Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
I vostri linguaggi inventati
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2
AutorePost
Pagina 1 di 2. Vai a pagina 1 2

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
I vostri linguaggi inventati
Salve gente !

Sono quasi le nove di sera e per la prima volta da anni mi accorgo... che in questo Forum dedicato al padre dei sub-creatori di lingue artificiali artistiche per autonomasia, ossia J.R.R.Tolkien, non esiste ancora una discussione sui linguaggi inventati da noi !!!

Chissà quanti di voi, nel segreto dei loro atelier, hanno concepito e magari per anni lavorato ad uno o più linguaggi di loro invenzione !
Sulle orme del Professore, il cui "vizio non troppo segreto" consisteva appunto nell'alzarsi ogni tanto la mattina con una nuova lingua in testa, scrivendo poi poesie, stralci e grammatiche (sempre incomplete, queste ultime ! ) su di essa e talvolta continuando a perfezionarla per il resto della sua vita, molti di voi avranno creato capolavori nel silenzio, capolavori che grazie a questa discussione ( ) potranno finalmente emergere ed essere condivisi con altri appassionati sub-creatori !

Comincio io, che fui iniziato alla nobile arte fin da quando avevo quindici anni... !!!
Scherzi a parte: questa discussione è dedicata a tutti coloro che hanno creato uno o più linguaggi artificiali per diletto e lo/li vogliano condividere.
Presentazione breve, ecco !

Di me posso dire che a quindici anni, dopo aver letto due volte Il Signore degli Anelli la mia mente era già in fermento e parecchi furono i tentativi di costruire linguaggi segreti che solo io avrei potuto usare per mantenere riservate quelle informazioni che non volevo i miei genitori vedessero...

Poi mi sono innamorato del Quenya, ho scoperto in esso qualcosa di speciale, un codice, un segreto sepolto in un intricato schema logico-semantico, forse dall'autore, forse solo dalla mia fantasia fanciullesca...
Allora non avrei mai immaginato che avrei passato la mia intera vita a svelare la bellezza di quel segreto: una chiave linguistica, le istruzioni per ricreare una formula linguistica senza precedenti per raffinatezza, ricchezza, precisione, versatilità ed eufonia.
Dopo alterne vicende di cui taluni ebbero sentore persino in questo Forum ho deciso di chiamare il prodotto dell'impiego di quelle istruzioni Neoquenya (ossia il mio personale Neoquenya) e ad oggi la grammatica di questa lingua consta di più di quattrocento pagine ma il problema è... che non l'ho ancora finita !!!

Al Neoquenya si aggiunse il Neosindarin, ispirato in ogni sua parte al Sindarin Tolkieniano ma molto più completo, su cui però non ho mai scritto più che un insieme di appunti e note per uso personale, avendo dato priorità assoluta alla redazione della grammatica Neoquenya.
In queste due lingue ho scritto racconti, canzoni, poesie ed in queste due lingue scrivo da anni un diario che accompagna la mia vita, un diario che nessuno oltre a me (e ora la mia compagna, a cui ho insegnato Neosindarin) sarebbe in grado di leggere...

Poi, per il resto, credo di aver ideato per mio conto e per puro diletto una decina di lingue (grammaticalmente complete), di cui lascio qui un elenco sommario.
Linguaggi inventati per il mio romanzo I Guardiani della Vita:
- Vidur-gil: la "Lingua della Foresta", parlata dagli Elfi di Dazan-Tir, la parte a Nord e più inesplorata del mondo da me ideato per il romanzo.
- Antico Silvano: una versione abbandonata della Vidur-gil, ma che tengo come reliquia a cagione della peculiarità di certi suoi tratti.
- Antico Venuraico: la favella dei Venurei, i "Figli degli Dei", abitanti di un mondo lontanissimo entrato a far parte della mitologia di quello da me ideato per il romanzo.
Modestamente, lo ritengo un capolavoro di casistica nominale in quanto raggiunge un livello di ricchezza e potenza espressiva che non avrei mai immaginato di essere in grado di destare.
- Anglon: la lingua comune fra gli uomini all'epoca dell'inizio del romanzo, parlata dal protagonista, Hevanur.
Ha le sue peculiarità, ma non la ritengo un granché...
- Holcmuthlon: il linguaggio degli abitanti delle città sotterranee, sconosciuti agli uomini all'epoca dell'inizio del romanzo.
Esseri albini e taciturni, praticanti lo sciamanismo e custodi di una profonda saggezza, aiuteranno in più occasioni i protagonisti del romanzo.
- Ikhashdril: il dialetto dei Gwar, i Demoni Urlatori, la minaccia che segretamente incombe da secoli su tutto il mondo del romanzo, il "popolo" che si sta preparando ad invaderlo.

Altri linguaggi:
- Silfico: il linguaggio degli spiriti dell'aria, della pioggia e della foresta.
Avevo intenzione di mettere tali creature nel romanzo, ma non so ancora dove.
E' unico, non ho mai ideato niente di così lontano dall'umano: anche se non l'ho mai completato, stavo lavorando ad una chiave di intersecazione combinata di elementi espressivi, in grado di creare infinite possibilità di formulazione concettuale.
Il linguaggio ha una gamma di suoni strani ed acquorei/fruscianti ma la cosa straordinaria è che nell'insieme di cinque elementi espressivi fra loro interconnessi (diciamo che si "attraversano l'un l'altro") si può dire ciò che si direbbe in una o addirittura in due frasi molto lunghe nella nostra lingua.
Secondo i miei calcoli ci si esprime quattro volte più velocemente che in Italiano e talvolta con quasi il doppio dei particolari !
- Queldoraico: ideato su ispirazione dai protagonisti del gioco Warcraft 3: The Reign of Chaos, come linguaggio della città di Dalaran.
Scadente ma completo.
- Lildorel: ideato come lingua di Elfi silvani, fatto per sembrare una "lingua sacra".
- Kal'dorei: ideato su ispirazione degli Elfi Silvani presenti nel gioco di Warcraft 3, di cui, oramai avrete capito, da giovane ero un patito !
Ad alto livello di distinzione in genere e numero, ma lo apprezzo per poco altro, alcune forme sono troppo pesanti.
- Queldoral: ideato su ispirazione dei Quel'dorei, gli Alti Elfi presenti nel gioco, rivali degli Elfi Silvani.
Spicca per l'uso esclusivo degli infissi, che sostituiscono le preposizioni.
Molto versatile sul piano paradigmatico, pomposo su quello sintagmatico...
- Kalya: linguaggio in prova commissionatomi dalla Blizzard Entertainment Irlandese per futuri protagonisti della saga di Warcraft ! Eheh !
Non è uno scherzo signore e signori, ho fatto conoscere le mie abilità creative nei posti giusti e mi hanno detto che potrebbe persino fruttarmi un bel gruzzolo !
- New Ashenvali: lingua creata su principi ideati da Paul Frommer, l'autore del Na'vi di Avatar.
Volevo sviluppare alcuni punti della sua logica mescolandoli con altri schemi studiati in precedenza.
Parlabile, un po' prolisso ma mi piace, ultimamente sto esercitandomi in qualche frase per tenere allenata la mia mente di linguista pazzoide...
- Neolatino: versione migliorata, ampliata e rivista del Latino classico.
Un lavoro che non vi dico, ci ho sudato copiosamente, ma ne è valsa la pena per l'originalità !
- Neonorreno: mia versione leggermente elasticizzata ed abbellita del Norreno antico.
Ruvido ma persino più chiaro di quest'ultimo in frangenti come l'uso dell'articolo.
Ricordo che all'epoca in cui ci lavorai amavo pensare ad esso come alla lingua degli "Asgardiani", ma vi assicuro che non avevo ancora guardato nessuno dei film di Thor...
- Nuovo Teutone: tentativo assurdo di perfezionare la più "imperfezionabile" di tutte le lingue al mondo, ossia il Tedesco !
Non passa giorno che non mi passi per la mente di buttarlo nel cestino, ma ci ho lavorato un bel po' di mesi e così per ricordo delle fatiche compiute lo tengo...

Basta, ora basta, gli altri sono solo abbozzi o piccoli schemi...
Quanti sono... più di dieci ?

Be', se a qualcuno interessa potrei presentare in futuro in modo più approfondito qualcuno di questi linguaggi, magari con un link ad un sito di hosting (se è permesso) o simili...

Nel frattempo: a voi la parola !!!



«Tehkämme sula sovinto toinen ei toistansa viata sinä ilmoisna ikänä, kuuna kullan valkeana!» (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (Fëanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-06-2014 23:19
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Località:
Castelfidardo
Post:
729
Che bello! Anhe io ho creato delle lingue, ma non voglio dirvele tutte subito.

Una per volta.

Cominciamo dall'Ethindim (lett. Lingua delle Terre Centrali). É la lingua alla quale mi sono affezzionato più di tutte. Anche sto scrivendo un racconto e ho creato varie lingue e un mondo.

Un esempio di Ethindim:

Doth hamuir tur pidhàta (il sole splenderá sul tuo cammino, th si legge come in think, dh come il th di then, h leggermente.aspirata in hamuir (accento sulla a, non su ui).

Vi piace?

"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-06-2014 23:52
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
nico96 il 11-06-2014 23:52 ha scritto:

Doth hamuir tur pidhàta (il sole splenderá sul tuo cammino, th si legge come in think, dh come il th di then, h leggermente.aspirata in hamuir (accento sulla a, non su ui).

Vi piace?


Prego spiegare struttura semantica, etimologica ed etimo-ricostruttiva della frase per renderne la condivisione più affascinante !

«Tehkämme sula sovinto toinen ei toistansa viata sinä ilmoisna ikänä, kuuna kullan valkeana!» (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (Fëanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-06-2014 00:00
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Località:
Castelfidardo
Post:
729
Ah giá.

Doth = Sole ( in realtá dovrebbe essere "a toth" (eh sí, mi sono ispirato al sindarin, anche nella mia lingua ci sono le mu tazioni :LOL, ma Doth è un nome proprio di (come Isil in Quenya) e non necessita di articoli)

hamuir (dal verbo "hama-" splendere, brillare" + -ui- (desinenza usata per il tempo futuro) + -r (suffisso per la terza persona singolare)

tur = su (visto che in italiano è "sul", potevo anche usare "tura, ma....eccovi un'altra regola sugli articoli: l'articolo si puó omettere se preceduto o legato a una preposizione. )

pidhàta (pidh "cammino" + -ta (suffisso per indicare il possessivo (come in Quenya). Nota bene: se avessi usato "tura", poi avrei dovuto usare la forma mutata di pidhàta, cioè bidhàta. Capito?)


Comunque se vi interessano le assurditá, ho tradotto in Ethindim l'intero testo di Che sará dei Ricchi e Poveri, ovviamente non letteralmente, ho modificato solo poche cose.

"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-06-2014 00:18
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Località:
Castelfidardo
Post:
729
Scusate devo correggere.

Pidhàta (pidha è la forma mutata di vidha "cammino")

Scustae sono sul telefono. E...beh...la grammatica ce l'ho sul.computer e a volte capita che mi dimentichi qualcosa. Quindi dimenticate.la regola delle preposizioni e degli aggettivi che vi ho detto. Pidha é la forma mutata dopo le.preposizioni in -r. Invece phidha è la forma mutata di vidha dopo l'articolo.

Spero di non avervi confuso.

"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-06-2014 00:26
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
Uhm, anche le lingue celtiche avevano le mutazioni, come già devo averti accennato per l'Angrich le tue creazioni sembrano fortemente connesse a quel mondo, forse persino al Gaelico...
Aspetto il testo dunque e nel frattempo beccatevi il Pater Noster in Vidur-gil, la Lingua della Foresta.
Per inciso: è parlata da Elfi che passano la maggior parte del loro tempo a volteggiare fra un albero di dimensioni colossali e l'altro, un popolo giocoso, gentile e al tempo stesso illuminato che si è fatto da parte di fronte all'avanzata degli umani (in un'epoca di molto anteriore all'inizio de I Guardiani della Vita) cedendo gran parte della sua terra natia e rifugiandosi nelle foreste dell'estremo Nord, considerate dagli uomini inaccessibili.

Has toru eh, tan ea meludúlta dan,
Padre nostro, che sei nei cieli,
don nus ai ennur shelcudén, tunón nus ai edantú,
sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno,
marion nus ai dulantú, humen ti melúd yur ti rénud.
sia fatta la tua volontà, così in cielo come in terra.
Has temún ai hundeg órdegus forèl, il has ea tondulyállu dorsemún,
Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e muta in pace i nostri debiti,
yur men cad sa dorséman ea has tondulyastú,
così come noi mutiamo in pace quelli dei nostri debitori,
il mé sad encainanumarúr, dug ten ai canurúl sad adsirún.
e non condurci al traviamento (in tentazione o inganno), ma liberaci dal male.

Hu-dón.
Così possa essere (Amen).

Spiegherò per chi lo voglia la grammatica più avanti, non è complicata...
Una cosa che i più accorti potranno notare è la particella vocativa Vidur-gil: al contrario della maggior parte delle lingue, viene posposta al nome.
Es.: Toru = Padre > Toru eh ! = O padre !





«Tehkämme sula sovinto toinen ei toistansa viata sinä ilmoisna ikänä, kuuna kullan valkeana!» (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (Fëanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-06-2014 00:37
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Località:
Castelfidardo
Post:
729
Mildir il 12-06-2014 00:37 ha scritto:
Uhm, anche le lingue celtiche avevano le mutazioni, come già devo averti accennato per l'Angrich le tue creazioni sembrano fortemente connesse a quel mondo, forse persino al Gaelico...
Aspetto il testo dunque e nel frattempo beccatevi il Pater Noster in Vidur-gil, la Lingua della Foresta.
Per inciso: è parlata da Elfi che passano la maggior parte del loro tempo a volteggiare fra un albero di dimensioni colossali e l'altro, un popolo giocoso, gentile e al tempo stesso illuminato che si è fatto da parte di fronte all'avanzata degli umani (in un'epoca di molto anteriore all'inizio de I Guardiani della Vita) cedendo gran parte della sua terra natia e rifugiandosi nelle foreste dell'estremo Nord, considerate dagli uomini inaccessibili.

Has toru eh, tan ea meludúlta dan,
Padre nostro, che sei nei cieli,
don nus ai ennur shelcudén, tunón nus ai edantú,
sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno,
marion nus ai dulantú, humen ti melúd yur ti rénud.
sia fatta la tua volontà, così in cielo come in terra.
Has temún ai hundeg órdegus forèl, il has ea tondulyállu dorsemún,
Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e muta in pace i nostri debiti,
yur men cad sa dorséman ea has tondulyastú,
così come noi mutiamo in pace quelli dei nostri debitori,
il mé sad encainanumarúr, dug ten ai canurúl sad adsirún.
e non condurci al traviamento (in tentazione o inganno), ma liberaci dal male.

Hu-dón.
Così possa essere (Amen).

Spiegherò per chi lo voglia la grammatica più avanti, non è complicata...
Una cosa che i più accorti potranno notare è la particella vocativa Vidur-gil: al contrario della maggior parte delle lingue, viene posposta al nome.
Es.: Toru = Padre > Toru eh ! = O padre !



Mi piacerebbe sapere qualcosa in piú sul Vidur-Gil.

Comunque, l'Angrich ora si chiama Margwom.

Inoltre, domani vi posto il Pater Noster in Sibwin e se volete anche il "che sará" in Ethindim.

"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-06-2014 00:55
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Località:
Castelfidardo
Post:
729
Rieccomi. Vi metto un'altra frase in Ethindim.

Agwa dour gwibar her dhaer thyb

Traduzione: la mia casa è oltre quelle montagne.

Pronuncia: GW come gu in guano, OU si legge au, H di her leggermente aspirata, DH come il th di then, AE si legge ai come in Sindarin, TH si legge come il th di think, Y si legge come la u francese e la ü tedesca.

Analisi


Agwa dour = la mia casa (agwa = la mia [a (articolo) + -gwa (suffisso possessivo)] dour = casa (forma mutata di "tour"))

gwibar (verbo gwiba- "essere (nel senso di stare, trovarsi, esistere)" + -r (suffisso per la t.p.sing.) (per il presente non servono desinenze, basta aggiungere il suffisso)

her = oltre, al di là di

dhaer thyb
= quelle montagne (dhaer è la forma mutata di "thaer" (quello) e thyb è la forma mutata di "dyb", che a sua volta è il plurale di "doib" (monte, montagna).


Alcune cose da notare:

- se c'è l'articolo il possessivo si lega all'articolo e non al nome (come in agwa)

- gli aggettivi sono invariabili, come in inglese non presentano una "forma plurale"


L'aggettivo può sia precedere che seguire il sostantivo.




"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-06-2014 11:38
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Località:
Castelfidardo
Post:
729
Ed ecco il Pater Noster in Sibwin:

Adwa Wirth
con surt hyarweub
aryubwerith unwerta
wimnith resturta
arwerith phirmarta
idh hyareub ath doireub
dumadwa gwodh pheundwa hyath
gwe wânadwa bidwerdwa
idh wânsent bithurwadwa
gwe nirdwa amana doimib
audh reubas nârem.
(Ath) suridh.




"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-06-2014 19:56
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

Barnack

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
17-10-2012
Località:
N/A
Post:
294
Nèmed
Nel mio libro ancor molto lontano dall'essere publicato, è presente, ovviamente, una lingua artificiale, il Nèmed (=parlato... ho molta fantasia, ammettetelo:LOL
Questa è nata per la necessità di dare ai nomi di personaggi e luoghi un'etimologia.
Le caratteristiche fondamentali della lingua sono:
desinenze su modello greco-latino
complementi di luogo espressi tramite desinenze specifiche
aggettivi interni, ovvero l'aggettivo riferito ad una parola viene integrato con essa.
es:
Laely.lélnea
si costruisce come segue:
prima consonante del sostantivo+aggettivo interno+.+(prima consonante del sostantivo se questo inizia per vocale)+sostantivo+desinenza.
nellesempio, "aely" significa luminoso, "élne" significa fanciulla
luminosa fanciulla
Posto qui l'unica traduzione (incompleta) in Nèmed:


Nelnaya presso il Lago

Luminosa fanciulla di bianco vestita,
aurea hai la chioma, per splendor sei distinta.
Com’elfa danzando alla natura dai vita,
risplende la pelle, che d’argento par tinta.

In cinguettio de l’uccelli sembrava tetro,
ogne suon nel vento parea canto di morte,
ma non udivo né questo né altro,
quando le tue armoniose note eran sorte

La tua luce assorbiva le bellezze lì intorno,
il lago diveniva buio ed oscuro,
mentre rilucevi come manto d’unicorno,
e donavi al cielo il canto più puro.

Un sol gioiello, d’argento splendente,
sottil catena argentata a cingerti il collo,
di zaffiro al centro un ciondolo lucente,
luminosi attorno ad esso oro e cristallo,

Nell’oro intarsi di rubino e di diamante,
raffinati disegni d’aquile argentate,
di splendor divino alla luce nascente,
nulla in confronto alle bellezze in te trovate.

Nel lago riflettevano luna e stelle,
il sol sorgente di rosso lo sfumava,
potresti vedere visioni più belle?
Eppur su ciò sua bellezza prevaleva.

--------------------------------------------------
traduzione:
--------------------------------------------------

Nelnaya soiusad

Laely.lélnea udiùn-ten èssaso,
aiàuno éniune néryril, layne nayanèth.
Tmèn-aèlaneth edèniande mahanil ònane vainèth,
nàynae plòana, se relòonae eièuno.

Plìaum tèplyanos relòonae mumil,
siule.sòlnaes veslèromàd lerelòonoae muniunil,
tès naèm lulòlnan té mòsomil tè màsomil,


Len.aelin lèssiunae mèsiumius muromad,
soiusa lèssoranae mulynil le mumil,

le lònane fèlaed sàsae.sòlnail.

lole.aleièula, nàya.neièuno,
gey.gèla eièuno plònae fène.fòlil,
dò.dal, maelimil lèmaninae aèzralo,


Aiaunad vàinés làraelo le plaèiauso,


There was Eru the one, who in Arda is called Ilùvatar, ...
Non contaminerò mai il mio computer con i dati incorretti di wikipedia

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 18-06-2014 11:47
  • clicca oer vedere il profilo di 6466
  • Cerca altri post di Barnack
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Località:
Castelfidardo
Post:
729
A nîr amneuveth wir morwar meumbwar.

"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 23-06-2014 19:59
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
Una cosa che ho sempre considerato divertente è la traduzione comparata...
Che ne direste di prendere una singola frasina e provare a tradurla in diverse fra le nostre lingue ?
Il testo non sarebbe troppo lungo per avere un'idea di come un linguaggio funzioni e date le dimensioni il confronto diverrebbe più diretto (e per questo fruibile, anche da chi non sa di cosa stiamo parlando), sbaglio ?

«Tehkämme sula sovinto toinen ei toistansa viata sinä ilmoisna ikänä, kuuna kullan valkeana!» (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (Fëanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-06-2014 13:31
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Barnack

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
17-10-2012
Località:
N/A
Post:
294
Basta che la frase non comprenda troppe subordinate, in quanto nella mia lingua ancora molte di esse devono essere ben definite.

There was Eru the one, who in Arda is called Ilùvatar, ...
Non contaminerò mai il mio computer con i dati incorretti di wikipedia

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-06-2014 14:54
  • clicca oer vedere il profilo di 6466
  • Cerca altri post di Barnack
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Località:
Castelfidardo
Post:
729
Per me va bene.

"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-06-2014 20:12
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Località:
Castelfidardo
Post:
729
Mildir il 25-06-2014 13:31 ha scritto:
Una cosa che ho sempre considerato divertente è la traduzione comparata...
Che ne direste di prendere una singola frasina e provare a tradurla in diverse fra le nostre lingue ?
Il testo non sarebbe troppo lungo per avere un'idea di come un linguaggio funzioni e date le dimensioni il confronto diverrebbe più diretto (e per questo fruibile, anche da chi non sa di cosa stiamo parlando), sbaglio ?



Lo facciamo?


Frase in Margwom (ex Angrich):

Weras gosh! Juma awie ur nisep dihur vurtur!

Maledetto scarafaggio! Possa tu avere tutta la sfortuna di questo mondo!


Traducete in altre vostre lingue!

"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-10-2015 17:11
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Località:
N/A
Post:
974
Frase campione: Maledetto scarafaggio ! Possa tu avere tutta la sfortuna di questo mondo !

NeoQuenya: Ulquenta nurcoxo ! Nai cenna lantyuva i úmbarë quanta mardo sina !

NeoSindarin: Nurchogron ulphennen ! Tu gin lannad i-úmarth bán in-mbaradh sin !

Neo-Soval Pharë: Bolbûra kumbadyan ! Du napa kada hragut nul abanetan ur kê !

NeoAdûnaico: Agâmbidan dolgugân ! Katha gâmudâthan an sal abân du adubda kâyud !

NeoKhuzdul: Narag-bubil murukhda ! Ai na bûn rukhrat umnat tutarba !

Slûburz (Neo-Lingua Nera): Skigmukh gublabi ! Ta guza kha badum-shá gububum úk nu-zakh !

Vidur-gil: Honurcegúg eh corcudén ! Ed nud ai corvanú oru hun ai omurúltu nalón !

Antico Silvano: Furgulbe karbena ! Ye balor ve din on-úmon kardalmon saurin fanyrin !

Antico Venuraico: Hwanoducàicegir cauracùdyen ! Yad enis ai aura cauravànud nalu hon ai omùstortol !

Anglon: Dhe gugren tàrsabet ! Le dhes trume tarfàlordes unne gande berunèrden !

Holcmuthlon: Tektakru hûkidir ! Alu mar gurmut tummunat suk dubu di nik !

Ikhashdril (Demoniaco): Ahrugùkhnakrikh kharkhrish ! Kshukhtrùmakrat khash kagr, throndrakh !

Queldoraico: Merpenyos ef torgoba ! Gamaf mermaledul vod verdedies !

Lildorel: Foros-kulbo ogre ! Ogreballunes ōde ye-fandunes ken alas tanu !

Kal’dorei: Furkelbu oxu ! Eshindel yom oxuvallas ka pandeyas !

Queldoral: Ugru Furnukleb ! Tande nu ugruval omu ku pandentu soptu !

Kalya: Rekh uruklegal ! Du’ana mideth kod ar gorannur maduri durna !

New Ashenvali: Lurbelgu kermalúd ! Te tundíwe nuvye seru sumuya ful udlanúl !

NeoLatino: Exsecrata blatta ! Omnia ter accidant ea calamitatia huius mundi !

NeoNorreno: Módgordu myrglivengir ! Allur ógaifur dese folde fram dich falle !

Nuovo Teutone: Verfluchto Schabo ! Moege de ganze Unglueck diesos Weltos auf dich fallun !



«Tehkämme sula sovinto toinen ei toistansa viata sinä ilmoisna ikänä, kuuna kullan valkeana!» (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (Fëanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 14-10-2015 17:16
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.024023 - Query: 0.000744 Elaborazione 0.020456 Print 0.0015 Emoticons/Tengwar/Quote 0.001781 © Eldalië.it