Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
L' aspetto dei Valar e di Melkor
Pagina 1 di 3. Vai a pagina 1 2 3
AutorePost
Pagina 1 di 3. Vai a pagina 1 2 3

Elràwien

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Guardiani di FeeriaEldalie Campania - UinemmarSúlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
01-07-2004
Località:
Napoli
Post:
1241
L' aspetto dei Valar e di Melkor
Vi siete mai chiesti come siano fatti i Valar?
Io si, e ho cercato di dar loro un volto. Visto e considerato che Tolkien quando parla dei Valar li paragona ad angeli bellissimi, con volti luminosi e occhi cristallini, ho pensato che tutti i Valar, e anche Melkor, abbiano un'aspetto molto gradevole; giovani e saggi, belli e potenti. Non ho fatto valere la proporzione belli e buoni, brutti e cattivi, in quanto secondo me non è sempre vera, anzi... quasi mai. Le molte illustrazioni che girano su internet di Melkor, lo evidenziano sempre con un aspetto orribile, pauroso nel suo manifestarsi. Eppure io credo che Melkor fosse bellissimo, anche quando "diventa" Morgoth. "Il fascino del male" che si manifesta in tutta la sua potenza.
Voi invece.... come vedete i Valar e Melkor?

------------------------------------------------------
"Alle Sirene giungerai da prima, che affascinan chiunque i lidi loro con la sua proda veleggiando tocca.
Chiunque i lidi incautamente afferra delle Sirene e n'ode il canto,
a lui nè la sposa fedel, nè i cari figli verranno incontro su le soglie in festa.
Le Sirene sedendo in un bel prato mandano un canto dalle argute labbra che alletta il passegger: ma non lontano d'ossa d'umani
putrefatti corpi e di pelli marcite un monte s'alza...
"O molto illustre Ulisse,
o degli Achei somma gloria immortal,
su via, qua vieni, ferma la nave;
e il nostro canto ascolta." ! "
Omero, Odissea

Elràwien, principessa degli elfi del Mare
sacerdotessa del tempio di Ulmo
---------------------------------------------------------

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-01-2005 19:33
  • clicca oer vedere il profilo di 4724
  • Clicca qui per inviare una email a Elràwien
  • Cerca altri post di Elràwien
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
I Valar assumono un corpo, quindi immaginarli con una fisicità penso sia logico; come immaginarli, però, è questione piú complessa, in quanto per loro il corpo è come un vestito, e lo modellano un po' come credono.

Elràwien il 21-01-2005 19:33 ha scritto:
ho pensato che tutti i Valar, e anche Melkor


A dire il vero, se non ricordo male ne Il Silmarillion specifica che il suo aspetto non è piacevole...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-01-2005 19:52
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Elràwien

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Guardiani di FeeriaEldalie Campania - UinemmarSúlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
01-07-2004
Località:
Napoli
Post:
1241
Ehhh.... a me è parso di capire, che almeno dalla mente di Eru Ilùvatar fossro venuti fuori belli e potenti. Forse si è imbruttito con la malvagità.
Allora anche qui prevale il binomio brutto e cattivo?

------------------------------------------------------
"Alle Sirene giungerai da prima, che affascinan chiunque i lidi loro con la sua proda veleggiando tocca.
Chiunque i lidi incautamente afferra delle Sirene e n'ode il canto,
a lui nè la sposa fedel, nè i cari figli verranno incontro su le soglie in festa.
Le Sirene sedendo in un bel prato mandano un canto dalle argute labbra che alletta il passegger: ma non lontano d'ossa d'umani
putrefatti corpi e di pelli marcite un monte s'alza...
"O molto illustre Ulisse,
o degli Achei somma gloria immortal,
su via, qua vieni, ferma la nave;
e il nostro canto ascolta." ! "
Omero, Odissea

Elràwien, principessa degli elfi del Mare
sacerdotessa del tempio di Ulmo
---------------------------------------------------------

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-01-2005 20:05
  • clicca oer vedere il profilo di 4724
  • Clicca qui per inviare una email a Elràwien
  • Cerca altri post di Elràwien
  • cita questo messaggio

Erumer

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Súlë Carmeva imíca OlvarCircolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
01-04-2003
Località:
Tirano
Post:
848
Mornon il 21-01-2005 19:52 ha scritto:
A dire il vero, se non ricordo male ne Il Silmarillion specifica che il suo aspetto non è piacevole...


...se non ricordo male, l'aspetto di Melkor era ancora piacevole quando in Valinor girava tra gli elfi, riuscendo a dissimulare la propria malvagità, a non oggettivarla con tratti ripugnanti. Capacità perduta solo in seguito, con l'approfondirsi della sua corruzione.

...e incotrai un ubriacone
vestito da santo
che ogni sera si ubriacava
bevendo il proprio pianto.
E mi feci vicino e gli chiesi "perdono,
ma volevo sapere
se il suo pianto era buono"
lui mi disse:"fratello
è antico come Dio,
ma è più dolce del vino
perché l'ho fatto io"

Francesco de Gregori - Signora Aquilone

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-01-2005 20:18
  • cita questo messaggio

Vega

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con eldalie_
RaminghiComitato Anti-K
Registrato il:
11-10-2001
Località:
Salerno
Post:
3083
Elràwien il 21-01-2005 20:05 ha scritto:
Ehhh.... a me è parso di capire, che almeno dalla mente di Eru Ilùvatar fossro venuti fuori belli e potenti. Forse si è imbruttito con la malvagità.
Allora anche qui prevale il binomio brutto e cattivo?

E' che così com'è descritto il loro modo di manifestarsi fisicamente sesso incluso, quest'ultimo dipende molto "dallo stato d'animo", dall'indole, dallo spirito e da che si prova in quel momento.
Prendi Sauron per far un esempio, sappiamo per certo che quando era noto come Annatar aveva un aspetto bellissimo... ma quando riprese consistenza fisica, dopo l'inabissiamento di Numenor per i sentimenti di ira.... rancore, prese un brutto aspetto.
Quindi non è tanto la "cattiveria" a rendere successivamente brutto Melkor, ma ciò che provava nel momento in cui ha preso forma fisica. Penso che neanche Tulkas avesse un bell'aspetto visto che quando ha preso forma fisica non vedeva l'ora "di far a botte" con Melkor.


Io ti ho amato, André, e non saprei immaginare come si possa amare di più. Avevo una vita, che mi rendeva felice, e ho lasciato che andasse in pezzi pur di stare con te. Non ti ho amato per noia, o per solitudine, o per capriccio. Ti ho amato perché il desiderio di te era più forte di qualsiasi felicità. E lo sapevo che poi la vita non è abbastanza grande per tenere insieme tutto quello che riesce ad immaginarsi il desiderio. Ma non ho cercato di fermarmi, né di fermarti. Sapevo che lo avrebbe fatto lei. E lo ha fatto. E' scoppiata tutto d'un colpo. C'erano cocci ovunque, e tagliavano come lame



A. Baricco, Oceano Mare

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-01-2005 20:19
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Erumer il 21-01-2005 20:18 ha scritto:
se non ricordo male, l'aspetto di Melkor era ancora piacevole quando in Valinor girava tra gli elfi


Melkor, come ogni Ainu in Eä, poteva modificare il proprio aspetto; ma poi ne assume uno che incuta paura, e con quello deve rimanere

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 21-01-2005 20:39
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Rinie Altàriel

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
12-11-2004
Località:
N/A
Post:
345
Melkor l'ho sempre immaginato con un aspetto malvagio, alto, nero e che incute una certa paura.
Manwe e gli altri Valar/ier gli ho sempre immaginati come esseri bellissimi e potenti, alti, che emanano una bellissima luce, sensibili ai dolori del mondo e dei figli di Iluvatar.






*****************************************
La Dama di Tirion.
Rinìe Altàriel
Figlia di Fëanor.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-01-2005 15:34
  • clicca oer vedere il profilo di 4934
  • Cerca altri post di Rinie Altàriel
  • cita questo messaggio

Haranyon Rilma

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
26-11-2004
Località:
N/A
Post:
223
Penso che neanche Tulkas avesse un bell'aspetto visto che quando ha preso forma fisica non vedeva l'ora "di far a botte" con Melkor.


Aggiungerei Orome, che, seppur animato dalle migliori intenzioni, quando trovò gli Elfi a Cuiviénen era temuto dalla maggior parte di essi. (forse a forza di combattere i servi di Melkor era abituato all'odio e il suo aspetto ne risentiva).
Mi chiedevo se potrebbe essere che più un Valar/Maiar si allontana dal bene (e quindi da Eru e dalla forma spirituale originaria) più è dipendente dal suo corpo e riesce a controllarlo con meno facilità. Del resto più diventano corporei e più si avvicinano ai Figli di Iluvatar e quindi diventano più soggetti alla debolezza/vizio (basti pensare che gli Elfi erano meno tentati dal male degli uomini, proprio perchè il loro spirito era più distaccato dal corpo che negli Atani).
Se così fosse Melkor potrebbe avere avuto un aspetto così terribile non solo per la propria volontà e i propri sentimenti, ma anche perchè più vincolato al proprio corpo e incapace di trasformarlo a proprio piacimento.

"La sensazione di essere alla fine sparì completamente ed al suo posto - al posto di tutte le cose - imperiosi ed eterni regnarono sovrani il Luogo ed il Tempo. Per ciò che non era, che non aveva forma, per ciò che non aveva pensiero, non aveva sensibilità, per ciò che non aveva anima e in cui la materia non aveva parte, per tutti questi nulla, e nondimeno per questa immortalità, la tomba era ancora dimora e compagne erano le ore distruggitrici."

Edgar Allan Poe "Il colloquio di Monos e Una"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-01-2005 16:08
  • clicca oer vedere il profilo di 4955
  • Cerca altri post di Haranyon Rilma
  • cita questo messaggio

Rinie Altàriel

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
12-11-2004
Località:
N/A
Post:
345
Haranyon Rilma:
Aggiungerei Orome, che, seppur animato dalle migliori intenzioni, quando trovò gli Elfi a Cuiviénen era temuto dalla maggior parte di essi. (forse a forza di combattere i servi di Melkor era abituato all'odio e il suo aspetto ne risentiva).


Penso che gli elfi temessero Oromë, perchè non avevano mai visto altri esseri, e non perchè non aveva un bel aspetto....

*****************************************
La Dama di Tirion.
Rinìe Altàriel
Figlia di Fëanor.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-01-2005 19:39
  • clicca oer vedere il profilo di 4934
  • Cerca altri post di Rinie Altàriel
  • cita questo messaggio

Eliadelin

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Gilda LinguistiComitato Anti-K
Registrato il:
21-07-2002
Località:
Firenze
Post:
1455
Per l'aspetto dei Valar, vi consiglio:

http://www.eldalie.com/Saggi/Valar.htm



Eliadelin Tindómiel
"La luce nei suoi occhi si era spenta, e a chi la osservava parve che su di lei fosse calata un'ombra fredda e grigia come la nebbia in un giorno d'inverno".

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-01-2005 23:59
  • clicca oer vedere il profilo di 1820
  • Clicca qui per inviare una email a Eliadelin
  • Cerca altri post di Eliadelin
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Haranyon Rilma il 23-01-2005 16:08 ha scritto:
Orome, che, seppur animato dalle migliori intenzioni, quando trovò gli Elfi a Cuiviénen era temuto dalla maggior parte di essi


Si può intimorire per aspetto terrificante o imponente


Mi chiedevo se potrebbe essere che più un Valar/Maiar si allontana dal bene (e quindi da Eru e dalla forma spirituale originaria) più è dipendente dal suo corpo e riesce a controllarlo con meno facilità


Onestamente non saprei... per far perdere la possibilità di cambiare forma a Sauron ci vuole l'Inabissamento di Númenor, per Melkor mi pare sia detto che sceglie lui quella forma, e poi non può cambiarla (controllerò).
Sull'allontanarsi da Ilúvatar... se tutto va a sua grazia, non so quanto si possa allontanare

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-01-2005 12:08
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Haranyon Rilma

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
26-11-2004
Località:
N/A
Post:
223
Mornon il 24-01-2005 12:08 ha scritto:
Onestamente non saprei... per far perdere la possibilità di cambiare forma a Sauron ci vuole l'Inabissamento di Númenor, per Melkor mi pare sia detto che sceglie lui quella forma, e poi non può cambiarla (controllerò).
Sull'allontanarsi da Ilúvatar... se tutto va a sua grazia, non so quanto si possa allontanare


Nell'Osanwe-Kenta viene detto che se i Valar usano il proprio corpo non come abito, ma come mezzo per realizzare i propri scopi, (abietti nel caso di Melkor) diventano sempre più vincolati ad esso il quale diventa un diretto riflesso del loro pensiero e della azioni compiute attraverso il suo utilizzo. Per questo dopo l'uccisione degli Alberi Melkor diviene incapace di assumere un bell'aspetto e di ispirare fiducia.

Per quanto riguarda Orome concordo con il "terribile", in quanto i Valar, quando sono in assetto da guerra, assumono forme maestose e belle ma anche spaventose.




"La sensazione di essere alla fine sparì completamente ed al suo posto - al posto di tutte le cose - imperiosi ed eterni regnarono sovrani il Luogo ed il Tempo. Per ciò che non era, che non aveva forma, per ciò che non aveva pensiero, non aveva sensibilità, per ciò che non aveva anima e in cui la materia non aveva parte, per tutti questi nulla, e nondimeno per questa immortalità, la tomba era ancora dimora e compagne erano le ore distruggitrici."

Edgar Allan Poe "Il colloquio di Monos e Una"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-01-2005 15:09
  • clicca oer vedere il profilo di 4955
  • Cerca altri post di Haranyon Rilma
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Haranyon Rilma il 24-01-2005 15:09 ha scritto:
Nell'Osanwe-Kenta viene detto che se i Valar usano il proprio corpo non come abito, ma come mezzo per realizzare i propri scopi, (abietti nel caso di Melkor) diventano sempre più vincolati ad esso il quale diventa un diretto riflesso del loro pensiero e della azioni compiute attraverso il suo utilizzo


Questo è un po' diverso dal dire che piú ci si allontana dal bene, piú si è vincolati al corpo, anche perché è valido per qualunque allineamento morale abbiano le proprie azioni

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-01-2005 15:17
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Haranyon Rilma

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
26-11-2004
Località:
N/A
Post:
223
Mornon il 24-01-2005 15:17 ha scritto:
Questo è un po' diverso dal dire che piú ci si allontana dal bene, piú si è vincolati al corpo, anche perché è valido per qualunque allineamento morale abbiano le proprie azioni


Certo, infatti mi stavo correggendo. Comunque per i Valar o i Maiar corrotti, l'essere legati al corpo è più vincolante, visto che potrebbero volerlo usare per sembrare più gentili e rassicuranti. Per chiarire il "caso Sauron", sempre nell'Osanwe-Kenta, viene detto che il corpo dei Valar/Maiar malvagi si congiungeva indissolubilmente ad essi e se lo perdevano erano costretti a cercarne uno nuovo con cui continuare la propria malvagia condotta.

"La sensazione di essere alla fine sparì completamente ed al suo posto - al posto di tutte le cose - imperiosi ed eterni regnarono sovrani il Luogo ed il Tempo. Per ciò che non era, che non aveva forma, per ciò che non aveva pensiero, non aveva sensibilità, per ciò che non aveva anima e in cui la materia non aveva parte, per tutti questi nulla, e nondimeno per questa immortalità, la tomba era ancora dimora e compagne erano le ore distruggitrici."

Edgar Allan Poe "Il colloquio di Monos e Una"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-01-2005 15:53
  • clicca oer vedere il profilo di 4955
  • Cerca altri post di Haranyon Rilma
  • cita questo messaggio

Elfo Dei Ghiacci

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
31-08-2005
Località:
Germania
Post:
39
I Potenti Divini Valar hanno Infinite Forme di Potente ed Eterna Bellezza, Splendente o Oscura(nel caso di Melkor, anche se Egli non è piu un Valar) che sia la loro Essenza.
Ma è praticamente impossibile riuscire a descriverli proprio per la loro mutabilità...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-09-2005 13:00
  • clicca oer vedere il profilo di 5391
  • Cerca altri post di Elfo Dei Ghiacci
  • cita questo messaggio

Amarië dei vanyar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con numenore
Registrato il:
29-07-2005
Località:
N/A
Post:
162
Io li immagino alte figure luminose dai lineamenti non visibili tanta è la luce che emanano, ma da qualche parte ricordo di aver letto che quando aveveno a che fare coi Figli di Ilùvatar assumevano forme a loro simili, ma più belle, alte, splendenti, ecc...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-09-2005 13:57
  • clicca oer vedere il profilo di 5355
  • Cerca altri post di Amarië dei vanyar
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.027947 - Query: 0.004126 Elaborazione 0.017693 Print 0.000981 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000245 © Eldalië.it