Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Identità italiana
Pagina 6 di 7. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7
AutorePost
Pagina 6 di 7. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7

Pièveloce Mezzoelfo

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con ent_alleanza_04
Compagnia del Cannello
Registrato il:
24-04-2003
Località:
Monfalcone
Post:
1467
vorrei far notare una piccola cosa a chi parla di amalgamazione. Non credo che nessuno che predichi l'apertura verso gli altri abbia mai voluto una "amalgamazione". Anche se questo termini viene da voi usato in maniera incorretta. Se io amalgamo più colori, non otterrò mai un colore nuovo e unico, ci saranno sempre mille sfumature e mille versioni.. cambierà anche solo ad uno sguardo diverso. Inoltre vorrei che si capisse per non scadere in discorsi impossibili e campati in aria. Una cultura unica per l'intero Mondo è impossibile. Ci dovrebbero essere scambi continui e costanti tra tutte le persone del mondo che facciano sviluppare ed evolvere contemporaneamente una cultura. Cosa impossibile. Materialmente impossibile. Non bisogna essere diversi, ma rispettare la diversità. Frase banale e semplice che forse per questo motivo viene spesso sottovalutata e data per scontata.

Altra cosa, sono uno scout e ho promesso di fare del mio meglio per compiere il mio dovere verso Dio e il mio Paese. Non credo certo che il mio dovere verso l'Italia sia abbassare il capo e chinarmi di fronte a leggi ingiuste fatte da chi dell'Italia rappresenta la vergogna e non un motivo per cui lottare e tenere alta la testa. Credo nella possibilità di una pace tra gli uomini e una convivenza di culture. Il mio dovere è far si che altri lo capiscano e si adoprino in questo senso.

Piedolo

Signore delle Linci

Conte di Uzzolocity

Maestro di Rima pungente

Pirata.. assai temibile

Istruttore di Voli Pindarici e arti marziali congiunte

Subcomandante insurgente dell'E.L.F.O (Esercito di Liberazione della Fantasia Oppressa)

..

ed infine..

Supremo Spirito di Buonumore e Surrealismo

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-08-2004 17:43
  • cita questo messaggio

Lascarad

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con elanor
Registrato il:
28-01-2004
Località:
N/A
Post:
126
Io Italiana?
No, mia cara Mirluin.Lo sai benissimo, io non sono italiana di origine o nascita.Ma nel cuore io appartengo a questo paese.Un solo membro della mia famiglia era italiano, adesso e` morto.Se qualcuno mi chiede da dove vengo, io gli rispondo che vengo dall'Italia.Quando parlano dell'Italia in modo positivo mi sento molto fiera.Non capisco bene perche`.Io abito a Venezia da quando avevo due anni e non ricordo nulla della mia vita fuori dall'Italia.E` come se non ci fosse stata, non ricordo proprio nulla.E se mi mostrano la casa dove abitavo, non provo alcuna sensazione, e` come se fosse casa di stranieri.Ricordo la mia prima casa a Venezia,ricordo anche la mia stanza.Quel sentimento fiero di quando della gente parla del 'mio' Paese, non so da dove venga ed e` ben strano trovarlo in me, e` patriottismo per voi?Ma sul fatto di morire per la patria ....Amare la patria,la propria casa e ` un conto, ma morire per il governo e` un altro.Sono sicura che i soldati che marciavano contro il nemico non volevano abbandonare la propria casa,i propri figli e la moglie , e` il governo che li convince ad andarsene montando il loro orgoglio per il loro stato. Vanno in guerra contro
"uomini con lo stesso umore
ma la divisa di un altro colore" (Fabrizio De'Andre`.)
Per difendere la propria patria, da cosa?La guerra e` organizzata dal governo non dal popolo.Anchio certe volte mi sento un po' in colpa per che` faccio parte della patria per la quale il soldato e` andato a morire,

Lascarad


'Un'ombra nera,stranamente aggraziata,toccò il suolo.Ma lì la grazia del volo finì e rimase soltanto l'orrida scompostezza di un corpo sfracellato.'
Dennis Hammley,L'angelo della morte.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-08-2004 20:53
  • clicca oer vedere il profilo di 4200
  • Clicca qui per inviare una email a Lascarad
  • Cerca altri post di Lascarad
  • cita questo messaggio

Hosseldon

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
StoriciRaminghiEldalie Roma
Registrato il:
27-01-2004
Località:
Roma
Post:
353
Uhm...Piè ti dispiace chiarire un pò? Scusami ma non credo di aver capito cosa stai criticando.
Sembri voler criticare me e Mornon ma arrivi praticamente alle nostre stesse conclusioni....

Pièveloce:
Non credo che nessuno che predichi l'apertura verso gli altri abbia mai voluto una "amalgamazione".


Non sembrerebbe leggendo i post di Nuitari (ad esempio).

Anche se questo termini viene da voi usato in maniera incorretta. Se io amalgamo più colori, non otterrò mai un colore nuovo e unico, ci saranno sempre mille sfumature e mille versioni..


Ma qui si parla di culture non di individui...come dico prima: se la "carne" viene in Italia "pasta e verdura" vanno al paese straniero ci sarà l'obesità sia in italia che al paese straniero.
Prima in italia si mangiava una cosa e al paese straniero un'altra...poi si mangia la stessa cosa in entrambi i paesi.
Prendendo per buono il discorso utopico di Nuitari sull'amalgamazione (processo di mescolanza fra due culture) è ovvio che sfumature non ce ne sarebbero.
Perchè facendo una mescolanza fra tutte le culture se ne ha una sola ed uniforme. Come dire che se mescoli tutti i colori danno il nero...non è possibile che uno dia il blu...perchè li hai mescolati tutti.
Se mescoli l'"azzurro" con tutti gli altri colori dà nero...se mescoli il giallo con tutti gli altri colori dà il nero...non ci sono diverse sfumature perchè il miscuglio con l'"azzurro" conterrà anche il "giallo" e quello con il "giallo" conterrà anche l'"azzurro".

cambierà anche solo ad uno sguardo diverso


Quella è la personalità...non la cultura.
Nessuno ha mai detto che le personalità verrebbero annullate con una cultura unica. Non diventeremmo tanti cloni...questa sarebbe fantascenza.
Ma la base è la stessa per tutti...la cultura è la stessa per tutti.

Inoltre vorrei che si capisse per non scadere in discorsi impossibili e campati in aria. Una cultura unica per l'intero Mondo è impossibile. Ci dovrebbero essere scambi continui e costanti tra tutte le persone del mondo che facciano sviluppare ed evolvere contemporaneamente una cultura. Cosa impossibile. Materialmente impossibile.


Eh?....
Scusami ma che c'entra?
Gli inglesi hanno una loro cultura ma nessun inglese conosce tutti gli altri inglesi...confondi di nuovo cultura e personalità...ma quella non la cambieresti neanche conoscendo tutte le persone del mondo.
In più durante il medioevo ci voleva un lungo viaggio per andare da Londra a York...probabilmente ci si metteva meno a sbarcare in Francia...eppure sia a Londra che a York c'era la stessa cultura.
Si tratta di contatti culturali non personali...pechè sia gli Inglesi che i Francesi hanno quei punti in comune che possono essere riassunti come "cultura europea"? (Tralasciando i grossi eventi storici che dirotterebbero la discussione) Si tratta di stretto contatto fra culture...azione di una e reazione di un' altra che col tempo, per ovvie ragioni, si sono rese simili.
Così si fa una cultura...e con i mezzi di spostamento e comunicazione di adesso è piuttosto facile qualsiasi scambio culturale in qualsiasi parte del mondo.
Con simili basi é facile prevedere che oltre al semplice scambio sul piano politico-militare tipo Francia e Inghilerra (su cui è megli sorvolare per non uscire di tema)
ci sarà anche uno scambio sul piano più "culturale"...ad esempio, per tornare ad un esempio già usato, il cibo.
E qui si torna al problema di cui discutevamo...non mi sembra così campato in aria tu che ne dici? Tanto più che si parlava a lungo termine...non certamente di pochi anni.

Non bisogna essere diversi, ma rispettare la diversità. Frase banale e semplice che forse per questo motivo viene spesso sottovalutata e data per scontata.


Non penso che questo vogli dire che bisogna essere tutti uguali no?
Se metti indiano al posto di diverso viene fuori: Un inglese non deve necessariamente diventare indiano, ma deve rispettare l'indianità...perciò mi sembra che tu abbia riassunto le mie precedenti conclusioni.

Non credo certo che il mio dovere verso l'Italia sia abbassare il capo e chinarmi di fronte a leggi ingiuste fatte da chi dell'Italia rappresenta la vergogna e non un motivo per cui lottare e tenere alta la testa.Credo nella possibilità di una pace tra gli uomini e una convivenza di culture. Il mio dovere è far si che altri lo capiscano e si adoprino in questo senso.


Spero che tu lo abbia scritto solo come affermazione, e non come critica a qualcuno. Perchè mi sembra che in questa discussione nessuno ha mai detto qualcosa di diverso. Scusa se ti ho frainteso...non era molto chiaro.

Lascarad:
Quel sentimento fiero di quando della gente parla del 'mio' Paese, non so da dove venga ed e` ben strano trovarlo in me, e` patriottismo per voi?


Hehehe:Lingua, cultura etc....insomma le basi...Sono italiane.
E tu ne vai fiera....perciò si...penso che tu possa definirti patriottica.
Anche se questo sentimento portato all'esasperazione degenera completamente.

Ma sul fatto di morire per la patria ....Amare la patria,la propria casa e ` un conto, ma morire per il governo e` un altro.


E infatti fin'ora abbiamo discusso di morire per la patria non per il governo ...
Non credo che qualcuno che si definisce petriottico morirebbe per il governo se lo fa...lo fa per la patria...

Sono sicura che i soldati che marciavano contro il nemico non volevano abbandonare la propria casa,i propri figli e la moglie


Questo è poco ma sicuro.

e` il governo che li convince ad andarsene montando il loro orgoglio per il loro stato.


Perdonami...ma questa è una generalizzazione...per moriresti per la tua patria non si intende moriresti per il governo.
E ci sono guerre e guerre...di offesa o difesa.
Patriottico è chi difende il suo paese...ma così divento ripetitivo...leggi le pagine precedenti della discussione.
E disse Aragorn a Theoden "La guerra incombe! Che tu la rischi oppure no"
Se un armata invade l'italia non credo che il governo sia colpevole di aver convinto dei poveri cittadini.
Ed è di questo che si discute...partiresti "volontaria" non costretta per difendere la tua patria dall'invasione?

Per difendere la propria patria, da cosa?


Da un'armata di Uruk-Hai inferociti che massacrano i tuoi compatrioti e devastano la tua terra forse?

La guerra e` organizzata dal governo non dal popolo.


Ma a volte la guerra incombe! A prescindere dalla volontà del governo e da quella del popolo...una guerra non necessaria è una guerra sbagliata...ma se la guerra ti piomba addosso?


Lay down / Your sweet and weary head / The night is falling / You have come to journey's end / Sleep now / And dream of the ones who came before / They are calling / From across the distant shore...
da Into The West by Annie Lennox

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-08-2004 21:15
  • clicca oer vedere il profilo di 4193
  • Cerca altri post di Hosseldon
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Pièveloce Mezzoelfo il 06-08-2004 17:43 ha scritto:
Se io amalgamo più colori, non otterrò mai un colore nuovo e unico, ci saranno sempre mille sfumature e mille versioni


Ma pur sempre uno sarà, per quanto magari unico (cosa non necessariamente detta), a fronte dei due di partenza


Lascarad il 07-08-2004 20:53 ha scritto:
Ma sul fatto di morire per la patria ....Amare la patria,la propria casa e ` un conto, ma morire per il governo


Non si stava parlando di patria?


"uomini con lo stesso umore
ma la divisa di un altro colore" (Fabrizio De'Andre`.)


Da La Guerra di Piero, BMG... ricordo che il solo autore non basta...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-08-2004 23:32
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Pièveloce Mezzoelfo

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con ent_alleanza_04
Compagnia del Cannello
Registrato il:
24-04-2003
Località:
Monfalcone
Post:
1467
a parte che mescolati tutti i colori.. si ottiene il bianco e non il nero..
non stavo criticando nessuno solo.. mi sa che state confondendo il termine cultura con qlc altro..

La cultura intesa nel suo ampio senso etnografico è quell'insieme complesso che include la conoscenza, le credenze, l'arte, la morale, il diritto, il costume e qualsiasi altra capacità e abitudine acquisita dall'uomo come membro di una società. (Sir Edward Burnett Tylor, fondatore dell'antropologia in INghilterra).

Secondo te Hosseldon è possibile che la cultura definita come sopra diventi una sola per tutto il mondo? è materialmente impossibile. Dici che gli inglesi non si conoscono tutti quindi non dovrebbero avere la stessa cultura. Ma allora sei tu che confondi cultura e personalità. L'inghilterra è un paese, fatto di uomini che sottostanno alle stesse leggi, hanno dei regnanti che li rappresentano e ne fanno l'interesse, hanno programmi televisivi nazionali che (volenti o nolenti) diffondono abitudini e costumi in tutto il paese. Prova ad immaginare il mondo intero come un'unico stato. Sarebbe il trionfo della dittatura... governare il mondo... molto fumetto americano anni 70.

Piedolo

Signore delle Linci

Conte di Uzzolocity

Maestro di Rima pungente

Pirata.. assai temibile

Istruttore di Voli Pindarici e arti marziali congiunte

Subcomandante insurgente dell'E.L.F.O (Esercito di Liberazione della Fantasia Oppressa)

..

ed infine..

Supremo Spirito di Buonumore e Surrealismo

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-08-2004 11:42
  • cita questo messaggio

Hosseldon

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
StoriciRaminghiEldalie Roma
Registrato il:
27-01-2004
Località:
Roma
Post:
353
Pièveloce Mezzoelfo :
a parte che mescolati tutti i colori.. si ottiene il bianco e non il nero..


A parte che il bianco si ottiene mescolando "luci" colorate...mentre se provi a sovrapporre tutti i colori (tempere ad esempio) otterrai il nero...il bianco è assenza di colore fino a prova contraria

Secondo te Hosseldon è possibile che la cultura definita come sopra diventi una sola per tutto il mondo?


Certo che è possibile...non lo è se parli della cultura che intendi te....ma qui stiamo scadendo nella sofistica non ti sembra?

Dici che gli inglesi non si conoscono tutti quindi non dovrebbero avere la stessa cultura.


Qui si parla di cultura comunitaria...non del singolo...appunto io quella l'ho chiamata "personalità" ...per distinguerla da quella di cui stiamo discutendo qui...non è di una parola ma di un concetto che dobbiamo discutere .

Ma allora sei tu che confondi cultura e personalità.


No...sei tu che hai fatto confusione con quello di cui stavamo discutendo.
Siamo caduti in un piccolo idola fori...stiamo parlando di due diversi significati convenzionali di "cultura".

L'inghilterra è un paese, fatto di uomini che sottostanno alle stesse leggi, hanno dei regnanti che li rappresentano e ne fanno l'interesse, hanno programmi televisivi nazionali che (volenti o nolenti) diffondono abitudini e costumi in tutto il paese.


Non sapevo che nel medioevo sia a Londra che a York trasmettessero Beautiful in tv

Prova ad immaginare il mondo intero come un'unico stato. Sarebbe il trionfo della dittatura... governare il mondo... molto fumetto americano anni 70.


E infatti non ho mai detto di volerlo...anzi.
Ma non puoi escludere che sarebbe possibile.

Lay down / Your sweet and weary head / The night is falling / You have come to journey's end / Sleep now / And dream of the ones who came before / They are calling / From across the distant shore...
da Into The West by Annie Lennox

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-08-2004 15:39
  • clicca oer vedere il profilo di 4193
  • Cerca altri post di Hosseldon
  • cita questo messaggio

Pièveloce Mezzoelfo

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con ent_alleanza_04
Compagnia del Cannello
Registrato il:
24-04-2003
Località:
Monfalcone
Post:
1467
Hosseldon
Certo che è possibile...non lo è se parli della cultura che intendi te....ma qui stiamo scadendo nella sofistica non ti sembra?


non lo so.. l'antropologia si occupa di studiare la cultura.. mi fido più di una definizione antropologica del termine. La ritengo abbastanza oggettiva.

beh forse hai ragione.. cultura mondiale... possibile.. ma direi improbabile. Sarebbe davvero triste pensare ad una cosa del genere. Sarebbe una rinuncia a credere nella capacità degli esseri umani di essere singoli diversi e fieri di esserlo. Se per voi è una cosa possibile... iniziamo pure a piangere.

Piedolo

Signore delle Linci

Conte di Uzzolocity

Maestro di Rima pungente

Pirata.. assai temibile

Istruttore di Voli Pindarici e arti marziali congiunte

Subcomandante insurgente dell'E.L.F.O (Esercito di Liberazione della Fantasia Oppressa)

..

ed infine..

Supremo Spirito di Buonumore e Surrealismo

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-08-2004 18:13
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
"L'unico vero patriottismo nasce dalla tradizione, si fonda sull'esperienza, sulla consuetudine, sulla storia e la vita dei popoli, sui valori realmente sentiti e tramandati" (Libero 204, 25/08/2004, Marcello Veneziani). Io l'ho trovato interessante, riporto per conoscenza

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2004 00:58
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

tac74

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Comitato Anti-KEldalie Umbria - Eregion
Registrato il:
20-06-2004
Località:
Amandola (AP)
Post:
584
Se non vado troppo OT, segnalo questo sito:
http://www.civiltacrepuscolare.org
si parla della civiltà italica nella musica (specialmente metal o folk), nell'arte e nella letteratura; è ancora in costruzione, perciò non tutte le pagine sono raggiungibili.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-09-2004 17:50
  • cita questo messaggio

sasso

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
01-09-2004
Località:
cagliari
Post:
42
io che sono di una terra in cui soffia più o meno forte il vento dell'autonomismo e dell'indipendentismo, sono orgoglioso di essere italiano..e citando il verso di una canzone... "pensa che strano, ti commuovi quando vedi un tricolore sventolare nel cielo"...


finisco pensando tra me e me quanto sia bella la mia nazione.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 03-09-2004 18:10
  • clicca oer vedere il profilo di 4840
  • Clicca qui per inviare una email a sasso
  • Cerca altri post di sasso
  • cita questo messaggio

Gianluca Comastri

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldalië Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Località:
Bologna
Post:
4162
sasso il 03-09-2004 18:10 ha scritto:
citando il verso di una canzone

Quale? Non la riconosco*...

Vile espediente per far inserire autore, titolo e casa



«Scoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria»

«...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ciò che di bello c'è nell' universo e in noi» [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-09-2004 14:12
  • cita questo messaggio

sasso

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
01-09-2004
Località:
cagliari
Post:
42
apprtiene al gruppo 270bis....il titolo non me lo ricordo. so solo che mi era rimasta impressa frase perchè adoro il tricolore. poi non volevo fare pubblicità occulta. il titolo te lo sto cercando...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-09-2004 14:45
  • clicca oer vedere il profilo di 4840
  • Clicca qui per inviare una email a sasso
  • Cerca altri post di sasso
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
sasso il 06-09-2004 14:45 ha scritto:
non volevo fare pubblicità occulta


Non è questione di pubblicità, ma di legalità: la legge d'autore richiede, per ogni citazione fatta, una serie di estremi (vedi gli Avvisi per maggiori informazioni)

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-09-2004 18:02
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Andmetien

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Registrato il:
22-12-2003
Località:
milano
Post:
204
Io sinceramente sono fiera di essere Italiana. Dopo essere stata negli Stati Uniti ho capito una cosa: all'estero l'Italia è amata, conosciuta e apprezzata molto più dagli stranieri che da noi stessi italiani. In America l'aggettivo "italian" è usato a dismisura: "italian food","italian forniture", "italian style", "italian fashion"...sembra quasi un marchio garanzia di qualità!
Noi italiani non ci rendiamo conto, purtroppo, (ma questo si può giustificare anche dal fatto che siamo ancora un stato "giovane") che il paese in cui viviamo è stupendo: un patrimonio artistico che solo pochi altri paesi possono vantare (e che non sappiamo neanche valorizzare appieno),la cucina migliore del mondo, una lingua che per la sua famosa tradizione poetica e lirica è stata definita "delle Dame" e "dei Sospiri", la musica, il sole e...si potrebbe continuare.
Mi piacerebbe che fossimo un pochino più orgogliosi della nostra patria, mi piacerebbe che l'amassimo un po' di più, che imparassimo a conoscerla meglio, perchè conosco tanta gente che ha girato tutto il mondo ma non conosce le bellezze del suo paese.
Ma forse,e dico, forse, è proprio questo nostro essere così poco patriottici che ci ha reso così simpatici agli occhi stranieri.



"órenya seruva Lórienessë tennoio"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 10-09-2004 17:36
  • clicca oer vedere il profilo di 4019
  • Cerca altri post di Andmetien
  • cita questo messaggio

Idril79

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dol_amroth
Eldalie Lombardia Est - Brandimella
Registrato il:
20-02-2003
Località:
Azzano Mella
Post:
609
Sempre segnalando un fatto sull' "Italian Style" per 2 Mesi i grandi magazzini di Harrod's a Londra ospiteranno tutto made in Italy. E i cappello che lo rappresenta l'Italian Jack va già a ruba. Questo è per dimostrare che gli altri ci apprezzano. Facciamo anche noi

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 10-09-2004 17:41
  • clicca oer vedere il profilo di 2843
  • Cerca altri post di Idril79
  • cita questo messaggio

Scardarelli

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con durin
Registrato il:
22-08-2003
Località:
N/A
Post:
351
Pardon se riapro un vecchia ( ... ma nemmeno cosi´ vecchia ) discussione, ma il tema mi sembra interessante.......
Personalmente non mi ritengo un grande patriota, inteso come amor di patria, italiana, come nella maggior parte di noi, se non nella misura in cui il fatto di essere italiano mi permette di non essere cosi´ patriota. Traduco: Amo l´Italia perche´ l´essere italiano mi permette di non amare cosi´ tanto l´Italia . E questa in fondo mi sembra la caratteristica del "popolo" ( sottolineo le " " ) italiano , ossia di essere abbastanza disinteressato al proprio patriotismo . Fondamentalmente penso perche´comunque l´Italia non ha una grandissima tradizione storica in quanto nazione, mentre sopravvivono tranquillamente realta´regionali o addiritura comunali completamente a se stanti. Anche a livello artistico non vedo come ci si possa vantare dell"itanialita´" di Dante o Da Vinci , anziche´ della loro universalita´.
Mi piacerebbe discuterne con voi ...


“ Se ti vuoi proprio vantare , sappi che
non sei tu che porti la radice ,
ma è la radice che porta te “.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 16-09-2004 15:09
  • clicca oer vedere il profilo di 3622
  • Clicca qui per inviare una email a Scardarelli
  • Cerca altri post di Scardarelli
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.052272 - Query: 0.011419 Elaborazione 0.027903 Print 0.001382 Emoticons/Tengwar/Quote 0.00055 © Eldalië.it