Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Eru ha creato il Male?
Pagina 1 di 1. Vai a pagina 1
AutorePost
Pagina 1 di 1. Vai a pagina 1

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Localitŗ:
Castelfidardo
Post:
729
Eru ha creato il Male?
Forse non ha senso quello che dico, ma chiedo ugualmente.

Allora, nel Silmarillion si dice che Eru crea gli Ainur, i quali sono "rampolli del suo pensiero/offsprings of his thought". Ora tra gli Ainur, c'è anche Melkor, che fin dalla Musica comincia a nutrire ambizioni superbe e malvagie.

Tuttavia, Melkor, come gli altri Ainur, è una creazione di Eru.

Si può dire, quindi, che Eru abbia creato egli stesso il Male, quasi come se avesse un progetto per Ea ed Arda e sapesse quale fosse il destino?

"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 24-07-2016 18:55
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Localitŗ:
N/A
Post:
974
Meglio: Si pu√≤ dire che il Male facesse da sempre parte della mente di Il√ļvatar e che il destino di Arda - anch'essa una manifestazione del sogno della sua mente visto attraverso molteplici sue parti, gli Ainur - sia legato al raggiungimento della coesistenza perfetta fra bene e male, al trovare per ognuna delle due parti essenziali dell'Universo la giusta collocazione.

In termini Tolkieniani il luogo del bene puro dovrebbe essere Arda Rinnovata e il luogo del male puro dovrebbe essere il vuoto atemporale, e tutta la storia di tutti i popoli creati da Eru dovrebbe condurre a uno schema universale in cui male e bene, odio e amore (e via dicendo), non siano pi√Ļ mescolati ma trovino ognuno il posto dove potersi realizzare al meglio, dove potersi esprimere completamente crescendo indisturbati...

Pochi di questi concetti sono esplicitamente dichiarati ma a mio modesto parere sono ben visibili, cos√¨ come visibile √® il fatto che gli edain siano stati creati per incarnare la scissione del bene dal male attraverso le loro scelte, un popolo creato per "catalizzare" uno scisma universale fra luce e ombra al termine del quale vi sar√† una nuova musica degli Ainur, perch√© ogni cosa sar√† dove deve essere e forse dopotutto la storia stessa di Arda pu√≤ rappresentare un'evoluzione o una grande modifica strutturale della mente di Eru Il√ļvatar...

Questo ovviamente è solo quel che personalmente arrivo a vedere sotto le righe...
Mi interesserebbe sapere se qualcun altro lo abbia mai pensato...

¬ęTehk√§mme sula sovinto toinen ei toistansa viata sin√§ ilmoisna ik√§n√§, kuuna kullan valkeana!¬Ľ (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (F√ęanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-07-2016 13:08
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Localitŗ:
N/A
Post:
974
Si nota in tutti i libri di Tolkien che Eru non vuole annientare il male, anzi, lo accetta come l'ombra della sua luce, come naturale parte di se (non c'√® luce senza ombra) e conoscendolo pi√Ļ di quanto il male preso da solo conosca se stesso gli predice (in molti passaggi) che tutto ci√≤ che il male far√† torner√† a gloria di Eru e del suo grande piano per Arda.

Se Melkor è "figlio di Eru", in ogni caso, è palese che il male in quanto concetto e propensione sia parte di Eru stesso: Eru non sceglie di asportare questa parte da se o di distruggerla (e come potrebbe ? Essendo Eru infinito egli non ha scelta se non essere qualsiasi possibile cosa, incluso il male) ma di collocarla.
Ogni grande evento che ha il Beleriand o la Terra di Mezzo come teatro si conclude con un "collocamento delle parti", e convengo che spesso può sembrare che una delle due venga annientata, ma se ci pensate bene non è così: Morgoth è scaraventato fuori dalla porta della notte al termine della Guerra dell'Ira, ma il vuoto atemporale che si trova oltre questa è pur sempre un luogo, dove egli può esistere... Sauron è costretto a lasciare il mondo dei viventi, ma il suo spirito non è che si dissolva come fumo: Stando al Silmarillion finisce a Mandos o nello stesso luogo in cui Morgoth è stato esiliato.

Quindi secondo me questo è il piano che Eru ha per il male, che è una naturale parte di lui... se uno collega il concetto di bene a quello di vita e quello di male a quello di morte è chiaro il ruolo di Arda Rinnovata, è chiaro di come debba diventare il mondo dei viventi al suo stadio di massima perfezione.








¬ęTehk√§mme sula sovinto toinen ei toistansa viata sin√§ ilmoisna ik√§n√§, kuuna kullan valkeana!¬Ľ (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (F√ęanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-07-2016 13:50
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Localitŗ:
N/A
Post:
974
Mildir il 25-07-2016 13:50 ha scritto:

Morgoth è scaraventato fuori dalla porta della notte al termine della Guerra dell'Ira, ma il vuoto atemporale che si trova oltre questa è pur sempre un luogo, dove egli può esistere...


Tanto è vero che si dice che nella Dagor Dagorath, l'ultima battaglia fra bene e male, egli tornerà e molti saranno quelli che si uniranno a lui...

(Scusate il triplo post, le idee vengono a grappolo...)

¬ęTehk√§mme sula sovinto toinen ei toistansa viata sin√§ ilmoisna ik√§n√§, kuuna kullan valkeana!¬Ľ (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (F√ęanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-07-2016 13:56
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

nico96

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con house_of_feanor
Registrato il:
02-08-2012
Localitŗ:
Castelfidardo
Post:
729
Se Melkor è "figlio di Eru", in ogni caso, è palese che il male in quanto concetto e propensione sia parte di Eru stesso


Esatto, proprio questa cosa mi ha fatto sospettare e mi ha venire questo dubbio.

Se Eru crea Melkor, che è già da subito malvagio e superbo, allora questo vuol dire che anche il Male, oltre al Bene, è una propensione di Eru.

Pi√Ļ o meno √® un po' come Dio: Lui crea tra gli angeli anche Lucifero. Quest'ultimo per√≤ non pu√≤ diventare malvagio se non esistesse il Male (non pu√≤ nascere il male cos√¨ dal nulla), che quindi √® stato creato da Dio (credo perch√© altrimenti, se ci fosse solo il Bene, gli uomini non avrebbero modo di scegliere).

Ma restando in tema "Eru", condivido i tuoi pensieri.

"Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso"(Gandalf a Frodo in ISDA-La Compagnia dell'Anello)

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 25-07-2016 21:51
  • clicca oer vedere il profilo di 6447
  • Cerca altri post di nico96
  • cita questo messaggio

Barnack

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
17-10-2012
Localitŗ:
N/A
Post:
294
Wait wait, Eru > ainur è ben diverso da dio > angeli.
Gli ainur rappresentano in tutto e per tutto una parte di Eru stesso, il che implica, come ha detto mildir, che tutti i tratti caratteristici di ognuno degli ainur sia anche un tratto caratteristico di Eru stesso, quindi la tendenza al male, il desiderio di distruzione di Melkor fanno parte anche di Eru stesso.
Di contro non mi risulta esistano riferimenti riguardo al fatto che gli angeli rappresentino "parti" del dio cristiano. Il dio cristiano crea delle entità angeliche indipendenti, ognuna delle quali ha una propria personalità non parte dell'entità divina. Inoltre Lucifero e Melkor sono ben diversi. Melkor è mosso dall'odio e mira alla distruzione dell'opera di Eru, non avendo comprensione del fatto che la sua stessa idea di distruzione sia anch'essa parte di eru. Lucifero invece si distingue per la sua ribellione. Non ha intenzione di "distruggere" l'operato divino, piuttosto propone una visione del mondo diversa. Da notare è anche il fatto che molto spesso viene sottolineato il fatto che gli angeli non hanno libertà di scelta ed agiscono per volontà divina, mentre solo agli uomini è stato dato il libero arbitrio. Ma Lucifero invece di libero arbitrio deve saperne qualcosa dato che si ribella al dio pur di proporre la sua visione, che è alternativa e non distruttiva. Inoltre ricordiamo che della punizione degli angeli ribelli si parla nell'antico testamento, in cui Dio è alquanto dispotico (mi perdonino i cristiani) e letteralmente non sarebbe il tipo da concedere sindacati, al punto che il semplice proporre una visione alternativa alla sua viene punito con un lancio sulla terra degno di Era col figlio Efesto. (da notare che il "serpente-diavolo" che inganna Eva, unico personaggio nella bibbia che a mio avviso si potrebbe paragonare a Melkor in quanto a desiderio di distruzione dell'opera divina, non sia necessariamente da associare a Lucifero). Se anche prendessimo in considerazione il "diavolo" secondo la concezione popolare, ovvero di derivazione medioevale-volgare, che con il Lucifero dell'antico testamento ha poco a che fare, sarebbe comunque ben lungi dal paragone con Melko. Innanzitutto mentre le azioni di Melko, nonostante coincidanp con il disegno di Eru, vengono comunque compiute per libera scelta e per volontà di Melko, il diavolo, (anzi, i diavoli) segue la volontà divina, ed alla stregua degli angeli agisce per volere divino e non in contrapposizione con esso. Scopo del diavolo è mettere alla prova l'essere umano, porre l'uomo in situazioni in cui esso sia costretto a rivelare, tramite il suo libero arbitrio, la sua "cedevolezza" al male.

In sostanza:
1) Eru crea gli ainur ben diversamente da come Dio crea angeli e demoni.
2) Lucifero e Melkor non hanno quasi niente in comune. (considerando che Lucifero tende al comunismo e Melkor al dispotismo direi piuttosto che Lucifero sta a Melkor come Stalin sta a Hitler )
3) Il diavolo come entità tentatrice con Melkor c'entra ancor meno
4) Il Silmarillion è il Silmarillion, e la Bibbia è la Bibbia. (in altri termini il Silmarillion sta all'aritmetica come la Bibbia sta alla grammatica)
5) Leggetivi la bibbia, o voi cristiani

_________________________________________

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-08-2016 15:40
  • clicca oer vedere il profilo di 6466
  • Cerca altri post di Barnack
  • cita questo messaggio

Barnack

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
17-10-2012
Localitŗ:
N/A
Post:
294
nico96 il 25-07-2016 21:51 ha scritto:
[...] il Male [...], che quindi è stato creato da Dio (credo perché altrimenti, se ci fosse solo il Bene, gli uomini non avrebbero modo di scegliere).


Qui ti sbagli, e anche di grosso. Nel cristianesimo l'uomo non può scegliere perché esiste un "male" che è stato creato. Piuttosto è il contrario: Dio ha dato all'uomo la libertà di scegliere ed agire, ed il male è solo una conseguenza di questa libertà. Quando l'uomo cede al "diavolo" (inteso come entità tentatrice) allora egli compie un'azione "malvagia". Ma la causa di essa non è il diavolo né l'esistenza di un "male". La causa è il fatto che quell'individuo ha fatto una scelta.


_________________________________________

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-08-2016 15:45
  • clicca oer vedere il profilo di 6466
  • Cerca altri post di Barnack
  • cita questo messaggio

Barnack

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldalie.it
Registrato il:
17-10-2012
Localitŗ:
N/A
Post:
294
pardon ho usato male il quote xD

_________________________________________

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-08-2016 15:48
  • clicca oer vedere il profilo di 6466
  • Cerca altri post di Barnack
  • cita questo messaggio

Aerandir

anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con eldar
Registrato il:
26-06-2018
Localitŗ:
Cassola
Post:
16
Dunque, io credo che il male sia chiaramente parte integrante di Eru.
Infatti Il√Ļvatar dice espressamente:

"E tu, Melkor, vedrai come non sia possibile eseguire alcun tema che non abbia la propria ultima origine in me e come nessuno abbia il potere di alterare la musica a mio dispetto. Poiché colui che vi tenterà non farà che provare di essere mio strumento nel concepire cose maggiormente meravigliose, cose che egli stesso non aveva immaginato ... e tu, Melkor, scoprirai tutti i pensieri segreti della tua mente, e capirai che essi sono solo una parte dell'intero e tributari della sua gloria." (Il Silmarillion, J. R. R. Tolkien, Ed. Bompiani, tradotto da Francesco Saba Sardi).

Invero, ritengo che Il√Ļvatar, essendo egli stesso il tutto, non possa che essere "super partes" nel conflitto tra bene e male, finendo cos√¨ per lasciarli crescere e svilupparsi secondo un qualche suo progetto.

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 27-06-2018 12:02
  • clicca oer vedere il profilo di 6815
  • Cerca altri post di Aerandir
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.047463 - Query: 0.001869 Elaborazione 0.025031 Print 0.00075 Emoticons/Tengwar/Quote 0.000434 © Eldalië.it