Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Babbo Natale
Pagina 1 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4
AutorePost
Pagina 1 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4

Ardaèl Tingilye

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elrond
Registrato il:
17-06-2006
Località:
N/A
Post:
351
Babbo Natale
beh, dato che ormai siamo entrati nell'Avvento, e mancano precisamente 17 giorni a Natale, vorrei aprire questa discussione, che forse a qualcuno potrà sembrare stupida... ma a me interessa!

voi, cosa pensavate riguardo a Babbo Natale?

io, personalmente, lo adoravo. gli volevo tantissimo bene, e gliene voglio ancora.
e ci credevo ciecamente. nonostante alcuni miei amici non ci credessero, io difendevo l'esistenza di Babbo Natale con svariate argomentazioni.
poi, un giorno, (precisamente il 5 dicembre 2003) trasmettevano un documentario su San Nicola, Babbo Natale ecc... e dicevano che un tempo Babbo Natale passava anche a Capodanno.
così io ho chiesto a mia madre di questa cosa, e lei mi ha detto che questo doveva farmi pensare...
io in meno di 2 secondi ho pensato e ho realizzato. non ci potevo credere. non ci volevo credere.
ho pianto tantissimo quel giorno. davvero tanto. e avolte piango ancora se ci ripenso.
Babbo Natale, il mio idolo, il mio mito, non esisteva.
è stato come se un ragazzo che amavo mi avesse lasciata, o peggio, fosse morto, mentre io lo amavo ancora e l'avevo sempre amato.
e ora farei di tutto per tornare indietro e crederci ancora. io voglio troppo bene a Babbo Natale!

bene, dopo questo mio sfogo personale che non interesserà a nessuno, chiedo le vostre opinioni e...
...Buon Natale!!!!



Non è il sole tramontato che illuminerà la notte. Ma non aspettare il domani per vedere una nuova luce. Prendi la via della notte e canta alle stelle! Esse ti illumineranno la strada. Ed il cuore.

Ardaèl Tingilyë Elenrìan Telcontar

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 13:44
  • clicca oer vedere il profilo di 5684
  • Cerca altri post di Ardaèl Tingilye
  • cita questo messaggio

erundur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Comitato Anti-KEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
07-05-2006
Località:
Post:
273
personalmente non ho mai creduto a Babbo Natale, io pensavo che a portarei doni in casa, la notte del 25 Dicembre fosse Gesù Bambino, e che Babbo Natale non fosse altro che il nome che gli veniva attribuito da coloro che non sapevano come si chiamasse.
precisamente non ricordo il giorno in cui ho scoperto che i doni li portavano la mamma e il papà...
dovevo avere 10 o 11 anni, tutti mi dicevano che i regali li portavano i genitori, ma io non ci credevo, così la notte di Natale mi sono appostato in salotto per scoprire la verità, ma... mi sono addormentato!!
quando i miei sono scesi con i pacchetti mi hanno trovato spaparanzato sul divano a dormire beatamente, osì mi hanno riportato a letto.
però, qualche giorno dopo mi hanno detto la verità, ma sinceramente non ricordo la mia reazione, di sicuro non l'avevo presa poi così male....

per baciare il cielo devi imparare ad inginocchiarti (U2)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 14:03
  • cita questo messaggio

Elistir

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Gilda Linguisti
Registrato il:
16-10-2002
Località:
Genova-Voltri
Post:
2048
Sinceramente non ricordo quando mi sono convinto della sua non esistenza. Ci ho creduto ovviamente, ed era bellissimo credere in Babbo Natale.

Sicuramente in 5 elementare non ci credevo più, ma ho continuato lo stesso a scrivere le letterine, e i miei non me l'hanno mai detto. Semplicemente a un certo punto ho smesso di scriverle. É stata una cosa non traumatica quindi. Ricordo che in quella classe non ci credevo già più, perché avevo chiesto nella lettera il Game Boy, ma ho passato tutto dicembre ad elogiare ogni giorno il game boy, convinto che in questo modo i miei l'avrebbero comprato.

Però ancora adesso la notte del 24 prima di andare a messa, metto il sacco per Babbo natale vicino all'albero (lo mettevo sempre, così lui poteva lasciare il sacco col mio regalo, e ne prendeva uno vuoto per l'anno dopo) e i miei me lo mettono dentro. Ho 20 anni, ma ci sono affezionato al mio sacco



Elistir's Tolkienian and Linguistic Bookshelf
*Unico Eldalië ad aver vissuto 3 mesi nella Terra di Mezzo*
...era la capacità di parlare, le parole - il dono dell'espressione, il più stupefacente e il più illuminante, il più nobile e il più spregevole, il flusso pulsante della luce o il rivolo ingannevole dal cuore di una tenebra impenetrabile.. Joseph Conrad

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 15:14
  • clicca oer vedere il profilo di 2144
  • Clicca qui per inviare una email a Elistir
  • Cerca altri post di Elistir
  • cita questo messaggio

melimeverindé

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Registrato il:
23-09-2006
Località:
N/A
Post:
248
Ah, il caro vecchio Babbo Natale... Anche io un paio di volte ho provato a stare sveglia per vederlo, e ricordo che per qualche anno misi sulla finestra un po' di sale per le renne e qualche biscotto per lui...
E' stato triste anche per me scoprire che non esisteva Babbo Natale ma, riflettendo, sono giunta alla conclusione che Babbo Natale è la personificazione dello spirito generoso e gratuito che aleggia intorno a noi in questo periodo dell'anno, periodo di bilanci, di esami di coscienza e di buoni propositi. L'autentico spirito di Natale che fa scegliere con cura un regalino semplice ma veramente sentito e che farà percepire a chi lo riceve l'affetto infuso nel gesto. (C'è un po' di Babbo Natale anche in te anche se in forma diversa da quella che immagini).

"Pensai che la gentilezza disinteressata delle persone, le loro parole spassionate, fossero come un abito di piume. Avvolta da quel tepore, finalmente libera dal peso che mi aveva oppresso fino a quel momento, la mia anima stava fluttuando nell'aria con grande gioia."
B. Yoshimoto

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 16:48
  • clicca oer vedere il profilo di 5772
  • Cerca altri post di melimeverindé
  • cita questo messaggio

erundur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Comitato Anti-KEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
07-05-2006
Località:
Post:
273
Elistir il 08-12-2006 15:14 ha scritto:


Però ancora adesso la notte del 24 prima di andare a messa, metto il sacco per Babbo natale vicino all'albero (lo mettevo sempre, così lui poteva lasciare il sacco col mio regalo, e ne prendeva uno vuoto per l'anno dopo) e i miei me lo mettono dentro. Ho 20 anni, ma ci sono affezionato al mio sacco


grande!!!
anche io lo faccio ancora!!!!
solo che lo metto dopo la messa... i miei dicevano che era importante... non capisco perchè.
e dovreste vedere il casino che ho piantato l'anno scorso perchè non trovavo più il mio sacco!

per baciare il cielo devi imparare ad inginocchiarti (U2)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 16:59
  • cita questo messaggio

Erinna

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Compagnia del Cannello
Registrato il:
15-08-2006
Località:
Fiesole
Post:
641
Io la "grande delusione" l'ho avuta a Pasqua, quando ho scoperto che non esisteva il Coniglio ed ho esteso il ragionamento a Babbo Natale e tutti gli altri (dovevo avere otto o nove anni... forse otto...). A dire la verità però non sono rimasta molto sconvolta, solo un pò offesa. Come si permetteva, quel vecchio balordo, di non esistere?
Non rimpiango la mia innocenza, adesso prendo le feste più seriamente ed in modo meno utilitaristico.
A dire la verità ho sviluppato una certa allergia alla figura del rosso vecchione; soprattutto quando lo espongono gonfiabile o fuori dai negozi o appiccicato tipo ragno spiaccicato ai muri delle case, mi verrebbe da rispolverare la vecchia carabina di mio fratello!
Quando poi sono andata a vedere il film "Le cronache di Narnja" e l'ho visto, manca poco mi viene un infarto!

[...]
Per questo io ora piangendoti non ti abbandono;
nè i miei piedi lasciano la casa che m'accoglie,
nè lamentare con le chiome sciolte; ho pudore
del cupo colore che mi sfigura il volto (lamento di Bauci, Erinna)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 18:58
  • clicca oer vedere il profilo di 5732
  • Clicca qui per inviare una email a Erinna
  • Cerca altri post di Erinna
  • cita questo messaggio

Elistir

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Gilda Linguisti
Registrato il:
16-10-2002
Località:
Genova-Voltri
Post:
2048
Erinna il 08-12-2006 18:58 ha scritto:
Io la "grande delusione" l'ho avuta a Pasqua, quando ho scoperto che non esisteva il Coniglio ed ho esteso il ragionamento a Babbo Natale e tutti gli altri (dovevo avere otto o nove anni... forse otto...)


??? Mai creduto al coniglio Pasquale. Nessuna credenza per Pasqua, niente di misterioso per me (tranne la Resurrezione ovvio ) a Pasqua. Ma ora che ci penso, nessuno che conoscevo... lo facevamo alle elementari a inglese (io lo facevo dalla prima elementare), ma nessuno ci ha mai creduto o ci credeva...



Elistir's Tolkienian and Linguistic Bookshelf
*Unico Eldalië ad aver vissuto 3 mesi nella Terra di Mezzo*
...era la capacità di parlare, le parole - il dono dell'espressione, il più stupefacente e il più illuminante, il più nobile e il più spregevole, il flusso pulsante della luce o il rivolo ingannevole dal cuore di una tenebra impenetrabile.. Joseph Conrad

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 19:04
  • clicca oer vedere il profilo di 2144
  • Clicca qui per inviare una email a Elistir
  • Cerca altri post di Elistir
  • cita questo messaggio

primonato

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con angband
Comitato Anti-K
Registrato il:
01-04-2005
Località:
N/A
Post:
953
Elistir il 08-12-2006 15:14 ha scritto:
Sinceramente non ricordo quando mi sono convinto della sua non esistenza. Ci ho creduto ovviamente, ed era bellissimo credere in Babbo Natale.



smettetela, biechi individui
Babbo Natale esiste, perchè se no come spiegate i doni che ci sono sotto l'albero eh ? ah non rispondete vero ?
la negazione di Babbo Natale è una lurida trama massonica per prendere il potere aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaarg
ma Babbo Natale non si arrenderà mai



nostra è la furia

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 19:53
  • cita questo messaggio

Camthalion

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con vanyar
Registrato il:
07-12-2006
Località:
Curno
Post:
99
Al coniglio Pasquale io mi sono sempre rifiutato di credere e a Babbo Natale molto precocemente: a casa mia arrivava Gesù Bambino.
Sono sempre riuscito a vedere le festività come ricordo di avvenimenti incredibile e fondamentali per l'Uomo, avendo sempre creduto in Cristo. Odiavo Hallowen e San Valentino già a 10 anni...
L'unica festa che festeggiavo senza riferimenti alla Fede era il Carnevale.

Tornando a Babbo Natale, mi piace ora identificarlo (parlando ai miei fratellini) in San Nicola di Bari, così li frego: loro devono pensare ad un Santo se vogliono pensare a Babbo Natale.
Tra l'altro mi è sempre venuto in appoggio un cartone che fanno vedere la mattina della Natività di Nostro Signore. In questo cartone, che parla di Babbo Natale chiamandolo Nicola, ci sono anche elementi fantasy-tradizionali, come Fate, Gnomi e Ninfe...

"...domandarsi perchè,
quando cade la tristezza
in fondo al cuore,
come la neve non fa rumore..." Lucio

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 21:27
  • clicca oer vedere il profilo di 5816
  • Cerca altri post di Camthalion
  • cita questo messaggio

Elistir

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_earendil
Gilda Linguisti
Registrato il:
16-10-2002
Località:
Genova-Voltri
Post:
2048
Camthalion il 08-12-2006 21:27 ha scritto:
.
Tornando a Babbo Natale, mi piace ora identificarlo (parlando ai miei fratellini) in San Nicola di Bari, così li frego: loro devono pensare ad un Santo se vogliono pensare a Babbo Natale.
Tra l'altro mi è sempre venuto in appoggio un cartone che fanno vedere la mattina della Natività di Nostro Signore. In questo cartone, che parla di Babbo Natale chiamandolo Nicola, ci sono anche elementi fantasy-tradizionali, come Fate, Gnomi e Ninfe...


Niente di più vero! Il Babbo Natale della Coca Cola è basato su San Nicola che nei paesi nordici portava i regali (ed essendo Vescovo era vestito di Rosso con la Mitra in testa!)



Elistir's Tolkienian and Linguistic Bookshelf
*Unico Eldalië ad aver vissuto 3 mesi nella Terra di Mezzo*
...era la capacità di parlare, le parole - il dono dell'espressione, il più stupefacente e il più illuminante, il più nobile e il più spregevole, il flusso pulsante della luce o il rivolo ingannevole dal cuore di una tenebra impenetrabile.. Joseph Conrad

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 21:59
  • clicca oer vedere il profilo di 2144
  • Clicca qui per inviare una email a Elistir
  • Cerca altri post di Elistir
  • cita questo messaggio

Athelas

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con numenore
Registrato il:
13-03-2004
Località:
N/A
Post:
29
Babbo Natale non esiste??????????
Avete appena spezzato l'immaginazione di una bambina di ventisette anni..cattivi!!!!
Scherzi a parte,ho riscoperto la gioia dell'attesa del natale grazie ai bambini (lavoro come educatrice con bambini diversamente abili).Anche se nelle mie zone (bergamo) è molto sentita la festa di Santa Lucia che appunto consegna regali ai bambini nella notte tra il 12 e il 13 dicembre (il 13 è infatti S.Lucia).Per cui da piccola ero molto legata alla figura della santa più che a quella di Babbo Natale, comunque quando scoprii che in realtà erano i miei a mettere i regali sul tavolo della cucina...ho provato quasi sollievo perché avevo paura di vedere Santa Lucia per la casa e nei giorni che precedevano la festa ero in panico totale A bergamo c'è una chiesa (appunto la chiesa di santa lucia) in cui i bambini consegnano le loro letterine e i loro disegni per la santa. Per cinque anni ho lavorato in un asilo ed era bellissimo preparare al mattino presto i giochi nel salone per i bambini,loro arrivavano gasatissimi e non vedevano l'ora di sapere se Santa Lucia era passata! Un anno abbiamo anche messo sui davanzali delle finestre tante candeline accese..i bambini erano troppo contenti. Ora ritrovo lo spirito di quei momenti proprio stando con i bambini,fortunatamente uno dei bimbi che seguo è ancora piccolo e crede in SAnta Lucia, Befana, Babbo Natale...per cui finisco col crederci anch'io e mi diverto come (e forse più) di quand'ero piccola!

" Che i vostri cuori non si turbino. Questa notte dormirete in pace. " J.R.R.Tolkien, Il signore degli anelli, libro secondo, cap.VII.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 22:50
  • clicca oer vedere il profilo di 4433
  • Cerca altri post di Athelas
  • cita questo messaggio

erundur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Comitato Anti-KEldalie Milano - Oromandi Endoreo
Registrato il:
07-05-2006
Località:
Post:
273
primonato il 08-12-2006 19:53 ha scritto:
Elistir il 08-12-2006 15:14 ha scritto:
Sinceramente non ricordo quando mi sono convinto della sua non esistenza. Ci ho creduto ovviamente, ed era bellissimo credere in Babbo Natale.



smettetela, biechi individui
Babbo Natale esiste, perchè se no come spiegate i doni che ci sono sotto l'albero eh ? ah non rispondete vero ?
la negazione di Babbo Natale è una lurida trama massonica per prendere il potere aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaarg
ma Babbo Natale non si arrenderà mai


tsk... al massimo è l'incontrario....
sai quanti dindini girano per tutti quei palloni gonfiati (in tutti i sensi... ), per tutti quei tipi vestiti di rosso con un guanciale sulla pancia, eccetera eccetera? non pochi. anzi, adesso che mi viene in mente Babbo Natale potrebbe essere solo un abile complotto organizzato dai commercianti per soverchiare noi e i nostri salvamonete! AH, ma io l'ho sventato!!

ok, è ora di andare a letto....

per baciare il cielo devi imparare ad inginocchiarti (U2)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-12-2006 23:56
  • cita questo messaggio

Elenwen

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Guardiani di FeeriaEldalië Friuli-Venezia Giulia
Registrato il:
10-04-2004
Località:
Udine
Post:
301
Babbo Natale...

Anche io per fortuna non ho subito "traumi" quando ho scoperto che non c'era nessun vecchione di rosso vestito a portare i regali; me ne sono accorta pian piano, senza tragedie, anzi, quasi quasi ne ero contenta, che fossero i miei a farmi i regali e non un estraneo... curioso, vero?

Sono stata pure fortunata da bambina, perché, oltre a Babbo Natale, a casa mia passavano anche Santa Lucia e la Befana (con ovviamente dei "pensieri", più che dei regali, qualche dolcetto o poco più). Mi è forse spiaciuto di più sapere che erano loro a non venire, più che Babbo Natale.

Ed ora, sinceramente, sono vittima della stessa "frenesia" (chi gioca a Vampiri colga! ) di Erinna alla vista di panciuti e cocacolosi panzoni addobbati e che si arrampicano alla Uomo Ragno per finestre e sottotetti... che ornamenti pacchiani!!!
Sto sempre più convincendomi del fatto che sarebbe più bello separare i regali dal Natale... ieri sera sono stata con Anacarnil in un ridente paesino in Carnia, dal nome Pontebba, a vedere la sfilata dei Krampus, i demoniaci accompagnatori di San Nicola, che spaventano e puniscono con delle frustatine (niente affatto metaforiche come possono testimoniare le nostre gambe!) i "cattivi"... mi ha colpito molto il tipo di atmosfera che si respirava (densa di fumo da un falò rischiosamente acceso nel bel mezzo della piazza ), eravamo sì turisti, ma, vuoi perché non eravamo così tanti, vuoi per il falò (quasi unica luce nella piazza), vuoi perché davvero quella è una tradizione sentita, che fa parte della cultura di quella zona, ci siamo sentiti davvero parte della festa, e un Babbo Natale sulla slitta al posto del placido San Nicola, beh, sarebbe stato un abominio!!!

Voglio dire, perché non seguire l'adagio "in chiesa con i santi, in taverna coi ghiottoni"? A parer mio, per chi è credente, il Natale dovrebbe essere principalmente una festa religiosa, magari anche da passare in famiglia - visto che durante il resto dell'anno spesse volte accade che chi vive sotto lo stesso tetto a malapena si riunisca con gli altri abitanti della casa ai pasti principali. E i regali spesso distolgono o rovinano la festa, insomma, se si è delusi non si riesce a godere niente...

Sono andata OT almeno una dozzina di volte (perdonatemi, ma devo ancora riavermi dal the col ruhm di ieri, e soprattutto dal pattinaggio selvaggio!! ), riassumo brevemente: perché non diamo un calcio nel sedere a Babbo Natale e ci riprendiamo una figura più "tradizionale", tipo San Nicola, o volendo Gesù Bambino?


P.S.: L'anno prossimo varrebbe la pena di tornare su a Pontebba in un folto gruppetto...




Ma nel futuro trame di passato/si uniscono a brandelli di presente,
ti esalta l’acqua e al gusto del salato/brucia la mente
e ad ogni viaggio reinventarsi un mito/a ogni incontro ridisegnare il mondo
e perdersi nel gusto del proibito/sempre più in fondo
(Francesco Guccini, Odysseus)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-12-2006 11:37
  • cita questo messaggio

Ramas

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dunedain
Registrato il:
18-08-2006
Località:
roma
Post:
39
W Babbo Natale! W Babbo Natale! W Babbo Natale!
Lui è un vero super eroe. E' l'unico in grado di far contenti tutti i bambini del mondo... e tutto in una sola notte!
Anche se non è reale, Babbo natale esisterà sempre, concretamente, nei cuori di tutti i bambini cresciuti che hanno creduto in lui.

Il Destino determina le nostre Virtù, le Virtù costruiscono il nostro Destino

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-12-2006 12:24
  • clicca oer vedere il profilo di 5736
  • Cerca altri post di Ramas
  • cita questo messaggio

primonato

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con angband
Comitato Anti-K
Registrato il:
01-04-2005
Località:
N/A
Post:
953
per rispondere a Elenwen: si è logico che per i credenti il Natale è una festa religiosa al 100%
però io penso che i bambini si meritino la figura di Babbo Natale. E' un gioco dopo tutto.

nostra è la furia

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-12-2006 13:21
  • cita questo messaggio

Erinna

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Compagnia del Cannello
Registrato il:
15-08-2006
Località:
Fiesole
Post:
641
Per consolarmi dello smacco, mio padre mi disse:
"E' vero, Babbo Natale nonesiste, in realtà si tratta della leggenda di San Nicola. Anzi, a dire la verità, inizialmente a portare i doni erano i corvi di Wotan."
E con l'immagine sublime dello stormo gracchiante mi sono sentita riavere!
Ai miei cuginetti tedeschi raccontavano che Babbo Natale girava con un aiutante. Se eri stato buono, ti lasciava i regali, se no l'aiutante del vegliardo ti chiudeva in un secco e ti bastonava! Carino, no?

[...]
Per questo io ora piangendoti non ti abbandono;
nè i miei piedi lasciano la casa che m'accoglie,
nè lamentare con le chiome sciolte; ho pudore
del cupo colore che mi sfigura il volto (lamento di Bauci, Erinna)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-12-2006 19:39
  • clicca oer vedere il profilo di 5732
  • Clicca qui per inviare una email a Erinna
  • Cerca altri post di Erinna
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.161639 - Query: 0.253441 Elaborazione 0.042658 Print 0.001328 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000429 © Eldalië.it