Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Tengwar... chiarimenti
Pagina 1 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4
AutorePost
Pagina 1 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4

Amberle

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
01-03-2004
Località:
N/A
Post:
806
Tengwar... chiarimenti
Ciao! Sono nuova qui (vedi Dedicato ai nuovi arrivi) e sono "nuovissima" x quanto riguarda il cimentarmi con le lingue di Tolkien!
Premettendo che mi piace in particolar modo il Sindarin, e che prima o poi troverò il modo di capirci qualcosa e di farmelo entrare nella mia testaccia dura , volevo intanto dei chiarimenti per la transliterazione (si dice così?? ) dall'italiano al Tengwar.
Per prima cosa: l'uso della R. Ad esempio, per il mio nome (Barbara) io avevo usato umbar+segno della vocale "a"+óre+umbar+"a"+óre+"a"... in questo caso come R va bene óre o devo usare la tengwa rómen? E in quali casi si usa l'una o l'altra? Poi: la ch. Se io devo scrivere qualcosa con Ch, devo usare il simbolo della C dura + quello della H? Insomma, se fosse possibile avere chiarimenti sui casi particolari nell'uso del Tengwar... ve ne prego....
Dimenticavo... è tanto difficile il Sindarin??? La vedo dura....

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 15:22
  • cita questo messaggio

namarie


alleato con rohan
Registrato il:
24-02-2004
Località:
bolzano
Post:
3
w le Tengwar
ciao! anche io sono nuovissima di qui e sono così incapace che nn sono neanke riuscita a farmi un post ma.......... ADORO LE TENGWAR! sono riuscita a impararle abbastanza e anche io sto studiando il Sindarin... nn so tu a che punto sia ma io sono ancora ferma al cambio della vocale dal singolare al plurale!! magari tu lo sai... le vocali vanno pste sulla consonante che le segue o che le precede(ho letto su due versioni entrambi i modi) e poi... se l'iniziale è un vocale dove la si mette? scusa la mia ignoranza, ma sono nuova e nn so neanke cm fare a chiedere... grazie cmq!!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 15:32
  • clicca oer vedere il profilo di 4353
  • Cerca altri post di namarie
  • cita questo messaggio

Amberle

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
01-03-2004
Località:
N/A
Post:
806
Sinceramente per quanto riguarda il Sindarin sono parecchio ma parecchio ignorante... Per quanto riguarda le Tengwar a quanto ho capito nella trasliterazione dall'italiano la vocale va sulla consonante che la precede, nel caso in cui la prima lettera sia una vocale si usa il carrier, lo stesso nel caso di un dittongo, la prima vocale va sulla consonante che la precede, x la seconda si usa il carrier. Se invece la trasliterazione avviene dall'inglese o dal Sindarin la vocale va sulla consonante che segue... se sta leggendo qualcuno che ci capisce... ho detto bene????
Kisses

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 15:51
  • cita questo messaggio

Gianluca Comastri

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldalië Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Località:
Bologna
Post:
4162
Possono esservi utili queste risorse...?
http://www.eldalie.com/saggi.html#lingue




«Scoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria»

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 15:53
  • cita questo messaggio

Amberle

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
01-03-2004
Località:
N/A
Post:
806
Li ho letti, ma mi rimane il dubbio sull'uso della R, quando e quale usare nelle diverse situazioni...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 16:07
  • cita questo messaggio

Malbeth

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con anarion
Registrato il:
07-02-2004
Località:
Bolzano
Post:
104
Dunque, in teoria, dato che il Sindarin è una lingua in cui prevalgono le desinenze in consonante (almeno così è scritto nelle Appendici del SdA), le cediglie che denotano le vocali vanno sulla lettera che le precede, così se devo formare la parola "hotel", devo mettere la cediglia della o sulla h, quella denotante la e sulla t, in modo da non causare confusione. Viceversa avverrebbe con il Quenya, che è una lingua con desinenze vocaliche (a parte determinate coniugazioni e declinazioni)!
Spero di non aver detto delle baggianate, nel qual caso spero che Elrond mi perdoni...
ache perchè anch'io sono un neofita desideroso di apprendere...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 16:46
  • clicca oer vedere il profilo di 4267
  • Cerca altri post di Malbeth
  • cita questo messaggio

Malbeth

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con anarion
Registrato il:
07-02-2004
Località:
Bolzano
Post:
104
errata corrige
Se ciò che ho detto è vero, il Quenya mette le cediglie delle vocali sulle consonanti che le precedono, mentre il Sindarin su quelle che le seguono.
Spero adesso che qualcuno mi corregga definitivamente...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 16:53
  • clicca oer vedere il profilo di 4267
  • Cerca altri post di Malbeth
  • cita questo messaggio

H-Award.32

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
21-01-2004
Località:
Post:
72
Amberle il 01-03-2004 16:07 ha scritto:
Li ho letti, ma mi rimane il dubbio sull'uso della R, quando e quale usare nelle diverse situazioni...


Il modo classico, quello più utilizzato per il Quenya, funziona così:

órë: è una r "debole", si usa davanti a consonanti o in finale di parola.
rómen: r vibrante, da usare in tutte le altre posizioni (probabilmente anche in caso di suono palatale).

Ad ogni modo per la scrittura tengwar ho trovato questo un buon sito:
http://xoomer.virgilio.it/ecthelion/AT/

Per tutti i problemi di translitterazione comunque puoi usare il programma scaricabile dalla sezione download di Eldalië.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 19:34
  • clicca oer vedere il profilo di 4141
  • Cerca altri post di H-Award.32
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Malbeth il 01-03-2004 16:53 ha scritto:
il Quenya mette le cediglie delle vocali sulle consonanti che le precedono, mentre il Sindarin su quelle che le seguono


Giusto


Comunque, sottolineo una cosa: chiedere cosa usare per una lettera, dove mettere le vocali, è una domanda vaga, di per sé senza risposta univoca; in quale lingua? In quale modo? In quale Era? Ipotizzando la Terza Era, almeno si dovrebbe sapere se Quenya o Sindarin, oppure se si vuole un modo per, per esempio, l'Italiano

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-03-2004 20:04
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Amberle

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
01-03-2004
Località:
N/A
Post:
806
Scusate... poi non stresso più, vi giuro!!!
Allora, per il mio nome, dovrei usare la tengwa rómen? X tutte e due le R?
xchè ho provato a usare anche il programma di trasliterazioe, e se in imposto da Italiano a T.Sindarin mi usa sempre rómen, se io imposto da Sindarin III era a T.Sindarin la tengwa óre la usa solo x la R finale... ma non doveva metterla anche quando è davanti alle consonanti?
Insomma, non ci sto capendo + niente... qualcuno mi dà qualche spiegazione in merito?... e magri mi fa una trasliterazione del nome?
....VI PREGO....

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-03-2004 12:23
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Amberle il 02-03-2004 12:23 ha scritto:
Allora, per il mio nome, dovrei usare la tengwa rómen? X tutte e due le R?


Per la seconda; la prima, essendo davanti a consonante, va resa con Órë.


xchè ho provato a usare anche il programma di trasliterazioe, e se in imposto da Italiano a T.Sindarin mi usa sempre rómen, se io imposto da Sindarin III era a T.Sindarin la tengwa óre la usa solo x la R finale... ma non doveva metterla anche quando è davanti alle consonanti?


Magari hai impostato male il programma...


qualcuno mi dà qualche spiegazione in merito?


Come sopra: Rómen davanti a vocale, Órë in finale e davanti a consonante


una trasliterazione del nome


Umbar+A+Órë+Umbar+A+Rómen+A


Amberle il 01-03-2004 15:22 ha scritto:
Se io devo scrivere qualcosa con Ch, devo usare il simbolo della C dura + quello della H?


Del tipo "che"? Se sí, solo la C dura, in quanto tale lettera rende già il suono CH(e) (o K che dir si voglia). Almeno, col Modo presente sul sito

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-03-2004 13:27
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Amberle

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
01-03-2004
Località:
N/A
Post:
806
GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!! Sei un tessssoroo
Kisses

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-03-2004 14:27
  • cita questo messaggio

Vega

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con eldalie_
RaminghiComitato Anti-K
Registrato il:
11-10-2001
Località:
Salerno
Post:
3083
Amberle il 02-03-2004 12:23 ha scritto:
Scusate... poi non stresso più, vi giuro!!!

Allora, per il mio nome, dovrei usare la tengwa rómen? X tutte e due le R?


Personalmente (e sottolineo personalmente) userei sempre rómen in italiano, in quanto tutti i suoni in /r/ sono arrotati, le diffenze ci possono essere tra r più o meno arrotate come quella di Roma o avere, in ogni caso non esiste la distinzione tra la r preconsonantica e quella prevocalica.


-----------
Il viaggio esteriore è solo un pretesto per compierne un altro di gran lunga più affascinante e pericoloso: quello che si compie dentro di noi.
l'Orodruin, in realtà, dimora nel nostro cuore; quando ci spingiamo oltre, sulla linea dell'abisso, qualunque esso sia, allora lo dobbiamo guardare bene e, dobbiamo passarci attraverso per uscirne indenni.
     Un elfo sperduto

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-03-2004 16:48
  • cita questo messaggio

Erumer

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Súlë Carmeva imíca OlvarCircolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
01-04-2003
Località:
Tirano
Post:
848
Stavo cercando anche io chiarimentei riguardo all'uso di ore/romen per la r nel traslitterare l'italiano. Ricordo di aver letto (ma ora non trovo più) alla fine del saggio relativo presente tra i documenti di eldalie una postilla del tipo "tutte le r van scritte con romen", stessa cosa trovata (via google) in un altro "modo" per scrivere l'italiano http://marcobari.altervista.org/modit.html.
In effetti tendevo a vedere la ore come più vicina al suono "inglese", che alla italiana "debole", preconsonantica, poco distinta dall'altra. Sarei anche io per l'utilizzo esclusivo di romen.

La notte che presero il vino
e ci lavarono la strada
chi ha ucciso quel giovane angelo
che girava senza spada?..

F.De Gregori

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-03-2004 09:28
  • cita questo messaggio

Ithil82

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_thranduil
Eldalië Friuli-Venezia Giulia
Registrato il:
15-11-2003
Località:
N/A
Post:
526
Ordunque... visto che c'è questa discussione sulla traslitterazione, ne approfitto per chiarire qualche dubbio. Sono nuovissima nello studio del sidarin e ho provato a cimentarmi nella traslitterazione i alcuni nomi in tengwar sindarin e mi è venuto un dubbio... c'è un modo per rendere il suono delle "c" di "cielo"? Io ho lasciato "calma+i" o "calma+e"...
Poi.... ho trovato su un sito delle opere calligrafiche molto belle, ma ho notato ad esempio che "Namarië" è stato traslitterato in "númen+a+malta+portatore lungo+a+rómen+i+portatore corto+e"... a quanto ho capito da un'altra discussione, il portatore lungo serve a segnalare che la vocale scritta su di esso è lunga. Ma allora va segnalato sempre, e quindi ogni vocale lunga va messa sul portatore lungo? Ho usato il programma di traslitterazione e lì non lo usa.
Poi... è giusto usare la "silme nuquenda" a inizio e fine parola, e per il resto la "silme"? Vale lo stesso per la "àre nuquenda"?
Grazie mille in anticipo!

... So close no matter how far / Couldn't be much more from the heart / Forever trusting who we are / And nothing else matters...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-03-2004 12:11
  • clicca oer vedere il profilo di 3917
  • Clicca qui per inviare una email a Ithil82
  • Cerca altri post di Ithil82
  • cita questo messaggio

Erumer

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Súlë Carmeva imíca OlvarCircolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
01-04-2003
Località:
Tirano
Post:
848
Risposte parziali:
Ithil82 il 15-03-2004 12:11 ha scritto:

Poi.... ho trovato su un sito delle opere calligrafiche molto belle, ma ho notato ad esempio che "Namarië" è stato traslitterato in "númen+a+malta+portatore lungo+a+rómen+i+portatore corto+e"... a quanto ho capito da un'altra discussione, il portatore lungo serve a segnalare che la vocale scritta su di esso è lunga. Ma allora va segnalato sempre, e quindi ogni vocale lunga va messa sul portatore lungo? Ho usato il programma di traslitterazione e lì non lo usa.


Per quanto ne so io le vocali lunghe vanno segnalate, ma ci son due modi: o tramite il portatore lungo, o raddoppiando la theta sopra la consonante. Non si fa per la "a" in quanto graficamente scomodo.

Poi... è giusto usare la "silme nuquenda" a inizio e fine parola, e per il resto la "silme"? Vale lo stesso per la "àre nuquenda"?


L'utilizzo delle nuquenda è (seppure da qualche parte codificato) una scelta per lo più estetica: sono comode ad esempio se sottoposte a thetar, non avendo la parte ascendente diagonale che le intersecherebbe.

...e la ridda comincia:
fiori di pensiero
disciolti nella notturna danza

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-03-2004 13:24
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.050792 - Query: 0.006842 Elaborazione 0.027248 Print 0.001096 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000787 © Eldalië.it