ELDALIĖ - Nólėmeldor - anno I - n. 9
Notiziario mensile dedicato al Progetto Tolkien di Eldaliė

 

1. Redazionale
Settembre è un bel mese. Il clima torna mite, gli ultimi barlumi d’estate riscaldano l’aria, mentre i primi respiri d’autunno la rendono limpida. A settembre ci si sente pronti… pronti a ricominciare il lavoro o la scuola... pronti a brindare con una birra alla salute di Bilbo e Frodo, magari seduti sulla panca di una tardiva sagra popolare, che ci porta diritti nell’atmosfera della Contea.
Settembre è il mese di Hobbitton, e proprio dal grande raduno organizzato dalla Società Tolkieniana Italiana vogliamo partire.
Troverete un piccolo resoconto della manifestazione e della partecipazione di Eldalie, come sempre numerosa e attiva, e una riflessione sulle opportunità legate all’evento, nell'art.3.
Ed il resto del Progetto Tolkien ? Beh, lo confessiamo, il mese di Agosto ci ha visti poltrir... cioè, riflettere con impegno, magari su una sdraio in riva al mare, ma ora si torna a far sul serio, con rinnovata energia.
Come sempre nell'art.2 troverete le novità sui vari settori sviluppate punto per punto, dal Dizionario al Focus On, dalla Sezione linguistica alla Redazione.
Come non ci stancheremo mai di ripetere il Progetto Tolkien è l’anima di Eldalie, o meglio una delle anime, sicuramente uno dei mezzi più efficaci per esprimere la propria appartenenza alla Terra di Mezzo.
Il fatto che sia aperto ad ogni tipo di impegno e capacità, in ambito letterario, tecnico o artistico, è un motivo in più per partecipare.
Quindi proponete, chiedete e partecipate.
Un esempio? Stiamo pensando alla creazione ex novo di pieghevoli che illustrino l’Associazione Eldalie, e alla rielaborazione del pieghevole sul Progetto Tolkien. Avete idee? Volete cimentarvi in questa intrigante esperienza? Fatevi avanti!
Pubblichiamo nell'art.5 lo stralcio di una discussione in Forum. Erumer, che ne è l’autore, ci offre l’opportunità di introdurre un tema già da tempo in esame...
Come già detto nei numeri scorsi in questa fase il Progetto Tolkien sta procedendo lungo un percorso importante ma sotterraneo, il lavoro è notevole, spesso propedeutico alla realizzazione di pubblicazioni future. Malgrado questo l’entusiasmo c’è. Non è sempre facile impegnarsi quando si ha come riscontro solo una visione, il riflesso di ciò che sarà, ma la coscienza che il contributo di tutti è importante per la riuscita del Progetto è uno stimolo immenso.
Fortunatamente non tutto il lavoro prevede scadenze ad ampio respiro, i Focus On, e le News sono esempi concreti di immediatezza, come anche alcune innovazioni tecniche introdotte. Vi sono molte altre proposte allo studio, l’unico limite è davvero rappresentato solo dal tempo e dal numero delle persone disponibili.
[Aldarion]


2. Le attività in corso
L'abituale riepilogo sull'avanzamento delle iniziative:

. Organizzazione del Progetto Tolkien su web
L'obiettivo è rendere parzialmente dinamica la parte del sito che ospita i Progetti in lavorazione, in modo che la descrizione delle attività e la loro sottoscrizione sia gestibile, sia da operatori che dai lettori/sottoscrittori, a "colpi di clic", rendendo possibile l'integrazione tra i Progetti e l'area del forum dedicata al Progetto Tolkien. L'idea è sempre in pausa estiva.

. Redazione di Eldalië
Sono in fase di consolidamento alcuni progetti a carattere periodico, sempre legati alla parte web: FocusOn, notizie, angolo delle recensioni e sistemazione dei contenuti a partire dalla pagina principale del sito. A breve faremo anche in modo di dare una piccola presentazione nel più classico stile del "chi siamo e cosa facciamo". La porta è comunque sempre aperta, da fare ce n'è in abbondanza...

. Dizionario Enciclopedico
Prosegue la discussione sulla strutturazione dei contenuti delle singole voci in base ai criteri di classificazione e catalogazione stabiliti nei mesi scorsi. Il tutto si può seguire in mailing list (dizionario@eldalie.com) e nella discussione tematica sul forum (http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=1254).

. Cura dei mirror dei siti riprodotti
Occorre tenere aggiornati i mirror dei siti seguenti:
Ardalambion (http://www.uib.no/people/hnohf/)
The Grey Havens (http://tolkien.cro.net/), ripreso da eowyn77
Gwaith-i-Phethdain (http://www.elvish.org/gwaith/)
Stiamo ricalcando su eldalie.com la struttura del The Grey Havens per facilitare il reperimento dei contenuti. L'indirizzo è http://www.eldalie.com/Saggi/GreyHavens/
A breve i tempi saranno maturi per riproporre anche un vero e proprio mirror del sito originale.

(c) Eldalië, 2004


3. Hobbiton XI: opportunità dopo l'evento
Nell'anno "d'oro" de "Il Signore degli Anelli", vale a dire il cinquantesimo dalla pubblicazione e dall'uscita sugli scaffali de "La Compagnia dell'Anello", un raduno tematico ha un fascino tutto particolare. Così è stato per tutti gli eventi svoltisi quest'anno, a maggior ragione per il raduno tolkieniano principe, la Hobbiton. Nella confermata sede di San Daniele del Friuli, dunque, sono ricomparsi manti con cappuccio, spade ed archi, orecchie a punta, taverne fornite di buona birra e pietanze prelibate... e cattedre per conferenze, palchi per concerti, esposizioni, mercatini, insomma tutto quanto poteva ricreare ed arricchire una cornice degna della ricorrenza che stiamo vivendo, magica ed irripetibile, che ci accompagnerà per tutto un anno culminando nella grande Oxonmoot 2005 (anniversario della pubblicazione dell'ultima parte della "trilogia", "Il ritorno del Re").

L'occasione, come si può immaginare, è troppo ghiotta: in eventi come questo Eldalië ha la possibilità, oltre che di proporre un momento di ritrovo collettivo davvero indimenticabile, di rinsaldare amicizie con altre associazioni del settore con cui condividere alcune attività e di proporsi al vasto pubblico, più o meno esperto, con materiali informativi, iniziative, tesseramenti.

E così è stato. Abbiamo particolarmente apprezzato l'impegno di tutti nel mandare avanti il nostro stand (per l'occasione doppio, dato che d abuoni fratelli abbiamo condiviso l'unico gazebo per ricoprire i tavoli di Eldalië ed STS), accolto con compiaciuta gratitudine Paolo Gulisano, Luisa Vassallo e l'immenso Roberto Fontana di Granburrone, che hanno contribuito ad animare la nostra postazione (spettacolare il PC portatile di Roberto che proponeva al pubblico a getto continuo la presentazione sulla storia di Arda da lui redatta), toccato con mano gli splendidi prodotti griffati Eldalië realizzati dall'associazione Cavalcalupi e disponibili a prezzo scontato per i nostri soci, rinsaldato vieppiù il legame con la coltelleria Collini e con i mitici Lingalad, altre due splendide realtà che condividono concretamente l'entusiasmo e la passione per la Terra di Mezzo.

Merita una menzione particolare la STI, per averci accolti, ospitati nel migliore dei modi e per averci concesso l'onore di coordinare in via "ufficiale" la sfilata per le vie del paese. Una dimostrazione di fiducia non da poco, in quanto si tratta dell'evento ufficiale più colorato e movimentato dei tre giorni. Possiamo dunque dire di aver dato un piccolo contributo anche noi alla manifestazione, un vero onore di cui esser molto grati all'organizzazione.

Potrete vedere o rivivere tutto ciò dando un'occhiata allo speciale Hobbiton XI su Eldalië (http://www.eldalie.it/focuson/Hobbiton2004), ma se volete un consiglio non trascurerei le raccolte di foto su www.eldalie.ch e su www.granburrone.com

(c) Eldalië, 2004


4. Tolkieniana, un progetto culturale in Rete
Edoardo Volpi Kellermann, pianista e compositore, da oltre vent'anni trae ispirazione dal mondo di J.R.R.Tolkien per la creazione di melodie che riflettono le emozioni che la Terra di Mezzo suscita in lui. L'esperienza e la passione lo spingono a divenire l'anima di un progetto musicale che coinvolge anche Giuseppe Festa, cantante del gruppo Lingalad e Davide Perino, voce di Frodo Baggins nella versione italiana del film di Peter Jackson, un progetto al quale si stanno unendo altri artisti di grande livello che a Tolkien si ispirano o si sono ispirati.

http://www.tolkieniana.it è il sito web che presenta tale progetto, ancora in evoluzione eppure concretamente avviato grazie alla pubblicazione del primo Compact Disc "Verso Minas Tirith" (giugno 2004).

Il progetto Tolkieniana viene presentato con semplicità e chiarezza, corredato da informazioni sugli eventi ad esso collegati (concerti, conferenze, dibattiti) e sulla pubblicazione del primo CD musicale.

Particolarmente intrigante è l'idea alla base della “community”, che si riallaccia direttamente alle parole scritte da Tolkien sulla creazione di una mitologia per l'Inghilterra. Il professore auspicava un futuro in cui artisti e letterati, continuassero la sua opera, trasformandola in un patrimonio culturale comune e interdisciplinare.
In questo contesto anche Eldalië trova la sua collocazione, lo sviluppo letterario, critico e analitico è parte integrante di un ideale connubio tra musica, scultura, pittura ed ogni altra forma di espressione umana.

Un sito web consigliato a tutti gli appassionati di Tolkien, un modo diverso di apprezzare l'opera del professore, che apre una finestra sulle innumerevoli possibilità che la Terra di Mezzo ci offre.

Per visualizzare la scheda completa del progetto, vedere su http://www.eldalie.it/FocusON/Tolkieniana/Tolkieniana_Indice.htm

Aldarion, (c) Eldalië, 2004


5. Forum: da "Sala Libri" a "Sezione Libri"?
Credo che uno degli scopi di questo sito non sia quello di “isolare” l’angolino Tolkien dal resto di tale biblioteca, ma far sì che attraverso di noi venga a costituirsi quel dialogo tra il professore ed altri scrittori che è ciò che rende vivo e ricco il mondo della lettura.
Qui non parlo di ricerche di fonti da cui il Professore abbia attinto, o di influenze sue su scrittori posteriori. In questione è invece come (ad esempio) ISDA ci abbia influenzato, cosa ci ha fatto capire, quali schemi mentali nuovi ci ha portato, utili ad apprezzare al meglio anche altre opere, e viceversa: come il resto della letteratura (e pure saggistica, studi vari tipo semiotica, linguistica ecc.) ci abbia concesso i mezzi per godere al meglio (un meglio in costante evoluzione) dei lavori di Tolkien. Questo discorso non si affronta principalmente in modo esplicito, ma emerge in modo naturale (che è indiretto) nel momento in cui ci mettiamo a discutere di altri libri, a recensirli, a commentarli.

Terreno ideale per tale lavoro è la Sala libri, a mio avviso poco utilizzata e valorizzata.

E’ vero che se un argomento più dibattuto emerge in questa sala a volte si apre una discussione apposita, ma non avviene molto spesso: perché è poco visitata e senza continuità.

Proposte mie in merito: prendo spunto anche dalla struttura proposta su Faramir.it
- invece di una Sala, avere una Sezione libri
- a capo della sezione stia la Sala libri, contenitore dei post inter-librari
- sotto, discussioni su singoli autori o libri, post indicativamente intra-librari ma ovviamente aperti a confronti, utilissimi in questo caso link e quote.
- per risolvere il problema della disparità di livello post, a parte un po’ di autoregolamentazione, un’idea potrebbe essere affiancare una“Sala consigli” per i post senza particolari riflessioni ma solo con titoli.
- last but non least:leggere di più, e vario, che fa sempre bene

Esempio di applicazione:
- Recensisco un libro di cui ancora non si è parlato: metto in sala libri. Se qualcun altro vi si riallaccia parlando principalmente dello stesso libro, apre una discussione omonima nella sezione. Se invece fa solo riferimento parlando di altre opere, continua nella Sala Libri.

Per discutere la proposta e lasciare un proprio contributo, vedere alla discussione tematica http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=4664):

Erumer, (c) Eldalië, 2004


6. Articoli, collaborazioni e documenti
La collaborazione, libera o per invito, è aperta a tutti gli iscritti al Progetto Tolkien e si intende prestata gratuitamente. Lo staff di Eldalië esaminerà il materiale per l'eventuale pubblicazione integrale o parziale. Se non espressamente e diversamente indicato, i testi pubblicati rispecchiano l'opinione degli autori, la quale non coincide
necessariamente con quella della redazione. Il materiale inviato non si restituisce. Inviare eventuali contributi a: Progetto Tolkien, c/o progetto.tolkien@eldalie.com


7. Servizi per l'iscrizione
Per annullare, sospendere o riattivare l'iscrizione alla newsletter si veda il riferimento in calce al presente numero; in alternativa, è disponibile il modulo alla pagina http://www.eldalie.it/nolemeldor.php

Le informazioni contenute in questa newsletter sono di proprietà di Eldalië e sono diffuse a supporto delle attività del Progetto Tolkien.
È vietata la riproduzione totale o parziale del contenuto della newsletter senza il preventivo consenso scritto dello staff di Eldalië.
È vietata la diffusione della newsletter con fine di lucro.
Il prossimo numero è previsto per il mese di ottobre 2004.

 

 

           
Home    |    Progetto Tolkien    |    Chi Siamo     |    Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1999- 2004 Eldalie.it Spazio Offerto da Gilda Anacronisti