Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Tolkien e la musica
Pagina 1 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4
AutorePost
Pagina 1 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4

digetolkeniano

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
Gilda Linguisti
Registrato il:
26-04-2007
Localitŗ:
Post:
784
Tolkien e la musica
Spesso vi sono elementi musicali nel legendarium Tolkieniano:dall'ainulindale,lavoro a cui Tolkien dedicò molto lavoro,basti vedere il numero di versioni di essa esistenti(in RI,LR,MR per fare degli esempi).Oppure i menestrelli che Tolkien spesso cita (Saeros,Daeron)...la fine di Maglor,che canta in eterno sulle coste della Terra di Mezzo.
Insomma,l'elemento musicale colpisce,se non altro perchè si parla sempre di Tolkien il "filologo",e questo è sicuramente vero,ma mai di Tolkien il "musicologo".In effetti Tolkien non lo era,e questo fatto accentua lo supore di vedere l'elemento musica così presente in tutti i suoi lavori.
Eldalie,a voi la parola!

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-07-2007 19:40
  • clicca oer vedere il profilo di 5955
  • Cerca altri post di digetolkeniano
  • cita questo messaggio

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Localitŗ:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
A mio avviso, uno dei maggiori meriti del Professore, è la ampissima portata di interessi globali, coperti nell'Opera.

Dalla musica, come da te indicato, alla geologia, alla botanica, a quanti altri aspetti, apparentemente di minima importanza, ma che contribuiscono a notificarci costantemente, nella lettura, quanto presente sia la Terra di Mezzo.

In questi termini, la discussione dovrebbe già esistere, ma non sovvenendomi il titolo, e non ricordandone sul dettaglio della musica, che codesta abbia il suo corso. Salvo la memoria di un altro Op non sia meno fallace.



Fíriel Tindómerel


Ritorna a me! Ritorna da me e di che è bella la mia dimora. [Lingalad]

Al pari di Prometeo, egli rubò il fuoco per cui il Mondo esiste e tutto respira, La Natura al suo comando obbedisce e si muove: Se non è dio egli stesso, un dio possente l'ispira."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-07-2007 20:54
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
S√ļl√ę Carmeva im√≠ca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
1013
Anche Schopenhauer pensava che musica e mondo fossero intimamente legati, vedeva nel suono l'oggettivazione della volontà, la forza che regge e muove tutto l'esistente, il mondo era la triade maggiore, la consonanza perfetta.
Anche Mahler nella terza riprende questo concetto (scusate la pedanteria, ma l'ho studiato da poco )
D'altra parte il pensiero che musica e mondo siano strettamente legati e anzi che l'uno dipende da l'altro, e che abbiano la stessa origine è storia vecchia. E' bello pensare che il mondo abbia avuto origine dal canto comunque, anche se nella Genesi il mondo ha origine dalla parola..


√Čala E√§rendel engla beorhtast
Ofer middangeard munum sended.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-07-2007 21:25
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

Fíriel Tindómerel

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con S.T.S.
Tolkien 2005Compagnia del CannelloOperatori
Registrato il:
08-09-2002
Localitŗ:
(CH) Giubiasco
Post:
16734
Un pensiero, forse stupido, ma che voglio condividere con voi.

Scenario: Il Professore, davanti al camino, con la pipa in bocca, medita sulla bibbia. "E la luce fu". Il meccanismo è automatico, come trovare una migliore idea rappresentativa della Creazione.

Un piccolo adattamento, et voilà.



Fíriel Tindómerel


Ritorna a me! Ritorna da me e di che è bella la mia dimora. [Lingalad]

Al pari di Prometeo, egli rubò il fuoco per cui il Mondo esiste e tutto respira, La Natura al suo comando obbedisce e si muove: Se non è dio egli stesso, un dio possente l'ispira."

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-07-2007 21:28
  • cita questo messaggio

digetolkeniano

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
Gilda Linguisti
Registrato il:
26-04-2007
Localitŗ:
Post:
784
Molto bella come prospettiva Firiel...e non mi stupirei se fosse vera,è proprio lo stile di Tolkien!
Grazie per la lezione di musicologia Quenny,questa discussione me l'hai ispirata te
Ecco,io da Tolkien filologo mi sarei aspettato una creazione tramite parola,ma come giustamente dice Firiel è l'ennesima prova di quanti argomenti tocchi Tolkien,e di quanto sia in un certo modo universale.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-07-2007 22:34
  • clicca oer vedere il profilo di 5955
  • Cerca altri post di digetolkeniano
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
S√ļl√ę Carmeva im√≠ca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
1013
Grazie dige quello che dice Fíriel è quello che penso anch'io..stavo pensando a Eru, che con la parola ha posto essere al canto, gli ha dato vita, mi ricorda la cappella sistina la scena in cui Dio da vita a Adamo toccandolo con la mano, il prima inerte e inanimato anche se già creato, e il dopo vivo attraverso il tocco della mano e con la parola. D'altra parte nella genesi si dice che Dio crea il mondo con la parola, ma probabilmente era canto..o forse non c'è molta differenza.


√Čala E√§rendel engla beorhtast
Ofer middangeard munum sended.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 26-07-2007 11:09
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

digetolkeniano

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
Gilda Linguisti
Registrato il:
26-04-2007
Localitŗ:
Post:
784
Per arricchire la discussione cito da Schegge di Luce,appena comprato e vero capolavoro:

"In questo mondo subcreato,ciò che da letteralmente il "la"a tutta la creazione è la Musica,la forza iniziatrice e il progetto in cui tutto è contenuto.Eru propone un tema musicale agli Ainur e li invita a elaborarlo e svilupparlo in una grande musica:questa è la prima azione,che provoca la prima ribellione[...]il riferimento è evidente[...].Due idee ben distinte sono state armonizzate per produrre un'insieme nuovo e coerente.La prima idea è la ribellione di Lucifero[..].La seconda è il concetto di suono,nello specifico di musica,come forza che dà ordine all'universo."

da Schegge di Luce,Verlyn Flieger,Marietti editrice.

Allora,che ne pensate?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 28-07-2007 21:21
  • clicca oer vedere il profilo di 5955
  • Cerca altri post di digetolkeniano
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
S√ļl√ę Carmeva im√≠ca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
1013
Dev'essere interessante quel libro..ma perchè parla di musica che dà ordine all'universo e invece per l'esattezza la musica crea l'universo.


√Čala E√§rendel engla beorhtast
Ofer middangeard munum sended.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 29-07-2007 12:54
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

melimeverindé

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Registrato il:
23-09-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
248
Fíriel Tindómerel il 25-07-2007 21:28 ha scritto:
Scenario: Il Professore, davanti al camino, con la pipa in bocca, medita sulla bibbia. "E la luce fu". Il meccanismo è automatico, come trovare una migliore idea rappresentativa della Creazione.


Mica male come immagine!
Io riflettevo sul fatto che sin dai tempi pi√Ļ remoti la musica √® il mezzo espressivo pi√Ļ efficace: al di l√† del tempo, oltre le differenze linguistiche e culturali, superando le bariere poste dalle esperienze personali, la musica commuove, coinvolge, rallegra...
Penso che questa musica creatrice frutto del volere di Eru sia particolarmente evocativa proprio perchè non ha limiti imposti da schemi o regole, ma tocca l'animo nel profondo, nel bene e nel male.

Mi piace questa discussione: Eldali√ę, a voi la parola!

"Pensai che la gentilezza disinteressata delle persone, le loro parole spassionate, fossero come un abito di piume. Avvolta da quel tepore, finalmente libera dal peso che mi aveva oppresso fino a quel momento, la mia anima stava fluttuando nell'aria con grande gioia."
B. Yoshimoto

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-09-2007 13:41
  • clicca oer vedere il profilo di 5772
  • Cerca altri post di melimeverind√©
  • cita questo messaggio

Therion

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con numenore
Eldalie Milano - Oromandi EndoreoS√ļl√ę Carmeva im√≠ca Olvar
Registrato il:
11-12-2003
Localitŗ:
Vigevano
Post:
783
quennar il 26-07-2007 11:09 ha scritto:
D'altra parte nella genesi si dice che Dio crea il mondo con la parola, ma probabilmente era canto..o forse non c'è molta differenza.


Penso che dal punto di vista fisico canto e parola sia sostanzialmente la stessa cosa.

W√°! ides √¶lfsc√Ĺne, ond w√°, wine mine!
Sosia ufficiale di Daniel Reeve
Socio Eldalie!





Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-09-2007 14:49
  • clicca oer vedere il profilo di 3988
  • Clicca qui per inviare una email a Therion
  • Cerca altri post di Therion
  • cita questo messaggio

Frasiabella

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Circolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi EndoreoComitato Anti-KEldalie Umbria - EregionHeren Istarionoppessa
Registrato il:
26-08-2003
Localitŗ:
assisi
Post:
1405
sul fatto che al musica non habbia limiti imposti da schemi or egole dissento al quanto.
Già Pitagora aveva teoriazzato canononi di musica perfetta che poi vennero ripresi epr tutta la musica modale che per grande gioia di noi medievali sta tornando in auge

è vero la musica è uan cosa leggera impalpabile ma anche un brutto rumore è goveranto da regole

Frasiabella Brandibuck


Primogenita della Famiglia Brandibuck.

Presidentessa del Circolo di Taglio e Cucito




Non sono cattiva, è che mi disegnano così (Jessica Rabbit)


If you see the wonder of a fairy tale
You can take the future even if you fail (I have a dream- Abba)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-09-2007 14:54
  • clicca oer vedere il profilo di 3386
  • Clicca qui per inviare una email a Frasiabella
  • Cerca altri post di Frasiabella
  • cita questo messaggio

melimeverindé

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Registrato il:
23-09-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
248
Frasiabella il 13-09-2007 14:54 ha scritto:
sul fatto che al musica non habbia limiti imposti da schemi or egole dissento al quanto.
Già Pitagora aveva teoriazzato canononi di musica perfetta che poi vennero ripresi epr tutta la musica modale che per grande gioia di noi medievali sta tornando in auge

è vero la musica è uan cosa leggera impalpabile ma anche un brutto rumore è goveranto da regole


Non posso che essere d'accordo... rileggendo il mio precedente post ho realizzato che non era chiaro quanto volevo intendere, cosa a cui subito porrò rimedio.

L'idea che voglio esprimere è che quando una persona ascolta un discorso, inteso come insieme di parole legate in modo coerente, per comprenderlo deve azionare una serie di codifiche e schemi mentali che facciano corrispondere ad ogni suono una certa immagine o un concetto in base a regole predeterminate; se non riesce a mettere in moto questa codifica non riesce a capire nulla di quanto ascoltato.
La musica a mio parere riesce a comunicare sensazioni ad un livello diverso da quello razionale, riesce a trasmettere emozioni anche senza attivare gli schemi mentali prima citati; erano questi gli schemi e le regole a cui mi riferivo, ovvero regole, schemi e codifiche di percezione soggettiva.
Ma potrei essere in errore




"Pensai che la gentilezza disinteressata delle persone, le loro parole spassionate, fossero come un abito di piume. Avvolta da quel tepore, finalmente libera dal peso che mi aveva oppresso fino a quel momento, la mia anima stava fluttuando nell'aria con grande gioia."
B. Yoshimoto

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-09-2007 15:51
  • clicca oer vedere il profilo di 5772
  • Cerca altri post di melimeverind√©
  • cita questo messaggio

Arandur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con sovrintendenti
Registrato il:
15-05-2007
Localitŗ:
N/A
Post:
581
melimeverindé il 13-09-2007 15:51 ha scritto:
Frasiabella il 13-09-2007 14:54 ha scritto:
sul fatto che al musica non abbia limiti imposti da schemi o regole dissento alquanto.
Già Pitagora aveva teorizzato canononi di musica perfetta che poi vennero ripresi epr tutta la musica modale che per grande gioia di noi medievali sta tornando in auge

è vero la musica è uan cosa leggera impalpabile ma anche un brutto rumore è goveranto da regole


Non posso che essere d'accordo... rileggendo il mio precedente post ho realizzato che non era chiaro quanto volevo intendere, cosa a cui subito porrò rimedio.

L'idea che voglio esprimere è che quando una persona ascolta un discorso, inteso come insieme di parole legate in modo coerente, per comprenderlo deve azionare una serie di codifiche e schemi mentali che facciano corrispondere ad ogni suono una certa immagine o un concetto in base a regole predeterminate; se non riesce a mettere in moto questa codifica non riesce a capire nulla di quanto ascoltato.
La musica a mio parere riesce a comunicare sensazioni ad un livello diverso da quello razionale, riesce a trasmettere emozioni anche senza attivare gli schemi mentali prima citati; erano questi gli schemi e le regole a cui mi riferivo, ovvero regole, schemi e codifiche di percezione soggettiva.
Ma potrei essere in errore


Secondo me no . Ogni cosa è governata da regole, anche minime, e senza dubbio la musica lo è. Sempre che se per musica non si intende un rumore assordante e senza senso , ma questa per me non lo è.

Era costui un Uomo di alto rango, simile ad Aragorn in certi momenti; forse il suo lignaggio era meno alto, ma pi√Ļ vicino e tangibile: uno dei Re degli Uomini nato in tempi pi√Ļ recenti, ma impregnato della saggezza e della tristezza dell'Antica Razza.

Il Silma brucia, ISdA illumina, Lo Hobbit riscalda

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-09-2007 15:59
  • clicca oer vedere il profilo di 5970
  • Cerca altri post di Arandur
  • cita questo messaggio

melimeverindé

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Registrato il:
23-09-2006
Localitŗ:
N/A
Post:
248
Frasiabella il 13-09-2007 14:54 ha scritto:
sul fatto che al musica non habbia limiti imposti da schemi or egole dissento al quanto.
Già Pitagora aveva teoriazzato canononi di musica perfetta che poi vennero ripresi epr tutta la musica modale che per grande gioia di noi medievali sta tornando in auge

è vero la musica è uan cosa leggera impalpabile ma anche un brutto rumore è goveranto da regole


Non posso che essere d'accordo... rileggendo il mio precedente post ho realizzato che non era chiaro quanto volevo intendere, cosa a cui subito porrò rimedio.

L'idea che voglio esprimere è che quando una persona ascolta un discorso, inteso come insieme di parole legate in modo coerente, per comprenderlo deve azionare una serie di codifiche e schemi mentali che facciano corrispondere ad ogni suono una certa immagine o un concetto in base a regole predeterminate; se non riesce a mettere in moto questa codifica non riesce a capire nulla di quanto ascoltato.
La musica a mio parere riesce a comunicare sensazioni ad un livello diverso da quello razionale, riesce a trasmettere emozioni anche senza attivare gli schemi mentali prima citati; erano questi gli schemi e le regole a cui mi riferivo, ovvero regole, schemi e codifiche di percezione soggettiva.
Ma potrei essere in errore




"Pensai che la gentilezza disinteressata delle persone, le loro parole spassionate, fossero come un abito di piume. Avvolta da quel tepore, finalmente libera dal peso che mi aveva oppresso fino a quel momento, la mia anima stava fluttuando nell'aria con grande gioia."
B. Yoshimoto

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-09-2007 16:17
  • clicca oer vedere il profilo di 5772
  • Cerca altri post di melimeverind√©
  • cita questo messaggio

Frasiabella

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Circolo Taglio e CucitoEldalie Milano - Oromandi EndoreoComitato Anti-KEldalie Umbria - EregionHeren Istarionoppessa
Registrato il:
26-08-2003
Localitŗ:
assisi
Post:
1405
io credo invece che anche molte delle emozione che ci da' la musica si siano ormai stereotipate

porto ad esempio la canzone La ballata dell' amore Cieco di de Andr√® il testo √® la cosa pi√Ļ triste del mondo eppure la scelta del motivetto ritmato ci distoglie dal ytema terribile e ci fa' venir voglia di ballare e sorridere
i toni bassi di solito ci comunicano cose negative o comunque profonde cupe mentre di solito i toni altissimi ci danno fastidio ...

ma stiamo andando altamente OT

Frasiabella Brandibuck


Primogenita della Famiglia Brandibuck.

Presidentessa del Circolo di Taglio e Cucito




Non sono cattiva, è che mi disegnano così (Jessica Rabbit)


If you see the wonder of a fairy tale
You can take the future even if you fail (I have a dream- Abba)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-09-2007 16:58
  • clicca oer vedere il profilo di 3386
  • Clicca qui per inviare una email a Frasiabella
  • Cerca altri post di Frasiabella
  • cita questo messaggio

Aglaring Vanyar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Eru
Registrato il:
02-03-2007
Localitŗ:
N/A
Post:
271
Dia dhuit, A Chairde!

Dunque la Musica..... ( con la M maiuscola ).

Armonia: non descrivibile a parole, ma da apprezzare.
La Musica, è concretamente tale, se quando la si ascolta, è capace di dare luogo ale lacrme, in coloro i quali la ascoltano.
Parla all'Anima, ma non con un linguaggio descrivibile.
Solo CHI E' La Musica, può essere considerata tale.

Sl√°n leat, A Chairde!



Aglaring Vanyar.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-09-2007 18:29
  • clicca oer vedere il profilo di 5905
  • Cerca altri post di Aglaring Vanyar
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.064114 - Query: 0.004918 Elaborazione 0.038795 Print 0.000993 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000304 © Eldalië.it