Sezione degli Amici

Lavori in corso...


Sunday, 21 Taglieraio Calendario della Contea
tolkienil signore degli anelliassociazione tolkienianahobbit



 

 

 

Aglar na Eru (Gloria a Dio)
tradotto da Laurelin

 

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
Gloria a Dio nell'alto dei cieli
e pace in terra agli uomini di buona volontà
Noi ti lodiamo, ti benediciamo,
ti adoriamo, ti glorifichiamo,
ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa.
Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente!
Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo!
Signore Dio, agnello di Dio, figlio del Padre!
Tu che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi.
Tu che togli i peccati del mondo,
ascolta la nostra supplica.
Tu che siedi alla destra del Padre,
abbi pietà di noi.
Perché tu solo il Santo, tu solo il Signore,
tu solo l'altissimo Gesù Cristo,
con lo Spirito Santo nella gloria di Dio Padre.

Aglar na Eru ne-menel vrandwain
a sîdh ned amar, nan Edain vaeriestui.
Daetham le, geilu annam le,
buiam le, egleriam le,
hannam le ui aglar veleg lîn.
A Hîr Eru, Aran e-menel, Eru Adar Panpulel!
A Hîr, Iôn vinai, Iesus Cristus!
A Hîr Eru, Eruion, Adarion!
I gelich raegath Arda,
ananno raegath vîn.
I gelich raegath Arda,
lasto chered vîn.
I chevich na forn en Adar lîn,
ananno raegath vîn.
Edh Ainu vinai, edh Hîr vinai,
edh taurwain vinai, Iesus Cristus,
gon Faer Ainu nen aglar Eru Adar lîn.

 

Traduzione
basata sulle grammatiche Sindarin di Helge Fauskanger e Ryszard Derdzinski, e sui dizionari Sindarin di Didier Willis e Ryszard Derdzinski

 

Riga 1: Gloria a Dio nel cielo altissimo
aglar: gloria, splendore
na: a
Eru: Dio (lett. "l'Unico" in Quenya; non esiste in Sindarin una parola equivalente)
ne-menel: mutazione mista di nen = nel + menel = cielo
vrandwain: lenizione di brand = alto + -wain = suff. superlativo
Riga 2: e pace in terra agli uomini di buona volontà
a: e
sîdh: pace
ned: in
amar: terra
nan: ai, agli, alle
Edain: Uomini (pl. di Adan)
vaeriestui: lenizione di maeriestui, costruz. da maer = buono + iest = volontà, desiderio, mente + -ui = suff. aggettivale
Riga 3: Noi ti lodiamo, ti diamo benedizioni
daetham: lodiamo (1 pers. plur. indicat. pres. di daetha- = lodare, magnificare, lett. "rendere più grande")
le: te, a te (poet.)
geilu: benedizioni (pl. di galu)
annam: diamo, doniamo (1 pers. plur. indicat. pres. di anna- = dare, donare)
Riga 4: ti serviamo, ti glorifichiamo
buiam: serviamo (1 pers. plur. indicat. pres. di buia- = servire, essere alleato, essere seguace)
egleriam: glorifichiamo (1 pers. plur. indicat. pres. di egleria- = glorificare)
Riga 5: ti ringraziamo a causa della tua gloria immensa
hannam: ringraziamo (1 pers. plur. indicat. presente di hanna- = ringraziare, ricostruz. da hannad = ringraziamento, secondo la Stockolm Tolkien Society)
ui: dallo, dalla (e per estensione "a causa della"), costruz. da o = da + i = il, lo, la
veleg: lenizione di beleg = grande, possente, immenso
lîn: tuo, tua (poet.)
Riga 6: O Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente
a: o!
hîr: signore, padrone
aran: re
e-menel: mutazione mista di en = del (prep. genitiva) + menel = cielo
adar: padre
panpulel: costruz. da pan = tutto + pulel = partic. pres. di pul- = potere, essere capace (secondo Ryszard Derdzinski)
Riga 7: Signore, Figlio unico, Gesù Cristo
iôn: figlio
vinai: lenizione di minai = unico, singolo, distinto
Riga 8: Signore Dio, Figlio di Dio*, Figlio del Padre
Eruion: figlio di Dio
Adarion: figlio del Padre
Riga 9: (Tu) che porti**i peccati del mondo
i: chi, che (art. usato come pron. relat.)
gelich: lenizione di celich = porti (2 pers. singol. indicat. pres. di col- = portare, sopportare)
raegath: i mali, i peccati (costruz. da raeg = male, sbaglio, errore + -ath = suff. collettivo)
Arda: mondo, Universo
Riga 10: perdona i nostri peccati
ananno: perdona! (imperativo di ananna- = perdonare, costruz. da an = per, verso + anna- = dare, donare)
vîn: lenizione di mîn = nostro, nostri
Riga 12: ascolta la nostra preghiera
lasto: ascolta! (imperativo di lasta- = ascoltare)
chered: lenizione di hered = preghiera (lett. "il pregare", gerund. pres. di her- = pregare, secondo Ryszard Derdzinski)
Riga 13: (Tu) che siedi a destra del Padre tuo
chevich: leniz. di hevich = siedi (2 pers. singol. indicat. pres. di hav- = sedere)
forn: nord, ma anche destra
Riga 15: ***Tu l'unico Santo, tu l'unico Signore
edh: tu, secondo Ryszard Derdzinski
Ainu: "santo" in Quenya; non esiste in Sindarin una parola equivalente
Riga 16: tu l'unico altissimo Gesù Cristo
taurwain: altissimo (costruz. da taur = elevato, nobile + -wain = suff. superlativo)
Riga 17: con lo Spirito Santo nella gloria di Dio Padre tuo
gon: con il (costruz. da go = con, insieme + in = il)
Faer: spirito


*Non ho trovato nessuna parola equivalente ad "agnello"
**Significato vero dell'originale latino "tollit"
***Non ho trovato una traduzione di "perché"


Torna allo spazio utenti

 

 Home    |   Progetto Tolkien   |   Chi Siamo   |   Copyright    |    Aiuto   |   Scrivici
© 1996 - 2001 Eldalie.it In collaborazione con Gilda Anacronisti