Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:Mornoninvia un MP a Mornon,
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Chi è tornato?
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2
AutorePost
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2

Otaritton

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con minas_ithil
Comitato Anti-K
Registrato il:
08-09-2002
Località:
N/A
Post:
464
Chi è tornato?
Il Signore degli Anelli è a mio parere la storia più bella che abbia mai letto e conosciuto, e mi riferisco alla storia raccontata da J.R.R. Tolkien nel suo famoso libro, e non alla storia raccontata da P. Jackson.
I film sono bellissimi, ma io mi riferisco al libro.
Coloro che lo hanno letto per la prima volta prima che uscissero i film, ricorderanno sicuramente le emozioni che trasmetteva ogni sua singola pagina, l'affascinante incertezza su come sarebbe andato a finire, l'amore che a lungo andare si provava per ogni singolo personaggio che diventava presto anche un tuo amico, la sensazione di essere anche tu parte della Compagnia, di essere accanto a Sam e a Frodo sulla lunga scalata del Monte Fato, le tristi lacrime versate nelle ultime pagine, dopo la partenza di Frodo dai Porti Grigi.
E' una storia meravigliosamente triste, e credo che l'intento del Professore fosse stato appunto questo: Creare un mondo di infinita bellezza e tristezza tale da far star male il lettore una volta letta l'ultima parola.
"Egli trasse un profondo respiro: Sono tornato- disse", queste sono le ultime parole, le parole che pronuncia Sam ma che in quel preciso punto pronuncia anche il lettore. Ognuno di noi a pagina 1238 torna a casa, torna al mondo di tutti i giorni. ANche Tolkien torna, dopo aver creato un universo stupendo, alla vita quotidiana. La malinconia di questa frase è quella che ha avvertito Tolkien una volta conclusa la storia, che ha avvertito chiunque abbia letto il libro prima dei film, che si avverte ogni qual volta che ci si sveglia da un dolcissimo sogno.
Voi cosa ne pensate? Sono solo mie elucubrazioni inutili o credete che le parole di Sam siano state scelte con cura?

Fuggito via
il mio Sole d'ambra
e come fiore
muoio nell'ombra

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-05-2004 13:33
  • cita questo messaggio

Utumno

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con angband
Comitato Anti-KNossë Sicilia - Serracinta da Pietracasa
Registrato il:
20-04-2004
Località:
Palermo
Post:
303
Otaritton il 04-05-2004 13:33 ha scritto:
Voi cosa ne pensate? Sono solo mie elucubrazioni inutili o credete che le parole di Sam siano state scelte con cura?

Assolutamente sì, come hai scritto benissimo tu quella frase (che, a proposito, dovrebbe essere tratta da Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien edito da Bompiani, visto che nell'edizione Rusconi la frase è a pagina 1226) chiude e suggella tre esperienze irripetibili e profonde: quella di Sam, quella di Tolkien e quella del lettore.
Anzi, credo che la versione originale sia ancora più bella:
He drew a deep breath. 'Well, I'm back,' he said.
(da The Lord of the Rings di J. R. R. Tolkien, HarperCollinsPublishers)
La differenza è, apparentemente, minima: dice "Bene, sono tornato"; ma in quel "Bene", secondo me, c'è tutto il sentimento dolce amaro del ritorno di un uomo cambiato per sempre in un posto cambiato per sempre (sentimento che si ripercuote anche su scrittore e lettore).


Now Melkor began the delving and building of a vast fortress, deep under Earth, beneath dark mountains where the beams of Illuin were cold and dim. That stronghold was named Utumno.
Da The Silmarillion di J.R.R. Tolkien

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-05-2004 14:22
  • cita questo messaggio

Amberle

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
01-03-2004
Località:
N/A
Post:
806
Otaritton il 04-05-04 13:33 ha scritto:
Creare un mondo di infinita bellezza e tristezza tale da far star male il lettore una volta letta l'ultima parola.


Ogni volta che leggo un libro, non uno qualsiasi, ma di quelli che veramente appassionano, quelli che ti fanno evadere dalle realtà e credere (e sperare fermamente che esistano davvero) alle favole, e tornare un pò bambino... bene, ogni volta che arrivo alla fine di quei libri, mi sento completamente svuotata, come se con l'ultima parola avessi chiuso un capitolo della mia vita... e mi sento triste... non so se mi spiego, come se un amico con il quale hai passato momenti bellissimi, e momenti brutti, ti avesse abbandonato.
Credo che Tolkien alla fine del libro si fosse sentito un pò così... certo, finito un grande lavoro, ma poi? Finiti anche i momenti passati insieme a Frodo, a Sam e agli altri della compagnia...
Come Sam, quando tornato alla Contea si ritrova sì nuovamente a casa, ma non più quella di prima... perchè casa non sono quattro mura, casa sono gli amici, esperienze passate insieme, sensazioni... e per Sam queste cose non saranno più come prima...

Io sono una vita che vuole vivere, circondato da altre vite che vogliono vivere.
- Albert Schweitzer

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-05-2004 14:55
  • cita questo messaggio

SirGatsu

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
06-12-2003
Località:
ROMA
Post:
775
Quando lessi per la prima volta quel "sono tornato" chiudendo il libro mi venne spontaneo un "anch'io"...
Non so se questa sensazione fosse prevista dal Professore o meno, fatto sta che come Sam nel pronunciare quelle parole non è lo stesso hobbit che era all'inizio della storia così io non ero più la stessa persona, qualcosa era cambiato in me e a malincuore "tornavo" in un mondo ignaro del mio cambiamento...

SirGatsu il Guerriero Nero

"Supponiamo che un uomo mi tratti in modo duro e scortese. Se dopo aver esaminato più volte il mio comportamento nei sui riguardi trovo che mi sono sempre comportato con dolcezza e civismo, considererò quell'uomo un essere senza ragione. E per un essere senza ragione, perchè mai dovrei tormentarmi? Il saggio viva tutta la sua vita nella sollecitudine, ma nemmeno un mattino nell'angoscia e nell'ansietà."
Confucio-Mengzi, Libro quarto, II 18


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-05-2004 15:22
  • clicca oer vedere il profilo di 3973
  • Cerca altri post di SirGatsu
  • cita questo messaggio

Silwin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Súlë Carmeva imíca OlvarComitato Anti-KNossë Sicilia - Serracinta da Pietracasa
Registrato il:
19-03-2004
Località:
Palermo
Post:
342
Che dire Otaritton un messaggio bellissimo che condivido in pieno!!!
il SdA l'ho letto tantissimo tempo fa e della trama non ricordo quasi niente ma le sensazioni provate le ricordo benissimo, perchè è uno di quei libri che "ho vissuto" ("so" che sapore ha il lembas!), per una settimana sono stata nella Terra di Mezzo. Quando finisco di leggere alcuni libri io devo
"elaborare il lutto" ma per gli altri è stato sempre un lutto da "abbandono
personaggi" col SdA perdevo una terra e il senso di straniamento e nostagia è stato fortissimo (è il motivo per cui ho paura di rileggerlo!). Io credo che il Professore abbia scritto quelle parole perchè sono le stesse che ha "sentito" lui stesso al momento di porre fine alla stesura di questo romanzo!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-05-2004 15:49
  • clicca oer vedere il profilo di 4460
  • Clicca qui per inviare una email a Silwin
  • Cerca altri post di Silwin
  • cita questo messaggio

Eruvandie

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
19-03-2004
Località:
Post:
137
Io non sono ancora tornata.

Sto ancora vagando lieta in quelle terre magnifiche, e rimpiango di non averlo fatto prima (faccio parte infatti di quella categoria di persone che prima ha visto la trologia di P.J., poi ha deciso fosse giunto il momento di intraprendere il viaggio). Purtroppo il tempo è sempre meno: il lavoro, la casa, gli affetti richiedono dedizione e tempo, ma il tempo è tiranno, il tempo è breve. Leggo alcune pagine per volta, ma vi assicuro che sono intense, magiche, profonde. Mi si perdoni, ma non ricordo quale poeta lo abbia detto "Non esiste dolore che un'ora di lettura non riesca a dissipare"; ebbene, è così. Poche pagine, pochi attimi bastano per entrare in un mondo particolare, bellissimo, ma ahimè, sfuggente.
Che dire, quasi quasi vorrei non terminarlo mai, questo libro, così triste, così splendido...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-05-2004 16:33
  • clicca oer vedere il profilo di 4458
  • Cerca altri post di Eruvandie
  • cita questo messaggio

franz@doom

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Registrato il:
14-01-2004
Località:
N/A
Post:
169
Post molto belloe interessante, condivido anch'io le tue idee. Per quanto mi riguarda la prima volta che ho letto il Signore degli Anelli non volevo proprio tornare! Gli ultimi capitoli, con la compagnia che si scioglie, mi mettevano molta tristezza! ma so che anche se sono tornato sono cambiato e questo libro resterà sempre una parte di me


-Non accontentarti dell'orizzonte, cerca l'infinito-

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-05-2004 20:01
  • clicca oer vedere il profilo di 4107
  • Cerca altri post di franz@doom
  • cita questo messaggio

Fram figlio di Frumgar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Súlë Carmeva imíca OlvarGuardiani di FeeriaComitato Anti-KEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
28-10-2003
Località:
Milano
Post:
725
A dire il vero più che un "sono tornato" a me è venuto un "non sono ancora partito. Sì, parto, ma dove vado?" perchè appunto avevo scoperto che da quel momento il mio modo di vivere nel mondo sarebbe cambiato, il mio mondo precedente non mi apparteneva più, ora ne volevo uno nuovo, più vero. Perchè dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo, e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ciò che di bello c'è nell' universo e in me.
Da che la profonda mia costernazione nel sentirmi diviso tra un vecchio mondo logoro e loffio non più mio e uno nuovo bellissimo che però era solo in mia potenza, rispetto al quale avevo tutti i timori naturali.
"Cosa ci faccio io ancora qui?"
Salute a te, magnifica comunità di Eldalie!
Fram

Se tu ti fossi conosciuto,
Se tu mi avessi conosciuto,
Tu non mi avresti ucciso.

Anonimo

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-05-2004 22:43
  • clicca oer vedere il profilo di 3864
  • Clicca qui per inviare una email a Fram figlio di Frumgar
  • Cerca altri post di Fram figlio di Frumgar
  • cita questo messaggio

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Io a dire il vero sono ripartito da poco e sto vivendo ancora quei meravigliosi momenti con un'intensità e una consapevolezza ancora maggiore... ma un giorno i viaggi finiranno comunque.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-05-2004 11:10
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

romarie

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Heren Istarion
Registrato il:
06-04-2003
Località:
N/A
Post:
3038
Non sono tornata né tornerò mai! Non è finito nulla, il viaggio continua e continuerà pr sempre finchè riuscirò a vivere ogni giorno secondo i valori della TdM.
Non posso tornare...non io che ho elrond per maestro e Legolas per amico da...beh, da più anni di quanti mi piaccia,forse, ricordare, non ora che altri amici si sono aggiunti lungo la strada, alcuni vicin, altri lontani, altri conosciuti solo attraverso poesie ed immagini.
Finchè sentiremo che "decidere di fare il viaggio insieme è l'importante" non tornerò mai.

Life,in many ways,is an ordeal.And you can't really change that.It's a good and a bad ordeal but you can change the way you look at that.You can change your attitude toward what is eventually a strange decline for everyone.That's what everyone's life is. By Viggo Mortensen

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-05-2004 23:25
  • cita questo messaggio

MistayA

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Guardiani di FeeriaEldalië Trento - Ered Silivrin
Registrato il:
13-12-2002
Località:
N/A
Post:
791
Anch'io come Romarie non sono mai ritornata dalla Terra di Mezzo, quel viaggio compiuto ormai 4 anni or sono mi ha cambiata molto e mi ha fatto aprire gli occhi su molte cose.

Nel mio piccolo cerco di rivivere la Terra di Mezzo ispirandomi agli ideali tolkeniani e frequentando gente che condivide questa mia passione.. più che un "Sono tornata" mi sento di dire un "Ora sono a casa!"


Il destino è inesorabile; la vita è una beffa degli déi, e la giustizia non esiste. Devi imparare a riderne, altrimenti morirai per il troppo piangere. Merlino

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-05-2004 19:05
  • clicca oer vedere il profilo di 2370
  • Cerca altri post di MistayA
  • cita questo messaggio

arwen_86

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Registrato il:
09-04-2003
Località:
León
Post:
931
Non posso dire di essere d'accordo...
Per me, arrivare alla fine di iSDA non vuol dire tornare a vivere nel mondo reale, (non che consideri la TdM un mondo non reale) e, secondo me, nemmeno per il professore era così.
Per tutta la vita ha lavorato a queste "storie", per tutta la vita ha scritto e detto "devo capire da dove vengono" quasi non fossero sue, ma di qualcuno che gliele "dettava".
Per me leggere le ultime parole di Sam equivale a portare sempre nel cuore e nella vita quei valori, quel calore, quei posti e quelle persone che in iSDA trovano il loro giusto posto.
Vivere Tolkien, ecco cosa significa.


E' solo di un ombra o un pensiero che sei innamorata, non posso darti quello che cerchi.
- Aragorn, ROTK il film -

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-05-2004 22:06
  • clicca oer vedere il profilo di 3123
  • Cerca altri post di arwen_86
  • cita questo messaggio

Melinde

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-06-2003
Località:
Viterbo
Post:
910
Vi sono dei pendolari della Terra-di-Mezzo (insomma nessuno che dice addio!), e questo è bello...
Comunque una cosa che mi è arrivata dritta al cuore, dalla scena del ritorno di Sam, è quel senso di perdita che pervade tutto ciò che è elfico lungo SdA.
Si ha la netta sensazione che vi sia stata leggenda, che vi siano state grandi gesta che i menestrelli canteranno, ma adesso è finita un'era, e non vi è più leggenda e non vi sono più canti, perché vi sarà la Storia, vi saranno le cronache.
Per questo collego le umili parole di un hobbit a quelle conclusive del Silmarillion:

...e questa fu la fine degli Eldar delle storie e dei canti.
(Silm)

Menomale poi ci sono le Appendici, per asciugarsi le lacrime e rituffarsi nella Terra di Mezzo...


Melindë

"Chi non sa ascoltare il fratello ben presto non saprà neppure più ascoltare Dio" (Dietrich Bonhoeffer)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-05-2004 22:44
  • cita questo messaggio

Silwin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Súlë Carmeva imíca OlvarComitato Anti-KNossë Sicilia - Serracinta da Pietracasa
Registrato il:
19-03-2004
Località:
Palermo
Post:
342
Fram figlio di Frumgar il 04-05-2004 22:43 ha scritto:
A dire il vero più che un "sono tornato" a me è venuto un "non sono ancora partito. Sì, parto, ma dove vado?" perchè appunto avevo scoperto che da quel momento il mio modo di vivere nel mondo sarebbe cambiato, il mio mondo precedente non mi apparteneva più, ora ne volevo uno nuovo, più vero.

La tristezza che si prova alla fine del libro, almeno quella che ho provato io, non deriva tanto da un confronto tra il "mondo reale" e la "Terra di Mezzo", ma dall'aver conosciuto questa Terra in un modo e quando la si lascia non è più lei... per carità, la IV era sarà splendida ma non sarà più la "Terra di Mezzo" che si è conosciuta e io "so" che adesso non è più quella... probabilmente sono io strana, dal momento che quando ero piccola e in un libro "moriva" qualche personaggio amato era d'obbligo, arrivata alla fine, la rilettura immediata fino a lasciarlo dov'era vivo vegeto e al sicuro, ma nel SdA questo escamotage è inapplicabile perchè la scelta sarebbe tra un mondo diverso ma proiettato verso una nuova era o un mondo sull'orlo del baratro. Non posso fare a meno di invidiare il tuo modo positivo d'intendere il cambiamento, in fondo il rimpianto non è che sia particolarmente costruttivo!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-05-2004 23:26
  • clicca oer vedere il profilo di 4460
  • Clicca qui per inviare una email a Silwin
  • Cerca altri post di Silwin
  • cita questo messaggio

Tinùviel

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Registrato il:
05-05-2004
Località:
Cesena
Post:
80
un libro....un sogno!!!
Ogni volta che apriamo un libro è come se etrassimo a far parte di un altro mondo; tt quello che abbiamo vissuto fino ad allora improvvisamente diventa insensato e superfluo difronte a tanto coraggio, tanto amore, tanto dolore. Ceredo che tt si siano sentiti parte di quelle fantastiche evventure; chi nn ha mai pensato di trovarsi nelle piccole case hobbit, negli immensi saloni del palazzo doro o ai piedi del monte fato, assieme ai nostri eroi che con il passar delle pagine sn diventati nostri amici, ci siamo legati a loro. A ogni pagina che leggevamo, però, ci avvicinavamo alla fine, e all'inevitabile copertina di cartone che avrebbe racchiuso una bellissima esperienza, un sogno splendido e reale...ma pur sempre un sogno. Credo che nessuno che abbia letto "Il Signore degli Anelli" nn abbia speso almeno una lacrima per questa storia che ha saputo commuovere e cambiare miglioni di cuori; soprattutto all'ultima memorabile frase..."sono tornato"...

Lance saranno scosse, scudi frantumati. Un giorno di spade un giorno rosso prima che sorga il sole. Cavalcate ora, cavalcate per la rovina e per la fine del mondo! Morte! Morte! Morte!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-05-2004 18:48
  • clicca oer vedere il profilo di 4606
  • Cerca altri post di Tinùviel
  • cita questo messaggio

Earwen

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Eldalie Lombardia Est - Brandimella
Registrato il:
11-03-2003
Località:
N/A
Post:
948
D'accordissimo con Romarie e arwen_86, neanch'io sono ancora tornata dallo splendido viaggio che ho intrapreso dalla prima pagina del Libro...il SdA mi aperto gli occhi a un nuovo, fantastico mondo che non conoscevo prima, mi ha insegnato tante cose, e sono in viaggio tuttora, perchè ogni giorno che vivo non posso non guardare il mondo con occhi diversi da come lo percepivo prima del Viaggio...e sono sicura che esso è ancora lontano dal terminare...

Sono ancora in viaggio, forse alla ricerca di qualcosa, un qualcosa che però non riuscirei a definire...

All'inizio sì, quel "Sono tornato" [SdA] nell'ultima pagina rappresentava per me il ritorno alla realtà di tutti giorni, ma poi ho capito che chiuso il libro non finisce proprio nulla, anzi, forse è finito il viaggio di Sam, ma ne è iniziato un altro, quello di ognuno di noi, se si sceglie di intraprenderlo...

E­­ärwen di Alqualondë


Guarda nel profondo e vedi:
una stella brilla dentro di te
al di là delle ombre.

(da In Fondo alla Strada, di Laurelin)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-05-2004 15:08
  • clicca oer vedere il profilo di 2991
  • Cerca altri post di Earwen
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.026777 - Query: 0.002758 Elaborazione 0.015024 Print 0.001284 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000588 © Eldalië.it