ELDALIň - NůlŽmeldor - anno III - n. 6
Notiziario mensile dedicato al Progetto Tolkien di EldaliŽ

 

1. Redazionale
Dopo lunghe peregrinazioni e miriadi di incidenti di percorso, che hanno lasciato il loro segno (vedere all'art.5) siamo finalmente giunti anche per quest'anno nelle imminenze dell'Eldamar. Lo diciamo con sollievo e senza preamboli, dato che se possibile l'organizzazione dell'edizione 2006 è stata anche più complessa e travagliata rispetto allo scorso anno... e ancora non è finita, a dire il vero, anche se ormai siamo in dirittura d'arrivo. I dettagli sul programma di quest'anno sono raccolti nelle pagine tematiche del sito dedicato all'evento, http://eldamar.eldalie.it/EldamarIII
Per il resto, registriamo la ormai nota "strana atmosfera" del periodo tardoprimaverile, un singolare misto di vitalità e desiderio di riposo vacanziero. Alcuni progetti danno segnali di ripartenza, altri sembrano momentaneamente attraversare una fase di stanca, i primi caldi fanno il resto.
Questo periodo solitamente è anche propizio per stringere accordi collaborativi tra gruppi e associazioni: alcuni discorsi in tal senso sono stati abbozzati al fine di pianificare un finire del 2006 e un inizio di 2007 all'insegna della cooperazione sul campo. Se tutto va come dovrebbe, con le prossime uscite del presente notiziario periodico potremo fornire diversi ragguagli in materia.
Ma prima di divagare è doveroso rendere giustizia anche a questo stesso numero. Preso nota che l'art.2 si colora di una bella novità quale la prospettata ripresa di tutta la parte relativa alla "filiera articoli e manufatti Eldalië", da inserire a buon diritto nel novero dei progetti in evidenza per la sua intuibile importanza e considerazione, l'art. 3 per l'appunto dettaglia quali sono le mosse previste per innescare di nuovo il meccanismo che dovrebbe portare a una ripresa a regime di tali attività. L'art.4 è dedicato interamente a chi è intenzionato a redigere pagine web o a perfezionare quest'arte, e potrebbe essere il primo di una serie di appuntamenti periodici dedicati a riscoprire e ad approfondire i concetti di base che ormai la pluriennale storia di Internet ha sedimentato e codificato relativamente alla progettazione e alla compilazione degli ipertesti. Nell'art.5, invece, trova spazio nostro malgrado la precisazione relativamente al piccolo grande stravolgimento nel programma della Eldamar III e le motivazioni essenziali che a questo hanno condotto.
Dunque, chiudiamo questo redazionale reso insolitamente sintetico dalla ovvia concitazione del momento e ci tuffiamo nei ritocchi e nelle rifiniture della vigilia del nostro amato ed agognato evento annuale. Ma alla ripresa a pieno regime saremo nuovamente in corsa con le iniziative del Progetto Tolkien, inoltre giova tenere a mente che c'è sempre un numero 2 della rivista soci Alqualondë da costruire assieme, oltre al calendario artistico da completare, alla redazione da ricostituire, al gruppo tecnico e al progetto di rifacimento dei siti... insomma, tutto questo per motivare efficacemente il consueto augurio che contraddistingue la chiusura del pezzo introduttivo del notiziario: buona lettura, ma non solo!
[GC]


2. Le attività in corso
Da segnalare la riorganizzazione di tutte quelle attività che fanno capo alla realizzazione di articoli e manufatti - quello di cui, come riportato qui sopra nel redazionale, si tratta per esteso nell'art.3. L'elenco completo delle attività in corso si trova, come di consueto, alla pagina http://www.eldalie.it/nolemeldor.php.

Articoli e manufatti "marchiati" Eldalië
Si tratta di organizzare la filiera di produzione e distribuzione di articoli ed oggetti "griffati" con il simbolo di Eldalië: magliette e polo (o altri indumenti), cappellini, boccali, ecc., ma anche oggetti di artigianato autoprodotti ed ispirati alla Terra di Mezzo: spille, anelli, accessori vari, oggetti in pelle (cinture, scarselle...), oggetti in legno decorati e/o pirografati, ecc. Chi vuol collaborare mettendo a disposizione le sue capacità oppure sa dove reperire materiali e a chi far eseguire le lavorazioni più impegnative può darne comunicazione ad Artemisia, che curerà questo filone di progetti targati Eldalië

Organizzazione del Progetto Tolkien su web
L'obiettivo è rendere parzialmente dinamica la parte del sito che ospita i Progetti in lavorazione creando una piattaforma unica ed integrata tra Progetti, articoli del Notiziario e altri contenuti del sito, in modo che la descrizione delle attività e la loro sottoscrizione sia gestibile, sia da operatori che dai lettori/sottoscrittori, a "colpi di clic".

Redazione di Eldalië
Il gruppo redazionale dovrà occuparsi di: gestire, catalogare e curare la pubblicazione degli articoli e saggi in giacenza; gestire, catalogare e curare la pubblicazione dei materiali per le uscite periodiche mensili (FocusON, Recensioni, Nólëmeldor); strutturare la sezione divulgativa per i lettori meno esperti (www.eldalie.it/saggi/Tolkien.htm); ricercare materiali per la sezione delle Notizie brevi (vedi pagina principale); strutturare la presentazione dei contenuti della Sezione Amici, al momento ancora in stato di bozza; eventualmente, in base alle velleità e disponibilità individuali, collaborare agli altri progetti di tipo editoriale (Alqualondë, Dizionario Enciclopedico, ecc.). Se ne parla in forum nella discussione di riferimento http://www.eldalie.it/forum/list_thread.php?iddiscussione=4280 corredata di lista per le iscrizioni.

Dizionario Enciclopedico
Per la revisione delle voci del dizionario on-line (consultabile all'URL http://www.eldalie.com/Dizionario/index.asp ) o arricchire i testi descrittivi di quelle già esistenti a mo' di vero e proprio dizionario enciclopedico, rivolgersi alla mailing list appositamente allestita (dizionario@eldalie.com).

(c) Eldalië, 2006


3. Articoli e manufatti "marchiati" EldaliŽ
Come alcuni di voi avranno avuto modo di notare scorrendo gli albi fotografici su eldalie.ch oppure la piccola vetrina su eldalie.com (attualmente in fase di riorganizzazione), già qualche tempo prima della costituzione dell'Associazione Culturale Eldalië si era tentato di mettere in cantiere la produzione di articoli ed oggetti "griffati" con il simbolo di Eldalië. Senza dilungarsi su quanto sia bello ed importante mettere a disposizione di chi lo desidera questo simpatico mezzo per dimostrare visivamente il proprio attaccamento ad Eldalië, argomento impensabile da trattare in una sede come questa, abbiamo pensato di riportare l'attenzione sugli oggetti in questione, in vista di una possibile ripresa della produzione e distribuzione.
Chi è con noi già da qualche tempo si ricorderà che i primi articoli ad essere distribuiti sono stati: - magliette e polo con il logo dei Due Alberi di Eldalië a ricamo
• boccale da birra in ceramica con il logo dei Due Alberi di Eldalië dipinto
• spilla d'argento a forma di foglia di faggio
• cappellino con l'iscrizione Eldalië a ricamo
Alcune vicissitudini hanno portato all'interruzione della filiera e così purtroppo da molti mesi non vi sono più state nuove ordinazioni e nuove consegne. In questi giorni però abbiamo iniziato la ricerca di contatti per riprendere le fila del discorso e la produzione e consegna di questi articoli, che peraltro sono al centro di una certa richiesta che sarà bene soddisfare in tempi brevi...!
Ma si sa che l'appetito vien mangiando e gli ultimi tempi sono stati propizi quanto a nuovi arrivi e a nuove conoscenze acquisite in campo artistico e artigianale, così si sono create le premesse per pensare di affiancare, a queste prime proposte, anche quelle relative ad altri manufatti di tipo più artigianale, quali:
• oggetti in pelle: borsellini, cinture, ecc.
• oggetti in legno con possibilità di decorazioni al pirografo
• spille, anelli e accessori
• creazioni sartoriali ispirate agli stili della Terra di Mezzo
Se tutto andrà come speriamo, nelle prossime settimane potremmo essere in condizione di presentare i primi pezzi di alcune delle categorie fin qui elencate. Va da sé che siamo ovviamente, come sempre, disponibili a raccogliere proposte e manodopera per la messa in cantiere e la realizzazione di altro a richiesta, dopo aver verificato la realizzabilità dell'idea. Chi vuol collaborare mettendo a disposizione le sue capacità oppure sa dove reperire materiali e a chi far eseguire le lavorazioni più impegnative può darne comunicazione ad Artemisia, che curerà questo filone di progetti targati Eldalië.

(c) Eldalië, 2006


4. Pillole di tecnica redazionale
In tempi come questi in cui costruire e pubblicare un sito web è operazione alla portata di molti, a fare la differenza tra sito e sito, tra pagina e pagina, è ovviamente la qualità. Qualità che si misura tanto nel tema trattato e nello stile espositivo, quanto nella stesura e impaginazione. Può capitare che contenuti di ottimo livello siano penalizzati da una paginazione infelice, da una struttura poco fruibile. Pertanto, a beneficio degli aspiranti redattori che leggono questo bollettino, si è pensato di recuperare e mettere a disposizione qualche concetto redazionale ripescato da antiche norme non scritte, relative ai metodi più efficaci di realizzazione delle pagine.
La prima cosa da tener presente è che difficilmente i lettori occasionali scorreranno una pagina parola per parola da cima a fondo; a meno che non abbiano trovato esattamente il saggio o l'articolo che stavano cercando, nella maggior parte dei casi si limiteranno a una rapida occhiata generale alla ricerca di un argomento interessante: non dimentichiamo che leggere a video è mediamente più faticoso che non sulla carta, il che rende doveroso agevolare il lettore del sito.
Diventa quindi essenziale fare in modo che le parti salienti del tema trattato nella pagina saltino immediatamente all'occhio. Per fare ciò, alcuni accorgimenti utili possono essere:
• evidenziare dovutamente le parole chiave usando i collegamenti ipertestuali (link) o agendo sul formato del testo mediante l'applicazione degli stili;
• formulare titoli che permettano di individuare agevolmente l'argomento trattato e invoglino ad approfondire la lettura;
• se si intende introdurre più concetti, renderli facilmente riconoscibili mediante l'uso degli elenchi puntati o numerati;
• limitarsi a esprimere non più di un concetto importante per paragrafo, facendo uso di una esposizione sufficientemente sintetica da mettere bene in risalto il senso di ciò che si vuol dire;
• attenzione però a non eccedere anche con la sintesi, perché una pagina di sole frasi brevi o slogan oppure l'uso di acronimi ed abbreviazioni risulta tanto sgradevole alla lettura quanto un periodo troppo lungo ed ampolloso;
• mettere in buona evidenza le conclusioni cui si vuol giungere, magari richiamandole già a inizio pagina: il lettore di un sito, a differenza di quello dei libri gialli, apprezza di più chi gioca a carte scoperte!
Nelle prossime uscite forniremo altre notizie e risorse che permetteranno agli aspiranti redattori di raccogliere strumenti utili ad apprendere rudimenti dell'arte della pubblicazione in Rete.

(c) Eldalië, 2006


5. Eldamar III: situazione e difficoltŗ
Non giungono buone nuove sul versante della terza edizione del nostro appuntamento annuale. Dopo essere stati costretti a slittare la data in avanti, ci siamo trovati nella ben più spiacevole condizione di dover stravolgere il programma eliminando numerosi ospiti. Questo in quanto, stando a ciò che ci è stato recentemente comunicato dagli uffici comunali di Sant'Anastasia di Napoli, luogo a suo tempo prescelto per la manifestazione, questioni interne di tipo amministrativo hanno portato improvvisamente ed inopinatamente a non poter rispettare nei tempi concordati gli impegni presi a suo tempo circa il supporto logistico e il contributo di cui l'associazione avrebbe avuto bisogno per organizzare il tutto come da programma originario.
Siamo stati quindi obbligati nostro malgrado a stilare un nuovo programma che tenesse conto delle ben più
ridotte capacità di spesa che le nostre casse consentono, il che significa in pratica dover disdire parecchi preaccordi con ospiti che non saremo in grado di far esibire. A loro, e a tutti coloro che non potranno assistere a diversi appuntamenti inizialmente previsti, vanno le più sentite scuse da parte di Eldalië tutta.
Il programma opportunamente rimodulato è stato pubblicato sulle pagine dedicate all'evento (http://eldamar.eldalie.it/EldamarIII)

(c) Eldalië, 2006


6. Articoli, collaborazioni e documenti
La collaborazione, libera o per invito, è aperta a tutti gli iscritti al Progetto Tolkien e si intende prestata gratuitamente. Lo staff di Eldalië esaminerà il materiale per l'eventuale pubblicazione integrale o parziale. Se non espressamente e diversamente indicato, i testi pubblicati rispecchiano l'opinione degli autori, la quale non coincide
necessariamente con quella della redazione. Il materiale inviato non si restituisce. Inviare eventuali contributi a: Progetto Tolkien, c/o progetto.tolkien@eldalie.com


7. Servizi per l'iscrizione
Per annullare, sospendere o riattivare l'iscrizione alla newsletter è disponibile l'apposito modulo, all'indirizzo http://www.eldalie.it/iscrizioni/iscrizione_pt.php

Le informazioni contenute in questa newsletter sono di proprietà di Eldalië e sono diffuse a supporto delle attività del Progetto Tolkien.
È vietata la riproduzione totale o parziale del contenuto della newsletter senza il preventivo consenso scritto dello staff di Eldalië.
È vietata la diffusione della newsletter con fine di lucro.
Il prossimo numero è previsto per il mese di luglio 2006.

 

 

           
Home    |    Progetto Tolkien    |    Chi Siamo     |    Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1999- 2004 Eldalie.it Spazio Offerto da Gilda Anacronisti