Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
domanda: e Legolas?
Pagina 2 di 2. Vai a pagina 1 2
AutorePost
Pagina 2 di 2. Vai a pagina 1 2

Eredhel

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Registrato il:
08-05-2005
Località:
Messina
Post:
381
Legolas24 il 22-06-2006 13:25 ha scritto:
E se quel preferiresti che ti parlasse apertamente della tua morte non fosse una cosa detta a Legolas da Galadriel, ma fosse solo una cosa detta da Legolas per non far dispiacere Gimli di non aver avuto nessun saluto da dama Galadriel????
Mi spiego meglio, forse Legolas ha detto quella frase a Gimli solo per dissuaderlo dal desiderare un messaggio da parte di Galadriel, infatti i suoi messaggi possono anche essere nefandi così come quello detto a Legolas, che dopo aver udito i gabbiani non troverà più pace nelle foreste.

Anche io la pensavo come voi, ovvero che questa frase era parte del messaggio riferito a Legolas, ma dopo sono giunto a questa conclusione.


già...questa è la in ogni caso la spiegazione che si addice meglio agli scritti ti Tolkien, perchè onestamente un Legolas morente non me lo vedo...

Io ultimo dei Noldor vago su questo relitto che voi chiamate terra

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 22-06-2006 15:35
  • cita questo messaggio

Ardaèl Tingilye

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
17-06-2006
Località:
N/A
Post:
351
sì, avete ragione!!!!!!!!!!!!!!!!! pensandoci non può non essere così. la frase di Legolas rivolta a Gimli. giusto. perfetto. neanch'io, tra l'altro, mi vedo Legolas morente. grazie mille di essere intervenuti! ora non ho più paura per il mio tesssssoro Legolas! ancora grazie!

Non è il sole tramontato che illuminerà la notte. Ma non aspettare il domani per vedere una nuova luce. Prendi la via della notte e canta alle stelle! Esse ti illumineranno la strada. Ed il cuore.

Ardaèl Tingilyë

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-06-2006 09:21
  • clicca oer vedere il profilo di 5684
  • Cerca altri post di Ardaèl Tingilye
  • cita questo messaggio

Idril


alleato con house_of_fingolfin
Registrato il:
29-06-2006
Località:
prov. FC
Post:
14
Io credo che Legolas con quelle parole intendesse esattamente quello che avevi capito tu all'inizio, ma non nel senso che l'attraversare il mare porterà alla morte corporale dell'elfo (senza contare che Legolas in quanto elfo vede la morte in maniera alquanto differente da come la viviamo noi umani e difficilmente può comprenderne appieno il suo mistero o, almeno, a mio parere). Penso sinceramente che "l'attraversare il mare" possa essere visto da Legolas come una specie di morte, nel senso che compiendo quel viaggio non avrebbe mai più potuto far ritorno alla terra di mezzo e a bosco Atro e non avrebbe mai più potuto vedere i suoi amici (a parte Gimli, come sappiamo ) Ad ogni modo io ho sempre interpretato quel viaggio come un viaggio verso un'altra realtà, una realtà molto simile al paradiso cristiano, per questo sono sempre stata propensa a considerarlo come un passaggio simile all'ultimo spirare, anche quando a compierlo furono Frodo e Bilbo e, sinceramente, il dubbio che potesse essere altrimenti mi è venuto solo leggendo il tuo post...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-06-2006 22:01
  • cita questo messaggio

tojo

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dunedain
Registrato il:
18-06-2006
Località:
Piacenza
Post:
22
Personalmente ritengo che la frase sulla "morte" di Legolas vada intesa in senso metaforico: quando l'elfo parla di "morte" a mio parere parla di una sorta di "morte dell'animo" ovvero di unostruggimento incessante determinato dal richiamo del Mare provocato dalla sua vista. Probabilmente Legolas, come tutti i Sindar, sa bene quali possono essere le consueguenze per la propria pace interiore causate dalla vista del Mare: è come quando si dice che uno è "politicamente morto", non è che sia morto sul serio ma si vuole intendere che su un certo versante della propria vita è finito, e così anche Legolas, che una volta visto il Mare, dovrà necessariamente cambiare vita e sarà sempre afflitto dai tormenti della nostalgia...

------------------------------------------------------------------------------------
"[...] vi erano persino gli ultimi Numenòreani, i Re degli Uomini venuti dal Mare, ma erano rimasti in pochi e stavano scomparendo velocemente"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-07-2006 11:27
  • clicca oer vedere il profilo di 5685
  • Cerca altri post di tojo
  • cita questo messaggio

Tolman

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Súlë Carmeva imíca OlvarTolkien 2005Storici
Registrato il:
24-02-2002
Località:
Siena
Post:
1730
Io ripeto che a mio giudizio qua siamo nel campo della contorsione mentale...
scusate se cito in inglese, in italiano c'è rischio di fraintedimenti.
" 'Then she sent me no message?' said Gimli and bent his head.
'Dark are her words,' said Legolas, 'and little do they mean to those that receive them.'
'That is no comfort,' said Gimli.
'What then?' said Legolas. 'Would you have her speak openly to you of your death?'
'Yes. if she had nought else to say.'"
(J.R.R. Tolkien, The Two Towers, HarperCollins)

Se non cerchiamo di eliminare Gimli dalla conversazione (e mi pare ovvio che tutto il discorso giri intorno a lui, quindi non ha senso farlo) risulta chiaro che qui un'eventuale morte di Legolas non è nemmeno presa in considerazione. Al massimo si ipotizza per sottinteso una possibile morte di Gimli, e quindi Legolas, con molto buonsenso, dice "Avresti preferito che ti dicesse 'fra un paio di giorni tirerai le cuoia'?" visto che il Nano si lamenta che Galadriel non gli ha inviato nessun messaggio. Il nostro povero elfo non è così egocentrico dal porre la propria persona e ciò che la riguarda al centro di ogni conversazione... molto più semplicemente, espone i suoi dubbi sull'utilità di sentire in anticipo un messaggio infausto.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-07-2006 18:19
  • clicca oer vedere il profilo di 121
  • Clicca qui per inviare una email a Tolman
  • Cerca altri post di Tolman
  • cita questo messaggio

tojo

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dunedain
Registrato il:
18-06-2006
Località:
Piacenza
Post:
22
Uhm teoria interessantissima, quella che vuole Gimli prossimo alla morte e Galadriel così "delicata" da non dirglielo, però io la integro a modo mio: forse quel "preferiresti che ti parlasse della tua morte" etc... detto da Legolas sottointende le visioni che Dama Galdriel ha avuto della Terra di Mezzo dopo la fine di Sauron, con l'Avvento del Regno degli Uomini e il rapido declino degli altri Figli di Iluvatar. Chissà magari Legolas intendeva dire che alle due razze di Elfi e Nani restava poco da vivere sulla Terra di Mezzo, e quindi parlava più in generale e non riferito a qualcuno in particolare...

------------------------------------------------------------------------------------
"[...] vi erano persino gli ultimi Numenòreani, i Re degli Uomini venuti dal Mare, ma erano rimasti in pochi e stavano scomparendo velocemente"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-07-2006 22:36
  • clicca oer vedere il profilo di 5685
  • Cerca altri post di tojo
  • cita questo messaggio

Idril


alleato con house_of_fingolfin
Registrato il:
29-06-2006
Località:
prov. FC
Post:
14
però io la integro a modo mio: forse quel "preferiresti che ti parlasse della tua morte" etc... detto da Legolas sottointende le visioni che Dama Galdriel ha avuto della Terra di Mezzo dopo la fine di Sauron, con l'Avvento del Regno degli Uomini e il rapido declino degli altri Figli di Iluvatar. Chissà magari Legolas intendeva dire che alle due razze di Elfi e Nani restava poco da vivere sulla Terra di Mezzo, e quindi parlava più in generale e non riferito a qualcuno in particolare...


Ma... sinceramente non saprei, io continuo a pensare che con "morte" l'elfo intendesse il lasciare la Terra di Mezzo... Ad ogni modo è veramente interessante vedere constatare quante teorie ci siano riguardo un pezzo così corto!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-07-2006 08:46
  • cita questo messaggio

Tolman

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Súlë Carmeva imíca OlvarTolkien 2005Storici
Registrato il:
24-02-2002
Località:
Siena
Post:
1730
Sempre che ce ne sia bisogno, di tutte queste teorie... sai quante ne puoi trovare, su un brano qualsiasi o anche su di una sola frase, se la estrapoli dal contesto...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-07-2006 19:22
  • clicca oer vedere il profilo di 121
  • Clicca qui per inviare una email a Tolman
  • Cerca altri post di Tolman
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.023684 - Query: 0.004538 Elaborazione 0.014163 Print 0.000515 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000193 © Eldalië.it