Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Scelta dettata dall'astio?
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2
AutorePost
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2

Arandur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con sovrintendenti
Registrato il:
15-05-2007
Località:
N/A
Post:
581
Scelta dettata dall'astio?
Ne parlavo l'altro ieri con quennar... se una discussione così c'è già, mi scuso in partenza!
Elros, come ben sappiamo, scelse la razza mortale. Dei figli di Eärendil lui era il più grande. Ora, mi sono chiesta: che Elros abbia scelto la stirpe degli Uomini perchè si ricordava meglio il massacro alle Bocche del Sirion e non poteva molto sopportare gli Elfi, sebbene Maglor gli avesse fatto da padre, e invece Elrond abbia saputo dimenticare, vuoi perchè era più giovane, vuoi perchè di carattere diverso dal fratello, vuoi perchè si era più affezionato a Maglor, e abbia scelto la stirpe elfica perchè più accomunato a loro e si sentisse ormai un Noldo? Infatti seguirà Gil-galad e ne diventerà l'erede, in pratica, ereditando da lui anche Vilya.
Che cosa ne dite? E' un ragionamento del tutto svitato o ha anche un senso?


Era costui un Uomo di alto rango, simile ad Aragorn in certi momenti; forse il suo lignaggio era meno alto, ma più vicino e tangibile: uno dei Re degli Uomini nato in tempi più recenti, ma impregnato della saggezza e della tristezza dell'Antica Razza.

Il Silma brucia, ISdA illumina, Lo Hobbit riscalda

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2007 15:20
  • clicca oer vedere il profilo di 5970
  • Cerca altri post di Arandur
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Località:
N/A
Post:
1013
Grande Ara! Brava a aver aperto una discussione su questo quesito! Bè ma è un ragionamneto un po’ svitato si, ma chi si aspetterebbe un ragionamento coerente da noi due?
Allora a me sembrava che i due bambini fossero gemelli ma non cambi s a essere sincera non avevo mai preso in considerazione la faccenda, ma è un’ipotesi da non scartare, che Elros fosse rimasto "segnato” da quell’orribile esperienza della sua infanzia decidendo di non voler aver niente a che fare con la razza elfica bò può anche darsi, però c’è da dire che invece da re ne mantiene la lingua e le usanze e gli Eldar erano sempre i benvenuti a casa sua e il suo nome “elficizzato” o i nomi dei suoi figli o anche altre cose come il fatto che i numenoreani (lui non so) erano orgogliosi di essere mezzi elfi sarebbe strano questo modo di fare a meno che non ci sia qualche atra ragione…



Éala Eärendel engla beorhtast
Ofer middangeard munum sended.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2007 17:59
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

Remmirath

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_fela
Eldalie Roma
Registrato il:
09-09-2007
Località:
N/A
Post:
127
l'analisi non miu sembra malvagia, però secondo me ad animare la scelta di Elros è un sentimento diverso..forse la possibilità di diventare qualcosa di diverso dagli Elfi, la curiosità di sperimentare una vita mortale, la possibilità di governare un popolo più giovane, non torturato dai dolorosi ricordi della stirpe degli Elfi...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2007 18:50
  • clicca oer vedere il profilo di 6030
  • Cerca altri post di Remmirath
  • cita questo messaggio

digetolkeniano

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finwe
Gilda Linguisti
Registrato il:
26-04-2007
Località:
Post:
784
Anche a me in effetti pare che fossero gemelli
per il resto che dire,strano ragionamento....direi che ci sono altri motivi oltre al massacro delle bocche del Sirion...probabimente anche semplicemente il carattere,sicuramente diverso da quello del fratellone Elrond

"quis custodiet ipsos custodes?"(Giovenale)
"La libertà è poter affermare che due più due fa quattro. Se ciò è garantito, tutto il resto segue." (George Orwell)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2007 19:11
  • clicca oer vedere il profilo di 5955
  • Cerca altri post di digetolkeniano
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
Visto che si parla del mio nick mi sento chiamato in causa......


Qui si parla di astio, odio, eppure credo che sia un concetto che difficilmente potremmo attribuire agli elfi. Ambizione, avidità, vanità, egoismo, vendetta sono chiaramente espressi da Tolkien come componenti eventuali della grande gamma di sentimenti elfici, questi ultimi in particolare responsabili più volte di aver fatto intraprendere azioni "oscure", ma l'odio in sè stesso è per me altra cosa.

Come per ogni scelta importante fattori quali una forte emotività (voler fuggire a tutti costi da qualcosa) aumentano di molto le possibilità di disfatta. Elros non si è mai pentito della sua scelta, nondimeno ha bandito dal suo cuore la serenità nel ricordo o nei rapporti con gli elfi. La paura del ricordo (come si sosteneva prima) non è la spinta che egli ha ricevuto per abbandonare il dono elfico, è stata una maggiore consapevolezza delle cose.

Elros si è visto dinanzi la prospettiva di una vita destinanta al freddo della malinconia, alla stretta dolorosa della nostalgia e al peso dei ricordi. Così è maturato in lui il desiderio di una vita mortale. Perchè? Per poter conservare fino all'ultimo una fiamma nei propri occhi, per potersi sentire davvero sempre giovane, per poter provare sensazioni con una forza che sarebbe svanita con il passar delle ere.



Questo è quello che penso io naturalmente

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-10-2007 21:11
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio

melimeverindé

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
Registrato il:
23-09-2006
Località:
N/A
Post:
248
Sento di poter condividere appieno quanto espresso da Elros (e chi meglio di lui può descriverci il motivo della sua scelta? ).
Comunque a mio parere la visione riportata da Elros rimane la più calzante allo spirito dell'opera.


"Pensai che la gentilezza disinteressata delle persone, le loro parole spassionate, fossero come un abito di piume. Avvolta da quel tepore, finalmente libera dal peso che mi aveva oppresso fino a quel momento, la mia anima stava fluttuando nell'aria con grande gioia."
B. Yoshimoto

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-10-2007 11:54
  • clicca oer vedere il profilo di 5772
  • Cerca altri post di melimeverindé
  • cita questo messaggio

Arandur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con sovrintendenti
Registrato il:
15-05-2007
Località:
N/A
Post:
581
Grazie per tutte le illuminazioni!
In effetti la mia idea era un po' sballata...

Secondo me anche gli Elfi, però, sono ben capaci di odiare. Penso a Eol, per esempio. Perchè gli Elfi non avrebbero sentimenti del genere? Non riesco a capire... forse è meglio che vado a


Era costui un Uomo di alto rango, simile ad Aragorn in certi momenti; forse il suo lignaggio era meno alto, ma più vicino e tangibile: uno dei Re degli Uomini nato in tempi più recenti, ma impregnato della saggezza e della tristezza dell'Antica Razza.

Il Silma brucia, ISdA illumina, Lo Hobbit riscalda

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-10-2007 14:56
  • clicca oer vedere il profilo di 5970
  • Cerca altri post di Arandur
  • cita questo messaggio

Tolman

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Súlë Carmeva imíca OlvarTolkien 2005Storici
Registrato il:
24-02-2002
Località:
Siena
Post:
1726
dubito che Elros abbia scelto la natura umana per astio nei confronti dei propri parenti. In effetti nell'infanzia molto probabilmente conosceva quasi esclusivamente elfi, non uomini. E dubito del resto che una scelta così importante possa essere dettata solo da antipatia.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-10-2007 17:51
  • clicca oer vedere il profilo di 121
  • Clicca qui per inviare una email a Tolman
  • Cerca altri post di Tolman
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Località:
N/A
Post:
1013
Bell'analisi Elros! bè ma chi meglio di te può saper queste cose?
gli elfi non sanno odiare non lo so, ma c'è che Elros non è un elfo è umano per metà, ma anche se fosse elfo gli elfi odiano eccome come tutti, come diceva Ara pensiamo a Eol...lui odiava un po' tutti in primis i noldor.
Elros poteva scegliere o essere elfo e vivere per sempre ma pian piano sbiadire sommerso dai ricordi fino a essere un' ombra e diventare un essere malinconico e un po' lagnoso oppure di essere un uomo e vivere finalmente libero da fardelli di memoria (neanche sua) e di essere libero..scusate se è poco, quoto la sua scelta anche se la paura della morte l'abbiamo tutti e credo anche lui.



Éala Eärendel engla beorhtast
Ofer middangeard munum sended.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 05-10-2007 21:01
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
La storia di Eol sembra quella dell'Edipo Re, a voi no?

Comunque è un buon termine di paragone.
Perchè Eol abbandona il Doriath?
Per poter essere libero di andare dovunque volesse.

Il fatto di aver dovuto rinunciare a tutto per perseguire la propria volontà spingerebbe chiunqe ad odiare coloro i quali ti hanno costretto a gesti così estremi.

Questa io la chiamo vendetta, odio mirato, quasi politico....come quello di un esiliato verso il governo oppressore.

L'odio di cui parlavo è l'odio irrazionale derivante da rabbia repressa, odio ingiustificato ed irrazionale. Un ubriaco è aggressivo perchè l'alcool gli taglia i freni dell'auto-controllo dimodochè possa scaricare il suo malessere su chi gli capita a tiro. Un concetto del genere insomma, difficile da spiegare.




Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-10-2007 11:38
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Località:
N/A
Post:
1013
capisco che l'odio possa essere, anzi è irrazionale, ma metto in dubbio che possa essere ingiustificato.
Sai comunque, secondo me, sopravvaluti quel bel tipo di Eol, gli assegni dei sentimenti che non ha, come diceva Ara in una delle nostre discussioni, è un bel delinquente punto e basta, questi suoi sentomenti da povero elfo scacciato e ferirto ecc. non gli si addicono.


Éala Eärendel engla beorhtast
Ofer middangeard munum sended.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-10-2007 14:27
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

joicus

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con valinor
Registrato il:
06-12-2006
Località:
Post:
300
non dimentichiamo che tutti gli elfi guadavano il Fato degli uomini in parte con superiorità e in parte con grande rammarico.gli uomini infatti avendo una vita breve non erano indissolubilmente legati al mondo nel bene e nel male

"Conosco la metà di voi soltanto a metà,e nutro, per meno della metà di voi, metà dell'affetto che meritate."(ISDA)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-10-2007 17:51
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
Eol è una versione sfortunata della storia di Elros, la considero una figura molto significativa, importante almeno quanto Elros.

Sentendosi in gabbia e per tale ragione essendo considerato un "poco di buono" è spinto a rifugiarsi sempre più lontano nella terra di mezzo e all'interno del suo animo, lasciandosi dietro ricordi e sentimenti.....ma il fato lo ha cercato, trovato, seguito e infine tristemente braccato.

La moglie di Eol è anche ella a sua maniera un'anima inquieta, sembra avvolta da una paura esistenziale, viene spinta alla fuga dal desiderio di trovare la pace o di abbandonare spaventata la vita di prima, confusa nel comprendere sè stessa come nel capire gli altri anche a lei spetta una fine tragica, messa quasi lì come punizione per aver cercato di cambiare il proprio destino.

Mi torna in mente la frase di Viggo Mortensen in "Alatriste": "Ora mi sovviene il pensiero che i poveri diavoli si ammazino sempre tra loro..[pausa]..che vita di m*r*a".

Entrambi erano o si sentivano diversi, attanagliati da ansie sconosciute agli altri, soli ed emarginati, non sarà mai concessa loro la serenità che bramavano forse con troppa forza. Io non mi sento di condannarli e a tal punto mi salta agli occhi l'evidenza che il nostro mondo umano è pieno di episodi di tale incomprensibile durezza della realtà.

La storia di Elros è invece una speranza per coloro che ancora fuggono.






P.S. Quennar non ho capito il tuo discorso sull'odio ingiustificato.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-10-2007 17:56
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio

quennar

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_finrod_felagund
Súlë Carmeva imíca Olvar
Registrato il:
23-03-2006
Località:
N/A
Post:
1013
Elros tu sopra hai scritto che l'odio è irrazionale e ingiustificato, io dico va bene che è irrazionale ma non è ingiustificato, c'è una ragione qualcosa verso cui è diretto il tuo odio no?
Bell'analisi a Eol uno che voleva scappare ma anche essre libero di scegliere come sua moglie ma dalla fine che fanno sembrerebbe che uno non può sfuggire (dal suo detino?) o non può scegliere il che è la stessa cosa, Elros invece sceglie ma perchè perchè poteva farlo, joicus dice bene gli elfi erano legati al Canto mentre gli uomini potevamo forgiare il prorpio destino, ancora una volta quoto la scelta di Elros, ma dimmi però come affrontare la morte che alla fine prende tutti' Elros non aveva paura?


Éala Eärendel engla beorhtast
Ofer middangeard munum sended.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-10-2007 10:31
  • clicca oer vedere il profilo di 5593
  • Cerca altri post di quennar
  • cita questo messaggio

Arandur

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con sovrintendenti
Registrato il:
15-05-2007
Località:
N/A
Post:
581
quennar il 07-10-2007 10:31 ha scritto:
ma dimmi però come affrontare la morte che alla fine prende tutti? Elros non aveva paura?

La paura della morte condurrà alla rovina il più grande regno degi Uomini, Nùmenor, di cui peraltro Elros fu il prmo sovrano; tutti gli Uomini hanno paura della morte, ovvio *rat tat rat tremarella*
All' inizio la paura della morte non esisteva, second il Silma; è stato Melkor a far credere agli Uomini di essere circondati da buio e terrore, avvelenando così il loro Dono (così dicono gli Elfi, naturalmente dal loro punto di vista che non è quello degli Uomini).

Eol l'ho sempre considerato una persona molto meschina e miserabile, vederci dietro tutti questi collegamenti di tragicità a me sembra forzato. A me Eol non ricorda Edipo Re, se mai quello è Turambar, ma Tùrin è un'altra faccenda. Tùrin è travolto dalla propria vita, tanto che decide il suicidio, Eol invece si fa travolgere con i suoi atti. Anche Maeglin l'ho sempre considerato piuttosto maluccio, mi ricorda parecchio Vermilinguo, dopotutto anche lui per amore di una donna e per risentmento porterà alla rovina un regno (Verme non ci riesce, va bè), e Aredhel una donna un po' superficiale, che non riflette sulle conseguenze delle sue scelte.


Era costui un Uomo di alto rango, simile ad Aragorn in certi momenti; forse il suo lignaggio era meno alto, ma più vicino e tangibile: uno dei Re degli Uomini nato in tempi più recenti, ma impregnato della saggezza e della tristezza dell'Antica Razza.

Il Silma brucia, ISdA illumina, Lo Hobbit riscalda

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-10-2007 15:23
  • clicca oer vedere il profilo di 5970
  • Cerca altri post di Arandur
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Località:
sarno
Post:
229
Mi sa che non sono riuscito a convincere Arandur.....

Comunque non credo che Elros non avesse paura della morte, semplicemente aveva più pura di una vita lunga......

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-10-2007 18:45
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.053394 - Query: 0.002346 Elaborazione 0.043389 Print 0.00103 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000277 © Eldalië.it