Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
La scuola
Pagina 29 di 31. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
AutorePost
Pagina 29 di 31. Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Tolman

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Súlë Carmeva imíca OlvarTolkien 2005Storici
Registrato il:
24-02-2002
Località:
Siena
Post:
1726
La mia opinione è che se un alunno giunge ad essere ammesso all'esame, è o dovrebbe essere in grado di sostenerlo in modo dignitoso. A prescindere dalla commissione. L'esame, come atto ufficiale, ratifica formalmente questo processo di apprendimento/formazione/educazione. Quindi è imprescindibile, come lo è il fatto che se a comporre la commissione d'esame ci fossero solo membri interni la cosa sarebbe più che mai una pura formalità.

(Poi permettetemi di tranquillizzare qualche povero studente nel panico... se già cominciamo a spaventarli raccontando di terrificanti sessioni d'esame con bocciature come se piovesse, questi non arrivano vivi all'università, dove a cercarle, di carogne, se ne trovano!)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-01-2007 23:22
  • clicca oer vedere il profilo di 121
  • Clicca qui per inviare una email a Tolman
  • Cerca altri post di Tolman
  • cita questo messaggio

Elenwen

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Guardiani di FeeriaEldalië Friuli-Venezia Giulia
Registrato il:
10-04-2004
Località:
Udine
Post:
301
Tolman il 27-01-2007 23:22 ha scritto:
... se già cominciamo a spaventarli raccontando di terrificanti sessioni d'esame con bocciature come se piovesse, questi non arrivano vivi all'università, dove a cercarle, di carogne, se ne trovano!)




Anche senza cercarle...

Comunque condivido in pieno quello che hai scritto, in fondo non credo siano in molti a trarre piacere e prestigio dal bocciare e mettere in difficoltà senza motivo gli alunni, in particolare alle superiori.

Una domanda (riguarda più che altro mio fratello, visto che io sto quasi laureandomi ): la tesina che adesso portano all'orale dev'essere per forza connessa con le materie e gli argomenti dell'ultimo anno, o è solo una ricerca personale che deve semplicemente mostrare il grado di autonomia e maturità raggiunto? Magari se mi date dei riferimenti a un eventuale regolamento scritto, se c'è, perché in famiglia - con un padre professore - ci sono opinioni contrastanti...

Ma nel futuro trame di passato/si uniscono a brandelli di presente,
ti esalta l’acqua e al gusto del salato/brucia la mente
e ad ogni viaggio reinventarsi un mito/a ogni incontro ridisegnare il mondo
e perdersi nel gusto del proibito/sempre più in fondo
(Francesco Guccini, Odysseus)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-01-2007 11:18
  • cita questo messaggio

Elenwen

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Guardiani di FeeriaEldalië Friuli-Venezia Giulia
Registrato il:
10-04-2004
Località:
Udine
Post:
301
Tolman il 27-01-2007 23:22 ha scritto:
... se già cominciamo a spaventarli raccontando di terrificanti sessioni d'esame con bocciature come se piovesse, questi non arrivano vivi all'università, dove a cercarle, di carogne, se ne trovano!)




Anche senza cercarle...

Comunque condivido in pieno quello che hai scritto, in fondo non credo siano in molti a trarre piacere e prestigio dal bocciare e mettere in difficoltà senza motivo gli alunni, in particolare alle superiori.

Una domanda (riguarda più che altro mio fratello, visto che io sto quasi laureandomi ): la tesina che adesso portano all'orale dev'essere per forza connessa con le materie e gli argomenti dell'ultimo anno, o è solo una ricerca personale che deve semplicemente mostrare il grado di autonomia e maturità raggiunto? Magari se mi date dei riferimenti a un eventuale regolamento scritto, se c'è, perché in famiglia - con un padre professore - ci sono opinioni contrastanti...

Ma nel futuro trame di passato/si uniscono a brandelli di presente,
ti esalta l’acqua e al gusto del salato/brucia la mente
e ad ogni viaggio reinventarsi un mito/a ogni incontro ridisegnare il mondo
e perdersi nel gusto del proibito/sempre più in fondo
(Francesco Guccini, Odysseus)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-01-2007 11:18
  • cita questo messaggio

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Mornon il 27-01-2007 20:48 ha scritto:
Naerfindel il 27-01-2007 20:30 ha scritto:
tutti questo discorsi però non fanno altro che svilire l'esame finale. Esame che, è bene ricordarlo, è l'atto finale di un percorso e come tale andrebbe considerato

Il problema è che anche un atto finale dovrebbe avere un senso, altrimenti diventa solamente un pro-forma con l'unico effetto di far sprecare risorse (e di far pagare i cittadini, in caso di tasse presenti per affrontarlo).


Io credo che un senso ce l'abbia. In primis certifica in che modo uno studente ha svolto il suo corso di studi (e vorrei qui ricordare che i punti-credito che si potranno ottenere dalla terza alla quinta classe passeranno da 20 a 25) e a quale grado di preparazione è arrivato. In secondo luogo diventa propedeutico per l'acesso al mondo universitario, dove situazioni di esame di questo tipo sono più frequenti (anche se meno di una volta, grazie alla sciagurata riforma del 3+2).

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-01-2007 13:22
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

Silwin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Súlë Carmeva imíca OlvarComitato Anti-KNossë Sicilia - Serracinta da Pietracasa
Registrato il:
19-03-2004
Località:
Palermo
Post:
342
Tolman il 27-01-2007 23:22 ha scritto:
La mia opinione è che se un alunno giunge ad essere ammesso all'esame, è o dovrebbe essere in grado di sostenerlo in modo dignitoso. A prescindere dalla commissione. L'esame, come atto ufficiale, ratifica formalmente questo processo di apprendimento/formazione/educazione. Quindi è imprescindibile, come lo è il fatto che se a comporre la commissione d'esame ci fossero solo membri interni la cosa sarebbe più che mai una pura formalità.

(Poi permettetemi di tranquillizzare qualche povero studente nel panico... se già cominciamo a spaventarli raccontando di terrificanti sessioni d'esame con bocciature come se piovesse, questi non arrivano vivi all'università, dove a cercarle, di carogne, se ne trovano!)

concordo in pieno... ma un'unica precisazione: l'ammissione agli esami di maturità non esiste ormai da anni. Tutti sono ammessi d'ufficio a prescindere dai voti (anche chi per assurdo avesse tutti due).
Per quanto riguarda il tranquillizzare, la cosa che mi dispiace è che a preoccuparsi sono in genere quelli che meno dovrebbero ma in ogni caso a quanto vedo con i miei occhi se si è più o meno in grado di leggere e più o meno in grado di scrivere, la maturità si prende, ormai (tranne rarissimi casi) è cosa che non si nega a nessuno

oscillo in modo aperiodico tra moltitudini di opinioni incompatibili non perfettamente chiare

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-01-2007 16:17
  • clicca oer vedere il profilo di 4460
  • Clicca qui per inviare una email a Silwin
  • Cerca altri post di Silwin
  • cita questo messaggio

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Silwin il 28-01-2007 16:17 ha scritto:

concordo in pieno... ma un'unica precisazione: l'ammissione agli esami di maturità non esiste ormai da anni. Tutti sono ammessi d'ufficio a prescindere dai voti (anche chi per assurdo avesse tutti due).


Con la riforma però, a partire dal 2009, ammessi all'esame solo con tutte le materie sufficienti e senza avere debiti non saldati nel curriculum scolastico. Quindi almeno da questo punti di vista l'esame torna ed essere valorizzato, come pure il percorso scolastico nel suo insieme.


Per quanto riguarda il tranquillizzare, la cosa che mi dispiace è che a preoccuparsi sono in genere quelli che meno dovrebbero ma in ogni caso a quanto vedo con i miei occhi se si è più o meno in grado di leggere e più o meno in grado di scrivere, la maturità si prende, ormai (tranne rarissimi casi) è cosa che non si nega a nessuno


E chi si dovrebbe spaventare? Con una media nazionale del 98% di diplomati il problema non esiste. Semmai la variante può essere con quanto si passa.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-01-2007 17:39
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

erundur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Comitato Anti-KEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
07-05-2006
Località:
Post:
273
oggi a scuola abbiamo letto "la patente" di Pirandello
e finalmente sono stato sinceramente interessato alla lezione. è un racconto molto interessante dal punto di vista del rapporto tra realtà e apparenza.

bene, ho elargito la mia chicca di sapere quotidiana.
posso tornare a studiare

per baciare il cielo devi imparare ad inginocchiarti (U2)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 30-01-2007 19:57
  • cita questo messaggio

Jashìla

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
26-01-2007
Località:
N/A
Post:
286
Che bello... come vorrei essere ancora a scuola, invece di travagliare nel mondo dei disoccupati in cerca di prima occupazione, elemosinando tirocini senza scopo di lucro, solo per avere quel minimo di esperienza che oggi tutti chiedono ed esiggono, frequentando corsi su corsi per integrare il curriculum che poi verrà inviato in giro per il mondo e iscritto nelle varie short list che non ti contatteranno mai, passando le giornate a leggere il bollettino ufficiale in cerca di qualche concorso da poter tentare e, come se non bastasse, la Moratti deve rompere i maroni con questa benedetta specializzazione e poi ancora la SISS e poi chissà che altro si inventeranno e noi cominceremo a lavorare FORSE a 50 anni e non avremo mai una pensione, perchè andremo in ufficio(per i più fortunati) con la dentiera nel bicchiere e il Tena Lady sotto il culo e intanto l'età pensionabile continuerà a salire e lo stipendio a diminuire. Vabbè la finisco qua prima che mi scoppiuna vena. Stasera che cosa mangiate? Io fegato...il MIO però.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 31-01-2007 16:29
  • clicca oer vedere il profilo di 5857
  • Cerca altri post di Jashìla
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Località:
N/A
Post:
1013
A scuola andavo bene ma la odiavo perchè non mi ci trovavo e il mio atteggiamento vagamente schifato mi ha allontanato un po' da tutti..da non imitare;
la logica del voto a tutti i costi poi la odio, anche la faccenda di bocciare è una cosa che odio perchè non serve a niente, è una cosa che da infinite frustazioni ed è il modo migliore per perdere proprio gli studenti che andrebbero tenuti più vicino e seguiti con maggiore attenzione, ergo la scuola in sè mi faceva schifo;
l'università è un po' diversa (per fortuna) ma è anche molto più impegnativa per me, anche se dare bene un esame dà molte soddisfazioni...

Ma Finrond s'aggira con Finarfin suo padre sotto gli alberi di Eldamar. (Il silmarillion, Bompiani, p. 218)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-02-2007 21:12
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

Silwin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Súlë Carmeva imíca OlvarComitato Anti-KNossë Sicilia - Serracinta da Pietracasa
Registrato il:
19-03-2004
Località:
Palermo
Post:
342
quennar il 23-02-2007 21:12 ha scritto:
la faccenda di bocciare è una cosa che odio perchè non serve a niente, è una cosa che da infinite frustazioni ed è il modo migliore per perdere proprio gli studenti che andrebbero tenuti più vicino e seguiti con maggiore attenzione, ergo la scuola in sè mi faceva schifo;
l'università è un po' diversa (per fortuna) ma è anche molto più impegnativa per me, anche se dare bene un esame dà molte soddisfazioni...

Non condivido per niente e non solo perchè insegno...
Al mio primo anno di superiori, avevo scelto il liceo classico, venni bocciata in parte ingiustamente (per farlo dovettero abbassarmi i voti di storia e geografia) in parte a ragione (il mio 3 in francese era anche troppo, in greco ero insufficiente e in latino arrancavo sul filo del 5) ed è stata la cosa migliore che poteva capitarmi, scolasticamente parlando. Ho cambiato del tutto scuola (ho poi frequentato un istituto d'arte) dove ho trovato la mia dimensione, ed ho avuto le mie soddisfazioni sia in campo prettamente scolastico che come persona al punto da poter poi affrontare con buoni risultati un corso di laurea che all’apparenza era poco pertinente col mio diploma (ho poi fatto scienze).
Se si fossero limitati a un paio di rimandature (all'epoca esistevano ancora) o addirittura mi avessero promossa avrei continuato a portarmi a presso le mie lacune, che avrebbero reso sempre più difficoltoso il mio percorso di studi che avrebbe proseguito in modo stentato e traballante fino a un diploma di maturità preso magari per il rotto della cuffia.
Mi stupisce, dalla tua analisi, che ti piaccia l’università, che di norma non cura la “persona”, i professori hanno un rapporto molto più impersonale con gli studenti: svolgono le loro lezioni, hanno nel migliore dei casi un orario di ricevimento e poi ci si vede agli esami. La “logica dei voti” poi è potata all’estremo tant’è che si rifiutano quelli troppo bassi (a volte lo propongono i prof. stessi), e non certo per una consapevolezza delle proprie lacune ma per una mera questione di “medie”. (Da come l’ho posta sembrerebbe che abbia io odiato l’università, invece mi ha appassionata )
Probabilmente, dal momento che comunque a scuola andavi bene sei più portato per un ambiente meno strutturato in cui sia tu a gestire l’organizzazione dei saperi. A questo tipo di studenti la scuola, che spesso richiede semplicemente la riproposizione di nozioni così come gli è stata impartita, sta comprensibilmente stretta ma sono (tristemente) una minoranza ai più i “binari” e la “logica dei voti” e del sistema bocciatura/promozione serve.
IV LL l’altro ieri
Io: so che studiate anche per i voti ma…
Classe in coro: soloooo per i voti…




oscillo in modo aperiodico tra moltitudini di opinioni incompatibili non perfettamente chiare

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-02-2007 22:38
  • clicca oer vedere il profilo di 4460
  • Clicca qui per inviare una email a Silwin
  • Cerca altri post di Silwin
  • cita questo messaggio

Loss

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_fela
RaminghiEldalië Bologna - Mindoni EldaEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
09-03-2003
Località:
N/A
Post:
615
Sono d'accordo, la bocciatura è utile. Sarà pur vero che in certi casi ha l'effetto di allontanare un alunno da scuola, cosa a cui concorrono comunque molti altri fattori decisivi, ma il più delle volte ritengo abbia effetti positivi.
Conosco più di una persona che è stata bocciata alla superiori e dopo anni vede quell'evento come uno dei cambiamenti più utili della propria vita: vuoi perché è a modo suo una lezione di vita, vuoi perché la bocciatura l'ha tolto da una classe o da una scuola in cui si trovata a disagio...
Ovviamente non intendo generalizzare, e so che per alcuni è comprensibilmente un trauma (soprattutto alle medie).


Jag kastar stenar i mitt glashus / Jag kastar pil i min kuvös / och så odlar jag min rädsla / ja, jag sår ständigt nya frön / och i mitt växthus är jag säker / där växer avund klar och grön / jag är livrädd för att leva / och jag är dödsrädd för att dö / men älskling vi ska alla en gång dö / ja, vi ska alla en gång dö. (kent-"mannen i den vita hatten")

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-02-2007 10:38
  • clicca oer vedere il profilo di 2973
  • Cerca altri post di Loss
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Località:
N/A
Post:
1013
D'istinto direi ringrazio Iddio che non ho più alcun contatto stretto con nessuno dei miei insegnanti....l'università mi piace anche per questo, ma il mio caso è particolare nel senso: io sono una che le cose deve affrontarle da sola, anche perchè ho sempre una visuale un po' diversa delle cose;

Quello che dite comunque è molto giusto, tra l'altro io non ho esperienza d'insegnamento ma il sitema scolastico così com'è non mi piace affatto l'esempio che fai, Silwin, studiate anche per i voti, no solo per ecc, è esemplare nel far capire quanto è sbagliato... e secondo me è proprio la logica del voto che guasta..all'università è vero i voti troppo bassi si rifiutano ma l'un. è una caso diverso perchè uno ci va per studiare ciò che gli interessa, è più adulto ecc., mentre la scuola dell'"obbligo" è un posto dove si va a "imparare gioiosamente" o almeno così la vedo io e per imparare non è necessario dare voti.

Ma Finrond s'aggira con Finarfin suo padre sotto gli alberi di Eldamar. (Il silmarillion, Bompiani, p. 218)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-02-2007 11:17
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23033
Nemmeno le superiori sono scuola dell'obbligo, conosco piú di una persona che si è fermata alle medie... inoltre, al posto dei voti cosa useresti per regolarti? Mandare tutti avanti, a prescindere dalla preparazione del singolo, non mi pare auspicabile...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-02-2007 12:48
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

isil92

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
10-12-2006
Località:
N/A
Post:
76
già, concordo. Comunque le superiori sono scuola dell'obbligo, almeno fino a 16 anni.

"Still round the corner we may meet
A sudden tree or standing stone
That none have seen
but we alone"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-02-2007 13:25
  • clicca oer vedere il profilo di 5818
  • Cerca altri post di isil92
  • cita questo messaggio

Silwin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Súlë Carmeva imíca OlvarComitato Anti-KNossë Sicilia - Serracinta da Pietracasa
Registrato il:
19-03-2004
Località:
Palermo
Post:
342
quennar il 24-02-2007 11:17 ha scritto:
così com'è non mi piace affatto l'esempio che fai, Silwin, studiate anche per i voti, no solo per ecc, è esemplare nel far capire quanto è sbagliato... e secondo me è proprio la logica del voto che guasta..all'università è vero i voti troppo bassi si rifiutano ma l'un. è una caso diverso perchè uno ci va per studiare ciò che gli interessa, è più adulto ecc., mentre la scuola dell'"obbligo" è un posto dove si va a "imparare gioiosamente" o almeno così la vedo io e per imparare non è necessario dare voti.


Capisco che dalla mia frase riportata a metà non si poteva capire… ma tanto per chiarire, il mio discorso non era “studiate anche per i voti e non solo…” come riporti tu, ma esattamente l’opposto. Comunque la si ponga sono spesso gli studenti e non gli insegnanti che danno maggiore importanza al voto, classica la domanda dopo una discussione che esula un po’ dagli argomenti stretti stretti del libro “ma poi su questo ci interroga?” oppure tutti i confronti sui mezzi voti in più o in meno dati ai compagni. Più specificatamente intervenendo in una delle solite discussioni stavo proprio per dire “so che studiate anche per i voti ma non può essere il vostro solo obiettivo”, la frase non la completai perché un coro unanime ha sottolineato (tristemente anche con una certa fierezza) che studiava unicamente per i voti.
Sullo studiare “gioiosamente” ho anche qui le mie riserve, è un errore far passare il messaggio che studiare debba essere solo o soprattutto piacevole. Per carità se lo è ancora meglio, e ogni insegnante cerca di far in modo che lo sia, ma può anche essere fatica, impegno, noia… non sempre si ha la fortuna di avere facilità di apprendimento o interesse per ciascun argomento (quanto ho odiato l’architettura e il disegno tecnico!) e questo non ci può dispensare dallo studiare! C’è poi chi lo studio non lo ama e non lo amerà mai, qualunque siano gli argomenti, perfino se questi lo interessano molto (c’è chi ama disegnare ma non studiare il disegno, chi suonare ma non studiare per imparare a farlo etc.) e il voto o nel migliore dei casi il “risultato” è l’unica cosa che interessi.
E anche all’università non è affatto detto che si studino solo cose che piacciano, si può voler diventare naturalisti ed odiare la sistematica o la chimica fisica…
Si può perfino voler diventare insegnante e detestare studiare la didattica e la psicologia
Nella vita per poter fare ciò che ci piace (se poi alla fine si ha la fortuna di poterlo fare) si devono prima affrontare inevitabilmente cose che ci piacciono meno o per cui si ha avversione ed è bene imparare già a scuola che non sempre (direi quasi mai) è possibile percorrere scorciatoie…

oscillo in modo aperiodico tra moltitudini di opinioni incompatibili non perfettamente chiare

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-02-2007 14:31
  • clicca oer vedere il profilo di 4460
  • Clicca qui per inviare una email a Silwin
  • Cerca altri post di Silwin
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Località:
N/A
Post:
1013
Mornon il 24-02-2007 12:48 ha scritto:
inoltre, al posto dei voti cosa useresti per regolarti? Mandare tutti avanti, a prescindere dalla preparazione del singolo, non mi pare auspicabile...


Non userei niente. Secondo me non è indispensabile dare voti, io non farei verifiche nè interrogherei, sarebbe un apprendimento collettivo in cui tutti possono partecipare e dire la propria senza paura di sbagliare o dire cavolate... poi alcune materie non si possono spiegare in aula vedi musica o storia dell'arte o scienze, e riformulerei tutti i programmi.


Ma Finrond s'aggira con Finarfin suo padre sotto gli alberi di Eldamar. (Il silmarillion, Bompiani, p. 218)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-02-2007 14:58
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.027531 - Query: 0.010204 Elaborazione 0.013494 Print 0.001381 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000551 © Eldalië.it