Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
La wicca
Pagina 2 di 3. Vai a pagina 1 2 3
AutorePost
Pagina 2 di 3. Vai a pagina 1 2 3

Pièveloce Mezzoelfo

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con ent_alleanza_04
Compagnia del Cannello
Registrato il:
24-04-2003
Località:
Monfalcone
Post:
1467
perchè l'importante è che continuino a sopravvivere? Nessuno di quelli che festeggia oggi antichi culti pagani cristianizzati è consapevole del fatto che fossero feste religiose pagane. Sono pochissimi e a volte pure troppo fanatici quelli che ne sono consapevoli. Quindi non vedo che importanza ha che continuino a sopravvivere se nessuno conosce la loro origine.

"... e da li il buffone, paradigma di libertà. L'unico uomo veramente libero, e anche il più saggio. Nella filosofia occulta il buffone si identifica con il mercurio degli alchimisti... messaggero degli dei, conduce le anime attraverso il regno delle ombre..."
(Il Club Dumas. A.P.R.) .. grazie Firiel..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2005 15:53
  • cita questo messaggio

Frasiabella

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con the_shire
Circolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi EndoreoComitato Anti-KEldalie Umbria - EregionHeren Istarionoppessa
Registrato il:
26-08-2003
Località:
assisi
Post:
1409
sono fanatica????

io credo invece che certe tradizioni non vanno perse sono importanti per noi e per tutti ... cosa sarei io senza i pali di maggio? sicuramente uan eprsona piu' sana dimente (forse) ma anche una persona piu' povera di cultura , le antiche trazioni sono si mascherate ma hanno ancora il sentore di cio' che erano lo si leggie nel vecchio che painta la croce (una X non uan croce altina) di gigli e fiori per far prosperare al terra e salvafuardare il raccolto, lo si vede dei fiori messi avanti alle effigi delle madonne sui crocestrada come offerte alla dea , il paganesimo non è morto ha solo cambiato volto ma non significato .



Finché l’uomo non imparerà a guardare la luce che c'e' dentro gli occhi della gente io gliela sbatterò in faccia.
Finche l’uomo non abbraccerà colui che stenta io lo caricherò sulle spalle.
Finche l’uomo non amerà tutto ciò che è nel mondo io gli darò amore.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2005 15:58
  • clicca oer vedere il profilo di 3386
  • Clicca qui per inviare una email a Frasiabella
  • Cerca altri post di Frasiabella
  • cita questo messaggio

Elohim

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
21-12-2003
Località:
Montodine
Post:
161
Ovviamente la maggior parte delle persone non sa dei tanti riti pagani che oggi affollano la tradizione cristiana perchè non gli è mai stato insegnato, non gli è mai stato detto che un determinato rituale è in verità proveniente dal paganesimo. E' anche vero che la maggior parte della gente non è abbastanza preparata per conoscere certe cose, e anche se gli venisse detto, non riuscirebbe a capire.
Ad esempio, il 25 dicembre non è nato Gesù, ma si festeggia la nascita di Mitra. E' proprio per soffocare il culto di Mitra che a quella data è stata associata la nascita di Gesù. Io l'ho detto a mia nonna, che si è subito infuriata perchè stavo dicendo eresie!
Eppure siamo circondati da così tanti riti e simboli antichi che non ce ne accorgiamo, anche perchè a molti di questi riti e simboli è stato tolto il loro autentico significato, o è stato abilmente cammuffato.
In verità, come sostiene anche Jung e la sua scuola, sono le religioni antiche che si avvicinano di più al sentire dell'uomo, alla sua psiche.

OT: un consiglio a Frasiabella (non volermene per questo, ti prego!); una volta finito di scrivere il tuo post, prima di spedirlo, non potresti rileggerlo? Sarebbe un grandissimo favore per i lettori e per la lingua italiana .

Tutti i grandi sono stati bambini una volta (ma pochi di essi se ne ricordano).

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2005 16:52
  • clicca oer vedere il profilo di 4014
  • Clicca qui per inviare una email a Elohim
  • Cerca altri post di Elohim
  • cita questo messaggio

Pièveloce Mezzoelfo

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con ent_alleanza_04
Compagnia del Cannello
Registrato il:
24-04-2003
Località:
Monfalcone
Post:
1467
le religioni sono religioni.. antiche o moderne si avvicinano in egual misura al sentire dell'essere umano poichè sono una sua invenzione così come il Dio, la Dea ecc ecc è una proiezione di qualità alle quali l'uomo aspira.

Mah... a parte che la Wicca mi sta antipatica per il miscuglio, l'accozzaglia di credenze che ha tirato fuori per riunire fedeli... le origini certo sono importanti.. ma se non se ne ha consapevolezza continuano ad essere importanti?

ricordate che le mie sono domande provocatorie da buon antropologo


"... e da li il buffone, paradigma di libertà. L'unico uomo veramente libero, e anche il più saggio. Nella filosofia occulta il buffone si identifica con il mercurio degli alchimisti... messaggero degli dei, conduce le anime attraverso il regno delle ombre..."
(Il Club Dumas. A.P.R.) .. grazie Firiel..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2005 16:57
  • cita questo messaggio

Anacarnil di Laurelindórenan

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con dol_amroth
RaminghiEldalië Friuli-Venezia Giulia
Registrato il:
24-01-2003
Località:
Post:
1440
MandragoraElenion il 26-08-2005 15:39 ha scritto:

...Già, ma penso che questo avvenne anche perché i cristiani si resero conto che era immpossibile cancellare e sostituire dei culti, delle tradizioni e dei riti tanto radicati nella gente comune


Quando questo è avvenuto, poteva essere utile farlo sì per facilitare l'adesione al cristianesimo di nuovi fedeli, che in tal modo non perdeva feste e riti ai quali storicamente erano legati, ma non direi che potessero "sostituire" degli antichi culti: mi auguro che a fronte di un rito simile capissero di essere passati ad un'altra religione. Insomma, se è il rito o la festa che interessa, non è che si è particolarmente legati al culto: non nego che questo avvenga anche adesso, per carità, ma non direi che siano state queste manovre citate da Mandragora a modificare la religiosità preesistente.

D'altronde sono un pò perplesso sul vedere così fortemente la presenza segreta del paganesimo negli atti quotidiani: dire che mettere i fiori davanti alla Vergine è un omaggio alla dea della fecondità mi pare un pò forzato.

Sul Natale: diverse volte ho letto di Mitra, in altri casi di Yule. Sono due cose differenti?


"Che freddo stagno, per fare un bagno, [buRRozo] sììì, se mi riesce, io cerco un pesce, [buRRozo] sììì" [LdT, adattamenti propri]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2005 17:33
  • clicca oer vedere il profilo di 2640
  • Clicca qui per inviare una email a Anacarnil di Laurelindórenan
  • Cerca altri post di Anacarnil di Laurelindórenan
  • cita questo messaggio

primonato

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con angband
Comitato Anti-K
Registrato il:
01-04-2005
Località:
N/A
Post:
953
Non so perchè, ma ho il sentore che fra poco comincierà il dibattito cristianesimo si/cristianesimo no.


prendi questo anello, perchè ardue saranno le tue fatiche

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2005 17:40
  • cita questo messaggio

MandragoraElenion

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con S.T.S.
Guardiani di FeeriaCircolo Taglio e CucitoEldalië Bologna - Mindoni EldaComitato Anti-K
Registrato il:
30-01-2004
Località:
Mendrisio [Ticino]
Post:
353
Pièveloce Mezzoelfo il 26-08-2005 15:53 ha scritto:
perchè l'importante è che continuino a sopravvivere? Nessuno di quelli che festeggia oggi antichi culti pagani cristianizzati è consapevole del fatto che fossero feste religiose pagane. Sono pochissimi e a volte pure troppo fanatici quelli che ne sono consapevoli. Quindi non vedo che importanza ha che continuino a sopravvivere se nessuno conosce la loro origine.


...Sono assolutamente daccordo riguardo all'ignorare le origini e al fanatismo che si è creato...certo, molta confusione si è creata per colpa di persona che hanno trovato il modo di far passare il paganesimo per quello che non è, ovvero iil piu delle volte un miscuglio di magia piu' o meno televisiva e esoterismo da baraccone...sono cose che affascinano spesso i ragazzini ma che rimangono anche fini a se stesse: ovvero, passata la moda si dimentica tutto. È sicuramente vero che queste cose dilagano e danno una visione distorta e errata del paganesimo in quanto ad antica religione.

Sul fatto che nessuno sappia da cosa derivano queste tradizioni non sono daccordo.Al giorno d'oggi sappiamo che alcune tradizioni esistevano prima del cristianesimo, possiamo capirne la funzione [anche se probabilmente solo in parte, purtroppo...chiaramente molte cose si sono perse per diverse ragoni].
Quel poco che ci rimane pero' delle tradizioni antiche legate ai culti pagani, secondo me è importante mantenerlo, ricordarlo, perché in ogni modo fa parte della nostra cultura e delle nostre radici...e se nemmeno il cristianesimo è riuscito a cancellarle,allora credo che sia giusto ricordarle per quanto si puo', sebbene molte cose si siano ormai perse.
In molti paesi si stanno perdendo lingue antiche per lasciar spazio alle lingue piu' diffuse [bretone e gaelico in primis], ma c'è chi ancora cerca in tutti i modi di mantenerle, in quanto sono patrimonio di un popolo, e non è giusto che si perdano. Lo stesso, a mio parere, vale per le tradizioni.Se quasi nessuno sa da dove provengono, e che cosa significano,non per questo bisogna lasciar perdere e considerarle morte, ma anzi, mantenerle e magari cercare di farle conoscere un po' di piu' per quello che realmente sono.

ps:sono daccordo per quanto riguarda l'antipatia verso la wicca, per gli stessi motivi.Ènormale che si faccia confusione nel paganesimo se c si trova circondati da gente che si ispira ai telefilm sulle streghe perché da ascolto alle fandonie di troppi ciarlatani che si credono guru di magia

Mandragora Brandibuck





The minstrel boy to the war has gone, in the ranks of death you will find him.
His father's sword he has girded on, and his wild harp slung behind him. He said, "No chain shall sully thee;
no strength shall taint your bravery; my songs remain for the pure and free, they shall never sound in slavery"

Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto [Leonardo da Vinci]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-08-2005 18:35
  • clicca oer vedere il profilo di 4219
  • Clicca qui per inviare una email a MandragoraElenion
  • Cerca altri post di MandragoraElenion
  • cita questo messaggio

Tolman

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Súlë Carmeva imíca OlvarTolkien 2005Storici
Registrato il:
24-02-2002
Località:
Siena
Post:
1730
Ho visto in giro cose da far rizzare i capelli... Riti definiti "Wicca" recitati in sindarin (Tolkien non so se avrebbe riso o si sarebbe infuriato), brani da ballo irlandesi utilizzati come "colonna sonora" dei suddetti riti (se qualcuno è capace di fare una cerimonia sacra ascoltando un reel degli Altan dev'essersi fumato qualcosa di veramente pesante), e poi la parola stessa "Wicca". Per la cronaca, vuol dire "stregone" ed è maschile. Allora perchè spesso è riferita alle donne (wicce)?
Rinverdire le antiche tradizioni va bene, ed anche riconoscerle per quello che effettivamente sono, non reinventarsi qualcosa che ormai è pressoché perso da quasi due millenni (culto di Cibele, Pan, Dioniso e soci) buttando nel calderone cose che non vi hanno nulla a che fare (sciamanesimo siberiano, medicina dei nativi d'america, lamaismo, con un pizzico di roba celtica che fa tanto fico).

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-08-2005 11:49
  • clicca oer vedere il profilo di 121
  • Clicca qui per inviare una email a Tolman
  • Cerca altri post di Tolman
  • cita questo messaggio

Gaia

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Raminghi
Registrato il:
05-07-2003
Località:
venezia dentro
Post:
400
Tolman il 27-08-2005 11:49 ha scritto:
Ho visto in giro cose da far rizzare i capelli... Riti definiti "Wicca" recitati in sindarin (Tolkien non so se avrebbe riso o si sarebbe infuriato), brani da ballo irlandesi utilizzati come "colonna sonora" dei suddetti riti (se qualcuno è capace di fare una cerimonia sacra ascoltando un reel degli Altan dev'essersi fumato qualcosa di veramente pesante), e poi la parola stessa "Wicca". Per la cronaca, vuol dire "stregone" ed è maschile. Allora perchè spesso è riferita alle donne (wicce)?
Rinverdire le antiche tradizioni va bene, ed anche riconoscerle per quello che effettivamente sono, non reinventarsi qualcosa che ormai è pressoché perso da quasi due millenni (culto di Cibele, Pan, Dioniso e soci) buttando nel calderone cose che non vi hanno nulla a che fare (sciamanesimo siberiano, medicina dei nativi d'america, lamaismo, con un pizzico di roba celtica che fa tanto fico).

perfetta definizione di "tempi duri".

anche se... non ho la piu pallida idea di cosa sia un reel degli Altan, ma riguardo alla musica da ballo irlandese in generale, se per ipotesi in una parte di una determinata festività è previsto che ci sia un botto di gente felice che balla, tale musica mi sembra adatta allo scopo di a) rendere allegri e b) far venir voglia di ballare.
Pensando anche alle messe in America... le basi musicali dei canti sono le più - hemm - varie...

Certo poi che ballare con un Tolman che suona è millemila volte meglio che con una cassetta!

CAM-A-CAM-MAL, PRIA-TOI, GAN DELAH

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-08-2005 18:22
  • cita questo messaggio

Elohim

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
21-12-2003
Località:
Montodine
Post:
161
Anacarnil di Laurelindórenan il 26-08-2005 17:33 ha scritto:


Sul Natale: diverse volte ho letto di Mitra, in altri casi di Yule. Sono due cose differenti?


Diciamo che entrambe le festività si rifanno al solstizio di inverno (oggi cade il 21 dicembre, ma in passato cadeva molto più vicino al 25 dicembre), il giorno più corto dell'anno e il giorno a partire dal quale le ore di luce cominciano ad aumentare sempre di più. Questo giorno, per le popolazioni antiche, rappresentava un momento di rinascita, perchè significava che la luce prendeva sopravvento sulle tenebre.
Sia Mitra che Yule sono legati a questo giorno, così come moltissime altre divinità o personaggi o ricorrenze appartenenti a culture differenti. Per la precisione Mitra viene dalla Persia, mentre Yule appartiene alla tradizione nord-europea.

primonato il 26-08-2005 17:40 ha scritto:
Non so perchè, ma ho il sentore che fra poco comincierà il dibattito cristianesimo si/cristianesimo no.


Speriamo proprio che questo non succeda!

Tutti i grandi sono stati bambini una volta (ma pochi di essi se ne ricordano).

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-08-2005 21:30
  • clicca oer vedere il profilo di 4014
  • Clicca qui per inviare una email a Elohim
  • Cerca altri post di Elohim
  • cita questo messaggio

Pièveloce Mezzoelfo

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con ent_alleanza_04
Compagnia del Cannello
Registrato il:
24-04-2003
Località:
Monfalcone
Post:
1467
sto accingendomi a ordinare su internet il Manuale di tradizioni popolari per i miei studi di antropologia e geografia. Credo sia questo il modo più proficuo, simpatico e corretto per ricordare e riprendere le antiche tradizioni.

"... e da li il buffone, paradigma di libertà. L'unico uomo veramente libero, e anche il più saggio. Nella filosofia occulta il buffone si identifica con il mercurio degli alchimisti... messaggero degli dei, conduce le anime attraverso il regno delle ombre..."
(Il Club Dumas. A.P.R.) .. grazie Firiel..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 09:27
  • cita questo messaggio

Frasiabella

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con the_shire
Circolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi EndoreoComitato Anti-KEldalie Umbria - EregionHeren Istarionoppessa
Registrato il:
26-08-2003
Località:
assisi
Post:
1409
perche' le tradizioni andrebbero solo studiate e non vissute? perche' dovremo alsciartle ingiallire stampate sulle apgine di un libro? io tutti gli anni festeggio uan festa antica (come concetto) quasi quanto l' uomo perche' non si dovrebbe lasciarle libere e amarle?

le tradizioni si chaimano appunto tradizioni eprvhe' sono cose che dovrebbero essere una consuetudine di un determianto gruppo perche' fermarle?



Finché l’uomo non imparerà a guardare la luce che c'e' dentro gli occhi della gente io gliela sbatterò in faccia.
Finche l’uomo non abbraccerà colui che stenta io lo caricherò sulle spalle.
Finche l’uomo non amerà tutto ciò che è nel mondo io gli darò amore.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 09:41
  • clicca oer vedere il profilo di 3386
  • Clicca qui per inviare una email a Frasiabella
  • Cerca altri post di Frasiabella
  • cita questo messaggio

gaggia

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
27-08-2005
Località:
Post:
55
primonato il 25-08-2005 18:35 ha scritto:
Qualcuno sa dirmi cos'è la Wicca?

fa parte del paganesimo..è 1 magia unito alle forze della natura..si venera 1 dio e 1 dea..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 12:41
  • clicca oer vedere il profilo di 5387
  • Cerca altri post di gaggia
  • cita questo messaggio

Vega

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con eldalie_
RaminghiComitato Anti-K
Registrato il:
11-10-2001
Località:
Salerno
Post:
3083
gaggia il 28-08-2005 12:41 ha scritto:
primonato il 25-08-2005 18:35 ha scritto:
Qualcuno sa dirmi cos'è la Wicca?

fa parte del paganesimo..è 1 magia unito alle forze della natura..si venera 1 dio e 1 dea..


al più fa parte del neo-paganesimo. Comunque diciamola tutta
La Wicca è un invenzione americana basta sugli scritti di G.Gardner e sul principo "Se non danneggia nessuno, fai ciò che vuoi", che fa parte di una fliastrocca non ricordo se inglese o irlandese. Poi c'è un po' di magia presa quì e lì. Vero è il fatto che ci sono due divinità, ma ci sono anche molte eccezioni anzi oggi vanno per la maggiore le congrehe di Donne che venerano esclusivamente la Dea. Poi c'è qualcuno che pretende di discendere direttamente dai celti...ma vabbè...
In realtà c'è una gran confusione ed un sacco di correnti diverse tra di loro,
definite dai che le segue Wicca. Ho letto in rete, non ricordo dove, che per alcune correnti persino la coppia Gesù/Maria, era vista come una possibile manifestazione del dualismo della sua divinità.


Io questo l'ho capito, che il mondo è pieno di gente che gira con in tasca le sue piccole biglie di vetro, le sue piccole, tristi biglie infrangibili...e allora tu non smetterla mai di soffiare nelle tue sfere di cristallo...e se un giorno scoppieranno, anche quella sarà vita...a suo modo meravigliosa vita.



A. Baricco, Castelli di Rabbia

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 12:49
  • cita questo messaggio

Gaia

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Raminghi
Registrato il:
05-07-2003
Località:
venezia dentro
Post:
400
Vega il 28-08-2005 12:49 ha scritto:
gaggia il 28-08-2005 12:41 ha scritto:
primonato il 25-08-2005 18:35 ha scritto:
Qualcuno sa dirmi cos'è la Wicca?

fa parte del paganesimo..è 1 magia unito alle forze della natura..si venera 1 dio e 1 dea..


al più fa parte del neo-paganesimo. Comunque diciamola tutta
La Wicca è un invenzione americana basta sugli scritti di G.Gardner e sul principo "Se non danneggia nessuno, fai ciò che vuoi", che fa parte di una fliastrocca non ricordo se inglese o irlandese.

ma gardner non era inglese??

comunque alla fine è più che altro un'etichetta sotto cui piu per comodo che per altro si infilano una marea di correnti che c'azzeccano ben poco le une con le altre, andando dalle cose più fuffose dei cialtroni più fuffosi alle gran belle cose che fa gente come la mia sorellina ( )

CAM-A-CAM-MAL, PRIA-TOI, GAN DELAH

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 00:45
  • cita questo messaggio

Tinnu

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con valinor
Registrato il:
15-09-2003
Località:
N/A
Post:
39
primonato il 25-08-2005 18:35 ha scritto:
Qualcuno sa dirmi cos'è la Wicca?


La Wicca è una corrente di pensiero, che si può anche definire una religione, dato che prevede l’esistenza di una Dea e un Dio. Le persone che seguono questa via venerano quindi queste due figure più altre “essenze”(intese come elementi o la natura stessa). Un po’ come i “Santi” dei Cristiani.
Il nome Wicca deriva dalla parola Witchcraft- stregoneria. Quindi i wiccan (coloro che seguono la religione) sono coloro che praticano stregoneria. NB: stregoneria va identificata con qualcosa di ben diverso da quello che a ognuno di noi viene “insegnato” sull’argomento dalla televisione; vedi: streghe , harry potter, e i cartoni animati della walt disney( la spada nella roccia o cenerentol)
L’ “incantesimo” Wicca e un semplice preghiera con l’aiuto di erbe incensi ecc…

Il wiccan si rifà ad un principio, una regola base: la Rede.. Che nei minimi termini si riduce a:

Tre volte nel Male

O

< Fai ciò che vuoi ma non nuocere a nessuno (incluso te stesso)

Il Wiccan è in continua ricerca di un equilibrio(spirituale…ovvio) con la natura, di cui segue i ritmi e ne festeggia i cambiamenti. I tipi di feste sono 2 Sabbath in tutto otto , e gli Esbath che sono in coincidenza con la luna piena.


Quelli che non seguono questo pensiero chiamano i wiccan pagani, ma questi non si riconoscono come tali. Non so ancora bene perché ma è un discorso (secondo me ) a discrezione dell’individuo.


perchè l'importante è che continuino a sopravvivere? Nessuno di quelli che festeggia oggi antichi culti pagani cristianizzati è consapevole del fatto che fossero feste religiose pagane. Sono pochissimi e a volte pure troppo fanatici quelli che ne sono consapevoli. Quindi non vedo che importanza ha che continuino a sopravvivere se nessuno conosce la loro origine


Il quanti sono non è rilevante e cmq nn sono pochi.. te lo assicuro...
E, i fanatici ci sono ovunque.. non perforza in qulcosa che non ritieni valida.

----------

Riguardo all'accozzaglia di culti..
Ci sono varie correnti che presentano differenze ma che si ricollegano sempre alla Rede.
Non dimentichiamo che i america ci sono pagine e pagine di elenchi telefonici con indirizzi di varie chiese... ed ognuna di esse la pensa in modo diverso dalle altre.. e non solo in america.


Mah... a parte che la Wicca mi sta antipatica per il miscuglio, l'accozzaglia di credenze che ha tirato fuori per riunire fedeli... le origini certo sono importanti.. ma se non se ne ha consapevolezza continuano ad essere importanti?

ricordate che le mie sono domande provocatorie da buon antropologo


L'ultima domanda...
Chi non ne è consapevole non credo se ne faccia problemi.. non lo sa e basta.. non se preoccupa, anche perchè non saprebbe di che preoccuparsi...
Più che altro è chi non vuole sapere.. (libera scelta) ma se hai la possibilità di conoscere e non lo vuoi fare... (rip.. libera scelta)

Una cosa è importante solo per chi la considera tale..però bisogna comunque prenderla in considerazione....

In realtà c'è una gran confusione ed un sacco di correnti diverse tra di loro,
definite dai che le segue Wicca. Ho letto in rete, non ricordo dove, che per alcune correnti persino la coppia Gesù/Maria, era vista come una possibile manifestazione del dualismo della sua divinità


la mescolanza di religioni è un abominio... e non fa parte della wicca. è solo che alcune persone non sanno fare una scelta e quindi per non trovarsi davanti al problema ci mettono un po dell'uno e un po dell'altro.

Quando ogni luce è spenta
E non vedo che i miei pensieri,

Un' Eva mi mette sugli occhi
La tela dei paradisi perduti.
Ungaretti, L'Amore

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 11:43
  • clicca oer vedere il profilo di 3729
  • Cerca altri post di Tinnu
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.068691 - Query: 0.004844 Elaborazione 0.044287 Print 0.001382 Emoticons/Tengwar/Quote 0.002214 © Eldalië.it