Eldalie.it - Forum

RSS Forum di Eldalie [in lavorazione]
[Go]


Ho dimenticato la password
Iscritti online sul forum:
 
  1. ATTENZIONE: LAVORI IN CORSO
Ricostruiamo insieme il Khuzdul (Invito alla glossopoiesi)
Pagina 1 di 1. Vai a pagina 1
AutorePost
Pagina 1 di 1. Vai a pagina 1

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Localitŕ:
N/A
Post:
997
Ricostruiamo insieme il Khuzdul (Invito alla glossopoiesi)
Come sapete Tolkien ci ha lasciato poco più che una singola frase di Khuzdul (immagino sia meglio citarla: "Baruk Khazâd! Khazâd ai-mênu!", ossia "Asce dei Nani! I Nani sono su di voi!"), il qual fatto non rende certo facile farsi un'idea completa della sua grammatica, del suo stile, di come possa suonare la lettura - ad esempio - di una pagina di testo scritta in Nanico.

Sebbene probabilmente non lo sapesse nemmeno Tolkien, l'idea di provare a mettere insieme una serie di regole grammaticali che siano non solo compatibili con il corpus (la frase e le poche parole che abbiamo), ma anche con l'idea che Tolkien ha trasmesso di Nano, mi alletta da molto tempo...

Perché non proviamo tutti (ossia chiunque sia anche solo moderatamente appassionato di lingue di Tolkien o glossopoiesi in generale) a dare un contributo per creare qualcosa del genere ?
Certo, non potrebbe che uscirne un enorme pas... cioè, scusate, un linguaggio apocrifo, concepibile solo come liberamente ispirato al materiale d'autore... ma, a mio parere, ciò non diminuirebbe il fascino del fare arte (poiché anche creare linguaggi lo è) sotto l'influsso dell'ispirazione dataci da altri mondi...

Comincio io, dandovi un paio di informazioni: c'è ovviamente chi l'ha già fatto, si chiama David Salo e la grammatica del suo Neo-Khuzdul è consultabile a questa pagina del sito dwarrowscholar.com, che non è di Salo ma di un suo collega e amico.

Ora, il primo contributo che vorrei dare alla nascita del nostro Neo-Khuzdul è un parere personale: secondo Salo il Nanico è (praticamente) l'applicazione della grammatica araba saudita al vocabolario che di Nanico ci ha lasciato il Professore...
Secondo me no.

Se non ci credete consultate Wikipedia per la grammatica di Arabo e dwarrowscholar.com per quella del Neo-Khuzdul firmato Salo: cambiano solo le parole, ma la formazione dei modi e dei tempi è quasi del tutto identica (alcuni modi condividono il loro stesso nome con modi tipici dell'Arabo, come lo iussivo).

Motivo il mio parere: l'Arabo è una lingua tipicamente umana, ricolma dei difetti e dello stile di individui le cui menti - per quanto ammirevoli - sono e sono sempre state limitate e influenzate da una storia travagliata.
Il Khuzdul è stato creato da un Vala, da una delle Potenze di Arda, Aulë nella fattispecie, è può pertanto assai a fatica condividere queste caratteristiche.
Ritengo, se non altro, che debba presentarsi scevro da alcuni connotati che soltanto le necessitĂ  di chi ragiona dal nostro punto di vista possono produrre.
Potrebbe essere la lingua piĂą vicina al Valarin fra tutte quelle di Arda, e chissĂ  che il distacco di molti Elfi dal Khuzdul non nascondesse in realtĂ  una punta di invidia per questo fatto... ma sto speculando !

A voi la parola !
Sono curioso di scoprire quali fattezze potrebbe avere, per voi, la lingua dei figli di Durin !




«Tehkämme sula sovinto toinen ei toistansa viata sinä ilmoisna ikänä, kuuna kullan valkeana!» (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (FĂ«anor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 01-09-2019 23:48
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Localitŕ:
N/A
Post:
997
P.S.: Non voglio fare mistero del fatto che ritengo il Khuzdul di Salo poco in linea con il mondo di Tolkien, ma nemmeno desidero che il mio parere limiti la vostra creativitĂ .
Ergo: se qualcuno pensa che il Khuzdul dovrebbe avere le caratteristiche che Salo gli attribuisce, è non solo ovviamente libero ma anche invitato a modellare il proprio contributo su questa opinione.

«Tehkämme sula sovinto toinen ei toistansa viata sinä ilmoisna ikänä, kuuna kullan valkeana!» (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (FĂ«anor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 02-09-2019 00:09
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio

Gianluca Comastri

foglia di Laurelin
Silmaril Silmaril
anello del potere
alleato con Eru
OperatoriRaminghiHeren IstarionTolkien 2005Eldalië Bologna - Mindoni EldaCompagnia del CannelloComitato Anti-K
Registrato il:
22-11-2002
Localitŕ:
Bologna
Post:
4159
Mildir il 01-09-2019 23:48 ha scritto:
secondo Salo il Nanico è (praticamente) l'applicazione della grammatica araba saudita al vocabolario che di Nanico ci ha lasciato il Professore...
Secondo me no.

Se non ci credete consultate Wikipedia per la grammatica di Arabo e dwarrowscholar.com per quella del Neo-Khuzdul firmato Salo: cambiano solo le parole, ma la formazione dei modi e dei tempi è quasi del tutto identica (alcuni modi condividono il loro stesso nome con modi tipici dell'Arabo, come lo iussivo).

Motivo il mio parere: l'Arabo è una lingua tipicamente umana, ricolma dei difetti e dello stile di individui le cui menti - per quanto ammirevoli - sono e sono sempre state limitate e influenzate da una storia travagliata.
Il Khuzdul è stato creato da un Vala, da una delle Potenze di Arda, Aulë nella fattispecie, è può pertanto assai a fatica condividere queste caratteristiche.
Ritengo, se non altro, che debba presentarsi scevro da alcuni connotati che soltanto le necessitĂ  di chi ragiona dal nostro punto di vista possono produrre.

Condivido parola per parola.
Proprio per questo mi piace pensare che il Khuzdul abbia caratteristiche che riconducano a qualcosa di totalmente fuori dagli schemi contemporanei, ma anche agli antipodi del sentore nordeuropeo delle lingue elfiche - se posso sbilanciarmi, dico le lingue accadiche del ramo oggi estinto: dopodiché aspetto le bordate di ritorno a stroncare l'ipotesi.




«Scoprirai tutti i segreti pensieri dell'Uno, e t'avvederai che essi sono soltanto una parte del tutto e tributari della Sua gloria»

«...dopotutto Tolkien non ci insegna a rifiutare il mondo, anche se esso ha delle brutture, ma ad amarlo e a cercare sempre quello sforzo sovrumano per portare alla luce ciò che di bello c'è nell' universo e in noi» [Fram figlio di Frumgar]

Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-09-2019 15:22
  • cita questo messaggio

Mildir

Silmaril Silmaril Silmaril
anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere anello del potere
alleato con Lorien
Registrato il:
13-10-2008
Localitŕ:
N/A
Post:
997
Vocali incastonate come gemme
Gianluca Comastri il 04-09-2019 15:22 ha scritto:

Proprio per questo mi piace pensare che il Khuzdul abbia caratteristiche che riconducano a qualcosa di totalmente fuori dagli schemi contemporanei,


Beh, dai, proprio totalmente forse no...
Abbiamo una preposizione, elemento fortemente contemporaneo, e un probabile genitivo flessivo ("Khazad-dûmu")...
Io ritengo che, come idioma, dovrebbe essere non tanto fuori dagli schemi moderni, quanto piuttosto fuori dagli schemi del suo tempo.
E ti dirò di più: Aulë era innanzitutto un Ainu, aveva assistito e preso parte all'Ainulindalë, ciò che gli consentiva di certo di avere una visione del mondo che andava oltre la sua epoca.
Io penso che avrebbe tranquillamente potuto inserire elementi futuristici e all'avanguardia nel suo linguaggio, concetti che solo chi aveva una percezione completa di ciò che la storia dei linguaggi può offrire avrebbe saputo esprimere.
Per esempio penso che il suo Khuzdul potesse contenere un modo semplice per esprimere il condizionale...
Laddove le altre lingue della stessa epoca arrancavano ancora e lo esprimevano con perifrasi o in modi diversi a seconda del caso (ciò che richiedeva un certo sforzo applicativo da parte del parlante, e a quanto pare anche ciò che traspare dal Quenya che ci lascia Tolkien...).

ma anche agli antipodi del sentore nordeuropeo delle lingue elfiche - se posso sbilanciarmi, dico le lingue accadiche del ramo oggi estinto


E qui mi trovi completamente d'accordo, anche se per motivi che - ai fini della discussione presente - sarebbe prematuro elencare subito...

Intanto vorrei lanciare la mia prima piccola idea sulla struttura del linguaggio: parole come Khazâd sono probabilmente irregolari e non indicative della normale struttura della lingua. Da qualche parte - credo in The Lost Road - lessi che a fianco del plurale Khazâd esisteva un plurale Khuzûd.
La mia idea è questa: il plurale di parole come Khuzd (Nano) si forma inserendo la vocale -û- (ossia un suono che richiama grandezza, ampiezza, nella fattispecie molteplicità) fra la loro penultima e la loro ultima consonante.
Esattamente come incastonare una piccola gemma in una pietra, molto Nanico...
Quindi avremmo:
- Khuzd (Nano) > Pl. regolare: Khuzûd
> Pl. irregolare per alterazione di radice: Khazâd
- Bark (Ascia) > Pl. regolare: Barûk (la -û- del quale probabilmente si accorcia se alla parola ne segue un'altra, come in "Baruk Khazâd")
- *Shathr o *Shathar (Nube) > Pl. regolare: Shathûr

«Tehkämme sula sovinto toinen ei toistansa viata sinä ilmoisna ikänä, kuuna kullan valkeana!» (Kalevala, Trentesimo Runo)
U+E061 U+E010 U+E02C U+E046 U+E020 U+E044 U+E02E U+E04C U+E014 U+E010 U+E040 U+E000 U+E025 U+E044 U+E010 U+E04A U+E024 U+E000 U+E040 U+E022 U+E046 U+E010 U+E011 U+E02C U+E040 U+E020 U+E046 U+E060 U+E02E U+E040 U+E014 U+E015 U+E02C U+E040 U+E020 U+E04A
U+E010 U+E040 U+E022 U+E000 U+E04C U+E014 U+E02E U+E040 U+E010 U+E02C U+E04A U+E011 U+E044 U+E002 U+E040 U+E014 U+E011 U+E040 U+E014 U+E02E U+E04C U+E022 U+E003 U+E046 U+E010 U+E02C U+E04C U+E008 U+E044 U+E011 U+E040 U+E014 U+E061 (FĂ«anor)


Segnala questo post ad un operatore | IP: loggato

Scritto il 04-09-2019 18:26
  • clicca oer vedere il profilo di 6180
  • Cerca altri post di Mildir
  • cita questo messaggio
Rispondi [ Torna al forum principale | Torna su ]

Vai a [Go]
Total: 0.053499 - Query: 0.001592 Elaborazione 0.029864 Print 0.000649 Emoticons/Tengwar/Quote 0.00651 © Eldalië.it