ELDALIĖ - Nólėmeldor - anno I - n. 6
Notiziario mensile dedicato al Progetto Tolkien di Eldaliė

 

1. Redazionale
Questo mese abbiamo riscontrato con vivo piacere la ripartenza, una volta archiviata la bella esperienza di Eldamar I (archiviata quanto ad attività organizzative, non certo quanto a ritorni e prospettive), di alcune attività significative di cui negli scorsi mesi avevamo curato il rilancio. Come si leggerà in seguito, si tratta nella fattispecie del Dizionario enciclopedico e della parte tecnica del Progetto, vale a dire qualche piccola novità nella struttura web.

L'art. 2, come al solito, fornisce un riepilogo di questi e di altri aggiornamenti "sul fronte": l'art.3 ospita, sulla falsariga di quello del numero precedente, un pezzo di Aldarion sempre sul legame tra il Progetto Tolkien e la tappa fondamentale segnata da Eldamar I in tal senso. Nel seguente art.4 descriviamo in breve gli ultimi sviluppi in merito all'aggiornamento del Dizionario enciclopedico, attività che sta entrando a grandi passi nel vivo, e ci riserviamo l'art.5 per fornire qualche piccolo ragguaglio su alcune novità grafiche e di struttura che si sono già intraviste nelle pagine di Eldalië.

Purtroppo lo spazio è come sempre tiranno, e non ci permette di tener vivo in questo numero l'interesse su altri argomenti degni di nota - la dispensa "Il libro delle Arti di Eldalië", di cui abbiamo ancora molte copie da diffondere il più possibile dietro un contributo a offerta libera cadauna; la parte web della Sezione Amici e delle Gilde, in lavorazione; il nuovo menu a tendina elaborato dal sempre prolifico Azariel, che stiamo iniziando a diffondere a tappeto sul sito; le attività di cura delle traduzioni autorizzate dai siti esteri con cui collaboriamo; la ripresa degli speciali mensili di approfondimento, i mai dimenticati FocusOn. Ve ne daremo conto nei prossimi numeri.

Poscritto: lo scorso 5 giugno abbiamo partecipato alla giornata tolkieniana organizzata da Granburrone a Como, mettendo in pratica con buoni risultati ciò che teorizzavamo nel numero scorso a proposito di Eldamar I e di presenza sul territorio. Apprezzatissimi il Libro delle Arti e il banco calligrafico di Erumer.
Buona lettura, dunque, ma non solo! Mandateci commenti e articoli, vogliamo far parlare anche e soprattutto voi!
[GC]


2. Le attività in corso
L'abituale riepilogo sull'avanzamento delle iniziative:

. Organizzazione del Progetto Tolkien su web
L'obiettivo è rendere parzialmente dinamica la parte del sito che ospita i Progetti in lavorazione, in modo che la descrizione delle attività e la loro sottoscrizione sia gestibile, sia da operatori che dai lettori/sottoscrittori, a "colpi di clic", rendendo possibile l'integrazione tra i Progetti e l'area del forum dedicata al Progetto Tolkien. Nessuna novità su questo fronte, purtroppo...

. Redazione di Eldalië
Si è costituito un piccolo nucleo redazionale, formato da Nausica Guanetti e da Aldarion, che sta proseguendo sul fronte della ricerca e pubblicazione di notizie brevi, soprattutto estere, e, udite udite, di reperire materiali per nuovi FocusOn in modo da ripristinarne la cadenza (mensile) delle origini.

. Dizionario Enciclopedico
In mailing list (dizionario@eldalie.com) siamo alle battute finali per determinare le modalità definitive di catalogazione delle voci: ciò significa che a breve potrà riprendere la campagna di compilazione e di aggiornamento delle voci stesse. Altre notizie saranno divulgate nella discussione tematica sul forum (vedere http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=1254).

. Cura dei mirror dei siti riprodotti
H.K. Fauskanger ha comunicato su Elfling di aver rilasciato importanti aggiornamenti sul suo Ardalambion:
Ardalambion (http://www.uib.no/people/hnohf/)
Da curare, oltre a quello, anche i mirror dei siti seguenti
The Grey Havens (http://tolkien.cro.net/), ripreso da eowyn77
Gwaith-i-Phethdain (http://www.elvish.org/gwaith/)

(c) Eldalië, 2004


3. Eldamar e il Progetto Tolkien: impressioni e speranze
L'evento bolognese di Eldalie, insieme alla nascita dell'Associazione, è stato un passo fondamentale per la crescita della nostra comunità.
Organizzare ufficialmente un evento culturale di quella portata è stata sicuramente una grande assunzione di responsabilità e, nello stesso tempo, un proporsi come referente paritario nei confronti di altre associazioni e persone attive nel campo degli studi e della divulgazione delle opere e del pensiero di J.R.R.Tolkien.
Questo obiettivo è stato raggiunto mantenendo le caratteristiche di amicizia, allegria, passione e, perché no, goliardia, che contraddistinguono Eldalië, senza inficiare i valori di erudizione, studio e critica analitica, ma anzi, conferendo loro un'energia e un entusiasmo ineguagliabili.
Quali giovamenti trae il PROGETTO TOLKIEN da tutto ciò?
Innanzitutto c'è un beneficio derivante da aspetti tecnici-legali: la nascita dell'Associazione crea di fatto un soggetto giuridico riconosciuto, in grado di presentare richieste per l'utilizzo di materiali protetti da copyright e di fornire le garanzie legali e morali a chiunque presti la sua opera o conceda permessi di traduzione, consultazione, ecc.
Attraverso Eldamar il PROGETTO TOLKIEN assume una dimensione concreta.
L'evento ha svolto funzione promozionale (non del tutto sviluppata) e ha presentato il PROGETTO a persone riconosciute come eminenti nell'ambito della cultura tolkeniana (e non solo). Inoltre, dando "fisicità" al gruppo, Eldamar ha creato i presupposti che garantiscono la continuità del PROGETTO stesso. Le singole persone non perdono la loro importanza, ma implicitamente affermano che l'esistenza stessa del PROGETTO TOLKIEN non è legata al singolo ma al gruppo, associazione o comunità.
Eldalië è destinata a crescere, ed ha dimostrato di possedere le potenzialità per farlo in maniera sobria e positiva, il PROGETTO si può considerare come l'espressione concreta di tale crescita.
Ad Eldamar la comunità di Eldalie ha aperto le porte al mondo tolkeniano. Per la prima volta nel ruolo di Ospite ha espresso con allegra umiltà i propri pensieri, ma ha anche rivelato la propria serietà e le proprie ambizioni. L'auspicata unione di intenti con le altre associazioni presenti sul territorio, unita all'esempio concreto della comunione con la Società Tolkeniana Svizzera (caso probabilmente unico, e motivo di profondo orgoglio), possono fare del PROGETTO TOLKIEN un punto di riferimento per tutti i gruppi culturali di lingua italiana riferiti a Tolkien.
Le basi gettate ad Eldamar sono importanti, l'Albero di Eldalie affonda le sue radici in un terreno solido e fertile. Ora sta fiorendo, e a tempo debito darà i suoi frutti, tra i quali vi sono anche le iniziative del PROGETTO TOLKIEN.

Aldarion

(c) Eldalië, 2004


4. Costruire il Dizionario enciclopedico
Come era stato preannunciato, sia in articoli precedenti che nel riepilogo in questo numero, sono proseguite le "consultazioni" per mettere a punto la struttura definitiva del Dizionario Enciclopedico.
Si tratta del primo passo che permetterà, una volta fissati i criteri di catalogazione di ciascuna voce in modo univoco, di aggiornare i contenuti e gli eventuali approfondimenti in modo relativamente rapido e semplice.

Riassumendo in breve, l'obiettivo era di definire quantità e tipo dei criteri suddetti: partendo dalla struttura ad albero attuale, la base dati sarà aggiornata ed arricchita con queste nuove indicazioni in modo da renderla omogenea e fruibile. In seguito, i criteri verranno applicati alle voci, e a quel punto si otterrà una nuova struttura pronta per accogliere approfondimenti enciclopedici, commenti, ecc.

I criteri sono stati definiti come segue:

Razza (Razza): classificazione della stirpe
Geografia fisica (Geog): suddivisione tra terre e acque, piane e monti
Geografia politica (Polit): classificazione di reami, città, contrade
Oggetti (Ogg): catalogazione di preziosi, armi, edifici ed altro
Locazione temporale (LT): classificazione cronologica
Locazione spaziale (LS): suddivisione per collocazioni
Letteratura (Lett): suddivisione nei vari generi letterari
Lingua (Ling): classificazioni linguistiche, fonte Ardalambion
Persone o Gruppi
Eventi (Eventi): guerre e battaglie ed altri eventi storici interni

Naturalmente ciascuna classificazione comprende una serie di subcriteri standard, che qui non enumeriamo per brevità.

Detto che l'attività è ancora in corso e richiederà altra manodopera, non resta che ricordare che, per associarsi al gruppo di revisione, basta sottoscrivere la mailing list (dizionario@eldalie.com) in attesa di riprendere la campagna di compilazione e aggiornamento delle voci. Altre notizie compariranno nella discussione tematica sul forum (vedere http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=1254).

(c) Eldalië, 2004


5. I contenuti web e la loro presentazione
I contenuti dei siti Eldalië sono destinati a rimanere visibili per la consultazione il più a lungo possibile, in linea generale: però un sito Internet, specie se piuttosto frequentato, ha l'esigenza di mostrare aggiornamenti, ritocchi grafici, piccole innovazioni quasi a getto continuo, per dare un'impressione di vitalità.

Nel nostro caso, ciò va a braccetto con le innovazioni in cantiere nell'ambito del Progetto Tolkien. Una nicchia di eldalie.com è stata riservata al sito dell'associazione culturale, mentre per eldalie.it sono scattate alcune innovazioni di carattere tecnico e strutturale. La novità più immediatamente visibile è data dal nuovo menu a discesa recentemente introdotto (e non ancora diffuso a tappeto, in quanto ancora in versione di test), un codice DHTML abbinato a un menu generato da un software apposito che dovrebbe consentire di apportare eventuali modifiche in modo rapido ed efficace.

L'altra novità, meno vistosa ma più significativa, vede la creazione di una sezione dedicata alle notizie brevi. La cornice rampicante al centro della pagina principale ospita ora un elenco dinamico generato in PHP in base all'interrogazione di un database, che contiene titoli e testi delle notizie. Notizie che possono essere o collegate sui rispettivi siti d'origine oppure ospitate in una apposita cartella su eldalie.it.
Questo non è che un primo passo verso una trasformazione, da operare in tempi consoni, di Eldalië.it da un sito a qualcosa di più simile a un portale tolkieniano.

Naturalmente per fare ciò occorre che il gruppo redazionale si ampli e sia in grado sia di elaborare notizie ed approfondimenti, oltre a dare una mano a curare l'impaginazione e la struttura delle pagine. Per questo rimandiamo alle discussioni nel forum relative alla sezione Progetto Tolkien, in particolare quelle Redazione e sviluppo web (http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=4280 e
http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=689): per quest'iltima esiste anche una mailing list sviluppo.web@eldalie.com.

(c) Eldalië, 2004


6. Articoli, collaborazioni e documenti
La collaborazione, libera o per invito, è aperta a tutti gli iscritti al Progetto Tolkien e si intende prestata gratuitamente. Lo staff di Eldalië esaminerà il materiale per l'eventuale pubblicazione integrale o parziale. Se non espressamente e diversamente indicato, i testi pubblicati rispecchiano l'opinione degli autori, la quale non coincide
necessariamente con quella della redazione. Il materiale inviato non si restituisce. Inviare eventuali contributi a: Progetto Tolkien, c/o progetto.tolkien@eldalie.com


7. Servizi per l'iscrizione
Per annullare, sospendere o riattivare l'iscrizione alla newsletter si veda il riferimento in calce al presente numero; in alternativa, è disponibile il modulo alla pagina http://www.eldalie.it/nolemeldor.php

Le informazioni contenute in questa newsletter sono di proprietà di Eldalië e sono diffuse a supporto delle attività del Progetto Tolkien.
È vietata la riproduzione totale o parziale del contenuto della newsletter senza il preventivo consenso scritto dello staff di Eldalië.
È vietata la diffusione della newsletter con fine di lucro.
Il prossimo numero è previsto per il mese di luglio 2004.

 

 

           
Home    |    Progetto Tolkien    |    Chi Siamo     |    Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1999- 2004 Eldalie.it Spazio Offerto da Gilda Anacronisti