Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Discussione del mese - Ottobre 2004
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2
AutorePost
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Località:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
Discussione del mese - Ottobre 2004
Carissimi eldalie, é con piacere che vi invito alla nuova "discussione del mese" di eldalie.it.

In questa sezione, mensilmente, vengono proposte discussioni, strettamente tematiche, che saranno curate al massimo per contenuti ed interessi. (messaggi OT o fuori luogo, che prego sin d'ora evitare, verranno oscurati).

Il responsabile della gestione della discussione é Aldarion, che vi prego contattare in caso di dubbi, o per proposte relative a questa attività

Via alle danze!

Firiel Tindomerel





Argomento proposto da: Gianluca Comastri

Gran parte le associazioni e/o gruppi fanno riferimento, in base agli scopi che perseguono, ad un manifesto programmatico: vale a dire, una "carta dei valori" in cui sono descritti, fra l'altro, i principi di riferimento che l'associazione/gruppo "professa" (a titolo di esempio, allego il collegamento al manifesto programmatico di un ente di volontariato a me particolarmente caro.) http://ospiti.peacelink.it/gavci/siamo/manif.htm

Orbene, visto che siamo diventati un gruppone piuttoso vasto, la domanda che mi frulla per capo è:

Se mai Eldalië dovesse redigere un documento simile, secondo voi che cosa vi dovrebbe comparire? Ci sarebbero i presupposti per trovare e indicare dei valori e dei principi in cui ci riconosciamo tutti quanti, o siamo troppo disomogenei?

Dite la vostra.


Gianluca Comastri

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 08:43

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Ho avuto ancora a che fare con la stesura di una carta dei valori e mi ricordo che già condividere dei punti in comune e mettersi d'accordo in una ventina di persone è dificile. Alla fine si finisce o con non trovare l'accordo, o con puntare su valori che in realtà non sono sentiti da tutti.
Per una comunità come Eldalie il problema è amplificato, ma vale pur la pena di tentare.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 09:06
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel

Aldarion

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
17-04-2002
Località:
N/A
Post:
723
La questione è estremamente complessa, racchiude in sé la ricerca di un fine e il suo perseguimento attraverso precisi mezzi morali e intellettuali.
Il Manifesto d'esempio proposto da Gianluca trae origine da principi etici elevati, e si riferisce ad una realtà molto lontana da Eldalie.
Secondo me i valori a cui rifarsi devono essere circoscritti alle reali attività ed esigenze di Eldalie. Tolkien è stato un grande uomo, ma non tutti i suoi principi sono condivisi da chi ammira le sue opere, inoltre la dichiarata neutralità totale rispetto alla politica, alla religione, ecc. renderebbe complicata l'assunzione di alcune posizioni.
La nostra è un'associazione culturale, quindi il ManifestoProgrammatico deve rimanere in quest'ambito, con l'ovvio rispetto per principi universali condivisibili da tutti, o comunque non discutibili.
Un esempio

1 La diffusione, l'analisi e la comprensione delle opere di J.R.R.Tolkien sono intenti alla base dell'Associazione. Tale operato è parte di un disegno più ampio, che considera la Cultura come valore fondamentale in grado di elevare l'uomo spiritualmente . La conoscenza in ogni sua forma, quando rispetta i Diritti Umani, è fonte di crescita sociale e individuale, in tal senso anche leopere di fantasia sono da considerarsi come elementi preziosi di arricchimento .

2 L'opera dell'associazione si sviluppa all'interno di un'etica dichiaratamente apolitica e non religiosa, dettata dai principi che sono alla base della convivenza civile , quali la tolleranza e la discussione democratica .

3 Il rispetto per l'identità personale, per il diritto alle proprie opinioni sono elementi fondamentali della comunità. Tale rispetto è un dovere ed un diritto per gli associati.

4 Qualora le azioni degli associati siano in palese contrasto con i Valori comunemente accettati l'associazione ha il dovere di contrastare tali azioni.

5 L'associazione assume come propri principi che negano ogni forma di Razzismo.






Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 09:41
  • clicca oer vedere il profilo di 211
  • Cerca altri post di Aldarion

Gianluca Comastri

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril

alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldalië Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Località:
Bologna
Post:
4150
Naerfindel il 01-10-2004 09:06 ha scritto:
Ho avuto ancora a che fare con la stesura di una carta dei valori e mi ricordo che già condividere dei punti in comune e mettersi d'accordo in una ventina di persone è dificile. Alla fine si finisce o con non trovare l'accordo, o con puntare su valori che in realtà non sono sentiti da tutti.
Per una comunità come Eldalie il problema è amplificato, ma vale pur la pena di tentare.

Quindi...?
Scusa ma non ho capito se è un messaggio suscettibile di sviluppi futuri o se è sostanzialmente concluso qui...



«Scoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria»

«...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ciò che di bello c'è nell' universo e in noi» [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 09:46

Scardarelli

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con durin
Registrato il:
22-08-2003
Località:
N/A
Post:
351

Gianluca Comastri il 1-10-2004 ha scritto :

Se mai Eldalië dovesse redigere un documento simile, secondo voi che cosa vi dovrebbe comparire? Ci sarebbero i presupposti per trovare e indicare dei valori e dei principi in cui ci riconosciamo tutti quanti, o siamo troppo disomogenei?


... non credo che redigere una " carta dei valori " Eldalië sia assolutamente impossibile, anche se la sua elaborazione non penso sia facilissima, proprio per il fatto che , comunque, all´interno di essa c´e` una tale moltitudine di persone con interessi e idee differenti.
Se una carta dei valori dovesse essere scritta, secondo me dovrebbe iniziare proprio da questo, cioe´ dalla liberta´ di pensiero e parola ( nei limiti del "civile", o "educazione", beninteso ) che in tale associazione aleggia.
(... trovo triste il fatto che bisogna sottolineare il limite a tale liberta´, proprio nella carta dei valori , ma l´esperienza insegna ...)

Anche se in linea di massima condivido le idee di Aldarion, ci sono dei punti che non mi convincono tanto. Egli ha scritto il 01-10

La questione è estremamente complessa, racchiude in sé la ricerca di un fine e il suo perseguimento attraverso precisi mezzi morali e intellettuali.
Il Manifesto d'esempio proposto da Gianluca trae origine da principi etici elevati, e si riferisce ad una realtà molto lontana da Eldalie.
Secondo me i valori a cui rifarsi devono essere circoscritti alle reali attività ed esigenze di Eldalie. Tolkien è stato un grande uomo, ma non tutti i suoi principi sono condivisi da chi ammira le sue opere, inoltre la dichiarata neutralità totale rispetto alla politica, alla religione, ecc. renderebbe complicata l'assunzione di alcune posizioni.
La nostra è un'associazione culturale, quindi il ManifestoProgrammatico deve rimanere in quest'ambito, con l'ovvio rispetto per principi universali condivisibili da tutti, o comunque non discutibili.


Mi sembra che nelle premesse ci sia una contraddizione in termini. Innanzitutto non vedo come il manifesto proposto da Gianluca Comastri costituisca una realta´ cosi´ lontana da quella di Eldalië. Cio´ che dovrebbe distinguere i due manifesti ( quello proposto, e quello futuro di Eldalie )dovrebbe essere, se non ho capito male, un certo rapporto con lo " spirituale-religioso" che e´ dichiarato espicitamente nel primo . Il manifesto di Eldalie, invece, dovrebbe fondarsi su concrete " attivita´ ed esigenze" , essere di ordine pratico, pertanto viene chiamato Manifesto Programmatico.
Personalmente sono dell´idea che nel Manifesto dei valori non si possa non far riferimento alla sfera spirituale di Eldalie . Gia´ che si parli di valori risponde ad una domanda di ordine non piu´ pratico ( mentre pratica e´ l´azione concreta affinche´ tale valore persista o venga attuato ecc. ) , ma gia´ quando si dice che tale opera di stesura del manifesto racchiude la ricerca di un fine , viene indicato un´ordine teleologico , pertanto spirituale.
Fondamentalmente credo che il fine della comunita´ Eldalie sia profondamente spirituale, che questo non pregiudichi la dichiarata neutralita´ rispetto alla politica e alla religione , e che senza un discorso spirituale qualsiasi interpretazione dell´opera di Tolkien rimanga come orfana .
La difficolta´, se un giorno il manifesto dei valori di Eldalie vedra´ la luce, sara´ quella di esprimere quale sia tale fine ( son d´accordissimo con Aldarion) ... senza eliminare la sua essenza spirituale.
Quale sia questa essenza, non credo di essere capace di esprimerla da solo, e penso sia cosa alquanto lunga ...

A voi ...


“ Se ti vuoi proprio vantare , sappi che
non sei tu che porti la radice ,
ma è la radice che porta te “.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 12:45
  • clicca oer vedere il profilo di 3622
  • Clicca qui per inviare una email a Scardarelli
  • Cerca altri post di Scardarelli

Jocularis

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Compagnia del CannelloEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
15-09-2004
Località:
Post:
86
Allora forse otrebbe essere utile postare qui una serie di "Valori personali" che vorremo comparissero nel manifesto.

Poi il buon Gianluca andrà ad ordinarli e a integrarli in un più ampio sistema etico-morale-giuridico-edonistico-scettico-escatologico e corroborante.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 13:16
  • clicca oer vedere il profilo di 4869
  • Cerca altri post di Jocularis

Erfea

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con numenore
Eldalie Puglia - Laure LondeStoriciGuardiani di FeeriaHeren Istarion
Registrato il:
28-05-2004
Località:
Bitonto
Post:
1596
Io credo che una soluzione pratica a tale proposta, possa essere quella di coinvolgere attivamente le Nossi.
Mi spiego: dal momento che tra ottobre e novembre mi sembra che si svolgerà più di un raduno, potrebbe essere una buona idea mettere "all'ordine del giorno" il punto che G.C. ha fatto presente; ritengo, infatti, che sia molto più semplice trovare una linea comune in primo luogo tra gruppi che difficilmente superano il numero di 15 membri, piuttosto che voler trovare subito una comune intesa sul forum...una volta che ogni Nosse avrà ideato una sua "Carta", si potrà provvedere, al prossimo raduno nazionale di Eldalie, ovvero Eldamar II, a riunire le idee maturate nel contesto delle singole Nossi e redigere un documento comune.
Mi rendo conto che Eldamar è (ahimè) ancora lontana...però, d'altro canto, questo ci permetterebbe di avere tempo a sufficienza per poter consentire a tutte le Nossi e i vari gruppi locali di trovare una linea comune su temi complessi e non di facile soluzione.
Per quanto mi riguarda, se tale mia proposta troverà concordi i vostri pareri, ho intenzione di discuterne al prossimo incontro che, come spero saprete, sarà anche un gemellaggio con altre nossi...quale occasione migliore per redigere un simile documento?

"Per lunghi istanti parola non fu pronunciata, ché molti temevano la Tenebra sorta improvvisa ad oriente; infine Erfea parlò e nessuno dei presenti obliò le sue parole in quell'ora sì oscura: "Gli orchi innalzano lo stendardo con l'effige dell'Occhio avvolto dalle fiamme dell'Orodruin. Il Signore dei Nazgul è giunto ad Osgiliath e i suoi eserciti lo seguono bramosi della preda, ché invero possente è il suo braccio. Lungi dall'essere in trappola è tuttavia la fiera, ed essa lotterà finchè la speme regnerà nel suo cuore" Da "Il Racconto del marinaio e del Re Stregone" di D.F.A. Elia, pag. 15

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 13:20
  • clicca oer vedere il profilo di 4653
  • Clicca qui per inviare una email a Erfea
  • Cerca altri post di Erfea

Gianluca Comastri

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril

alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldalië Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Località:
Bologna
Post:
4150
Puntualizzazioni
Questa discussione vuole essere un primo approccio assolutamente informale all'argomento. Infatti la stesura di una carta simile non è ancora negli obiettivi. Proprio in virtù del fatto che siamo ancora nella fase delle chiacchiere libere, non ritengo opportuno né incanalare subito le riflessioni proponendo spunti e argomenti da dibattere, né che sia il caso di iniziare stesure o indire riunioni in argomento.
Lo scopo di questa discussione è appunto che più gente possibile dica la sua: poi in base al numero e al tipo delle opinioni risultanti vedremo se sarà possibile ricollegare il tutto a un ipotetico compendio.



«Scoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria»

«...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ciò che di bello c'è nell' universo e in noi» [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 14:09

Eruanno

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con fingolfin
Registrato il:
15-03-2003
Località:
Genova
Post:
99
Come parere, così assolutamente di primo pensiero, credo che redigere la carta dei valori di un'associazione (riconosciuta o meno che sia) sia un atto da compiere a priori, farlo quando l'associazione è lievitata con moltissimi elementi, cercando di incontrare il pensiero di tutti, è veramente arduo!

Se si vuole renderlo fattibile forse occorre individuare pochissimi valori/principi sui quali si è tutti d'accordo....

Forse ho detto una banalità...

;-)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 15:24
  • clicca oer vedere il profilo di 3012
  • Clicca qui per inviare una email a Eruanno
  • Cerca altri post di Eruanno

Loss

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_fela
RaminghiEldalië Bologna - Mindoni EldaEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
09-03-2003
Località:
N/A
Post:
615
Erfea il 01-10-2004 13:20 ha scritto:
ritengo, infatti, che sia molto più semplice trovare una linea comune in primo luogo tra gruppi che difficilmente superano il numero di 15 membri, piuttosto che voler trovare subito una comune intesa sul forum...una volta che ogni Nosse avrà ideato una sua "Carta", si potrà provvedere, al prossimo raduno nazionale di Eldalie, ovvero Eldamar II, a riunire le idee maturate nel contesto delle singole Nossi e redigere un documento comune.

Sinceramente, mi sembra un sistema piuttosto macchinoso, dispersivo, e forse addirittura irrealizzabile, dato che non sono molte le Nossi veramente "attive"...

-Codesto è il mio ricordo; non saprei dire, o lontano, se dal tuo volto s'esprime libera un'anima ingenua, o vero tu sei dei raminghi che il male del mondo estenua e recano il loro soffrire con sè come un talismano...- (E. Montale)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 15:29
  • clicca oer vedere il profilo di 2973
  • Cerca altri post di Loss

Erumer

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Súlë Carmeva imíca OlvarCircolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
01-04-2003
Località:
Tirano
Post:
848
...personalmente per poter partecipare a stendere una "carta dei valori Eldalie" dovrei aver svolto in modo puntuale e preciso un lavoro simile a livello personale. Cosa che son ben lungi dall'aver fatto o terminato.

Giusto qualche impressione.

Associazione... nel nostro caso ciò che indica è più "caldo" del termine in sé, che in certi casi rasenta l'impersonalità.

Cosa allora cerco? quello che già trovo, e vedo, e sento (o talvolta spero) in Eldalie.


Pace e amore, nella ricerca comune. Nello scambio. Nella crescita assieme.

Nell'ambito letteratura-Tolkien, come in qualsiasi altro ambito in cui si incontrano gli Eldalie.


...e incotrai un ubriacone

vestito da santo

che ogni sera si ubriacava

bevendo il proprio pianto.

E mi feci vicino e gli chiesi "perdono,

ma volevo sapere

se il suo pianto era buono"

lui mi disse:"fratello

è antico come Dio,

ma è più dolce del vino

perché l'ho fatto io"


Francesco de Gregori - Signora Aquilone

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 16:32

Alaide

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
25-09-2003
Località:
N/A
Post:
15
Aldarion il 01-10-2004 09:41 ha scritto
1 La diffusione, l'analisi e la comprensione delle opere di J.R.R.Tolkien sono intenti alla base dell'Associazione. Tale operato è parte di un disegno più ampio, che considera la Cultura come valore fondamentale in grado di elevare l'uomo spiritualmente . La conoscenza in ogni sua forma, quando rispetta i Diritti Umani, è fonte di crescita sociale e individuale, in tal senso anche leopere di fantasia sono da considerarsi come elementi preziosi di arricchimento .


Credo che, se mai venisse steso un manifesto, questo suggerito da Aldarion non possa non comparire. Forse potrebbe essere utile aggiungere al medesimo punto nel punto in cui ci si riferisce alla Cultura che l'Associazione si pone su una prospettiva che, proprio perchè pone la Cultura come valore fondamentale, non rifiuta approffondimenti che esulano dal centro portante dell'Associazione.

2 L'opera dell'associazione si sviluppa all'interno di un'etica dichiaratamente apolitica e non religiosa, dettata dai principi che sono alla base della convivenza civile , quali la tolleranza e la discussione democratica .


Indiscutibile come il punto...forse potrebbero essere riuniti in un unico punto per amore della sintesi.

3 Il rispetto per l'identità personale, per il diritto alle proprie opinioni sono elementi fondamentali della comunità. Tale rispetto è un dovere ed un diritto per gli associati.


Idem come sopra, e questo vale anche per il punto quattro!






Come mai non ho veduto prima questo cielo sublime? E come sono felice di averlo finalmente conosciuto!Sì tutto è vano, tutto è illusione, tranne questo cielo infinito. Non esiste nulla tranne esso (L. Tolstoj, Guerra e pace)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 19:21
  • clicca oer vedere il profilo di 3756
  • Cerca altri post di Alaide

Erfea

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con numenore
Eldalie Puglia - Laure LondeStoriciGuardiani di FeeriaHeren Istarion
Registrato il:
28-05-2004
Località:
Bitonto
Post:
1596
Loss il 01-10-2004 15:29 ha scritto:
Erfea il 01-10-2004 13:20 ha scritto:
ritengo, infatti, che sia molto più semplice trovare una linea comune in primo luogo tra gruppi che difficilmente superano il numero di 15 membri, piuttosto che voler trovare subito una comune intesa sul forum...una volta che ogni Nosse avrà ideato una sua "Carta", si potrà provvedere, al prossimo raduno nazionale di Eldalie, ovvero Eldamar II, a riunire le idee maturate nel contesto delle singole Nossi e redigere un documento comune.

Sinceramente, mi sembra un sistema piuttosto macchinoso, dispersivo, e forse addirittura irrealizzabile, dato che non sono molte le Nossi veramente "attive"...

-Codesto è il mio ricordo; non saprei dire, o lontano, se dal tuo volto s'esprime libera un'anima ingenua, o vero tu sei dei raminghi che il male del mondo estenua e recano il loro soffrire con sè come un talismano...- (E. Montale)


Solo una nota per precisare, dal momento che questa è una fase introduttiva e non di stesura (come ha spiegato G.C.): è vero che le Nossi attive non sono molte, ma non credo che si possa definire un tale progetto "macchinoso" o addirittura "dispersivo", dal momento che è molto più semplice trovare un'intesa in primo luogo tra piccoli gruppi e dopo confrontare le idee che da tali incontri scaturiscono.

"Per lunghi istanti parola non fu pronunciata, ché molti temevano la Tenebra sorta improvvisa ad oriente; infine Erfea parlò e nessuno dei presenti obliò le sue parole in quell'ora sì oscura: "Gli orchi innalzano lo stendardo con l'effige dell'Occhio avvolto dalle fiamme dell'Orodruin. Il Signore dei Nazgul è giunto ad Osgiliath e i suoi eserciti lo seguono bramosi della preda, ché invero possente è il suo braccio. Lungi dall'essere in trappola è tuttavia la fiera, ed essa lotterà finchè la speme regnerà nel suo cuore" Da "Il Racconto del marinaio e del Re Stregone" di D.F.A. Elia, pag. 15

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 19:50
  • clicca oer vedere il profilo di 4653
  • Clicca qui per inviare una email a Erfea
  • Cerca altri post di Erfea

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Gianluca Comastri il 01-10-2004 09:46 ha scritto:
Naerfindel il 01-10-2004 09:06 ha scritto:
Ho avuto ancora a che fare con la stesura di una carta dei valori e mi ricordo che già condividere dei punti in comune e mettersi d'accordo in una ventina di persone è dificile. Alla fine si finisce o con non trovare l'accordo, o con puntare su valori che in realtà non sono sentiti da tutti.
Per una comunità come Eldalie il problema è amplificato, ma vale pur la pena di tentare.

Quindi...? Scusa ma non ho capito se è un messaggio suscettibile di sviluppi futuri o se è sostanzialmente concluso qui...


Semplicemente mi ponevo la cosa come un'azione che presenta diversi problemi. Credo che mai come in questi casi ci si dovrebbe trovare attorno ad un tavolo per discutere approfonditamente e in presa diretta. Una discussione come questa può servire tuttalpiù a raccogliere le idee, ma poi bisogna selezionare, ordinare, confrontare ancora. Tutto qui, secondo la mia modesta opinione naturalmente.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-10-2004 20:14
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel

Vega

foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con eldalie_
RaminghiComitato Anti-K
Registrato il:
11-10-2001
Località:
Salerno
Post:
3083
oh! ... una carta di valori per eldalie, che cosa stupenda.
Gia, sarebbe davvero uan cosa bellissima, purtroppo credo che attualmente non sia fattibile. La nostra realtà è molto grande e disomogena affinchè si possano trovare principi comuni veramente condivisi da tutti. La cosa sarebbe stata fattibile molto tempo fa, quando si era un gruppo più piccolo ed unito con molte cose in comune, ed una volta presente tale carta, eldalie sarebbe cresciuta su di essa. Ma non è stato così. E quindi sebbene una volta avrei detto diversamente ora son d'accordo con Aldarion a dire che

i valori a cui rifarsi devono essere circoscritti alle reali attività ed esigenze di Eldalie. Tolkien è stato un grande uomo, ma non tutti i suoi principi sono condivisi da chi ammira le sue opere, inoltre la dichiarata neutralità totale rispetto alla politica, alla religione, ecc. renderebbe complicata l'assunzione di alcune posizioni.
La nostra è un'associazione culturale, quindi il ManifestoProgrammatico deve rimanere in quest'ambito, con l'ovvio rispetto per principi universali condivisibili da tutti, o comunque non discutibili


Del resto è anche giusto come dice Scardarelli che in un manifesto dei valori si possa non far riferimento alla sfera spirituale di Eldalie. Ma Scardarelli parte da un punto di vista preciso. Qual'è il fine di Eldalie ? Scardarelli lo descrive profondamente spirituale. Ma è davvero così ? Personalmente non lo penso, o meglio non credo che sia condiviso da tutti. Si possono scrivere tante belle parole nel manifesto, ma se poi non rappresentano eldalie o la maggior parte di essa, che senso avrebbe ? Mettere d'accordo tanti poi.... anche se solo si volesse prendere un rappresentante per nosse più lo staff o il direttivo dell'associazione e ci si mette difronte ad un tavolo.. non so mi sembra troppo artificioso. I Valori non sono cose che si contrattatono... Dovrebbero essere sentiti da tutti.

Erfea propone di fare una carta per ogni nosse, ecco questo mi sembra più sensato, perchè all'interno di una nosse è più facile fare una cosa del genere e sopratutto io stesso stando a contantto con diverse nossi, ho sentito che una tal cosa esiste già anche se non scritta.

forse davvero si potrebbe partire da quello....

in ultimo, per rispondere ad Eruanno... è vero, scrivere una cosa del genere deve essere una delle cose fatte da subito quando si vuole creare un'associazione, ineffetti per associarsi si parte da qualcosa in comune no ? Ma in effetti questo è stato fatto, l'associazione Eldalie ha uno statuto ed anche in esso vi sono presenti dei punti non dissimili da quelli scritti in precedenza da Aldarion. Come hai detto ora bisognerebbe trovari i pochi valori veramente condivisi da tutti, magari cercarli in Tolkien che è il punto che ci accomuna. Ma dovrebbero essere sentiti davvero e scusate se lo dico, credo non sia così o comunque quel che ne uscirebbe sarebbero meno righe, meno punti di quanto si può pensare.




Why do you weep? / What are these tears upon your face? / Soon you will see / All of your fears will pass away / Safe in my arms / You're only sleeping

What can you see / On the horizon? / Why do the white gulls call? / Across the sea / A pale moon rises / The ships have come to carry you home [...]


       da Into The West by Annie Lennox

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-10-2004 19:31

Melinde

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-06-2003
Località:
Viterbo
Post:
910
Vega il 05-10-2004 19:31 ha scritto:

...bisognerebbe trovari i pochi valori veramente condivisi da tutti, magari cercarli in Tolkien che è il punto che ci accomuna. Ma dovrebbero essere sentiti davvero e scusate se lo dico, credo non sia così o comunque quel che ne uscirebbe sarebbero meno righe, meno punti di quanto si può pensare.


Vero. Tanti quanti siamo e viste le abissali differenze di approccio a Tolkien... Mi ricordo le risposte più disparate a thread sul tipo "cosa vi comunica Tolkien" o "perché vi piace SdA" o giudizi morali diametralmente opposti e tutte le sfumature intermedie su questo o quel personaggio, questa o quella azione, vari aspetti di Tolkien come persona e come artista. Capito? Anche solo rimanendo su Tolkien, ci sono troppi punti di vista differenti ed ho paura che finiremmo per redigere qualcosa di estremamente vago e poco coraggioso, un po' come la Costituzione Europea!
Chissà, non bisogna essere pessimisti come me, certo, perché si potrebbero trovare molti punti d'incontro. O per lo meno si potrebbe scrivere qualcosa di bello e giusto sviluppando i punti proposti da Aldarion, ma la difficoltà sarebbe nel coinvolgere realmente tutta la community, fare in modo che quei punti e quei valori siano veramente espressione di tutti, sentiti da tutti come propri... e qui mi sa che le difficoltà sono quelle di tutte le community virtuali, che raccolgono persone le più disparate senza filtri particolarmente stretti. Il che da una parte è bene e a me va bene sia così, ma quando si parla di una Carta diventa una limitazione.


Melindë

"L'amore uccide ciò che siamo stati perchè si possa essere ciò che non eravamo". (S.Agostino)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-10-2004 09:16

La Discussione è stata chiusa.
Non è possibile rispondere.
E' possibile chiederne la riapertura in qualsiasi momento scrivendo a forum-admin@eldalie.com[ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.044484 - Query: 0.003066 Elaborazione 0.033138 Print 0.00159 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000838 © Eldalië.it