Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Pipino e il fato di Gandalf
Pagina 1 di 1. Vai a pagina 1
AutorePost
Pagina 1 di 1. Vai a pagina 1

FĂ­riel TindĂłmerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Localitŕ:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
Pipino e il fato di Gandalf
Stavo riflettendo su questa cosa. Quando Pipino getta le pietre (erano pietre, vero? maledetto PJ) nel fosso, a Moria, si parla quasi di una necessità, di un bisogno di farlo, così forte che quasi lo costringeva (non già la mera curiosità).

Può essere stato un "intervento divino"? Eru, o Valar, a causare questo bisogno, che sappiamo conduce al cambiamento di forma di Gandalf?

Lo stesso discorso si potrebbe fare quando guarda nel palantir, che in un certo senso salva la vita a Faramir, e sconfigge il Re Stregone.



FĂ­riel TindĂłmerel


Ritorna a me! Ritorna da me e di che è bella la mia dimora. [Lingalad]

Wir mussen leben bis wir sterben. [Rammstein]
Scire, Potere, Audere, Tacere. [Zoroastro]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-11-2004 10:48
  • cita questo messaggio

Aldarion

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
17-04-2002
Localitŕ:
N/A
Post:
723
Mah.. per quanto riguarda Pipino io ho sempre pensato ad un influsso malvagio. Non so se l'aura del Balrog o altro, ma vedevo il pozzo come una trappola, che agisce sul piĂą vulnerabile della Compagnia, scatenando una reazione a catena.
Vero è che anche l'operato del male, secondo Tolkien e secondo la morale cristiana, può essere inconsapevole operatore di un disegno divino, più grande e imperscrutabile. Vedi le parole di Eru a Melkor dopo la sua ribellione nella musica degli Ainur.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-11-2004 10:56
  • clicca oer vedere il profilo di 211
  • Cerca altri post di Aldarion
  • cita questo messaggio

Amberle

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
01-03-2004
Localitŕ:
N/A
Post:
806
Firiel il 23-11-04 10:48 ha scritto:

Può essere stato un "intervento divino"? Eru, o Valar, a causare questo bisogno, che sappiamo conduce al cambiamento di forma di Gandalf?


Potrebbe essere... se credi al destino e all'intervento di "qualcuno" in alto che agisce in modo che ognuno di noi percorra la via che gli è stata designata dal principio...
Ammettiamo che Saruman non intervenisse sul passo del Caradhras... magari il destino di Gandalf (la fine di Gandalf il Grigio e la venuta di Gandalf il Bianco) si sarebbe compiuto sulle cime dei Monti Nebbiosi...
Con l'intervento di Saruman e la decisione della Compagnia dei passare da Moria Gandalf potrebbe non volendo aver cambiato il suo destino, e "qualcuno" potrebbe essere intervenuto affinchè questo si compiesse... magari per mano di Pipino...

Io sono una vita che vuole vivere, circondato da altre vite che vogliono vivere.
- Albert Schweitzer

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-11-2004 11:08
  • cita questo messaggio

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Localitŕ:
N/A
Post:
4995
Mah... forse i sassi lanciati da Pipino nel pozzo sono come le pietruzze che, staccandosi da una cima, e cadendo sulla neve, danno il via a una valanga. Anche se mi sembra un poco percorribile come ipotesi. Certo che l'hobbit, col suo gesto, rivela a Orchi e Balrog, la posizione dei nove.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-11-2004 11:28
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

Erfea

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con numenore
Eldalie Puglia - Laure LondeStoriciGuardiani di FeeriaHeren Istarion
Registrato il:
28-05-2004
Localitŕ:
Bitonto
Post:
1596
Io invece la faccenda del pozzo l'ho vista in maniera un po' diversa...mi sono chiesto, infatti, in una miniera come è Moria, come mai il suono di un sasso caduto in un pozzo possa suscitare negli orchi allarme.
Mi spiego meglio: in una miniera credo che cedimenti rocciosi e piccole frane, soprattutto in una miniera come quella di Moria i cui piani superiori sono pressochè disabitati, debbano essere all'ordine del giorno; perchè allora gli orchi si sarebbero allarmati per la caduta di un semplice sasso?
Non sarĂ  stata forse la presenza stessa di Gandalf ad incutere timore nel Balrog, che avrebbe poi dato ordine agli orchi di dare la caccia alla Compagnia?
D'altra parte, mi sembra che sia lo stesso Gandalf a precisare che la pietra di Gandalf potrebbe anche non aver sortito alcuno effetto:

"Potrebbe non aver alcun nesso con la sciocca pietra di Peregrino"
Il Signore degli Anelli, J. R. R. Tolkien, Ed. Rusconi, tradotto da Vicky Alliata di Villafranca, pag. 392.


"Se tale è il nostro destino, che il mondo degli Eldar e degli Edain debba perire nella Tenebra, ebbene possano essere l’elmo e la cotta di maglia i nostri orgogliosi sudari!”Il Racconto del marinaio e del Re Stregone" di D.F.A. Elia, pag. 24

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-11-2004 11:30
  • clicca oer vedere il profilo di 4653
  • Clicca qui per inviare una email a Erfea
  • Cerca altri post di Erfea
  • cita questo messaggio

Omorzo_Cactaceo

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Comitato Anti-KCompagnia del Cannello
Registrato il:
24-09-2002
Localitŕ:
N/A
Post:
1385
In questo caso avremmo un Gandalf inconsapevolmente padrone del suo destino???

"Buona sera, piccolo signore!" disse inchinandosi "In che cosa posso esservi utile?"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-11-2004 11:32
  • clicca oer vedere il profilo di 1936
  • Cerca altri post di Omorzo_Cactaceo
  • cita questo messaggio

Erfea

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con numenore
Eldalie Puglia - Laure LondeStoriciGuardiani di FeeriaHeren Istarion
Registrato il:
28-05-2004
Localitŕ:
Bitonto
Post:
1596
Amberle il 23-11-2004 11:08 ha scritto:
Firiel il 23-11-04 10:48 ha scritto:

Può essere stato un "intervento divino"? Eru, o Valar, a causare questo bisogno, che sappiamo conduce al cambiamento di forma di Gandalf?


Potrebbe essere... se credi al destino e all'intervento di "qualcuno" in alto che agisce in modo che ognuno di noi percorra la via che gli è stata designata dal principio...
Ammettiamo che Saruman non intervenisse sul passo del Caradhras... magari il destino di Gandalf (la fine di Gandalf il Grigio e la venuta di Gandalf il Bianco) si sarebbe compiuto sulle cime dei Monti Nebbiosi...
Con l'intervento di Saruman e la decisione della Compagnia dei passare da Moria Gandalf potrebbe non volendo aver cambiato il suo destino, e "qualcuno" potrebbe essere intervenuto affinchè questo si compiesse... magari per mano di Pipino...

Io sono una vita che vuole vivere, circondato da altre vite che vogliono vivere.
- Albert Schweitzer


Non fu Saruman ad intervenire sul passo del Caradhras, bensì Sauron:

"Non so se si tratta di un'ingegnosa trovata del Nemico - disse Boromir - Nel mio paese corre voce che sia in grado di comandare le tempeste nelle Montagne dell'Ombra che si ergono ai confini di Mordor. Ha strani poteri e strani alleati" SdA, pag. 362

"Se tale è il nostro destino, che il mondo degli Eldar e degli Edain debba perire nella Tenebra, ebbene possano essere l’elmo e la cotta di maglia i nostri orgogliosi sudari!”Il Racconto del marinaio e del Re Stregone" di D.F.A. Elia, pag. 24

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-11-2004 11:36
  • clicca oer vedere il profilo di 4653
  • Clicca qui per inviare una email a Erfea
  • Cerca altri post di Erfea
  • cita questo messaggio

Melinde

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con imladris
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-06-2003
Localitŕ:
Viterbo
Post:
910
Dal momento in cui la Compagnia entra in Moria, e lo fa in maniera abbastanza turbolenta, nessuno, né loro che ci entravano, né noi che leggiamo, si aspettava che il passaggio sarebbe avvenuto tranquillamente... La pietra di Pipino penso sia stata gettata dietro a un influsso malvagio a cui egli non ha resistito, comunque poi le cose si siano svolte. Ma penso che comunque la strada della Compagnia non avrebbe potuto in ogni caso non incrociare quella del Balrog, che forse non aveva bisogno del rimbombo di una pietra tra mille altre pietre per avvertire la presenza di un Maia.

Melindë

"L'amore uccide ciò che siamo stati perchè si possa essere ciò che non eravamo". (S.Agostino)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-11-2004 11:42
  • cita questo messaggio

Rinie AltĂ riel

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
12-11-2004
Localitŕ:
N/A
Post:
345
bèh sinceramente, io ho sempre pensato a questo evento come pura e semplice curiosità hobbit! pipino si è dimostrato curioso, nonostante dopo si sia reso conto di aver abagliato!

Quindi spirò; ma non ebbe nè tomba nè sepolcro perchè così focoso era il suo spirito che, come se ne staccò, il corpo cadde in cenere e fu spazzato via come fumo; e il suo sembiante non è più riapparso in Arda,nè il suo spirito ha lasciato le aule di Mandos.Così finì il più possente dei Noldor...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-11-2004 19:40
  • clicca oer vedere il profilo di 4934
  • Cerca altri post di Rinie AltĂ riel
  • cita questo messaggio

FĂ«anor

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
12-11-2004
Localitŕ:
N/A
Post:
58
ricordiamoci anche che senza lo scontro con gli orchi e con il balrog, la compagnia avrebbe attraversato moria senza problemi. CosĂ­, senza le altre vicende che hanno sconvolto la compagnia, essa sarebbe giunta a Mordor facilmente, Quindi Tolkien dopo il Consiglio di Elrond avrebbe potuto concludere il libro con la frase: "la compagnia giunse a mordor, gettĂł l'anello nel fuoco, e il male fu sconfitto. fine".
Insomma, un po' di imprevisti ci vogliono, o no!

mi rendo conto che ho trattato l'argomento in maniera drastica, infatti sicuramente le varie vicende e le varie azioni dei personaggi possono essere interpretate in molte maniere. Ma quello che penso é che prima Tolkien abbia scritto la scena di Pipino per giungere ad una lotta con gli orchi ed il balrog, e che poi, anche lui se ne sará reso conto, il lettore puó sbizzarrirsi nell'interpretazione di tal gesto. Quindi, quello che dico é che a mio parere prima i vari eventi sono narrati e descritti innanzitutto per aggiungere "sostanza"al libro, e che poi, alla luce di tutta la storia i singoli episodi si colorano delle piú infinite sfumature (attenzione! non dico che tolkien non avesse preveduto questo).
La mia interpretazione Ă© che il gesto di Pipino causa indirettamente la scomparsa temporanea di Gandalf (che risorge come Gandalf il Bianco, prendendo il posto del traditore Saruman a capo dei saggi Istari) per dei motivi precisi: Gandalf, come detto, raggiunge l'estrema purificazione e la Compagnia, senza il suo aiuto e la sua magia, impara ad affrontare da se le varie imprese che l'aspettano.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-11-2004 10:59
  • cita questo messaggio

Elros Minyatur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
15-06-2004
Localitŕ:
N/A
Post:
535
Sassi & allarmi
Bah...mi pare appunto improbabile, come diceva Erfea, che qualche sassolino in un pozzo possa aver scatenato una reazione del genere, o almeno non da solo...però avrebbe potuto indirizzare le orecchie e gli altri "sensi" del Balrog in quella direzione, rivelando così la presenza di un Maia( magari si conoscevano anche, nelle Aule Atemporali... ).
Non sono convinto che il gesto di Pipino fosse dettato volontariamente da un'entità malavagia, ma più che altro dalla situazione...rinchiusi in una miniera con l'entrata bloccata, costretti ad attraversare un luogo pieno di Orchi e di chissà cos'altro, è normale che un povero piccolo Hobbit si metta a lanciar sassi per scaricarsi un pochino...

"Chi ha paura del buio non ha ancora visto cosa può fare la luce."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-11-2004 13:30
  • clicca oer vedere il profilo di 4691
  • Cerca altri post di Elros Minyatur
  • cita questo messaggio

Supermono

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con minas_morgul
Registrato il:
20-08-2003
Localitŕ:
N/A
Post:
118
Ci sono ,in Arda, moltissime forze all'opera.
Nel bene e nel male condizionano il viaggio della compagnia, condizionate magari da quel catalizzatore che Frodo si porta al collo.
Ma credo che il comportamento di Pipino sia completamente spontaneo , dovuto alla sua natura di pasticcione soltanto. Ho provato personalmente quanto siano magnetiche le vertigini date dalle grandi altezze e dagli abissi : in montagna strisci sul terreno per sporgere la testa sulla parete a strapiombo, sali in cima a una torre e ti affacci oltre i merli. E durante la visita ad un borgo antico di cui l'italia è piena , quando trovate il pozzo-cisterna al centro della piazza principale non avete mai gettato il sassolino per controllare se è pieno d'acqua o asciutto ? O per misurare la profondità , come il sig.Took ????
E sono d'accordo che un semplice sassolino che casca nell'acqua -non mi pare che nel romanzo caschino anche secchio , catena e scheletro-sia un pò poco per risvegliare un marmaglia di orchi e un Demone dell'oscurità.



Non piangere perchè é finito. Sorridi perchè c'é stato

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-11-2004 14:43
  • clicca oer vedere il profilo di 3619
  • Cerca altri post di Supermono
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Localitŕ:
N/A
Post:
23034
FĂ«anor il 24-11-2004 10:59 ha scritto:
ricordiamoci anche che senza lo scontro con gli orchi e con il balrog, la compagnia avrebbe attraversato moria senza problemi. CosĂ­, senza le altre vicende che hanno sconvolto la compagnia, essa sarebbe giunta a Mordor facilmente, Quindi Tolkien dopo il Consiglio di Elrond avrebbe potuto concludere il libro con la frase: "la compagnia giunse a mordor, gettĂł l'anello nel fuoco, e il male fu sconfitto. fine".
Insomma, un po' di imprevisti ci vogliono


Vero; ma non dimentichiamo che Tolkien ha sempre speso moltissimo tempo ed energie per dare un realismo interno, una coerenza, ai suoi racconti. E, proprio per questo, onestamente non me lo vedo a inserire un simile passaggio, se fosse immotivato, solo per creare imprevisti...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-11-2004 17:27
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Gollum

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
StoriciEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
16-05-2004
Localitŕ:
Milano
Post:
855
Io la faccieda del pozzo l'ho vista come una semplice curiosità da parte di Pipino: quel "Doveva farlo", potrebbe anche essere la curiosità: la curiosità di un hobbit è più elevata rispetto a quella di un uomo e a volte è infrenabile: è come un bambino di tre anni che è molto curioso s si sa che gli hobbi sono abituati a piccole cose, quindi se un pozzo normale di Pipino è profondo 2 metri e mezzo, Pipino è curioso di sapere quanto è alto un pozzo di cui non si vede neaneche il fondo!





Quegli ssstupidi Hobbit mi hanno rubato il mio Tesssoro [ira]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-11-2004 18:52
  • clicca oer vedere il profilo di 4629
  • Clicca qui per inviare una email a Gollum
  • Cerca altri post di Gollum
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.059841 - Query: 0.002356 Elaborazione 0.046251 Print 0.004372 Emoticons/Tengwar/Quote 0.001874 © Eldalië.it