ELDALIĖ - Nólėmeldor - anno I - n. 2
Notiziario mensile dedicato al Progetto Tolkien di Eldaliė

 

1. Redazionale
Doveroso iniziare questo secondo numero di Nólëmeldor con un sentito ringraziamento a tutti voi per aver sottoscritto il notiziario così in tanti: abbiamo già superato la quota di 160 iscritti, vale a dire quattro volte tanti rispetto all'uscita del primo numero, meno di un mese fa. Questo ci sprona a darci da fare sempre di più per mantenere il notiziario, e più in generale il Progetto Tolkien, a un livello tale da risultare sempre altrettanto interessante.
In questo mese, sia pure con poche iniziative messe in campo (per lo più tutte ancora abbozzate, da definire e sviluppare più in dettaglio) sono già arrivate le prime proposte di adesione e, inevitabilmente, i primi dubbi. Cercheremo quindi di riassumere in breve quanto illustrato la volta scorsa (art. 2) e di dare fin da subito qualche
risposta che possa in qualche modo dissipare almeno gli interrogativi più comuni (artt. 3-4), che in particolare riguardano la struttura e le modalità di collaborazione al Progetto e qualche precisazione che riguarda i "requisiti" per la pubblicazione dei contenuti.
Nell'art. 5 si dà qualche cenno sullo stato dell'arte dei siti web ispirati e/o dedicati alla Terra di Mezzo, una specie di "punto della situazione Internet" che consideri anche dell'impatto della trilogia cinematografica, giunta infine al suo atto conclusivo.
Come nostra consuetudine, poi, concludiamo rinnovando l'invito a farci pervenire opinioni, idee, spunti e contributi anche per il notiziario: anch'esso, come il sito Eldalië, è infatti pensato per essere sviluppato e realizzato come opera collettiva.
Dunque anche per questa volta buona lettura... e non solo, a tutti! [GC]


2. Le attività in corso
Brevemente ricapitolando, le idee messe in campo erano:

. Organizzazione del Progetto Tolkien su web
L'obiettivo è rendere parzialmente dinamica la parte del sito che ospita i Progetti in lavorazione, in modo che la descrizione delle attività e la loro sottoscrizione sia gestibile, sia da operatori che dai lettori/sottoscrittori, a "colpi di clic". Fra l'altro, in forum è stata aggiunta un'interessante opzione per la compilazione di liste sottoscrivibili, il che suggerisce una possibile via di sviluppo che veda forme di integrazione tra i Progetti e l'area del forum dedicata
al Progetto Tolkien.

. Redazione di Eldalië
Sono già pervenute disponibilità per la redazione di articoli, il che è un ottimo inizio. Per il momento suggeriamo ai redattori di passare Internet al setaccio a caccia di spunti potenzialmente interessanti, poi nei prossimi giorni delineeremo e metteremo a punto una sorta di "linea editoriale" da percorrere. Il motivo dominante può essere "che
argomento vorreste veder trattato su Eldalië?"

. Dizionario Enciclopedico
Per la revisione delle voci del dizionario on-line (consultabile all'URL http://www.eldalie.com/Dizionario/index.asp) o arricchire i testi descrittivi di quelle già esistenti a mo' di vero e proprio dizionario enciclopedico, rivolgersi alla mailing list appositamente allestita (dizionario@eldalie.com)

. Cura dei mirror dei siti riprodotti
Le risorse tradotte o in corso di traduzione a cura di Eldalië, per le quali bisogna assicurare manutenzione e aggiornamenti, sono:
Ardalambion (http://www.uib.no/people/hnohf/)
The Grey Havens (http://tolkien.cro.net/)
Gwaith-i-Phethdain (http://www.elvish.org/gwaith/)

(c) Eldalië, 2004


3. Come collaborare al Progetto?
Essendo emerso qualche dubbio sulla natura e sulle tipologie di collaborazione al Progetto Tolkien, vediamo di dissiparlo ricorrendo a qualche cenno tratto dal suo "manifesto programmatico".

Il Progetto Tolkien nasce all’interno del sito Internet Eldalië e si rivolge a quegli appassionati delle opere letterarie di Tolkien che desiderano approfondirne e condividerne la lettura e la discussione.
Si tratta di un progetto articolato in più aree, i cui scopi sono:
1. Favorire dibattiti e scambi di opinioni sulle principali tematiche del corpus letterario sulla Terra di Mezzo.
2. Incentivare la produzione di composizioni artistiche e risorse in italiano, che si incentrino sulle ambientazioni dei romanzi di Tolkien e possano favorirne la comprensione.
3. Costituire un luogo di aggregazione dove studiosi e appassionati delle opere tolkieniane possano agevolmente trovare collaborazione e supporto per ricerche, consigli, scambi di materiali.
Al Progetto Tolkien può aderire chiunque sia interessato al mondo descritto dal Professore nei suoi romanzi, e sia disposto a mettere in comune il frutto della sua esperienza. Non è richiesto alcun prerequisito, se non serietà e disponibilità al confronto e al dialogo. Il Progetto Tolkien vuole essere il luogo di Eldalië dove tutti, a prescindere dal grado di istruzione, coltivano la loro passione per la Terra di Mezzo in modo creativo.

Aderire al Progetto Tolkien è davvero semplice: sul sito Eldalië è stata predisposta una pagina contenente il modulo di registrazione, che si può compilare in linea. I dati sono trattati nel pieno rispetto delle vigenti leggi sulla privacy.
Durante la registrazione si può scegliere in quale ambito di attività operare.
Per altre informazioni consultare il pieghevole del Progetto Tolkien (http://www.eldalie.it/Pieghevole.pdf)

(c) Eldalië, 2004


4. A proposito dei contenuti
Un'altra questione che attanaglia spesso aspiranti collaboratori di Eldalië riguarda il taglio dei materiali da pubblicare. Perciò può essere utile spendere qualche parola a mo' di chiarimento.

Eldalië, si è detto, nasce come punto di produzione di documenti originali incentrati sulla produzione letteraria tolkieniana, sulle fonti ispiratrici di quest'ultima e sul genere fantasy. Questo già inquadra con precisione il tipo e i temi dei contributi richiesti - ovviamente in fatto di composizioni artistiche/letterarie, la parte "tecnica" dello sviluppo delle pagine web è un'altra storia.

Per quanto attiene alla "qualità" dei materiali in questione, se vi è un minimo di selezione essa riguarda principalmente gli aspetti di cui sopra (cioé la tematicità); per ciascun ambito del Progetto vi sono uno o più referenti che si sobbarcano il compito di suggerire i temi, ricevere i contributi, discuterli assieme all'autore fornendo
anche consigli pratici su come affinare il proprio lavoro. Ragioni di spazio impediscono di citare tutti i referenti qui, ma l'elenco dei nomi e relative attività è disponibile all'indirizzo http://www.eldalie.it/chisiamo.html

Ultimissima precisazione: lo scopo dell'archivio di Eldalië non è di dar vita esclusivamente ad una raccolta d'eccellenza per specialisti del settore, ma di presentare contributi che consentano a tutti di esprimersi, confrontarsi ed informarsi nel rispetto dei temi qui esposti.

(c) Eldalië, 2004


5. Uno sguardo alla Rete
L'ultima parte dello speciale di Ciak in vendita questo mese pone in evidenza il fatto che le pagine web riconducibili a "Il Signore degli Anelli", libro o film che sia, sono ormai in numero di vari milioni.
La Rete ha conosciuto una proliferazione di siti tolkieniani a dir poco esplosiva negli ultimi due anni, nel pieno del fermento causato dall'uscita delle pellicole di Peter Jackson.
Questo sarebbe il momento ideale per tirare le somme del tutto. Una realtà come Eldalië, che ha origine e si sviluppa su web e che pure è parte integrante del fenomeno illustrato pocanzi, potrebbe (a parer nostro dovrebbe) proporsi non più solo come sito bensì come vero e proprio portale tolkieniano italiano, dotandosi di una finestra sul
web ricca ed aggiornata che si affacci su tutte le più interessanti risorse tematiche presenti su Internet, italiane ed estere. Ad oggi eldalie.it ha una sua piccola sezione di link, ma è ben lontana dal rappresentare quanto descritto qui sopra.

Per realizzare tale finestra virtuale occorre naturalmente sapersi muovere nel gran numero di siti interessanti che la Rete offre - più interessanti ancora se, oltre a esaminare quelli legati direttamente alla Terra di Mezzo, si getta uno sguardo anche a quelli collegati alle fonti storiche e culturali delle quali si colgano riferimenti nell'opera tolkieniana.
Un settore della prospettata Redazione di Eldalië dovrebbe dedicarsi a questa attività di navigazione/catalogazione mirata, che una volta operativa costituirebbe una risorsa di indubbio valore per gli appassionati e andrebbe a completare l'offerta di Eldalië in modo davvero importante.

Chi concordasse con questa visione dei fatti o desiderasse discuterne ancora, farà cosa assai gradita contattando lo staff all'indirizzo eldalie@eldalie.com inviando le sue domande e/o proposte in merito.

(c) Eldalië, 2004


6. Articoli, collaborazioni e documenti
La collaborazione, libera o per invito, è aperta a tutti gli iscritti al Progetto Tolkien e si intende prestata gratuitamente. Lo staff di Eldalië esaminerà il materiale per l'eventuale pubblicazione integrale o parziale. Se non espressamente e diversamente indicato, i testi pubblicati rispecchiano l'opinione degli autori, la quale non coincide
necessariamente con quella della redazione. Il materiale inviato non si restituisce. Inviare eventuali contributi a: Progetto Tolkien, c/o progetto.tolkien@eldalie.com


7. Servizi per l'iscrizione
Per annullare, sospendere o riattivare l'iscrizione alla newsletter si veda il riferimento in calce al presente numero; in alternativa, è disponibile il modulo alla pagina http://www.eldalie.it/nolemeldor.php

Le informazioni contenute in questa newsletter sono di proprietà di Eldalië e sono diffuse a supporto delle attività del Progetto Tolkien.
È vietata la riproduzione totale o parziale del contenuto della newsletter senza il preventivo consenso scritto dello staff di Eldalië.
È vietata la diffusione della newsletter con fine di lucro.
Il prossimo numero è previsto per il mese di marzo 2004.

 

 

           
Home    |    Progetto Tolkien    |    Chi Siamo     |    Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1999- 2004 Eldalie.it Spazio Offerto da Gilda Anacronisti