Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
osservazione sui componenti della compagnia dell'anello
Pagina 3 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4
AutorePost
Pagina 3 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
Io avevo già scritto che l'unica soluzione al dilemma fosse stata la perfetta preveggenza di gandalf che poi spiegherebbe tutto. Ma nel resto del racconto gandalf è dubbioso o forse finge? Cioè rifiuto il pensiero che la scelta dei componenti fosse stata legata al caso o solamente perchè gli hobbit erano resistenti perchè poi cene sono di più resistenti degli hobbit.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 11:43
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio

gaggia

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
27-08-2005
Località:
Post:
55
Hosseldon il 28-08-2005 00:39 ha scritto:
Elros:
ma quindi la scelta è messa li per romanzare un po di più il racconto io in realtà volevo escudelre questa tesi


Direi di rileggere quanto è stato scritto sopra, sono state date delle giustificazioni che soddisfano quanto chiedi anche senza tirare in ballo la necessità di "romanzare".

Parlando di Frodo...gaggia tu potresti affermare con una certa sicurezza che Sam o qualsiasi altro sarebbe stato un portatore migliore?
Personalmente credo che senza Frodo l'intera missione sarebbe fallita (con o senza il cedimento finale di Frodo).

Per il resto mi sembra che le motivazioni date nei post precedenti bastino ed avanzino per escludere una forzatura di Tolkien.


nl senso k il merito va a Sam..lui lo a sempre aiutato..Frodo veniva sempre tentato e alla fine poteva anke morire!!è Sam k lo a aiutato e lo a condotto alla riuscita della missione..
cmq ank glia altri sn stati utili xk tt anno contrivuito alla riuscita della missione cn le loro doti e saggezze..

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 12:47
  • clicca oer vedere il profilo di 5387
  • Cerca altri post di gaggia
  • cita questo messaggio

Tolman

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Súlë Carmeva imíca OlvarTolkien 2005Storici
Registrato il:
24-02-2002
Località:
Siena
Post:
1730
Elros il 28-08-2005 11:43 ha scritto:
Cioè rifiuto il pensiero che la scelta dei componenti fosse stata legata al caso o solamente perchè gli hobbit erano resistenti perchè poi cene sono di più resistenti degli hobbit.


Ah sì? E chi, di grazia? Frodo ha resistito per più di due settimane ad una ferita che avrebbero ucciso molti forti guerrieri in poco tempo, merry si è subito ripreso dall'Alito nero quanto bastava per cercare subito la pipa e qualcosa da mangiare, Gollum (che è pur sempre un hobbit) non è diventato uno spettro pur possedendo l'Anello per oltre cinquecento anni. Gli hobbit SONO più resistenti degli Uomini, c'è poco da discutere, e sono molto meno avidi dei Nani. In più non si fanno notare, né da orchi né da Sauron, nazgûl e soci, cosa che non si può certo dire di un alto elfo di Imladris. Quindi vanno benissimo. Dubito seriamente che un Uomo sarebbe arrivato fino a Monte Fato vivo e soprattutto senza cadere nella tentazione del potere parecchio tempo prima. L'esempio di Boromir lo dimostra, ed anche il fatto che Faramir, essendo più saggio, non vuole neanche farsi mostrare l'Anello: teme che la vista stessa possa tentarlo in modo irreparabile.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 14:13
  • clicca oer vedere il profilo di 121
  • Clicca qui per inviare una email a Tolman
  • Cerca altri post di Tolman
  • cita questo messaggio

Ginevra

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
11-08-2005
Località:
N/A
Post:
73
gaggia il 28-08-2005 12:47 ha scritto:

nl senso k il merito va a Sam..lui lo a sempre aiutato..Frodo veniva sempre tentato e alla fine poteva anke morire!!è Sam k lo a aiutato e lo a condotto alla riuscita della missione..


questo è vero solo in parte... frodo ha tanti meriti, per capirci di più basta leggere la realtà in trasparenza...

"Volle dunque che i cuori degli Uomini indagassero al di là del mondo, e in questo mai trovassero pace; ma che avessero la facoltà di plasmare la propria vita, tra le potenze ed i casi del mondo, oltre la Musica degli Ainur"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 16:42
  • clicca oer vedere il profilo di 5368
  • Cerca altri post di Ginevra
  • cita questo messaggio

Ferlist

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con S.T.S.
Guardiani di FeeriaCompagnia del CannelloCircolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
23-01-2004
Località:
Ticino
Post:
295
Elros il 28-08-2005 11:43 ha scritto:
Io avevo già scritto che l'unica soluzione al dilemma fosse stata la perfetta preveggenza di gandalf che poi spiegherebbe tutto. Ma nel resto del racconto gandalf è dubbioso o forse finge? Cioè rifiuto il pensiero che la scelta dei componenti fosse stata legata al caso o solamente perchè gli hobbit erano resistenti perchè poi cene sono di più resistenti degli hobbit.


Al caso? se rileggi il capitolo "Il consiglio di Elrond", capirai che la soluzione presa era l'unica possibile e la più congeniale. tutti contenti e tutto apposto.
Di che ti lamenti? la missione alla fine ha avuto buon esito. un ottimo esito, l'unica perdita della compagnia é stata quella dell'umano "traditore", Boromir. La guerra dell'anello finita, l'anello distrutto, il nemico disperso. Non vedo come potesse andare meglio di cosi, e non é certo il caso ad aver aiutato i nostri eroi per la loro missione, bensì il loro coraggio la loro determinazione e l'amicizia che li legava.

Gaggia ha scritto:
nl senso k il merito va a Sam..lui lo a sempre aiutato..Frodo veniva sempre tentato e alla fine poteva anke morire!!è Sam k lo a aiutato e lo a condotto alla riuscita della missione..
cmq ank glia altri sn stati utili xk tt anno contrivuito alla riuscita della missione cn le loro doti e saggezze..


Sam ha il merito di aver accompagnato il suo "padrone";
Frodo di aver portato l'anello fino alla fine, nonostante le insidie, le difficoltà, e la costante forza dell'anello che combatteva contro di lui, essendosi risvegliato il suo padrone Sauron, Oppone una resistenza più che notevole.
Non temo di affermare che Sam probabilmente non sarebbe riuscito a portare l'anello fino a Mordor. Non é il suo ruolo, quel ruolo é di Frodo. Solo lui avrebbe potuto portarlo. E oggi, se Sam avesse portato l'anello, saremmo tutti soggiogati dal grande e potente "Sam il miglior giardiniere della Terra di Mezzo"

P.S. Per cortesia, questo é un forum a tema culturale, cerca di evitare di scrivere per abbreviazioni e "k" varie.. é davvero fastidioso a vedersi ed ancor di più a leggersi.


Saluti



Ferlist Brandibuck, Pres. Circolo di spada e gran fumatore d'erba pipa, nonché assiduo cliente del drago verde.

5.o componente del klan dei birrofili [1.Helluin 2.Merlin 3.Belegurth 4.Elminster 5.io]

"Ma io non voglio andare in mezzo ai matti!" obiettò Alice. "Beh, é inevitabile!" le rispose il Gatto. "Siamo tutti matti qui. Io sono matto. Tu sei matta."
Lewis Carroll, Alice nel paese delle meraviglie

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 17:48
  • clicca oer vedere il profilo di 4150
  • Cerca altri post di Ferlist
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
Quindi un attimo c'è chi dice che gli hobbit siano stati scelti perchè unica soluzione ed altri dicono perchè più resistenti di nani uomini ed elfi, anche se la seconda sembra stramba magari è l'unica opzione che rende valida la scelta della compagnia così formata. Perchè altrimenti io non vedrei altre opzioni.....

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 22:21
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio

MandragoraElenion

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con S.T.S.
Guardiani di FeeriaCircolo Taglio e CucitoEldalië Bologna - Mindoni EldaComitato Anti-K
Registrato il:
30-01-2004
Località:
Mendrisio [Ticino]
Post:
353
Elros il 28-08-2005 22:21 ha scritto:
Quindi un attimo c'è chi dice che gli hobbit siano stati scelti perchè unica soluzione ed altri dicono perchè più resistenti di nani uomini ed elfi, anche se la seconda sembra stramba magari è l'unica opzione che rende valida la scelta della compagnia così formata. Perchè altrimenti io non vedrei altre opzioni.....


...Perché hai bisogno di altre "opzioni"?Mi sembrano piu' che sufficienti i motivi sopracitati: come detto, gli Hobbit si sono dimostrati molto resistenti in piu' di un'occasione,Frodo è sopravvissuto a una ferita gravissima,a cui pochisarebbero sopravvissuti,al suo arrivo a Imladris penso proprio che se ne siano accorti tutti.Inoltre ha dimostrato resistenza durante tutto il viaggio, cosi come Merry, Pipino e Sam [non solo chi è stato ferito, il viaggio sarebbe stato spossante per chiunque].Inoltre un Hobbit è poco sospettabile [il popolo della Contea è poco conosciuto dallo stesso Sauron, penso che facesse fatica a immaginarsi un "piccoletto" compiere tali azioni],e poco individuabile...insomma perché, alla luce di questi pregi, Elrond avrebbe dovuto scegliere qualcun'altro solo e semplicemente per il fatto che gli Hobbit sono creature piccole e "semplici"?Perché affidare l'Unico ad un Elfo, quando Elrond stesso dice che il tempo degli Elfi è ormai terminato?Perché mandare un Uomo,quando Isildur stesso aveva dimostrato poca tenacia?Perché mandare un Nano?E perché invece non mandare un resistente Hobbit,che si offre di sua spontanea volontà di caricarsi di un tale, pesantissimo fardello,dimostrando un coraggio senza pari,quando nessuno aveva accettato l'incarico?

Mandragora Brandibuck





The minstrel boy to the war has gone, in the ranks of death you will find him.
His father's sword he has girded on, and his wild harp slung behind him. He said, "No chain shall sully thee;
no strength shall taint your bravery; my songs remain for the pure and free, they shall never sound in slavery"

Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto [Leonardo da Vinci]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 22:33
  • clicca oer vedere il profilo di 4219
  • Clicca qui per inviare una email a MandragoraElenion
  • Cerca altri post di MandragoraElenion
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
bè cero se diamo per assunto che gli hobbit sono gli esseri più resistenti della terra di mezzo sembra logico anche a me tutto l'affare

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-08-2005 22:40
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio

Tolman

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Súlë Carmeva imíca OlvarTolkien 2005Storici
Registrato il:
24-02-2002
Località:
Siena
Post:
1730
qui non è questione di logica, il fatto è che la situazione era comunque gravissima ed appesa ad un filo, Elrond nel costituire la compagnia non sta giocando al fantacalcio. Si tratta di persone, e lui non vuole forzare nessuno. È Frodo che si offre per la missione, e per questo merita ammirazione, perché portare l'anello non è una cosa tanto facile. Nessuno è veramente immune dal suo fascino, e tutti hanno paura di cadere in tentazione, i più forti per primi. Non è Elrond a imporre la missione a Frodo, ma lui a sceglierla, quando sarebbe stato molto più facile tornarsene a casa. coloro che compongono la compagnia, noterai, sono tutti volontari, nessuno viene obbligato. Con che diritto Elrond potrebbe dire "no, tu no, al tuo posto ci metto quest'altro che mi pare migliore"? Infatti quando ci prova ci pensa Gandalf a supportare i due hobbit che vogliono partire.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 11:09
  • clicca oer vedere il profilo di 121
  • Clicca qui per inviare una email a Tolman
  • Cerca altri post di Tolman
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
Ma se all'evidenza parevano incapaci qualcuno li avrebbe pututi femare proprio perchè la missione era importante, secondo me l'unica ipotesi è che gandalf avesse visto il futuro

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 12:49
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio

Frasiabella

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere
alleato con the_shire
Circolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi EndoreoComitato Anti-KEldalie Umbria - EregionHeren Istarionoppessa
Registrato il:
26-08-2003
Località:
assisi
Post:
1409
perche' seocndo te tutti dovrebbero diffidare del puro cuore degli hobbit?
è vero non era un popolo consociuto ai piu' e quindi nonsi poteva conoscere al loro grande resistenza ma perche' non dovrebbero essere accettati?

non riesco a capire


Finché l’uomo non imparerà a guardare la luce che c'e' dentro gli occhi della gente io gliela sbatterò in faccia.
Finche l’uomo non abbraccerà colui che stenta io lo caricherò sulle spalle.
Finche l’uomo non amerà tutto ciò che è nel mondo io gli darò amore.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 12:57
  • clicca oer vedere il profilo di 3386
  • Clicca qui per inviare una email a Frasiabella
  • Cerca altri post di Frasiabella
  • cita questo messaggio

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Località:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
Elros il 29-08-2005 12:49 ha scritto:
Ma se all'evidenza parevano incapaci qualcuno li avrebbe pututi femare proprio perchè la missione era importante, secondo me l'unica ipotesi è che gandalf avesse visto il futuro


Alla luce di questo, Elros, non ti resta che rileggere il libro da capo.



Fíriel Tindómerel


Ritorna a me! Ritorna da me e di che è bella la mia dimora. [Lingalad]

Al pari di Prometeo, egli rubò il fuoco per cui il Mondo esiste e tutto respira, La Natura al suo comando obbedisce e si muove: Se non è dio egli stesso, un dio possente l'ispira."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 12:57
  • cita questo messaggio

Araton

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con rohan
Eldalie Umbria - Eregion
Registrato il:
13-02-2002
Località:
N/A
Post:
223
Non credo assolutamente nelle arti divinatorie degli Istari (Saruman è il più potente tra loro ma non mi sembra che si aspetti minimamente un fallimento al Fosso di Helm ne tantomeno la disfatta di Isengard...

Il fatto poi che io riconduca a Tolkien il discorso mi pare ovvio, visto che parliamo di un romanzo scritto da un autore. Le intenzioni di Tolkien, come spesso possiamo leggere ne "La realtà in trasparenza", non erano quelle di scrivere un'allegoria, ma una storia, complessa e avvincente. Le licenze poetiche quindi non sono da escludere a priori (anche se in questo caso non mi sembra che la formazione della compagnia sia una licenza)! Tuttavia la terza era è il momento del popolo degli Hobbit, nella prima era degli Elfi, nella seconda degli Uomini. Se si volesse cercare il portatore ideale a mio parere potrebbe essere Tom Bombaldil, perchè è immune al potere e alla seduzione dell'anello, ma poichè in tanti leggono proprio in Bombaldil un ingresso nella storia di Tolkien, ecco che il discorso logico si ferma.

Preferisco pensare allora (staccando la mente dal romanzo, ma riponendola come in una storia reale) che la compagnia rappresenti tutti, con la precisione di inserire un rappresentante per popolo (o quasi, dei Beorniani non v'è accenno) in modo che la lotta sia di tutti secondo le necessità del caso stesso. Prendiamo ad esempio una squadra antiterrorismo: non tutti sono tiratori scelti, o incursori; ci sono gli addetti alle comunicazioni, gli psicologi, gli elicotteristi etc. ognuno secondo i vari aspetti. Nella compagnia si sono i migliori nel loro campo, ma anche quelli più adatti allo scopo. In tal senso allora gli hobbit sono i migliori a raggiungere il Monte Fato per tutto quello che è stato fin'ora detto, così come i diversivi (Aragorn Gimli Legolas e compagnia cantando :-) ) hanno svolto bene il loro compito.

Però a me piace leggere Tolkien e cercare di "rivivere" il racconto così come è e non facendo troppe ipotesi, con il rischio di non gustarmi più l'opera. Infondo se la compagnia fosse stata diversa forse avrei letto un altro libro e forse non me ne sarei innamorato.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 15:46
  • clicca oer vedere il profilo di 939
  • Clicca qui per inviare una email a Araton
  • Cerca altri post di Araton
  • cita questo messaggio

Naerfindel

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_fingolfin
Eldalië Trento - Ered SilivrinGilda LinguistiHeren IstarionStorici
Registrato il:
17-09-2003
Località:
N/A
Post:
4995
Elros il 29-08-2005 12:49 ha scritto:

... secondo me l'unica ipotesi è che gandalf avesse visto il futuro


Se così fosse forse non si sarebbe fermato a lottare con un Balrog che poi l'ha fregato con un colpo a tradimento, non avrebbe abbandonato Faramir ferito, avrebbe salvato Theoden da Angmar e altro...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 15:51
  • clicca oer vedere il profilo di 3739
  • Cerca altri post di Naerfindel
  • cita questo messaggio

erestor

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
Registrato il:
14-08-2005
Località:
Lecce
Post:
22
Scusate ma come si può dire che Gandalf potesse leggere nel futuro?
Innanzitutto, nel Sil è chiaro che neanche Manwe conoscesse tutta storia di Arda, poichè la visione con cui Eru mostra la Musica agli Ainur si interrompe!
inoltre non c'è alcun indizio in merito alla preveggenza degli Istari, anzi vestendosi di carne, essi hanno perso parte della loro sapienza come Maiar del Reame Beato.
lo stesso Gandalf sostiene solo che il suo cuore, o istinto, gli dice che gollum ha ancora qualcosa da fare nella vicenda; e poi lo stesso Elrond ammette che non sa come andrà la missione, perchè il potere di Sauron ofusca anche il futuro
Tenn'enomentielva!
Erestor

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 16:34
  • clicca oer vedere il profilo di 5373
  • Clicca qui per inviare una email a erestor
  • Cerca altri post di erestor
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
Magari c'è da ricercare un significato simbolico se prorio gandalf non ha previsto niente , di sicuro quelli del concilio hanno giocato d'azzardo.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-08-2005 18:08
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.053807 - Query: 0.005549 Elaborazione 0.042706 Print 0.001138 Emoticons/Tengwar/Quote 0.00019 © Eldalië.it