Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
beati gli umili....
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2
AutorePost
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2

yaya

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con easterlings
Registrato il:
13-11-2002
Localitŗ:
Monte san Giovanni Campano
Post:
739
beati gli umili....
Non capite male,non sono cattolica,anzi,e sono profondamente anticlericale....
ma che importanza date voi a virt√Ļ e atti coraggiosi,quali umilt√† e perdono,tanto bistrattati dalla societ√† dell'apparenza?

La rossa stella dell'Harad* No hables de tu marido mujer. Mujer de malos sentimientos Todo se te ha vuelto un cuento Porque no ha llegato la hora fatal.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-03-2004 11:28
  • cita questo messaggio

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Localitŗ:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
Io ben poca, ma JRRT molta. Ah, ma non si parlava di questo...


Fíriel Tindómerel

When Summer lies upon the world, and in a noon of gold, Beneath the roof of sleeping leaves the dreams of trees unfold; When woodland halls are green and cool, and wind is in the West,
Come back to me! Come back to me, and say my land is best!
(Treebeard - LOTR)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-03-2004 11:45
  • cita questo messaggio

Glifo

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie_
Compagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
02-02-2004
Localitŗ:
Firenze
Post:
440
L'umiltà dovrebbe essere basilare. Gran parte delle fesserie che facciamo sono
dovute alle nostre spinte egotistiche, cioè al nostro ego che ci strattona.
L'umile sarà sempre in vantaggio,perchè rispetta gli altri (non sentendosene al
di sopra) e impara di pi√Ļ perch√® gli altri ascolta.

Il perdono è importantissimo anch'esso. Perdonare vuol dire anche comprendere,calarsi nei panni dell'altro. Per casi gravi o limite però mi sento molto cattolico nei confronti del perdono: prima deve esserci la contrizione da parte di chi lo chiede e poi la penitenza od espiazione. Questo per evitare che qualcuno scambi il perdono per immunità o impunità.

E come faccio io a perdonare? Mi metto appunto nei panni dell'altro e mi chiedo
"se questa cosa l'avessi fatta io, chiederei/meriterei comprensione e perdono?"

"Il male non è mai il fine,il male è un mezzo,il fine è il Potere!"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-03-2004 11:50
  • clicca oer vedere il profilo di 4242
  • Clicca qui per inviare una email a Glifo
  • Cerca altri post di Glifo
  • cita questo messaggio

Leron-x

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Eldalie Puglia - Laure LondeEldalie Umbria - Eregion
Registrato il:
02-03-2004
Localitŗ:
Perugia
Post:
357
L'umilt√† √® una dote molto importante che nella nostra societ√† ha sempre meno importanza, ed √® meno apprezzata. Spesso le persone umili non vengono neanche considerate perch√® si scambia il loro rispetto verso gli altri (a volte eccessivo e immeritato) in debolezza! Ma umilt√† e ingenuit√† non sono sinonimi, le persone umili sono capaci di qualunque cosa, ma non lo danno a vedere, non hanno bisogno di avere l'approvazione degli altri! Gli umili sono quasi sempre quelli pi√Ļ sicuri di se! I prepotenti invece usano tutto ci√≤ che hanno a disposizione, forza o espedienti, per battere gli altri e dimostrarsi migliori! Ma a cosa serve, se poi non lo si √® realmente?
Umiltà è anche non dare troppa importanza alle competizioni e non vantarsi dei propri risultati... ma anche questa dote se esagerata è negativa perchè si trasforma in paura e insicurezza!
Io non credo di essere l'emblema dell'umiltà ma di sicuro non sono prepotente, ne irrispettoso, a volte c'è bisogno di essere un pò egoisti e pensare a se stessi, altrimenti tutti tentano di metterti i piedi sopra la testa!!!!!!!!! !

Per quanto riguarda il perdono io sono sempre stato considerato uno stupido! Ho perdonato persone che non l'avrebbero meritato e poi mi hanno riferito, io le ho riperdonate, ma soffrendo molto! Penso comunque che sia meglio fare pace e perdonare, piuttosto che convivere con il rancore...

Il coraggio e la nobilt√† d'animo erano imporatantissime ma oggi dove sono finite? I posti di potere sono occupati da persone prepotenti ed egoiste, non di certo umili, che il perdono lo considerano segno di debolezza, dove sta andando il mondo? Quando ci penso mi convinco sempre di pi√Ļ che vivere su Arda sarebbe molto meglio che qu√¨!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

"Nell'universo si combattono due forze. La Luce e l'Ombra. La Luce lotta per cancellare le Tenebre L'Oscurità combatte per coprire la Luce. Ma in ogni cosa Luce ed Ombra convivono". CURATE IL VOSTRO LATO OSCURO

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-03-2004 15:10
  • clicca oer vedere il profilo di 4388
  • Clicca qui per inviare una email a Leron-x
  • Cerca altri post di Leron-x
  • cita questo messaggio

Raw

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Tolkien 2005Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
24-02-2003
Localitŗ:
Lugano
Post:
1535
Leron-x il 11-03-2004 15:10 ha scritto:

Penso comunque che sia meglio fare pace e perdonare, piuttosto che convivere con il rancore...


Parole sante!!!
Il rancore ti "uccide" interiormente, ti acceca e ti fa vivere male, fa del male a chi lo prova e anche alle persone che stanno intorno a chi lo prova.....
Quando una persona è piena di rancore,a volte finisce purtroppo a non avere altro scopo che quello di rovinare l'esistenza agli altri x vendetta. E' un brutto vivere e non ti fa magari vedere le cose belle che potrebbero essere a portata di mano,e potrebbero ridare la gioia di ricominciare a vivere veramente!

... Frodo riflettè per un momento. "Ebbene, Sam, che ne pensi di Elanor, la stella-sole, ricordi, quel piccolo fiore d'oro che cresceva nei prati a Lothlorien?".(SdA)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-03-2004 15:20
  • clicca oer vedere il profilo di 2786
  • Clicca qui per inviare una email a Raw
  • Cerca altri post di Raw
  • cita questo messaggio

Omorzo_Cactaceo

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Comitato Anti-KCompagnia del Cannello
Registrato il:
24-09-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
1385
Credo che il miglior modo per perdonare sia dimenticare, infatti io che ho una memoria assai labile, credo di aver perdonato molte cose, purtroppo non sempre riesco a farlo volontariamente...

"Buona sera, piccolo signore!" disse inchinandosi "In che cosa posso esservi utile?"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-03-2004 16:14
  • clicca oer vedere il profilo di 1936
  • Cerca altri post di Omorzo_Cactaceo
  • cita questo messaggio

Arwen_Undomiel85

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
01-11-2002
Localitŗ:
Ancona
Post:
1224
Bisognerebbe essere umili in tal modo, secondo me, si sarebbe pi√Ļ aperti ad ascoltare ci√≤ che gli altri ci dicono e farne tesoro!
Il perdono è una cosa da fare sempre, ovviamente quand'è possibile. Vivere legandosi al dito ciò che ci viene fatto non porta molto lontano! Penso che ci consumi solo dentro!

Lasto beth nin, tolo dan na ngalad.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-03-2004 17:32
  • clicca oer vedere il profilo di 1857
  • Clicca qui per inviare una email a Arwen_Undomiel85
  • Cerca altri post di Arwen_Undomiel85
  • cita questo messaggio

Ramses II

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con elendil
Eldalie Lombardia Est - Brandimella
Registrato il:
22-01-2003
Localitŗ:
N/A
Post:
1350
yaya il 11-03-2004 11:28 ha scritto: Non capite male,non sono cattolica,anzi,e sono profondamente anticlericale....
ma che importanza date voi a virt√Ļ e atti coraggiosi,quali umilt√† e perdono,tanto bistrattati dalla societ√† dell'apparenza?


Io invece sono in cammino per diventare, anche se non capisco ancora quando, una buona cattolica... il che dimostra che certi valori, grazie al cielo, vanno al di là di fedi o idee...
Yaya ti voglio bene!!!

Comunque per rispondere (anche se forse lo si può già intuire dalle parole sopra):
sono tutti valori importantissimi... quello per me pi√Ļ difficile da mettere in pratica √® il perdono perch√© io faccio una gran fatica a superare il rancore verso chi mi ha fatto del male, soprattutto nel caso in cui non se ne √® minimamente pentito (se ne parliamo e si chiarisce √® un'altra storia).



Molti di quelli che vivono meritano la morte e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi: anche i pi√Ļ saggi non conoscono tutti gli esiti. (LCDA, il film)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-03-2004 18:44
  • clicca oer vedere il profilo di 2573
  • Cerca altri post di Ramses II
  • cita questo messaggio

romarie

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Heren Istarion
Registrato il:
06-04-2003
Localitŗ:
N/A
Post:
3038
L'umiltà è una gran bella cosa e mi piacerebbe poter dire che è una virtà che posseggo,ma ho ancora tanta strada da fare; per fortuna ora ho un "maestro" fantastico e spero di imparare davvero tanto da lui,il giorno che diranno di me ciò che dicono di lui saò felice perchè saprò di avercela fatta.
Per ora.....mi impegno e speriamo

Parole come compagnia,comunità,sacrificio.fratellanza,non sono solo belle parole,ma idee che si possono mettere in pratica. Sono modi di vivere,ma dipende da te. by Viggo Mortensen

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-03-2004 22:16
  • cita questo messaggio

shadowknight

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con gandalf
Registrato il:
25-04-2003
Localitŗ:
Roma
Post:
131
Chi è il "maestro"?

Ogni Ombra √® tanto pi√Ļ cupa quanto pi√Ļ forte √® la Luce che la genera...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-03-2004 20:23
  • cita questo messaggio

gil1

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_gilgalad2
Registrato il:
09-03-2004
Localitŗ:
Post:
47
Non ho mai dato peso a perdono e umiltà,anzi li ho sempre ritenuti segni di debolezza,ma la scorsa estate ho fatto un pellegrinaggio e devo dire che ho cambiato radicalmente idee.Il problema è che in una società come la nostra saper perdonare e essere un po umili significa anche essere dei tagliati fuori.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-03-2004 20:34
  • clicca oer vedere il profilo di 4412
  • Cerca altri post di gil1
  • cita questo messaggio

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Localitŗ:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
shadowknight il 15-03-2004 20:23 ha scritto:
Chi è il "maestro"?


Invito te, e tutti coloro che hanno domande personali, a porgerle direttamente all'interessato via messaggio privato, al fine di mantenere scorrevole la lettura e l'argomento della discussione. Grazie.


Fíriel Tindómerel

When Summer lies upon the world, and in a noon of gold, Beneath the roof of sleeping leaves the dreams of trees unfold; When woodland halls are green and cool, and wind is in the West,
Come back to me! Come back to me, and say my land is best!
(Treebeard - LOTR)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-03-2004 20:35
  • cita questo messaggio

Ithil82

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_thranduil
Eldali√ę Friuli-Venezia Giulia
Registrato il:
15-11-2003
Localitŗ:
N/A
Post:
526
gil1 il 15/03/2004 ha scritto:
Il problema è che in una società come la nostra saper perdonare e essere un po umili significa anche essere dei tagliati fuori.

Ti do ragione... in parte. E' vero che ormai nel mondo come è diventato l'umiltà e il perdono non sono stimati una ricchezza e molte volte sono denigrati. Ma è anche vero che ho sperimentato sulla mia pelle di quanto a volte un atto di perdono inaspettato abbia disarmato diverse persone che invece si aspettavano critiche e rancori. Avessi portato rancore, avrebbero vinto loro... con il perdono ho vinto io. Quanto all'umiltà... è vero, quella viene costantemente calpestata e non capita. Io non so se sono una persona umile... forse si, forse in parte... o forse proprio no, lascio agli altri giudicare, io non sono in grado di giudicare me stessa, rischierei di essere poco obiettiva (è umano!). So solo che apprezzo moltissimo l'umiltà nelle altre persone, quando la trovo. E' una qualità bellissima, ma che non va portata all'estremo. Umiliarsi di fronte a chi non merita di vederci in ginocchio e di fronte a chi in fondo non è per nulla meglio di noi, può portare ad un'estrema sfiducia nelle proprie capacità. E la fiducia in noi stessi è indispensabile se si vuole andare avanti serenamente. Non orgoglio, neppure disprezzo di se stessi... Umiltà significa per me ammettere i propri limiti con sincerità e saperci convivere, e cercare di migliorarsi. Chi si pone un limite ha una vita senza limiti, perchè non serve che gli altri lo fermino... sa lui stesso quando fermarsi. E sa quando dire "questo non lo so, questo non sono in grado di farlo", pensando nello stesso tempo "ora lo posso imparare, ora se osservo lo saprò fare".
Azzardo a dire che, secondo me, molte volte anche con l'umiltà si può disarmare un orgoglioso...
Beh, ho scritto tanto.. Spero di aver anche detto qualcosa...

... So close no matter how far / Couldn't be much more from the heart / Forever trusting who we are / And nothing else matters...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 16-03-2004 16:04
  • clicca oer vedere il profilo di 3917
  • Clicca qui per inviare una email a Ithil82
  • Cerca altri post di Ithil82
  • cita questo messaggio

Galadhel

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_thranduil
Registrato il:
27-01-2004
Localitŗ:
olmi
Post:
134
Concordo Ithil!
Talvolta le persone rimangono addirittura deluse dall'umilt√†: magari si aspettano una bella litigata con insulti urla e chi pi√Ļ ne ha pi√Ļ ne metta... ed invece ottengono il perdono.
Il perdono è figlio del silenzio, della discrezione e della finezza, esattamnete come l'umiltà... Non bisogna essere cattolici per apprezzare l'essenza di tali doni, basta avere qualcosa di prezioso dentro.
Ricordate che il cristianesimo non è l'unica strada verso il bene.

Mi sento un po' buonista...



"Così mi distesi nel sottobosco, e fui lieto di sentirlo fresco e soffice. Levai lo sguardo e vidi una Stella brillare fra i bruni ricami delle fronde. Fu allora che il suo volto mi tornò in mente, fu allora che la desiderai, fu allora che scelsi di amarla. Ai Galadhel... Galadhel!"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 18-03-2004 12:11
  • clicca oer vedere il profilo di 4181
  • Cerca altri post di Galadhel
  • cita questo messaggio

nauredhriw

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_cirdan
Registrato il:
21-12-2003
Localitŗ:
Pozzolo Formigaro
Post:
244
Cosa dico adesso?

Avete già detto tante cose belle tutti voi

Però, siccome Yaya è una ragazza coraggiosissima (almeno così mi è sembrato da quello che ho letto di lei) e mi è molto simpatica, voglio risponderle anch'io.

Il perdono. Per me saper perdonare √® la cosa pi√Ļ importante e pi√Ļ difficile del mondo, perch√® il rancore uccide dentro, proprio come ha detto Raw. Purtroppo raramente ci sono riuscito, perch√® ho sperimentato molto giovane delle ferite profonde. Sono riuscito a comprendere, ma non ancora a perdonare... ma sto cercando di imparare, anche se nel mondo di oggi ci sono ben pochi esempi a cui posso ispirarmi, e pochissimi (√® con amarezza estrema che lo affermo) nel campo politico-ideale a cui io e yaya apparteniamo. E' invece una cattolica la mia guida in questo difficile cammino. Tuttavia il perdono va concesso solo a chi se lo merita, mostrandosi pentito, come ha detto Glifo. Ramses, fai bene a non perdonare chi non si pente! Ricordati che esiste una terza via (ovviamente se non si tratta di congiunti stretti): dimenticarti di chi ti ha fatto del male, ignorarlo!

L'umilt√†. Sono d'accordo con Leron e Ithil: l'umilt√† non √® debolezza, anzi nasce proprio dal suo contrario! Solo chi √® estremamente sicuro di s√® pu√≤ veramente essere umile. Io intendo l'umilt√† specialmente come l'astenersi dal giudicare gli altri... anche in questo sto imparando... e questo tipo di umilt√† porta anche a perdonare pi√Ļ facilmente. Ma umilt√† non deve significare rinunciare alle proprie idee e convinzioni o cedere alla volont√† o ai ricatti altrui, semplicemente vuol dire non strombazzarle o cercare di imporle agli altri. Insomma, mi sembra che la parola "umilt√†" nasconda dei tranelli molto pi√Ļ che la parola perdono. Umili s√¨, ma non cagasotto !


"E' un piacere prezioso, muschioso, aprire un vecchio libro" E. Dickinson

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 20-03-2004 12:37
  • clicca oer vedere il profilo di 4011
  • Clicca qui per inviare una email a nauredhriw
  • Cerca altri post di nauredhriw
  • cita questo messaggio

Nazg√Ľl

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con minas_morgul
Registrato il:
02-02-2004
Localitŗ:
Sermide
Post:
57
Umilt√†? Se per umilt√† significa saper ascoltare gli altri senza considerarli a priori inferiori e senza pregiudizi, se significa non lasciarsi guidare dalla superbia quando ci si relaziona con gli altri, allora credo che sia una delle virt√Ļ pi√Ļ importanti che si possano possedere.
Ma l'umiltà deve sempre essere in accordo con l'orgoglio. Ci vuole una bella dose di orgoglio nella vita.

Perdono? Perdonare sì, ma solo chi se lo merita veramente. Se una persona ci tradisce, anche se poi si pente, ma noi siamo stati feriti in profondità da questa persona, è giusto non perdonarla. Concediamo il perdono raramente e solo per le persone che per noi contano veramente, in modo che chi ci ferisce capisca che rischia grosso così facendo.

"Delle cinque alte figure, due erano in piedi sull'orlo della conca e tre stavano avanzando. Nei loro visi bianchi fiammeggiavano occhi penetranti e spietati; sotto le cappe, portavano un abito lungo e grigio, e sui capelli grigi, un elmo d'argento; le loro mani scarne stringevano spade d'acciaio. Il loro sguardo cadeva su di lui, attraversandolo; ed essi si precipitarono mentre, disperato, egli sfoderava la propria spada che parve rossa e incandescente come un tizzone."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 22-03-2004 20:04
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.087414 - Query: 0.002979 Elaborazione 0.053579 Print 0.005218 Emoticons/Tengwar/Quote 0.002631 © Eldalië.it