Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
La bellezza della natura in Tolkien
Pagina 2 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4
AutorePost
Pagina 2 di 4. Vai a pagina 1 2 3 4

Otaritton

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con minas_ithil
Comitato Anti-K
Registrato il:
08-09-2002
Località:
N/A
Post:
464
Non so quanti di voi abbiano provato la sensazione di trovarsi in un posto all'aperto e nonsentire assolutamente nulla...
Io l'ho provato, questa estate ed è stata un'esperienza indescrivibile. Credo che solo nei piccoli paesi si possa provare perchè in città, come giustamente dice Alyon, resta sempre un brusio di fondo.
Era mattina presto, circa le tre e mezza, troppo tardi per i grilli e troppo presto per gli uccelli, io mi trovavo con due miei amici nella piazza del mio paese, circondata dal verde, e dopo un pò che parlavamo ci siamo accorti che se fossimo stati zitti, non avremmo udito niente. Non so per quanto tempo siamo stati in silenzio ad ascoltare il silenzio e a guardare la campagna che ci circondava...ma è stato bellissimo: non una cicala, non un auto, non una voce umana o animale, non il fischio del vento, si aveva l'impressione di essere soli al mondo. Dopo qualche minuto, quando ho parlato dopo quel profondo silenzio, la mia voce mi è sembrata il clacason di una crocera...

Nothing really matter, anyone can see, nothing really matter to me... ...anyway the wind blows...

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 10:03
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Alyon il 11-12-2002 01:09 ha scritto:
Adoro la natura in ogni suo aspetto e temo che, avendo sempre vissuto in città, non riuscirò a staccarmi dalle sue comodità.


Penso che per molti ci sarebbe questo problema... un esempio? Noi parliamo della natura, di quanto è bella, ecc., ma dove lo facciamo? Su Internet...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 13:44
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Glorolach

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con vanyar
Circolo Taglio e Cucito
Registrato il:
20-07-2002
Località:
Impruneta
Post:
255
Otaritton il 11-12-2002 10:03 ha scritto:
Non so quanti di voi abbiano provato la sensazione di trovarsi in un posto all'aperto e nonsentire assolutamente nulla...



In effetti vivere in città comporta innumeri vantaggi e comodità a non finire e del resto penso sia abbastanza impossibile poter vivere tutti in campagna, basta osservare la Toscana o la Liguria dove splendide zone sono state deturpate da città e palazzoni di cemento sorti nel giro di qualche mese, però è anche vero che questo non ci vieta di prendere di quando in quando dei momenti di stacco, momenti in cui ci troviamo a contatto con la natura non in modo indiretto, ma partecipando alla sua stessa vita. Io frequento gli scout ormai da diversi anni e penso che il contatto con la natura mi sia diventato indispensabile. Quest'estate poi credo di aver vissuto l'esperienza più bella della mia vita andando per una settimana sulle Alpi e arrivando a piedi da Cuneo al versante francese, davvero bellissimo. Credo di non avere mai visto tante stelle come in quelle notti, si è stata la cosa che davvero mi ha colpito di più, scoprire quanta luce possano fare le stelle, tanto da poter camminare tranquillamente senza torce, senza parlare poi del silenzio, inimmaginabile...

Glorolach Caleär Hên o Ingwë Aran en Gwaith Vanyar

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 14:35
  • clicca oer vedere il profilo di 1810
  • Clicca qui per inviare una email a Glorolach
  • Cerca altri post di Glorolach
  • cita questo messaggio

Laurelin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
25-02-2002
Località:
Roma
Post:
711
Mornon il 11-12-2002 13:44 ha scritto:
Alyon il 11-12-2002 01:09 ha scritto:
Adoro la natura in ogni suo aspetto e temo che, avendo sempre vissuto in città, non riuscirò a staccarmi dalle sue comodità.


Penso che per molti ci sarebbe questo problema... un esempio? Noi parliamo della natura, di quanto è bella, ecc., ma dove lo facciamo? Su Internet...


Oh, beh, per chi è interessato, io posso fare da guida naturalistica per escursioni nei seguenti posti:

1) Riserva Naturale di Nazzano Tevere-Farfa
2) Lago di Albano
3) Faggeta del Monte Cimino
4) Riserva Naturale di Canale Monterano
5) Monumento Naturale Caldara di Manziana
6) Parco Suburbano Valle del Treja
7) Parco Urbano del Pineto
8) Oasi WWF di Palo Laziale
9) Oasi WWF Urbana del Tevere
10) Oasi LIPU del Lago di Traiano

Il problema è che la mia sfiga cronica ha sempre fatto sì che ogni volta che facevo un'escursione si aprivano le cateratte del cielo (è statisticamente accertato!). Se vi va di rischiare...

"Piccole mani agiscono per necessità, mentre gli occhi dei grandi sono rivolti altrove"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 15:16
  • clicca oer vedere il profilo di 1024
  • Clicca qui per inviare una email a Laurelin
  • Cerca altri post di Laurelin
  • cita questo messaggio

Alundil

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con lothlorien
Registrato il:
31-08-2002
Località:
Torretta
Post:
418

Preciso che sono anche io un naturalista sfegatato, e per motivi egoistici (non riuscirei a stare lontano dal mio paesino di 3000 anime neanche una settimana), e per motivi filosofici (un ragionamento che sto tentando di portare avanti a proposito dell’Arte, della Natura e dell’Assoluto).

Nonostante ciò vorrei fare un piccolo appunto all’affermazione di Laurelin:
a mio avviso, in Tolkien , la Nautura non assume semplicemente l’aspetto di Ristoro che pur tuttavia è presente, ma bensì si fregia connotazioni figurative…simboliche.
Con ciò intendo dire che il paesaggio riflette in tutto e per tutto le caratteristiche dei suoi abitanti, più astrattamente dei principi che ivi vigono.
Il mio caro professore ha impostato tutta la sua opera sull’opposizione dell’Essere e dell’Avere (consiglio a tutti la lettura dell’omonimo testo di Kand), quindi, prendendo a piene mani dalle metodiche del mithos, ha rappresentato concretamente tali concetti; da qui la palese, scontata direbbero le male lingue, opposizione di luoghi come Lothorien e Mordor, o di razze quali gli elfi e gli orchi.

Cio non togli che mi commuovo già dalle prime descrizioni della COntea

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 19:43
  • clicca oer vedere il profilo di 1952
  • Cerca altri post di Alundil
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Laurelin il 11-12-2002 15:16 ha scritto:
Il problema è che la mia sfiga cronica ha sempre fatto sì che ogni volta che facevo un'escursione si aprivano le cateratte del cielo (è statisticamente accertato!). Se vi va di rischiare...

"Piccole mani agiscono per necessità, mentre gli occhi dei grandi sono rivolti altrove"


Si può organizzare, al massimo portiamo un ombrello(ne)

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 20:14
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Alyon

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
RaminghiEldalië Bologna - Mindoni Elda
Registrato il:
03-12-2002
Località:
Bologna
Post:
268
Glorolach il 11-12-2002 14:35 ha scritto:

Io frequento gli scout ormai da diversi anni e penso che il contatto con la natura mi sia diventato indispensabile. Quest'estate poi credo di aver vissuto l'esperienza più bella della mia vita andando per una settimana sulle Alpi e arrivando a piedi da Cuneo al versante francese, davvero bellissimo. Credo di non avere mai visto tante stelle come in quelle notti, si è stata la cosa che davvero mi ha colpito di più, scoprire quanta luce possano fare le stelle, tanto da poter camminare tranquillamente senza torce, senza parlare poi del silenzio, inimmaginabile...


Aspetta di arrivare in clan e farti centinaia e centinaia di metri di dislivello con 25 (venticinque) chili (devo convertirli in euro? ) sulle spalle...
L'unica cosa che ti vien voglia di vedere la sera sono due metri quadri senza sassi appuntiti per poter, almeno, dormire tranquillo.
No, a parte gli scherzi: da provare

Alyon

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-12-2002 00:13
  • cita questo messaggio

luthien_elf

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
18-06-2002
Località:
Milano
Post:
1092
l'ho sentito...il perfetto silenzio...
lo si sente meglio quando sei difronte a cose del mondo antico

come le piramidi
o tombe

ora lho anche nella mia mente...posso immaginarlo quando c'è tanta gente che parla

intendo sempre davanti a tombe o cose

La vide fra le sue braccia splendere e brillare Fanciulla elfica ed immortale.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-12-2002 09:49
  • cita questo messaggio

Tolman

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Súlë Carmeva imíca OlvarTolkien 2005Storici
Registrato il:
24-02-2002
Località:
Siena
Post:
1730
Pure io la mia prima route l'ho fatta nella zona di Cuneo, Val Magra e Val Stüra! Il Vallone della Madonne (non si sa perché abbia questo nome, se perché quando sei arrivato in cima hai le visioni o per le bestemmie che tiri per la strada, un leggero dislivello di trecento-quattrocento metri in un paio di chilometri), il Santuario, i paesini disabitati, le vallate immense che si aprono ai lati del sentiero... La ricerca disperata di due metri quadri di terreno piano per metterci la tenda, gli sciami di ditteri di montagna... c'era anche questo quando ci sei stato tu?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-12-2002 12:11
  • clicca oer vedere il profilo di 121
  • Clicca qui per inviare una email a Tolman
  • Cerca altri post di Tolman
  • cita questo messaggio

Eliadelin

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Gilda LinguistiComitato Anti-K
Registrato il:
21-07-2002
Località:
Firenze
Post:
1455
Uh che bello, un altro scout!
La mia route di noviziato me la ricorderò per sempre, sono stata nel Parco dello Stelvio ed in una settimana siamo arrivati da S.Caterina Valfurva a Bormio a piedi passando per i ghiacciai... E' stato splendido, ora che conosco Tolkien posso dire di aver valicato una specie di Caradhras... C'era la neve a giugno-luglio! E poi montare la tenda sotto le stelle o vedere una vallata intera dalla cresta di un monte...
E' faticoso, però poi il panorama ti ripaga di ogni sforzo!
Sono d'accordo con Glorolach... :-************

Eliadelin Tindómiel sell o Elwë Thingol aran Doriath. Namárië! Lestanorëo Aranel.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-12-2002 12:32
  • clicca oer vedere il profilo di 1820
  • Clicca qui per inviare una email a Eliadelin
  • Cerca altri post di Eliadelin
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Località:
N/A
Post:
23034
Tolman il 12-12-2002 12:11 ha scritto:
non si sa perché abbia questo nome, se perché quando sei arrivato in cima hai le visioni o per le bestemmie che tiri per la strada, un leggero dislivello di trecento-quattrocento metri in un paio di chilometri


Mi ricorda una camminata che ho fatto io... sto benedetto lago non arrivava mai, a prescindere dalla distanza detta dai cartelli... è stata decisamente lunga.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-12-2002 21:34
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Alyon

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
RaminghiEldalië Bologna - Mindoni Elda
Registrato il:
03-12-2002
Località:
Bologna
Post:
268
luthien_elf il 12-12-2002 09:49 ha scritto:
l'ho sentito...il perfetto silenzio...
lo si sente meglio quando sei difronte a cose del mondo antico
come le piramidi
o tombe


Sì è vero.
Peccato che il 99% delle volte dove ci sono tombe (o piramidi ) sia pieno di gente che fa caciara...

Volete consigli per risolvere il problema della sovrappopolazione ?

Eccolo:

Così almeno le persone la cui vita vale la pena di essere vissuta...



Alyon

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-12-2002 18:13
  • cita questo messaggio

Glamdring1

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con gandalf
Registrato il:
15-01-2003
Località:
prato
Post:
37
Avete ragione....credo che la caratteristica piu' bella dei libri di Tolkien sia proprio la descrizione dei paesaggi, e' talmente minuzioso che non possiamo fare a meno di sentirci li' insieme ai personaggi...

Anche io come voi amo tantissimo la natura....e' da quando ero piccola che disegno paesaggi....ho la fortuna di vivere in Toscana, vivo in citta', ma la campagna e' sempre a due passi...non vedo l'ora che finisca la settimana per scappare nel verde....

Qualcuno di voi si e' mai sentito cosi' in relazione con la natura da avere la sensazione di non esistere ed essere un tuttuno con essa?
E' una della emozioni piu' indescrivibili che esistono.
Provate a praticare il Tai Chi in mezzo alla natura....



....in autunno le loro foglie non cadono, bensì diventano d'oro; per cadere attendono la primavera, che porta il nuovo verde, e ricopre i rami di fiori gialli. Allora il suolo del bosco è d'oro, e d'oro anche il soffitto, e le colonne d'argento, poiche' la corteccia degli alberi e' liscia e grigia......Sarebbe felice il mio cuore, se fossi tra le fronde di quel bosco, e sorridesse la primavera....

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-01-2003 00:51
  • clicca oer vedere il profilo di 2516
  • Clicca qui per inviare una email a Glamdring1
  • Cerca altri post di Glamdring1
  • cita questo messaggio

Alyon

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Ulmo
RaminghiEldalië Bologna - Mindoni Elda
Registrato il:
03-12-2002
Località:
Bologna
Post:
268
Glamdring1 il 15-01-2003 00:51 ha scritto:

ho la fortuna di vivere in Toscana, vivo in citta', ma la campagna e' sempre a due passi...non vedo l'ora che finisca la settimana per scappare nel verde....

beata te... anzi, beatissima...

Qualcuno di voi si e' mai sentito cosi' in relazione con la natura da avere la sensazione di non esistere ed essere un tuttuno con essa?

E' una della emozioni piu' indescrivibili che esistono.

Sì! E' davvero... è davvero. La cosa curiosa di quei momenti è che durano pochissimo... o vale solo per me?

Provate a praticare il Tai Chi in mezzo alla natura....

Parlamene!!! ORA!

Alyon

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-01-2003 01:12
  • cita questo messaggio

^Heri^

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
20-04-2002
Località:
N/A
Post:
71
natura
Anche per me le descrizioni di Tolkien, il suo modo di parlare della natura è qualcosa di speciale..
Ho sempre apprezzato il suo modo di scrivere, il suo essere semplice e poetico, la sua capacità di sintetizzare il tutto in un'immagine, uasi un quadro,ma con in più suoni e profumi. E' un modo di calarsi nella natura che sento molto vicino.

Per quanto riguarda il momento di assoluto silenzio, non credo si tratti di una situazione esattamente idilliaca..un esempio? Una mia amica ed io stavamo attraversando un vallone in montagna, quando ad un tratto ci accorgiamo che non c'è più alcun suono, tranne quello dei nostri passi, non un insetto, un uccello o qualsiasi altro animale, non una persona, non un sasso che rotola..silenzio assoluto. La sensazione di quel momento è stata d'angoscia, d'uno strano senso di attesa, d'allerta come se stesse per accadere qualcosa di insolito per il quale tutto aveva taciuto.
L'episodio è finito nel comico, poichè la mia amica mi ha fatto quasi venire un infarto urlando "Un ombrato!". A parte questo le sensazioni che ho provato sono state piuttosto inquietanti..forse ho una fantasia troppo sviluppata..

"We are such stuff as dreams are made on" (W.Shakespeare, The Tempest)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 08-02-2003 22:26
  • clicca oer vedere il profilo di 1456
  • Cerca altri post di ^Heri^
  • cita questo messaggio

Falby

foglia di Telperion
Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Registrato il:
07-10-2002
Località:
N/A
Post:
1251
Oh...
questa è davvero una bella discussione! La natura...
Amo la natura, amo tutte le piccole cose della natura! E ringrazio il prfessore, perchè è riuscito, in molte descrizioni a colgliere le bellezze che la natura ci dona.
La natura è colei che molte volte risponde alle nostre domande o ai nostri bisogni...non trovate? Vi confido che quando mi sento spossatto o stressato, mi basta guardare le formiche per sentirmi nuovamente in forma. spero di non essere preso per pazzo, ma ... la mia spossatezza scompare quando vedo una formica che porta una briciola più grande di lei. Lei ce la fa... lo so, sono impazzito...ma è la natura che mi intontisce, e ne sono felice!
I tramonti sono così caldi e dipinti dalle mie parti...sono davvero stupende e mi sciolgo davanti a tutta questa bellezza....le montagne innevate contornate da un tramonto che sfuma dal rosa al viola...è davvero stipenda la natura!

Falby

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-02-2003 00:05
  • clicca oer vedere il profilo di 2118
  • Cerca altri post di Falby
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.040939 - Query: 0.552844 Elaborazione 0.02821 Print 0.001099 Emoticons/Tengwar/Quote 0.00063 © Eldalië.it