciccinino meno orgoglioso, e le cose sarebbero state diverse. In fondo di occasioni per "pentirsi" ne ha avute, ma non ha saputo coglierle.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-09-2002 14:54
  • cita questo messaggio

Fingolfin80

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Bologna - Mindoni Elda
Registrato il:
14-07-2002
Località:
Bologna
Post:
1098
In fondo di occasioni per "pentirsi" ne ha avute, ma non ha saputo coglierle.


Non ha VOLUTO coglierle, è diverso. E l'orgoglio non è necessariamente un difetto. Anzi, per come la vedo io è l'unica cosa che ad un uomo rimane quando ha perso tutto il resto. E' ciò che lo mantiene vivo.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-09-2002 15:09
  • clicca oer vedere il profilo di 1764
  • Clicca qui per inviare una email a Fingolfin80
  • Cerca altri post di Fingolfin80
  • cita questo messaggio

Ecthelion_della_fonte

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con eldalie.it
Eldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
20-07-2002
Località:
Peschiera Borromeo
Post:
1322
Fingolfin80 il 15-09-2002 15:09 ha scritto:
In fondo di occasioni per "pentirsi" ne ha avute, ma non ha saputo coglierle.




Non ha VOLUTO coglierle, è diverso. E l'orgoglio non è necessariamente un difetto. Anzi, per come la vedo io è l'unica cosa che ad un uomo rimane quando ha perso tutto il resto. E' ciò che lo mantiene vivo.


Mmh... sai, questa è una questione molto dibattuta. Bisognerebbe far riferimento alla mitologia ed alla tragedia greca... per loro l'orgoglio, anzi, era negativo, era il motivo di vendetta degli dei. La hubris è proprio questo. Semplicemente la tracotanza dell'uomo che si crede pari agli dei. Loro pensavano che fosse non l'orgoglio, ma la gloria futura, tutto ciò che gli rimaneva. Per Tolkien pare essere più come dici tu, almeno riferito agli uomini; infatti, l'orgoglio di Turin è l'elemento che lo salva, che rende il suo suicidio nobile e tragico; è simile ad Aiace, che per non diventare preda della vergogna si tronca la vita; ma nella tragedia, Aiace non fa una bella fine, verso i suoi compagni, perchè pare vile. Per Turin si capovolge la storia: ai nostri occhi il suo suicidio è coraggioso, è un tentativo di mantenere la dignità contro il dolore; così come ai nostri occhi Aiace è un eroe. Dipende dalla cultura in cui si vede questo. In una cultura cristiana, da un punto di vista prettamente religioso, possiamo dire che Turin pecca, oltre che per il suicidio, anche di accidia; non riesce a riconoscere, pur nella disgrazia la bellezza della vita. Ma come biasimarlo? Come cristiani potremmo anche farlo, ma come uomini... lo capiamo, capiamo il suo cordoglio per la morte della moglie/sorella, per tutto il dolore che ha provocato... e capiamo il suo suicidio. Turin è un eroe, perchè sopporta stoicamente tutte le avversità; ed è un eroe anche quando decide di uccidersi, dopo tanta disperazione.


[...] più grande e altero era Ecthelion, Signore delle Fontane, in quel tempo Custode della Grande Porta. Tutto d'argento era vestito, e sopra il suo elmo scintillante era posta una punta d'acciaio recante in cima un diamante.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-09-2002 15:48
  • clicca oer vedere il profilo di 168
  • Clicca qui per inviare una email a Ecthelion_della_fonte
  • Cerca altri post di Ecthelion_della_fonte
  • cita questo messaggio

Fingolfin80

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Bologna - Mindoni Elda
Registrato il:
14-07-2002
Località:
Bologna
Post:
1098
Per Tolkien pare essere più come dici tu, almeno riferito agli uomini


Non saprei se Tolkien fosse d'accordo, quello che ho espresso era il MIO personale modo di vedere le cose. Certo è che arrivati a quel punto della storia Tùrin in qualche modo doveva morire. Era un eroe, è vero, ma suo malgrado ha messo in moto una serie di eventi che hanno portato rovina e morte a molti, non ultimo a se stesso. Serviva una catarsi finale, non poteva sopravvivere. In questo senso il Mormegil è un eroe di tipo Shakespeariano, un uomo pieno di virtù, ma con un difetto che gli sarà fatale e che avrà conseguenze distruttive. (Vedi Macbeth, Amleto, Otello, etc.). Ed in ogni caso l'eroe, schiacciato dal peso delle sue azioni, deve morire nel finale. Qualcuno (il figlio di Banquo nel caso di Macbeth, Mablung in quello di Tùrin, ma gli esempi sono migliaia) sopravviverà allo sfacelo per trarre lezione dall'accaduto, e tramandarlo ai posteri.

The mind is the own place, and in itself can make an heaven of hell, an hell of heaven

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-09-2002 21:23
  • clicca oer vedere il profilo di 1764
  • Clicca qui per inviare una email a Fingolfin80
  • Cerca altri post di Fingolfin80
  • cita questo messaggio

Fingolfin80

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Bologna - Mindoni Elda
Registrato il:
14-07-2002
Località:
Bologna
Post:
1098
Mea Culpa
Provo rimorso per il mio crimine. Ho ucciso una discussione!
E se prometto che non mi arrischio più in arditi parallelismi fanta-letterari, mi perdonate?

The mind is the own place, and in itself can make an heaven of hell, an hell of heaven

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 18-09-2002 21:10
  • clicca oer vedere il profilo di 1764
  • Clicca qui per inviare una email a Fingolfin80
  • Cerca altri post di Fingolfin80
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23032
Fingolfin80 il 18-09-2002 21:10 ha scritto:
Provo rimorso per il mio crimine. Ho ucciso una discussione!


Non prenderti meriti che non hai, è piú normale di quanto si possa pensare

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 18-09-2002 21:39
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Frodo_Ba

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Eldalie Campania - Uinemmar
Registrato il:
24-02-2002
Località:
N/A
Post:
2289
Adesso,Fingolfin,come penitenza,sbatterai 5 volte la testa sulla tastiera e girerai attorno al computer saltellando su un piede solo e cantando "Bin Laden ò latitant"

"Il cielo stellato sopra di me. La legge morale in me." I.Kant

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 18-09-2002 21:52
  • clicca oer vedere il profilo di 1066
  • Clicca qui per inviare una email a Frodo_Ba
  • Cerca altri post di Frodo_Ba
  • cita questo messaggio

aranel11

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Registrato il:
20-03-2002
Località:
N/A
Post:
150
Fingolfin80 il 15-09-2002 15:09 ha scritto:
In fondo di occasioni per "pentirsi" ne ha avute, ma non ha saputo coglierle.




Non ha VOLUTO coglierle, è diverso. E l'orgoglio non è necessariamente un difetto. Anzi, per come la vedo io è l'unica cosa che ad un uomo rimane quando ha perso tutto il resto. E' ciò che lo mantiene vivo.



Vero, ma l'orgoglio da solo spesso ti frega

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 19-09-2002 18:14
  • cita questo messaggio

Rog

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
Registrato il:
07-09-2002
Località:
Post:
18
Fermi tutti. Turin non è un personaggio inpenitente e vanaglorioso. L'orgoglio c'è, ma chi non avrebbe fatto ciò che fa lui? Lui, da qualche parte nel Narn i hin Hurin c'è scritto che Turin dice cheera ceco, che ciò che gli accadeva non corrispondeva alle sue azioni. E' UNA VITTIMA!!! Il paragone con Aiace mi sembra pure fuori luogo.
Poi volevo riprendere quell'affermazione (non me ne voglia ma non mi ricordo chi era) che diceva che Iluvatar non controllava il destino degli uomini, ma solo quello degli elfi. PRIMO, l'interpretazione è spesso alquanto soggettiva. Secondo punto, quello importante è che Melkor si è ribellato, tanto che Iluvatar infine era pure arrabiato e contrariato. Perchè tutto deve essere come dice Eru? La ribellione comporta una rottura del giusto corso delle cose, un'eccezione. QUESTA credo che sia la giusta interpretazione della maledizione di Morgoth: Morgoth non maledice sul momento Turin... LO AVEVA GIA' FATTO ERE PRIMA, e ora si ritrova la sua vittima tra le mani, come aveva stabilito.

Insomma, non mi insultate Turin, fate ricorso a tutte le questioni filosofiche, a tutti i testi su Tolkien, a tutti i cavilli famosi. NON CAMBIO IDEA neanche se me lo dice TOLKIEN STESSO, in quanto lui non conosceva il suo inconscio!!!!!!!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 19-09-2002 18:37
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.03254 - Query: 0.004776 Elaborazione 0.022523 Print 0.00094 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000587 © Eldalië.it