Il Tuo Nome In Quenya
a cura di Mauro "Mornon" Ghibaudo, Marco "Vega" Trucillo, Laura "Frasiabella" Vignati

A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  X  Y  W  Z  

Nome Significato Quenya
Camilla
Nome di origine etrusca, indica i ragazzi addetti alle funzioni sacre. In Quenya si può rendere con Yánarien.
Yánarien
Camillo
Nome di origine etrusca, indica i ragazzi addetti alle funzioni sacre. In Quenya si può rendere con Yánaseldo.
Yánaseldo
Carla
Forma femminile di Carlo, può essere reso come Mirimë.
Mirimë
Carlo
Nome derivante dal Tedesco kart, "uomo libero"; usando il Quenya mirima "libero [di persona]", Mirimanero, o semplicemente Mirimon.
Mirmanero, Mirimon
Carlotta
Diminutivo di Carla.
Mirimellë
Carly
Vedi Carla.
Carmela
Derivante dall’Ebraico Carmel, significa “giardino, frutteto”; si può tradurre con il Quenya Tarwë.
Tarwë
Carmelina
Diminutivo di Carmela, può essere reso come Yávaldarellë.
Yávaldarellë
Carmelo
Maschile di Carmela; Tarwo.
Tarwo
Carmen
Forma spagnola di Carmela.
Carmine
Vedi Carmelo.
Carolina
Vedi Carla.
Caterina
Deriva dal Greco kataòs "pura". Usando il Quenya poica, abbiamo Poica, Poicië.
Poicië
Cecilia
Forma femminile latina del noma familiare romano Caecilius, che è derivato dal Latino caecus "cieco". Magari si potrebbe rendere come Úcénimë, "non vedente".
Úcénimë
Celeste
Da un nome tardo Latino che significa “del cielo”, oppure “abitatore del cielo” (dal Latino coelèstis). Quenya Menelyë.
Menelyë
Cesare
"Cesare" potrebbe avere origine etrusca, da "aisar", "grande", "potente”, oppure latino, da "caesaries", "chioma"; le traduzioni possono essere Poldon, Findo.
Poldon, Findo
Chanel
Da un cognome francese che significa "flauto"; Quenya Simpë.
Simpë
Chantal
Da un soprannome francese derivato da "posto pietroso", il nome di un luogo; Quenya Sarnë.
Sarnë
Chiara
è la forma italiana del nome Clara che a sua volta è la forma latina del nome Clare un nome medioevale che vuol dire "chiaro, luminoso, brillante" perchè deriva dall`antico latino claurus. La parola quenta per luminoso, brillante è calima quin il nome può essere reso con Calimë. Un`altra opportunità è Calinë dal quenya calina "luce".
Calimë, Calinë
Christian, Cristian
vedi Cristina o Cristiano.
Lavindil, Lavindur
Chrystel
Non trovo l`etimologia.
Cinzia
Deriva dal greco e significa "Donna di Kynthos". Cinzia è un etipeto della dea greca della luna Artemide, datole perchè Kynthos era il monte dove nacque con il fratello Apollo. Cinthowen da Cinthos adattamento alla fonologia Quenya di Kyntho, -wen fanciulla o Cinthonis.(La C è dura!)
Marco Silvestri suggerisce che Kynthos potrebbe derivare da kynthano = "to hide, cover up" Quindi di tradurlo come Nurtalë.
Cinthowen, Cinthonis, Cinsowen, Cinsonis, Nurtalë
Claire
Vedi Claudia.
Clarissa
Dal latino clarus, cioè "limpido, luminoso, illustre"; si può tradurre Calimë.
Calimë
Claudia
Femminile di Claudio.
Pahtë
Claudio
"Claudio" deriva dal Latino claudius, "zoppo"; una traduzione indiretta, dal Latino claudere, "chiudere", porta alla forma Pahton.
Pahton
Concetta
Legato, tramite lo Spagnolo, alla concezione, può essere tradotto come Ontalë.
Ontalë
Consuelo
Significa "consolazione", in Spagnolo; non trovo un equivalente Quenya.
Coralie
Deriva da Corallo.
Corinna
Deriva dal Greco korinna, a sua volta derivato da kore, "fanciulla"; Quenya Vendë.
Vendë
Corrado
Nome germanico, deriva da kuoni (audace) e ruadha (assemblea, consiglio); significa quindi "audace nell’assemblea". Di difficile traduzione, si può provare a tradurre con Veryahostalon, Vernámo.
Veryahostalon, Vernámo
Cosimo
Dal greco Kosmos, significa "ordine, ordinato"; non è attestato un vocabolo per tradurre direttamente quel significato, ma si potrebbe usare Maitimo, che significa "ben fatto, armonioso".
Maitimo
Cosmin
Vedi Cosimo.
Costanza
Deriva dal Latino, e significa “colei che ha costanza, fermezza”; Vorondë.
Vorondë
Cristiano
Cristiano sta per "seguace di Cristo, cristiano". Come tradurre Cristo? Potremmo tradurlo come Eru, perchè Padre, Figlio e Spirito Santo sono aspetti diversi di Dio. Oppure, come ha suggerito Helge Laivinio "L`Unto", che ricalca il significato originale del greco Christos (traduzione dell`ebraico Mashiach "Messia"). Quindi possiamo tradurlo con Laivindil o Laivindur "Amico di Cristo", "Servo di Cristo" (forme comunque molto ipotetiche anche per la sincope effettuata). Se scegliamo invece Eru possiamo tradurlo con Erundur/Erundil.
Laivindil, Laivindur, Erundur, Erundil
Cristina
Di origine greca, deriva da Christós "messia"; messia deriva dall`Ebraico mashias `unto". Può essere reso col termine Quenya "vára", da cui Várië.
Várië
Cristoforo
Significa "Portando Cristo", "Portatore di Cristo"; usando la forma Quenya (adattamento fonetico, non traduzione) del nome "Cristo", si potrebbe avere Hristocolindo, oppure Elpinocolindo, sebbene il termine potrebbe essere stato abbandonato da Tolkien.
Hristocolindo, Elpinocolindo
           
Home    |    Progetto Tolkien    |    Chi Siamo     |    Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1999- 2004 Eldalie.it Spazio Offerto da Gilda Anacronisti