Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Traduzione frasi per tatuaggio
Pagina 2 di 3. Vai a pagina 1 2 3
AutorePost
Pagina 2 di 3. Vai a pagina 1 2 3

Gianluca Comastri

foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldali√ę Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Localitŗ:
Bologna
Post:
4139
Grisn√°k il 05-10-2017 22:46 ha scritto:
Dovrei tradurre in quenya questa frase per un tatuaggio : La felicità è reale quando condivisa

Ripropongo la domanda di rito: traduzione in lingua, una trascrizione in tengwar o tutteddue?




¬ęScoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria¬Ľ

¬ę...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ci√≤ che di bello c'√® nell' universo e in noi¬Ľ [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 06-10-2017 08:50
  • cita questo messaggio

Grisn√°k


alleato con haradrim
Registrato il:
05-10-2017
Localitŗ:
Milano
Post:
10
Gianluca Comastri il 06-10-2017 08:50 ha scritto:
Grisn√°k il 05-10-2017 22:46 ha scritto:
Dovrei tradurre in quenya questa frase per un tatuaggio : La felicità è reale quando condivisa

Ripropongo la domanda di rito: traduzione in lingua, una trascrizione in tengwar o tutteddue?


Tutte e due

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-10-2017 02:27
  • clicca oer vedere il profilo di 6796
  • Cerca altri post di Grisn√°k
  • cita questo messaggio

Grisn√°k


alleato con haradrim
Registrato il:
05-10-2017
Localitŗ:
Milano
Post:
10
Gianluca Comastri il 06-10-2017 08:50 ha scritto:
Grisn√°k il 05-10-2017 22:46 ha scritto:
Dovrei tradurre in quenya questa frase per un tatuaggio : La felicità è reale quando condivisa

Ripropongo la domanda di rito: traduzione in lingua, una trascrizione in tengwar o tutteddue?


Tutti e due

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-10-2017 02:31
  • clicca oer vedere il profilo di 6796
  • Cerca altri post di Grisn√°k
  • cita questo messaggio

Grisn√°k


alleato con haradrim
Registrato il:
05-10-2017
Localitŗ:
Milano
Post:
10
Tutti e due

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 07-10-2017 12:01
  • clicca oer vedere il profilo di 6796
  • Cerca altri post di Grisn√°k
  • cita questo messaggio

Gianluca Comastri

foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldali√ę Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Localitŗ:
Bologna
Post:
4139
Qualcosa che significhi "condiviso" in Quenya non l'abbiamo. Quanto ci si avvicina di pi√Ļ √® un verbo dal significato "dividere in parti uguali", se pu√≤ andare ugualmente.





¬ęScoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria¬Ľ

¬ę...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ci√≤ che di bello c'√® nell' universo e in noi¬Ľ [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-10-2017 08:48
  • cita questo messaggio

Grisn√°k


alleato con haradrim
Registrato il:
05-10-2017
Localitŗ:
Milano
Post:
10
Gianluca Comastri il 09-10-2017 08:48 ha scritto:
Qualcosa che significhi "condiviso" in Quenya non l'abbiamo. Quanto ci si avvicina di pi√Ļ √® un verbo dal significato "dividere in parti uguali", se pu√≤ andare ugualmente.



Quindi in una frase compiuta come verrebbe ?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-10-2017 10:13
  • clicca oer vedere il profilo di 6796
  • Cerca altri post di Grisn√°k
  • cita questo messaggio

Gianluca Comastri

foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldali√ę Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Localitŗ:
Bologna
Post:
4139
Grisn√°k il 09-10-2017 10:13 ha scritto:
Quindi in una frase compiuta come verrebbe ?

Verrebbe:
¬ęIl sommo benessere (che Tolkien usa anche nel senso di "felicit√†") √® reale quando √® diviso in parti uguali¬Ľ.





¬ęScoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria¬Ľ

¬ę...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ci√≤ che di bello c'√® nell' universo e in noi¬Ľ [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 09-10-2017 11:53
  • cita questo messaggio

Grisn√°k


alleato con haradrim
Registrato il:
05-10-2017
Localitŗ:
Milano
Post:
10
Gianluca Comastri il 09-10-2017 11:53 ha scritto:
Grisn√°k il 09-10-2017 10:13 ha scritto:
Quindi in una frase compiuta come verrebbe ?

Verrebbe:
¬ęIl sommo benessere (che Tolkien usa anche nel senso di "felicit√†") √® reale quando √® diviso in parti uguali¬Ľ.



Trascritta con i caratteri quenya?

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 10-10-2017 01:36
  • clicca oer vedere il profilo di 6796
  • Cerca altri post di Grisn√°k
  • cita questo messaggio

Gianluca Comastri

foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldali√ę Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Localitŗ:
Bologna
Post:
4139
Grisn√°k il 10-10-2017 01:36 ha scritto:
Trascritta con i caratteri quenya?

Ehm...
Il Quenya è una lingua.
I caratteri per la scrittura si chiamano tengwar.
Le tengwar possono essere usati per scrivere in Quenya, Sindarin, italiano, inglese, swahili...
Si può prendere una frase in italiano e scriverla in tengwar.
Si può tradurre una frase in Quenya e scriverla con il normale alfabeto.
Ma si può fare anche sia la traduzione in lingua elfica che la trascrizione in caratteri elfici.

Mi rendo conto che può sembrare complicato



¬ęScoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria¬Ľ

¬ę...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ci√≤ che di bello c'√® nell' universo e in noi¬Ľ [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 10-10-2017 08:36
  • cita questo messaggio

Grisn√°k


alleato con haradrim
Registrato il:
05-10-2017
Localitŗ:
Milano
Post:
10
Gianluca Comastri il 14-04-2017 15:46 ha scritto:
Alice1982 il 29-12-2016 18:48 ha scritto:
"Sara, Chiara, Sofia - amore infinito"

Questa mi preoccupava relativamente poco:

Aranel, Calime, Nolwe - oia melme

U+E02E U+E040 U+E020 U+E040 U+E010 U+E046 U+E022 U+E060 U+E002 U+E040 U+E022 U+E044 U+E011 U+E046 U+E060 U+E010 U+E04A U+E022 U+E017 U+E046 U+E02A U+E04A U+E02E U+E040 U+E011 U+E046 U+E022 U+E011 U+E046

"the ones that love us never really leave us and you can always find them in here ?"

Qui per certe soluzioni ho dovuto un po' andare a lampi di genio (tipo sottintendere "mai" che non ho trovato nei miei dizionari di fiducia), ma non dovrebbero esserci troppi errori da matita blu, al pi√Ļ direi qualche imperfezione stilistica (correzioni eventuali ben accette):

i mélar me ava autar e me,
ar oia sinome tuvet carelye


U+E02E U+E044 U+E011 U+E046 U+E046 U+E022 U+E040 U+E014 U+E011 U+E046 U+E02E U+E040 U+E015 U+E040 U+E02B U+E040 U+E000 U+E040 U+E014 U+E02E U+E046 U+E011 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E02A U+E04A U+E02E U+E040 U+E024 U+E044 U+E010 U+E04A U+E011 U+E046 U+E000 U+E04C U+E015 U+E046 U+E000 U+E002 U+E040 U+E020 U+E046 U+E022 U+E046 U+E068 U+E043



Così dico...in questa maniera

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 10-10-2017 18:26
  • clicca oer vedere il profilo di 6796
  • Cerca altri post di Grisn√°k
  • cita questo messaggio

Gianluca Comastri

foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldali√ę Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Localitŗ:
Bologna
Post:
4139
Grisn√°k il 10-10-2017 18:26 ha scritto:
in questa maniera

Quindi, traduzione e trascrizione.
Perfetto.
Ultima conferma, la frase in lingua va bene anche se non è una traduzione alla lettera?



¬ęScoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria¬Ľ

¬ę...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ci√≤ che di bello c'√® nell' universo e in noi¬Ľ [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 11-10-2017 08:50
  • cita questo messaggio

Grisn√°k


alleato con haradrim
Registrato il:
05-10-2017
Localitŗ:
Milano
Post:
10
Gianluca Comastri il 11-10-2017 08:50 ha scritto:
Grisn√°k il 10-10-2017 18:26 ha scritto:
in questa maniera

Quindi, traduzione e trascrizione.
Perfetto.
Ultima conferma, la frase in lingua va bene anche se non è una traduzione alla lettera?


Se è possibile fare solo così si. Va bene lo stesso

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 12-10-2017 01:41
  • clicca oer vedere il profilo di 6796
  • Cerca altri post di Grisn√°k
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Localitŗ:
N/A
Post:
927
Gianluca Comastri il 14-04-2017 15:46 ha scritto:

"the ones that love us never really leave us and you can always find them in here ?"

Qui per certe soluzioni ho dovuto un po' andare a lampi di genio (tipo sottintendere "mai" che non ho trovato nei miei dizionari di fiducia), ma non dovrebbero esserci troppi errori da matita blu, al pi√Ļ direi qualche imperfezione stilistica (correzioni eventuali ben accette):

i mélar me ava autar e me,
ar oia sinome tuvet carelye


Ciao...
In questa frase i verbi "amare" e "lasciare" andrebbero coniugati all'aoristo: l'azione che ognuno di essi descrive non è momentanea ma abituale, "eterna", se vogliamo.
"Autar" è già un aoristo, mentre "mélar" è un presente continuativo ("they are loving") e dovrebbe invece essere "melir".
Essendo "autar" un aoristo che significa "lasciano (sempre, in generale)" basta semplicemente negarlo per ottenere il significato di "non lasciano mai", senza dover ricorrere a particelle che significano "mai" (comunque, Gianluca, nel caso te ne servisse una per future occasioni la cosa √® abbastanza semplice, si possono usare due particelle abbinate: "L√°... √ļlum√ę", ossia "not... ever", come citato in PE17:156. Es.: L√° quetir √ļlum√ę = They don't ever speak = They never speak).

Altre cose che ho notato: "Ava" è un prefisso (che indica negazione, certo, ma in qualità esclusiva di prefisso), non può essere usato come particella in una frase.
"*E me" e "*tuvet", se - come penso - vogliono significare "da noi" e "(tu) trovi" dovrebbero essere (in Quenya corretto) rispettivamente "mello" e "tuvit(y√ę)".
Se invece "e" vuole significare "veramente/really" credo che dovrebbe essere sostituito dall'avverbio "anwav√ę" (derivato di "anwa", "real") perch√© pu√≤ solo significare "infatti/indeed" (come intercalare) e non "di fatto/in fact".
"Carely√ę", infine, √® una forma abbandonata (in Quenya Maturo sarebbe "asely√ę").

Quindi - non tralasciando che preferirei l'uso di "av√ę ( = dipartirsi) + ablativo" per rendere l'idea di "lasciare (qualcuno)", in quanto l'uso transitivo del verbo "auta" non √® attestato (anche se, ne sono certo, √® possibile) - io proporrei la seguente traduzione abbastanza letterale:

"I melir me l√° avir anwav√ę mello, ar ec√ę tyen oia s√≠s tuvitat"

Nel caso servisse, lascio la trascrizione in lettere Elfiche (o Tengwar):

U+E061 U+E02E U+E044 U+E011 U+E046 U+E022 U+E044 U+E014 U+E011 U+E046 U+E022 U+E02C U+E040 U+E02E U+E040 U+E015 U+E044 U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E050 U+E040 U+E015 U+E046 U+E011 U+E046 U+E022 U+E051 U+E04A U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E02E U+E046 U+E002 U+E046 U+E000 U+E046 U+E010 U+E02A U+E04A U+E02E U+E040 U+E024 U+E02C U+E044 U+E024 U+E000 U+E04C U+E015 U+E044 U+E000 U+E040 U+E000 U+E061

E, dato che una volta le chiedevano sempre in corsivo, ecco qui:

U+E061 U+E02E U+E044 U+20 U+E011 U+E046 U+E022 U+E044 U+E014 U+20 U+E011 U+E046 U+20 U+E022 U+E02C U+E040 U+20 U+E02E U+E040 U+E015 U+E044 U+E014 U+20 U+E02E U+E040 U+E010 U+E050 U+E040 U+E015 U+E046 U+20 U+E011 U+E046 U+E022 U+E051 U+E04A U+E060 U+20 U+E02E U+E040 U+E014 U+20 U+E02E U+E046 U+E002 U+E046 U+20 U+E000 U+E046 U+E010 U+20 U+E02A U+E04A U+E02E U+E040 U+20 U+E024 U+E02C U+E044 U+E024 U+20 U+E000 U+E04C U+E015 U+E044 U+E000 U+E040 U+E000 U+E061




¬ęTehk√§mme sula sovinto toinen ei toistansa viata sin√§ ilmoisna ik√§n√§, kuuna kullan valkeana!¬Ľ (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (F√ęanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-10-2017 17:26
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Localitŗ:
N/A
Post:
927
Mildir il 13-10-2017 17:26 ha scritto:

Nel caso servisse, lascio la trascrizione in lettere Elfiche (o Tengwar):

U+E061 U+E02E U+E044 U+E011 U+E046 U+E022 U+E044 U+E014 U+E011 U+E046 U+E022 U+E02C U+E040 U+E02E U+E040 U+E015 U+E044 U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E050 U+E040 U+E015 U+E046 U+E011 U+E046 U+E022 U+E051 U+E04A U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E02E U+E046 U+E002 U+E046 U+E000 U+E046 U+E010 U+E02A U+E04A U+E02E U+E040 U+E024 U+E02C U+E044 U+E024 U+E000 U+E04C U+E015 U+E044 U+E000 U+E040 U+E000 U+E061

E, dato che una volta le chiedevano sempre in corsivo, ecco qui:

U+E061 U+E02E U+E044 U+20 U+E011 U+E046 U+E022 U+E044 U+E014 U+20 U+E011 U+E046 U+20 U+E022 U+E02C U+E040 U+20 U+E02E U+E040 U+E015 U+E044 U+E014 U+20 U+E02E U+E040 U+E010 U+E050 U+E040 U+E015 U+E046 U+20 U+E011 U+E046 U+E022 U+E051 U+E04A U+E060 U+20 U+E02E U+E040 U+E014 U+20 U+E02E U+E046 U+E002 U+E046 U+20 U+E000 U+E046 U+E010 U+20 U+E02A U+E04A U+E02E U+E040 U+20 U+E024 U+E02C U+E044 U+E024 U+20 U+E000 U+E04C U+E015 U+E044 U+E000 U+E040 U+E000 U+E061



Alt, fermi, non trascrivete ( ), il codice che ho copiato è giusto ma c'è una parola con un difetto di rendering.
Riprovo scrivendo il codice manualmente, dovrebbe uscire tutto giusto:

U+E061 U+E02E U+E044 U+E011 U+E046 U+E022 U+E044 U+E014 U+E011 U+E046 U+E022 U+E02C U+E040 U+E02E U+E040 U+E015 U+E044 U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E050 U+E040 U+E015 U+E046 U+E011 U+E046 U+E022 U+E051 U+E04A U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E02E U+E046 U+E002 U+E046 U+E000 U+E046 U+E010 U+E02A U+E04A U+E02E U+E040 U+E024 U+E02C U+E044 U+E024 U+E000 U+E04C U+E015 U+E044 U+E000 U+E040 U+E000 U+E061

Versione corsiva:

U+E061 U+E02E U+E044 U+20 U+E011 U+E046 U+E022 U+E044 U+E014 U+20 U+E011 U+E046 U+20 U+E022 U+E02C U+E040 U+20 U+E02E U+E040 U+E015 U+E044 U+E014 U+20 U+E02E U+E040 U+E010 U+E050 U+E040 U+E015 U+E046 U+20 U+E011 U+E046 U+E022 U+E051 U+E04A U+E060 U+20 U+E02E U+E040 U+E014 U+20 U+E02E U+E046 U+E002 U+E046 U+20 U+E000 U+E046 U+E010 U+20 U+E02A U+E04A U+E02E U+E040 U+20 U+E024 U+E02C U+E044 U+E024 U+20 U+E000 U+E04C U+E015 U+E044 U+E000 U+E040 U+E000 U+E061

¬ęTehk√§mme sula sovinto toinen ei toistansa viata sin√§ ilmoisna ik√§n√§, kuuna kullan valkeana!¬Ľ (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (F√ęanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-10-2017 17:46
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Localitŗ:
N/A
Post:
927
Niente, il difetto permane... dev'essere la mia "fortuna"...
La parola che non riesce a configurarsi bene é "tyen" ( = a te, ti).

Continua a uscire cos√¨: 1√ćF5
Invece dovrebbe uscire con due puntini sotto la lettera Tinco e un segno obliquo (il tehta per "e") sopra la medesima...
Comunque, dovesse qualcuno passare di qui e riuscire per caso a trascrivere "tyen" senza far uscire un punto e virgola... me lo faccia sapere, gentilmente, così metto la frase intera.

Piccolo suggerimento al volo per Gianluca, riguardo la traduzione: esiste una parola in Quenya, satya, che vuol dire "privato, non (in) comune".
Al posto di dire "se condivisa" sarebbe - credo - pi√Ļ semplice dire "se non privata" o "se non √® privata".
Quindi "qui l√° satya" o "qui l√° satya n√°".

¬ęTehk√§mme sula sovinto toinen ei toistansa viata sin√§ ilmoisna ik√§n√§, kuuna kullan valkeana!¬Ľ (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (F√ęanor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 13-10-2017 18:18
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Gianluca Comastri

foglia di Telperion
Silmaril Silmaril

alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldali√ę Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Localitŗ:
Bologna
Post:
4139
Mildir il 13-10-2017 17:26 ha scritto:
In questa frase i verbi "amare" e "lasciare" andrebbero coniugati all'aoristo: l'azione che ognuno di essi descrive non è momentanea ma abituale, "eterna", se vogliamo.
"Autar" è già un aoristo, mentre "mélar" è un presente continuativo ("they are loving") e dovrebbe invece essere "melir".

Questione di opinioni. Io ho scelto il presente continuativo deliberatamente, proprio per sottolineare la "continuatività".

Essendo "autar" un aoristo che significa "lasciano (sempre, in generale)" basta semplicemente negarlo per ottenere il significato di "non lasciano mai", senza dover ricorrere a particelle che significano "mai"

Arzigogolato

Altre cose che ho notato: "Ava" è un prefisso (che indica negazione, certo, ma in qualità esclusiva di prefisso), non può essere usato come particella in una frase.

Giusto, avrei dovuto mettere un accento.

Se invece "e" vuole significare "veramente/really" credo che dovrebbe essere sostituito dall'avverbio "anwav√ę" (derivato di "anwa", "real") perch√© pu√≤ solo significare "infatti/indeed" (come intercalare) e non "di fatto/in fact".

Sfumature di significato in merito alle quali un'interpretazione vale l'altra. A me piaceva di pi√Ļ la versione con il lemma attestato, in luogo di una ricostruzione non genuina,

"Carely√ę", infine, √® una forma abbandonata (in Quenya Maturo sarebbe "asely√ę").

Vero, al momento non me lo sono ricordato.

Piccolo suggerimento al volo per Gianluca, riguardo la traduzione: esiste una parola in Quenya, satya, che vuol dire "privato, non (in) comune".
Al posto di dire "se condivisa" sarebbe - credo - pi√Ļ semplice dire "se non privata" o "se non √® privata".
Quindi "qui l√° satya" o "qui l√° satya n√°".

Arzigogolo 2, la rivincita



¬ęScoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria¬Ľ

¬ę...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ci√≤ che di bello c'√® nell' universo e in noi¬Ľ [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 15-10-2017 20:47
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.055086 - Query: 0.005647 Elaborazione 0.030669 Print 0.001239 Emoticons/Tengwar/Quote 0.001558 © Eldalië.it