Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
sulle donne elfiche...matrimoni...fidanzati...relazioni
Pagina 2 di 5. Vai a pagina 1 2 3 4 5
AutorePost
Pagina 2 di 5. Vai a pagina 1 2 3 4 5

luthien_elf

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_elwe
Registrato il:
18-06-2002
Localitŗ:
Milano
Post:
1092
però...da una parte è meglio, perchè i loro sentimenti erano veri e puri, ma nell'altra mano...insomma...

La vide fra le sue braccia splendere e brillare Fanciulla elfica ed immortale.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 10:27
  • cita questo messaggio

Laurelin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
25-02-2002
Localitŗ:
Roma
Post:
711
Niente sesso: siamo Elfi?
Ha ragione Alyon. Se si legge il saggio "Leggi e usanze degli Eldar" (nel vol. 10 della HoME) si vede che gli Elfi:

1) raggiungevano la maturità "fisica" (col che credo che JRRT intendesse quella sessuale) intorno ai 50 anni e quella piena intorno ai 100, quindi non erano certo "frettolosi", per dirla alla Barbalbero
2) i loro spiriti erano padroni dei loro corpi, quindi riuscivano a dominare tranquillamente gli istinti e nella scelta di un partner non si facevano fuorviare da questi
3) erano, come l'Arma, "fedeli nei secoli" e generalemente si sposavano una sola volta in tutta la vita (fate i conti di quanto durava la vita di un elfo e vi renderete conto di cosa significa)
4) a causa delle loro lunghissime vite, il sesso non era che uno tra i molteplici interessi che di volta in volta un elfo poteva sviluppare o approfondire; generalmente erano pi√Ļ interessati al sesso durante la loro giovinezza (il che per un elfo non vuol dire molto: fino a che et√† un elfo pu√≤ essere considerato "giovane"? 300, 500, 1000 anni?)
5) da quanto si può arguire, non scindevano il sesso dall'amore, e per loro "amore" non voleva dire flirt, passioncella, avventura, corteggiamento, cotta et sim., ma un sentimento pieno e totale (come dice JRRT in una lettera al figlio Michael, "una complessa emozione che coinvolge mente, cuore e volontà, potentemente vivificata dal sesso"), che certo li spingeva a voler condividere tutto con l'essere amato, quindi al matrimonio; poiché poi erano di mente e cuore fermi e costanti (in una parola, erano fedeli: fedeli ai loro principi, alla parola data, ai giuramenti, ai vincoli di parentela, ecc.), i loro matrimoni duravano per sempre e non concepivano il divorzio.

Detto questo, io ritengo che il sesso non fosse in cima ai pensieri degli elfi, ma di certo un popolo così estetico aveva fatto anche del sesso una forma d'arte. Solo che lo consideravano solo una parte della vita e di tutto ciò che con la vita si può fare, non certo la vita. Dubito quindi che potesse esistere una Bocca di Rosa elfica.

Quanto agli Uomini... √® un'altra questione. Probabilmente quelli che erano vissuti in pi√Ļ stretto contatto con gli Elfi avevano assimilato anche la loro moralit√† in genere. Numenoreani e discendenti delle Tre Casate, quindi, dovevano guardare al sesso pi√Ļ o meno nello stesso modo. gli Uomini dell'Est e del Sud, invece, probabilmente la vedevano in modo molto diverso, tanto che abbiamo l'esempio di quel capo Esterling che aveva sposato a forza (i.e. aveva praticamente violentato) la cognata di Morwen e che probabilmente aveva altre mogli, cos√¨ come altri capi Esterling. Ovvio che uno come Tolkien non poteva considerare la pratica orientale dell'avere pi√Ļ di una moglie che come una cosa obbrobriosa.

Non ci sono altri esempi di azioni lussuriose da parte degli UOmini. Il che non vuol dire che gli Uomini fossero altrttanto continenti e sobri degli Elfi. In fondo avevano vite moolto pi√Ļ brevi, e quando si ha una vita breve, il desiderio di lasciare discendenti √® molto pi√Ļ forte. Inoltre non andavano sempre d'amore e d'accordo: vedi la storia di Aldarion ed Erendis (che secondo me √® un riflesso dell'eperienza di T. con la moglie, con cui ebbe spesso discoride e dissapori a causa del suo lavoro e di come lui tendesse a escluderla dalla sua cerchia di amici e di interessi). Ma anche per loro (perch√© cos√¨ era per Tolkien) il sesso era inscindibile dall'amore, e l'amore dal matrimonio.

Però baci e abbracci dovevano pure essercene (T. non era puritano, anzi era piuttosto romantico), se in ISDA c'è una scena come quella tra Eowyn e Faramir, e nella Canzone di Luthien c'è quella strofa (saltata nell'edizione italiana) di una sensualità incredibile, eppure purissima:

"As Beren looked into her eyes
Within the shadows of her hair,
The trembling starlight of the skies
He saw there mirrored shimmering.
Tinuviel the elven-fair,
Immortal maiden elven-wise,
About him cast her shadowy hair
And arms like silver glimmering."



"Piccole mani agiscono per necessità, mentre gli occhi dei grandi sono rivolti altrove"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 10:36
  • clicca oer vedere il profilo di 1024
  • Clicca qui per inviare una email a Laurelin
  • Cerca altri post di Laurelin
  • cita questo messaggio

Jade_wood

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
10-12-2002
Localitŗ:
Milano
Post:
48
scusatemi tanto x il post in inglese prima ma mi sono confusa....beh mi dispiace ancora cmq sono daccordo con te Laurelin

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 11:05
  • clicca oer vedere il profilo di 2354
  • Cerca altri post di Jade_wood
  • cita questo messaggio

WhiteQueen

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con dunedain
Registrato il:
20-07-2002
Localitŗ:
pont canavese
Post:
113
PDA con te come al solito
ma volevo aggiungere questo:

nel nostro mondo siamo ossessionati dal sesso, non lo dico io, lo dicono tutti, psicologi e sociologi per primi.

Perchè?

Vi dico la mia:
perchè il sesso è una cosa bella, e nella nostra realtà le cose belle sono troppo rare.
Viviamo spesso in luoghi imbruttiti dal progresso (palazzoni grigi vicini a svincoli autostradali, per esempio) quindi c'è una forte carenza di bellezza ESTETICA, problema che gli elfi decisamente non hanno.

Il cibo: mangiamo spesso di fretta, e cose non proprio simili alla crema gialla ed alle mele succosissime descritte nel SDA, anzi, magari dei panini deprimenti ed indigesti ingoiati in 1 boccone. Altra soddisfazione che viene meno.

Facciamo spesso un lavoro che ci fa schifo, problema che uno hobbit nella sua Contea o un Elfo a Gran Burrone sicuramente non ha.

Insomma, per farla breve, il sesso è una delle poche cose piacevoli che ci sono rimaste ed è per questo che ne siamo ossessionati (intendo in generale, io non lo sono, e spero nemmeno voi, perchè come ho appena detto secondo me è un sintomo di malessere).

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 12:19
  • clicca oer vedere il profilo di 1793
  • Clicca qui per inviare una email a WhiteQueen
  • Cerca altri post di WhiteQueen
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
23033
Eowyn15 il 11-12-2002 08:45 ha scritto:
Io non mi ricordo di un episodio del genere (cio√® di un'Elfa che aveva perso il suo compagno), ma invece del suo corrispettivo al maschile: cio√®, la storia di Finw√ę, Miriel e Indis.


Può essere che sia quello, magari mi ricordavo male

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 13:14
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
23033
WhiteQueen il 11-12-2002 12:19 ha scritto:
perchè il sesso è una cosa bella, e nella nostra realtà le cose belle sono troppo rare.
Viviamo spesso in luoghi imbruttiti dal progresso (palazzoni grigi vicini a svincoli autostradali, per esempio) quindi c'è una forte carenza di bellezza ESTETICA, problema che gli elfi decisamente non hanno.


Forse anche perch√©, fino a poco tempo fa, la mentalit√† era molto pi√ļ ristretta, e quindi si era molto meno liberi; si √® usciti da una situazione in cui quasi lo si "colpevolizzava", quindi una reazione simile potrebbe essere, sommata ai normali istinti, naturale.

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 13:26
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Medeia

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
05-12-2002
Localitŗ:
Altavilla Vicentina
Post:
23
Gli elfi della Terra di mezzo sono creature cariche di spiritualità, "fanciulli anziani".

A mio parere la vita sessuale per loro esiste solo con significati particolari, con forti sottintesi e non esclusivamente per il gusto...

Sono daccordissimo sul forte godimento estetico che percorre come un lungo brivido la vita di quasto popolo etereo.

La scena poi si trasforma nelle vite degli uomini, ma Tolkien non si sofferma su certi argomenti e, secondo me, è bello che sia così...

La via prosegue senza fine

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 13:42
  • clicca oer vedere il profilo di 2332
  • Cerca altri post di Medeia
  • cita questo messaggio

Eowyn15

foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con S.T.S.
Registrato il:
19-08-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
3332
Non ci sono altri esempi di azioni lussuriose da parte degli UOmini


Beh, vorrei solo ricordare i due esempi della storia di N√ļmenor, in cui il re in carica - sedotto da Sauron - sposa con la forza una donna che non lo ama. E' il caso di Ar-Ad√Ľnakhor e Inzilb√™th e di Ar-Pharaz√īn e Miriel. Soprattutto nel secondo caso pu√≤ esserci sicuramente stata anche la convenienza (essendo la fanciulla in questione la legittima erede al trono), ma possiamo immaginarci anche qui la violenza carnale. E questo √® uno degli esempi pi√Ļ lampanti della corruzione sparsa da Sauron nell'Isola della Stella. E poi c'√® Grima Vermilinguo che concupisce la bella Eowyn...

Poi anche tra gli Elfi abbiamo un esempio di pensiero lussurioso, almeno secondo quello che JRRT ci fa intendere: i pensieri di Maeglin verso sua cugina Idril non erano propriamente casti, e oltretutto erano considerati dagli Eldar anche incestuosi!

You see me, I'm a veteran of a thousand psychic wars - my energy is spent at last, and my armour is destroyed - and I've used up all my weapons, and I'm helpless and bereaved - wounds are all I've made of - Did I hear you say that this is victory?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 14:59
  • clicca oer vedere il profilo di 1068
  • Cerca altri post di Eowyn15
  • cita questo messaggio

Keiros

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con angband
Comitato Anti-KCircolo Taglio e Cucito
Registrato il:
11-06-2002
Localitŗ:
Mondovì
Post:
4207
partendo dal presupposto che in un mondo in cui le relazioni sociali erano simili a quelle del nostro medioevo (o anche antecedente) è altamente improbabile che nascessero relazioni non ufficializzate da un "fidanzamento" inoltre la maggior parte dei matrimoni era quasi sicuramente "di convenienza" almeno nelle alte sfere sociali. (Numenor è un caso ecclatante). in quanto ad estendere la relazione di fidanzamento a baci ed effusioni varie è possibile, ma solo in gran segreto: già solo il bacio in pubblico sarebbe stato considerato un'impudicizia. uno scandalo se tra persone non fidanzate.

Chi teme le Tenebre non ha visto di cosa è capace la Luce

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 15:43
  • cita questo messaggio

Chris2

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
15-06-2002
Localitŗ:
Saronno
Post:
1211
a me vengono in mente sempre i bei pensieri di Morgoth quando si trova davanti Luthien e credo che nn sia un caso se √® proprio lui a pensare certe cose!! per me significa che pensieri del genere nn erano proprio all'ordine del giorno tra gli Elfi, portati molto pi√Ļ ad un amore casto, che nn a momenti di lussuria sfrenata (magari pure violenta!! )
d'altro canto, nei libri si capisce bene come per gli Elfi l'amore e il conseguente matrimonio fossero una cosa molto seria e Tolkien dice che in previsione di periodi di separazione evitavano anche di metter al mondo dei figli...
quindi mi chiedo, gli Elfi conoscevano (e usavano) metodi anticoncezionali??
perchè se no, niente figli=niente sesso...
in effetti, basta vedere la media di figli che avevano (miserevole, considerando gli anni che campavano!!) per far sorgere questo dubbio....


Odi et Amo
Quare id faciam fortasse requiris.
Nescio. Sed fieri sentio et excrucior.
-Catullo-

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 18:03
  • cita questo messaggio

Mornon

foglia di Laurelin foglia di Telperion
Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
OperatoriGuardiani di FeeriaGilda LinguistiComitato Anti-KEldalie Puglia - Laure Londe
Registrato il:
19-04-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
23033
Keiros il 11-12-2002 15:43 ha scritto:
in quanto ad estendere la relazione di fidanzamento a baci ed effusioni varie è possibile, ma solo in gran segreto: già solo il bacio in pubblico sarebbe stato considerato un'impudicizia.


Anche tra gli Elfi? Non so se sarebbero stati cosí "fiscali"...

Possiamo diventare adulti fuori. Dobbiamo rimanere bambini dentro.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-12-2002 20:25
  • clicca oer vedere il profilo di 1453
  • Clicca qui per inviare una email a Mornon
  • Cerca altri post di Mornon
  • cita questo messaggio

Keiros

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con angband
Comitato Anti-KCircolo Taglio e Cucito
Registrato il:
11-06-2002
Localitŗ:
Mondovì
Post:
4207
secondo me si... T___T

chris: è scritto da un Buono quel libro.. figurati se non denigrava un esempio di onestà e pudicizia quele il sottoscritto... mha...

Chi teme le Tenebre non ha visto di cosa è capace la Luce

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-12-2002 00:46
  • cita questo messaggio

Laurelin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
25-02-2002
Localitŗ:
Roma
Post:
711
Eowyn15 il 11-12-2002 14:59 ha scritto:
Non ci sono altri esempi di azioni lussuriose da parte degli UOmini

Beh, vorrei solo ricordare i due esempi della storia di N√ļmenor, in cui il re in carica - sedotto da Sauron - sposa con la forza una donna che non lo ama. E' il caso di Ar-Ad√Ľnakhor e Inzilb√™th e di Ar-Pharaz√īn e Miriel. Soprattutto nel secondo caso pu√≤ esserci sicuramente stata anche la convenienza (essendo la fanciulla in questione la legittima erede al trono), ma possiamo immaginarci anche qui la violenza carnale.

E questo √® uno degli esempi pi√Ļ lampanti della corruzione sparsa da Sauron nell'Isola della Stella. E poi c'√® Grima Vermilinguo che concupisce la bella Eowyn...

Poi anche tra gli Elfi abbiamo un esempio di pensiero lussurioso, almeno secondo quello che JRRT ci fa intendere: i pensieri di Maeglin verso sua cugina Idril non erano propriamente casti, e oltretutto erano considerati dagli Eldar anche incestuosi!


Ehmm... Ar- Pharazon e Ar-Adunakhor mi erano proprio sfuggiti... Silma o RI?

Su Grima ero distratta e Maeglin l'avevo proprio dimenticato. Urge immediata rilettura...

"Piccole mani agiscono per necessità, mentre gli occhi dei grandi sono rivolti altrove"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-12-2002 10:43
  • clicca oer vedere il profilo di 1024
  • Clicca qui per inviare una email a Laurelin
  • Cerca altri post di Laurelin
  • cita questo messaggio

Laurelin

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con the_shire
Registrato il:
25-02-2002
Localitŗ:
Roma
Post:
711
Keiros il 11-12-2002 15:43 ha scritto:
partendo dal presupposto che in un mondo in cui le relazioni sociali erano simili a quelle del nostro medioevo (o anche antecedente)


Giustamente hai detto "partendo dal presupposto". Però secondo me il presupposto non è del tutto esatto. Il medioevo si adatta a Tolkien per alcuni aspetti (cavalli e spade, torri ecc.), ma non per tutti. P.Es. la Contea l'ho sempre vista molto "dickensiana", mentre i Numenoreani passano da uno stile che ricorda le corti dei re achei descritti nell'Odissea, a quello dell'impero romano, per poi finire a ricordare Bisanzio a Minas Tirith.

Secondo me anche parlare di una moralità "medievale" in Tolkien è azzardato.

è altamente improbabile che nascessero relazioni non ufficializzate da un "fidanzamento" inoltre la maggior parte dei matrimoni era quasi sicuramente "di convenienza" almeno nelle alte sfere sociali. (Numenor è un caso ecclatante).


Beh, la tua prima affermazione è smentita in pieno dalla storia di Beren e Luthien, che certo non avevano la paterna benedizione di Thingol eppure hanno lottato insieme (Luthien è persino fuggita di casa, anzi, dalla casa sull'albero su cui Thingol, da buon vecchio padre all'antica [siculo?] l'aveva confinata) e hanno sfidato tutte le difficoltà pur di stare insieme.

La seconda può essere valida per i Numenoreani (ma non credo: i casi citati da Eowyn secondo me servivano solo ad evidenziare la corruzione portata da Sauron a Numenor), ma di certo non era valida per gli Elfi: nel saggio "Leggi e usanze degli Eldar" (oh, guardate che è stato messo nella sezione "Saggi" di Eldalie: nessuno lo ha letto?) si dice che gli Elfi si sposavano "per amore, o almeno per libera scelta da parte di entrambi".

La dignità e la libertà delle donne nel mondo di Tolkien è qualcosa che esula parecchio dal paternalismo di cui erano oggetto nel medioevo "reale" (anche se qualcosa di esso è filtrato nella storia di Eowyn), per cui non credo che il medioevo possa essere preso a modello. Nel mondo di Tolkien non ci sono genitori che costringono le loro figlie a sposare persone decise da loro, né si ritiene che le donne non debbano mettere bocca nelle decisioni degli uomini (si pensi a Varda, o Melian, o ai molti casi in cui le donne sono le prime consigliere dei loro mariti), né che siano troppo inaffidabili o volubili o deboli per poter governare da sole (la stessa Eowyn, in fondo, viene lasciata da sola [e si consideri che è giovanissima] a governare un intero popolo in assenza del sovrano), il che in fondo è comprensibile, venendo Tolkien da una nazione che aveva conosciuto i suoi due periodi di massimo splendore sotto il governo di due regine. QUindi le donne di Tolkien erano assolutamente lbere di scegliersi gli sposi e di rifiutarsi a qualunque pretendente non di loro gradimento.

Abbiamo ovviamente il caso di Thingol e Elrond, che si oppongono alla relazione delle figlie, ma l'opposizione (a parte forse Thingol, che comunque ogni tanto qualche tentazioncina totalitaria ce l'aveva) era sempre nell'ordine degli affetti, non è che le ragazze non avrebbero potuto sposarsi senza l'approvazione dei genitori.

in quanto ad estendere la relazione di fidanzamento a baci ed effusioni varie è possibile, ma solo in gran segreto: già solo il bacio in pubblico sarebbe stato considerato un'impudicizia. uno scandalo se tra persone non fidanzate


A parte il fatto che le effusioni in pubblico, a volte (quando sono eccessive), banalizzano questi gesti di affetto e tolgono loro quell'atmosfera di intimità per cui sono fatti, in ISDA abbiamo il caso eclatante di Eowyn e Faramir, che, come sottolinea lo stesso Tolkien, non si curano "di essere in cima alle mura e visibili a tutti", e per ben due volte! E in quel momento non erano "ufficialmente" fidanzati (il fidanzamento ufficiale avviene in seguito, a Edoras, dopo la fine della guerra, l'incoronazione e il matrimonio di Aragorn).

"Piccole mani agiscono per necessità, mentre gli occhi dei grandi sono rivolti altrove"

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-12-2002 11:23
  • clicca oer vedere il profilo di 1024
  • Clicca qui per inviare una email a Laurelin
  • Cerca altri post di Laurelin
  • cita questo messaggio

Eowyn15

foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con S.T.S.
Registrato il:
19-08-2002
Localitŗ:
N/A
Post:
3332
Per Laurelin:

Le storie n√ļmen√≥reane a cui ho fatto riferimento sono quelle di Racconti Incompiuti, anche se nel Silmarillion sono accennate.

Sono poi perfettamente d'accordo sul fatto che nella Terra di Mezzo non c'è affatto una concezione "medievale" dei rapporti uomo-donna: tutti si sposano per libera scelta, e gli esempi di matrimoni forzati o di convenienza vengono descritti in una luce del tutto negativa! Non vedo assolutamente JRRT come un sostenitore della "compravendita" di mogli (o anche di mariti, chissà...) che è purtroppo ancora prevalente in tante parti del mondo. Anzi, la libertà di scelta delle donne viene mantenuta anche quando le conseguenze sono dolorose, come nel caso di Arwen e della sua morte solitaria.

You see me, I'm a veteran of a thousand psychic wars - my energy is spent at last, and my armour is destroyed - and I've used up all my weapons, and I'm helpless and bereaved - wounds are all I've made of - Did I hear you say that this is victory?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-12-2002 11:39
  • clicca oer vedere il profilo di 1068
  • Cerca altri post di Eowyn15
  • cita questo messaggio

Elros

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con isildur
Comitato Anti-K
Registrato il:
26-08-2005
Localitŗ:
sarno
Post:
229
Ho letto il saggio su eldalie circa questo argomento e mi sono sorti parecchi dubbi. Gli elfi si sposano appena maturi e appena possono generano figli , pochi. Poi quando i figli sono matutri si "scocciano" di farne altri e si "scocciano" pure del proprio marito o moglie e se ne vanno a spasso per arda???????????? Cioè il legame del matrimonio dura per sempre ma è solo un atto ufficioso?????? La immaginavo diversa la famiglia elfica , cioè pensavo che a parte guerre o difficoltà nulla potesse separare una moglie dal marito , invece sono loro che se ne vanno annoiati ?!?


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-09-2005 10:46
  • clicca oer vedere il profilo di 5385
  • Clicca qui per inviare una email a Elros
  • Cerca altri post di Elros
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.015666 - Query: 0.001428 Elaborazione 0.012285 Print 0.001271 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000367 © Eldalië.it