ELDALIË - Nólëmeldor - anno II - n. 5
Notiziario mensile dedicato al Progetto Tolkien di Eldalië

 

1. Redazionale
Eldamar II è appena terminata, nel corso di questo mese di maggio che ormai da un paio d'anni è particolarmente intenso per i colori di Eldalië, ed è già tempo di bilanci. Non però in questa sede, che non è adatta a sviluppare simili indagini. Basterà dire che, per quanto concerne temi e ambiti del Progetto Tolkien, si è trattato di un'edizione particolarmente coinvolgente e di successo.
Motivo di tale affermazione è principalmente il fatto che, complici alcune defezioni dell'ultimo minuto da parte di conferenzieri a suo tempo invitati, è stato possibile inserire al loro posto ("rimpiazzare" sarebbe un termine lesivo della dignità, dato il livello qualitativo degli interventi) alcune presentazioni frutto dell'abile ingegno di alcuni Eldalië particolarmente versati nella divulgazione, una vecchia conoscenza come Francesco "Mastro Tolman" Amadio e due novità rilevanti quali Domenico "Erfea" Elia e Federico "Fram" Beltrami: preparazione, eloquio ed entusiasmo non hanno difettato e così ne sono usciti due appuntamenti di tutto rispetto, l'uno dedicato a dissertare sugli abiti dei personaggi della Terra di Mezzo e l'altro incentrato sui temi storici, fiabeschi e folkloristici del ciclo di Arda. Eldalië come centro di produzione culturale inizia a funzionare a regime, insomma, il che è ovviamente motivo di soddisfazione massima per chi da anni persegue il Progetto Tolkien con questa impegnativa finalità.
Così, mentre come di consueto l'art.2, riepiloga le iniziative in corsa (pur momentaneamente rallentate a causa del non piccolo sforzo organizzativo per allestire l'evento salernitano) come auspicio per la loro ripartenza tardo-primaverile, l'art.3 è dedicato proprio alla presentazione di Mastro Tolman, per un motivo molto semplice e molto significativo: essa costituirà il fulcro dell'intervento a cura STS ed Eldalië che verrà presentato in occasione del Tolkien 2005 agostano a Birmingham. L'art.4, dedicatissimo a sviluppatori ed aspiranti redattori, riporta in auge alcuni punti salienti del Progetto Tolkien su web ai quali è opportuno dare priorità, mentre l'art.5 è come d'uso riservato alla presentazione di una peculiarità della Società Tolkieniana Svizzera - in questo caso, la procedura automatica per la creazione e la manutenzione dei foto-album presenti sul sito eldalie.ch alla quale può accedere qualsiasi utente registrato.
Di tutto questo, ovviamente, si avranno seguiti interessanti tanto sui siti web quanto nei prossimi numeri del presente notiziario. Occorre però segnalare che ci sono alcune iniziative in forum che hanno conosciuto una piccola fase di stanca e che ci auguriamo potranno essere rilanciate col vostro contributo, vale a dire la Discussione Del Mese e il progetto ASTA (http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=4681).
Buona lettura, pertanto... ma non solo: ora che iniziano ad arrivare riscontri e proposte concrete di iniziative da portare avanti, vogliamo proseguire sull'onda di questo entusiasmo pre-estivo. Dunque non esitate a dire, e a fare, la vostra: Eldalië ed il Progetto Tolkien non vogliono rinunciare a queste belle occasioni di crescita!
[GC]


2. Le attività in corso
L'abituale riepilogo sull'avanzamento delle iniziative, con poche novità di rilievo rispetto al mese scorso::

. Progetto Tolkien su web
Un riepilogo delle varie iniziative volte alla cura e miglioria dei siti Internet targati Eldalië è consultabile all'articolo 4 del presente notiziario. Nei prossimi numeri cercheremo di tenere traccia di tutte le innovazioni redazionali e "ingegneristiche" riferite a contenuti testuali e a parte tecnica relativa all'organizzazione delle pagine.

. Organizzazione Fiabe
A seguito della momentanea pausa per Eldamar II, i lavori riprenderanno come qui indicato:
- per l'organizzazione: Organizzazione Fiabe (www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=4645) nella sezione "Progetto Tolkien";
- per i testi delle fiabe e altri contributi dello stesso tema: Miti, leggende e superstizioni di casa nostra (www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=2637) nella sezione"OT - Generale";
- per le creature mitiche e la discussione relativa: Piccoli popoli d'Italia e d'Europa (www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=4511) nella sezione
"OT - Generale";
- per la parte riferita alla critica letteraria generale: Fiabe: commenti, analisi ed IDEE (www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=4876) nella sezione"OT - Generale".
Il gruppo di lavoro si appoggia anche a estemporanee sessioni in chat e a una mailing list.
Se l'argomento vi interessasse contattate in privato Fram (http://www.eldalie.it/forum/send_privato.php?toid=3864).

. Dizionario Enciclopedico
Anche questo progetto ha un po' risentito della momentanea pausa pro-Eldamar: resta sempre nel mirino la definizione dei modelli di pagina, sia per la versione web che per quella cartacea. La mailing list dedicata (dizionario@eldalie.com) resta il mezzo di contatto più immediato col gruppo di lavoro, unitamente alla discussione tematica in forum (http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=1254).

. Cura dei mirror dei siti riprodotti
Alla ripartenza anche l'attività di traduzione dei sequenti materiali in inglese:
- Ardalambion (http://www.uib.no/people/hnohf/), con verifica dei contenuti curata da Fradeve e GC
- The Grey Havens http://tolkien.cro.net/), ripreso da eowyn77
- Gwaith-i-Phethdain (http://www.elvish.org/gwaith/)
Stiamo ricalcando su eldalie.com la struttura del The Grey Havens per facilitare il reperimento dei contenuti. L'indirizzo è http://www.eldalie.com/Saggi/GreyHavens/
In cantiere per l'anno appena iniziato l'idea di riproporre anche un vero e proprio mirror del sito originale.

(c) Eldalië, 2005


3. Gli abiti della Terra di Mezzo: un progetto artistico per Tolkien 2005
Prima di iniziare a parlare dei costumi dei personaggi di un libro, conviene sempre fare mente locale su quanto si vuole esporre, sul motivo che ci spinge a farlo e sul metodo che si vuole utilizzare. Il corpus letterario riguardante la Terra di Mezzo è vasto e variegato, e può a volte dare adito a dubbi e confusione.
Per quanto ciò possa apparire un'impresa di dubbia utilità (considerato il successo avuto dalla recente versione cinematografica ad opera di Peter Jackson), si è voluto ricreare in modo sistematico dei modelli di abbigliamento per i personaggi che affollano le pagine del Signore degli Anelli, da quelli più importanti, come i Nove Viandanti, a quelli meno noti, quali Tom Bombadil, o Ioreth. Non si tratta di veri e propri figurini da sartoria (benché, come so per esperienza personale, tutti siano comodamente realizzabili) ma più che altro modelli per illustrazioni e tavole.
Anche se i primi disegni, a matita su carta da stampa, risalgono a più di due anni fa, Quelli presentati qui sono tratti da tempere su carta ruvida, cominciati nel 2000. Nel frattempo alcuni personaggi sono cambiati, anche radicalmente (Elrond, Celeborn) mano a mano che approfondivo la lettura dell'opera, alla luce delle ricerche fatte da molti altri su Tolkien, sui miti a cui si ispirava, sulle sue idee, ed anche grazie alle notizie che cominciavano a trapelare sul film, i cui costumi, comunque, sebbene somiglianti a volte ai miei, sono frutto di speculazioni nate parallelamente alle mie, ed a volte decisamente divergenti, ci tengo a precisarlo.
Molte pagine sono state scritte, durante gli ultimi anni, su cosa volesse rappresentare Tolkien nelle vicende narrate nel Signore degli Anelli, malgrado ciò che egli stesso diceva, e cioè che non sopportava le allegorie. Decine di gruppi hanno cercato di appropriarsi della sua immagine e di rivendicarlo a sé, quasi sempre a torto. Mentre in America era considerato il simbolo della cultura hippie, in Italia furono i militanti di estrema destra ad appropriarsene, con il tacito consenso della sinistra, che non amava le sue storie fantastiche e la letteratura cosiddetta “d'evasione”. Occorre però considerare ciò che lo stesso Tolkien diceva a proposito nel suo saggio “On Fairy stories”:
“…In quella che chi ne abusa ama chiamare Vita Reale, L'Evasione è chiaramente, di regola, molto positiva e può persino essere eroica. […]perché un uomo dovrebbe essere disprezzato se, trovandosi in carcere, cerca di uscirne e di tornare a casa? Oppure, se non lo può fare, se pensa e parla di argomenti diversi che non siano carcerieri e mura di prigione?[…] Usando Evasione in questo senso, i critici hanno scelto la parola sbagliata e, ciò che più importa, confondono, non sempre in buona fede, l'Evasione del Prigioniero con la Fuga del Disertore.”
Cercare di inquadrare in uno scenario politico o sociologico il Signore degli Anelli o lo Hobbit non è solo difficile, ma del tutto inutile, ed in determinati casi pernicioso, perché tende a limitare la fruibilità di un'opera che si appella invece a desideri comuni a tutti gli esseri umani, non solo a quelli “di sinistra” o “di destra”. Chi vede solo gli scenari delle grandi battaglie del Silmarillion, perde di vista la pace e la serenità della Contea, chi pensa solo agli eroi alti e belli come dèi greci, dimentica come la vittoria finale sia dovuta ai piccoli. A mio parere, l'unico metro di giudizio che possa definirsi seppur parzialmente valido è quello religioso e cristiano, nel tema della Grazia: sono gli umili a portare a termine la missione, mentre i grandi sono distratti altrove, e sebbene manchino loro le forze, in loro aiuto giunge la Grazia, che riesce a rendere benefica anche un'azione concepita con malizia. Parlare di lotta fra bianchi buoni e neri cattivi, come alcuni hanno fatto, è del tutto fuori luogo. La lotta fra Bene e Male è un'altra cosa, ed è un concetto insito nella psiche umana molto di più dell'odio razziale. Allo stesso modo è bene non confondere la grandezza con la superiorità o l'arroganza: gli Eldar sono sì creature alte e possenti, ma pur sempre creature, figli di Ilúvatar come gli Uomini, i Nani e gli Hobbit, ed altrettanto amati. I valori esaltati nel Signore degli Anelli, sono quelli dei grandi poemi antichi, il coraggio, l'abnegazione, l'amicizia, il rispetto per la vita; la lotta di classe e la purezza della razza non vi appartengono.
Quanto detto finora dovrebbe spiegare il perché di certe mie scelte nel disegno dei personaggi. A mio giudizio, per quanto siano influenti i pareri degli esegeti, essi rimangono ciò che sono: pareri, illazioni, ipotesi. Io ho preferito basarmi su dati precisi ed incontrovertibili, che si trovano sui testi canonici, scritti personalmente da Tolkien, ed ho quindi preso quanto proveniva da altre fonti cum gran salis, non sapendo se e quanto fosse lecito fidarmi. In alcuni casi la descrizione fornita nel libro era sufficientemente esauriente a rendere la trasposizione su carta una semplice formalità, ma in altri casi mi sono dovuto accontentare di accenni vaghi e di minimi indizi, che messi insieme mi hanno permesso di ottenere un quadro d'insieme, per quanto nebuloso. Non pretendo che la mia visione sia quella giusta; come già detto, altri, fra cui Ngila Dickson e Richard Taylor della WETA Inc., hanno avuto idee diverse dalla mia, il che non inficia assolutamente la loro validità, né la mia, né quella di nessun altro che si sia cimentato nell'impresa, purché non si consideri l'unico depositario della verità.

(c) Francesco "Tolman Cotton" Amadio, Eldalië, 2005


4. Alcune proposte e idee per la gestione del sito
Negli scorsi numeri abbiamo spesso tentato di fornire alcuni spunti su cui agire per migliorare l'impostazione, la gestione e la fruibilità dei siti Eldalië, che negli anni sono diventati sempre più ricchi e vasti. Ciò, se da un lato è indice di buona salute generale dell'iniziativa e di una invidiabile vitalità, anche da un punto di vista culturale, dall'altro lato implica una serie di attenzioni che diviene necessario porre in atto per garantire a chi legge la possibilità di individuare con precisione e rapidità i materiali desiderati, oltre a un'adeguata dislocazione e "manutenzione" dei contenuti.
Di seguito, dunque, ricapitoliamo alcune delle priorità del momento.
 • Si avverte ormai l'esigenza di mettere a punto una sezione, o quanto meno una raccolta di collegamenti e rimandi ai materiali esistenti, per i lettori principianti non ancora espertissimi delle opere tolkieniane e della figura del loro autore. L'idea è di Undomiel, la realizzazione sarà a cura dello staff e della redazione. Chi desiderasse metterci del suo, me lo faccia presente (gianluca@eldalie.it).
 • Per agevolare la navigazione sul sito, soprattutto su eldalie.it, è in fase di ideazione una mappatura completa del sito, almeno a livello di singole sezioni tematiche. Lo spunto viene da "profeta" (questo è il suo nickname, con tanto di iniziale minuscola...!) e l'intenzione, compatibilmente con i tempi a disposizione, è anche quella di dedicarsi alla revisione dell'impostazione delle sezioni stesse. Se ne parla in forum nella discussione http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=689
 • Come ribadito in più occasioni negli scorsi numeri del notiziario periodico sul Progetto Tolkien, uno dei punti a cui vogliamo dare slancio nel corso di quest'anno è la creazione di un gruppo redazionale per la selezione, la catalogazione e la pubblicazione dei contenuti del sito. Particolarmente sentita è la necessità di operatori web per impaginare nei template HTML i contenuti testuali che, nella maggior parte dei casi, purtroppo ci pervengono in formato Word o similari. Per i dettagli e per lo stato dell'arte dell'iniziativa, vedere la discussione http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=4280
 • Come conseguenza di tutte queste manovre, è in fase di ristrutturazione anche il menu a tendina delle nostre pagine, già da qualche tempo oggetto di piccole manovre di riordino delle voci. Per eventuali suggerimenti operativi, o per proporre progetti alternativi sempre sviluppati con DHTML Menu Builder, sono a disposizione (gianluca@eldalie.it).

(c) Eldalië, 2005


5. Istruzioni per l'aggiunta di fotografie all'album di Eldalië
Per prima cosa è necessario iscriversi al forum di Eldalie.ch
Dopo aver fatto il login del forum vai nella sezione delle foto.
C'è un link che si chiama Aggiungi immagini, si trova in alto alla pagina a fianco di logout. Se ci clicchi sopra arrivi ad una pagina con 10 righe e il bottone sfoglia a fianco di ogni riga.
Clicca sul bottone e cerca le foto da caricare.
Quando hai finito con tutte e dieci le righe, clicca su continua, aspetta qualche istante (dipende dalla connessione) e apparirà la finestra che ti indica che le foto sono state caricate.
Clicca ancora su continua ora vedrai tutte le foto piccoline e lo spazio per commentarle e titolarle, scrivi quello che vuoi e quando hai finito clicca su continua (la voce album fa riferimento al nome dell'incontro, cerca quello a cui le foto fanno riferimento, SE non c'è contattami). Schiaccia ancora continua e tutto dovrebbe funzionare.
Se hai ancora problemi contattami in privato!

Per chi è registrato: ecco i vantaggi

  • Caricare le proprie foto in ogni momento
  • Commentare le proprie foto e quelle degli altri
  • Votare le fotografie preferite
  • Creare un album personale con le fotografie che più ti piacciono
  • Possibilità di scaricare in un colpo solo tutte le foto preferite
  • Inviare ed inviarsi cartoline virtuali raffiguranti le foto preferite

Isemboldo Bolgeri (c) Eldalië, 2005


6. Articoli, collaborazioni e documenti
La collaborazione, libera o per invito, è aperta a tutti gli iscritti al Progetto Tolkien e si intende prestata gratuitamente. Lo staff di Eldalië esaminerà il materiale per l'eventuale pubblicazione integrale o parziale. Se non espressamente e diversamente indicato, i testi pubblicati rispecchiano l'opinione degli autori, la quale non coincide
necessariamente con quella della redazione. Il materiale inviato non si restituisce. Inviare eventuali contributi a: Progetto Tolkien, c/o progetto.tolkien@eldalie.com


7. Servizi per l'iscrizione
Per annullare, sospendere o riattivare l'iscrizione alla newsletter è disponibile l'apposito modulo, all'indirizzo http://www.eldalie.it/iscrizioni/iscrizione_pt.php

Le informazioni contenute in questa newsletter sono di proprietà di Eldalië e sono diffuse a supporto delle attività del Progetto Tolkien.
È vietata la riproduzione totale o parziale del contenuto della newsletter senza il preventivo consenso scritto dello staff di Eldalië.
È vietata la diffusione della newsletter con fine di lucro.
Il prossimo numero è previsto per il mese di giugno 2005.

 

 

           
Home    |    Progetto Tolkien    |    Chi Siamo     |    Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1999- 2004 Eldalie.it Spazio Offerto da Gilda Anacronisti